Tomb Raider 4 – Livello 23: Ingresso alla Cittadella

La città dei morti

::.Dettagli del Livello.::
Segreti 1
Uccisioni 12

Continuate ad avanzare, fino a lasciarvi cadere a terra, poi posizionate la sporgenza in cui giace il Sergente Aziza per attivare una scena d’intermezzo.

[ Nella scena d’intermezzo, Lara si chinerà di fronte al Sergente ferito. L’uomo le chiederà di aiutare lui e il resto dei suoi uomini a liberare la città. Lara lo informerà di aver bisogno di direzioni per raggiungere la Cittadella, ma il militare la metterà al corrente di uno sconcertante pericolo: una creatura della terra ha investito i suoi uomini con una tempesta di fuoco. Nonostante l’utilizzo di un camion pieno di esplosivi, la spaventosa bestia ha ricacciato la squadra indietro. Lara, però, è interessata ad entrare comuque in quell’edificio. Per aiutarla, il Sergente le rivelerà di aver minato alcune strade per motivi strategici, segnalandole che due die suoi uomini sono ancora in zona, vicini al cimitero settentrionale: uno di loro custodisce la frequenza per il detonatore, il secondo l’altra metà del codice per attivare l’esplosivo. Se Lara dovesse trovarli, le basterà informarli che la manda il Sergente Aziza. Dopo, dovrà tornare dal Sergente e portarlo al camion munizioni per eliminare la barricata. ]

Dopo la conversazione con il Sergente, raccogliete le Munizioni per Revolver di fronte alla piattaforma, quindi seguite la strada fino alla fine per un altro breve intermezzo.

[ Nella scena d’intermezzo vedremo la tremenda bestia di cui parlava Aziza, assieme al camion munizioni dall’altra parte. ]

Ingresso alla CittadellaProcedete verso sinistra, dietro il pendio con le colonne, per trovare riparo dagli attacchi incendiari della bestia. Recuperate il Medikit piccolo e le Munizioni (normali) per Lanciagranate, poi volgete lo sguardo verso ovest. Se doveste decidere di ritornare da Aziza adesso, il militare vi informerà che la vostra motocicletta ha bisogno di alcune modifiche per poter superare gli ostacoli più difficili, indicandovi ciò che vi serve. Ad ogni modo, consigliamo di evitare di tornare dal Sergente poiché – ogni volta che oltrepasserete il tratto di strada da cui si è attivato l’intermezzo che ha rivelato la creatura – libererete uno sciame di fastidiose locuste. Detto questo, è importante sapere che non è possibile uccidere la bestia.

Ingresso alla CittadellaDietro il camion munizioni non si nasconde alcunché, perciò possiamo evitare tranquillamente di esplorare quella zona. Per adesso, l’obiettivo è arrivare dall’altra parte dell’area, oltre il Dragone, facendo estrema attenzione alle sue sfere di fuoco, che possono letteralmente arrostire Lara. Per eludere con successo la furia del dragone, lasciate che la creatura vi lanci contro una sfera di fuoco, evitatela e poi correte con Sprint dall’altra parte. Una volta giunti quasi fino alla fine, premete eventualmente il tasto Salto per tuffarvi in capriola poco oltre e guadagnare tempo. Poco dopo aver raggiunto il lato opposto, uno sciame di locuste arriverà ad infastidirvi (questo accadrà ogni volta che vi trovate vicini alla bestia). Visto che non c’è modo di eliminare le locuste, continuate a correre finché non vi lasceranno in pace. Lasciatevi guidare dalla strada e – superata l’arcata – girate subito sulla destra (ovest).

Ingresso alla CittadellaSuperate il vialetto e dirigetevi verso lo stretto passaggio alla fine. Prima di accovacciarvi, aspettate che un coccodrillo esca dello stretto passaggio, quindi indietreggiate ed uccidetelo (per facilitarvi le cose, potete anche decidere di saltare sul pendio alla vostra sinistra, dove non potrà raggiungervi). Aspettate ancora, prima di procedere, per freddare un secondo coccodrillo, sempre dall’angusto passaggio (avvicinatevi ad esso, se non esce). Sbarazzatevene come fatto con il primo, poi strisciate oltre l’apertura per ottenere delle Munizioni per Revolver e delle Munizioni (avvelenate) per Balestra. Dopodiché, tornate fuori dal passaggio. Salite sulla sporgenza nella parete ad ovest, ossia la parete direttamente a sinistra quando uscite dallo stretto passaggio. Qui si annida il prossimo enigma: ci sono due feretri con dei simboli, tre interruttori sul pavimento e un quarto interruttore su una sponda a sinistra. Ogni interruttore ha un numero su di esso, rispettivamente I, II, III e IIII. Se date un’occhiata ai simboli in alto, sulla parete a nord, potrete rinvenire la soluzione del rompicapo.

Per cominciare a dar soluzione all’enigma, equipaggiate la Balestra, combinata con il Mirino Laser, e sparate al balcone pericolante con delle munizioni esplosive (figura), così da rivelare la seconda parte della soluzione. Per poter spostare ciascun feretro, è necessario azionare gli interruttori corrispondenti ai simboli riportati sui feretri. Scendete nella zona con i feretri e gli interruttori, dunque.

[ Nella scena d’intermezzo verrà fornita una panoramica dall’alto dell’area, focalizzandosi sui simboli sopra i feretri. ]

Ingresso alla CittadellaPer cominciare, azionate i tre interruttori a terra (I, II e III) e una prima bara si sposterà, rivelando un foro nel pavimento (figura). Calatevi nell’apertura rivelata e usate il piede di porco come maniglia per tirare la leva e aprire la porta in un secondo anfratto sotterraneo, ancora non rivelato, quindi risalite. Adesso, occorrerà azionare l’interruttore IIII per spostare il secondo feretro. Per raggiungere il quarto interruttore, posizionatevi sulla piattaforma rialzata in zona (quando la calpesterete, la telecamera si allontanerà, a volervi segnalare che c’è una sponda sopra di voi) e saltate per afferrare la sporgenza soprastante. Abbassate l’interruttore IIII e rivelerete un secondo foro, spostando un altro feretro. Scendete a terra, dunque, e calatevi nel secondo foro. Percorrete l’intero corridoio e abbassate la leva in fondo per aprire la porta di sopra (accanto al primo foro). Allo stesso tempo, però, farete sopraggiungere uno sciame di locuste. Premete il tasto Rotola, risalite e varcate la porta appena aperta, poi freddate i due pipistrelli poco oltre. Risalite la rampa: ben presto sentirete il grido del dragone, segnale che un altro sciame di locuste è in arrivo. Continuate a correre per evitarle al meglio ed evitate di tornare indietro, altrimenti ne attirerete delle altre.

[ Alla fine del passaggio, una scena d’intermezzo vi mostrerà una panoramica dell’area (se le locuste vi sono alle calcagna, premete il tasto Guarda per interrompere la scena). ]

Liberatevi dei due pipistrelli all’esterno per non avere seccature. Dopodiché, vi esortiamo a salvare il gioco, soprattutto se siete interessati a recuperare il segreto di questo livello.

Segreto n°1: Rinvenire questo segreto può rivelarsi insidioso. Effettuate un salto in corsa per aggrapparvi alla corda, poi scendete fino alla base della stessa per smettere di oscillare.Voltatevi in modo tale da guardare la campana sulla destra (figura). Bisogna raggiungere proprio la piattaforma in cui è situata la campana. Oscillate verso la campana, poi saltate verso la piattaforma, premendo il tasto Azione per evitare di sbattere contro il muro. Se prima avete distrutto il balcone pericolante, oscillate verso di esso (non c’è pericolo che Lara vi sbatta la testa, fortunatamente) per aiutarvi a raggiungere la sporgenza con la campana, altrimenti puntate direttamente alla parte sinistra della stessa. Appena atterrate sulla sporgenza con la campana, appendetevi al bordo della piattaforma. Lasciate andare il tasto Azione e ripremetelo subito dopo per aggrapparvi al bordo dello stretto passaggio sottostante, quindi issatevi, strisciate dall’altra parte e raccogliete il Medikit grande e le Munizioni (esplosive) per Balestra. Dopodiché, strisciate indietro e lasciatevi cadere a terra. Adesso, tornate al punto da cui avete saltato per afferrare la corda, facendo nuovamente attenzione alle locuste.

Ingresso alla CittadellaEffettuate un salto in corsa per afferrare di nuovo la corda. Scendete fino alla base ed oscillate in avanti per atterrare sulla piattaforma dal lato opposto, poi saltate con rincorsa verso la sporgenza a strisce rosse e bianche, sulla sinistra. Una volta qui, camminate fino al ciglio e spiccate un balzo da fermi verso la piattaforma più piccola, giratevi e neutralizzate l’insetto gigante che proverà a cogliervi di sorpresa alle spalle. Dopodiché, effettuate un salto in corsa verso un’altra sporgenza a strisce rosse e bianche, sempre sulla sinistra, poi un salto da fermi verso la scala a destra. Risalite la scala verso sinistra, girando l’angolo (se Lara non dovesse girare l’angolo, fatele richiamare le gambe al corpo), e lasciatevi cadere sulla sporgenza sottostante.

Ingresso alla CittadellaVoltatevi, camminate fino al bordo e fate un salto da fermi verso la piccola sponda. Uccidete un altro insetto gigante alle vostre spalle e poi volgete lo sguardo a sud-ovest. Saltate con rincorsa verso la sponda al di sotto della fessura, quindi aggrappatevi alla piccola apertura e tiratevi su per reperire un Medikit piccolo. Strisciate fuori dall’apertura e lasciatevi cadere sulla sporgenza. Saltate in corsa verso la sporgenza a strisce rosse e bianche a sud-est, poi camminate fino al ciglio e spiccate un salto in corsa per appendervi al bordo dell’apertura davanti, indi issatevi. A questo punto, seguite il passaggio per raggiungere un’apertura che dà su un profondo baratro. Freddate il pipistrello sulla destra. Prima di saltare oltre la fossa, consigliamo di salvare il gioco.

Ingresso alla CittadellaOccorre raggiungere la sporgenza illuminata sulla destra (quella con il camion ribaltato, usate il tasto Guarda per localizzarla), sotto di noi. A questo scopo, camminate verso l’angolo di fronte a destra dell’apertura, giratevi verso destra di 45°, premete il tasto direzionale Indietro una volta e spiccate un salto in corsa (senza premere Azione per non rallentare lo slancio di Lara) verso la sporgenza in questione (spostatevi un po’ verso destra a mezz’aria, se necessario). Prima di riposarvi, sfoderate le armi ed uccidete l’insetto gigante, facendo molta attenzione a non cadere nel baratro. Fate attenzione anche al fuoco sulla destra. Scongiurato il pericolo, superate il camion sulla sinistra ed eliminate un altro insetto gigante, quindi appropriatevi del Nitrossido dal contenitore.

Ingresso alla CittadellaCamminate fino al ciglio della sporgenza, con lo sguardo rivolto al baratro. Effettuate un salto con rincorsa per atterrare dalla parte opposta, oltre la fossa e vicino ad un taxi. A questo punto, tornate indietro nella zona con il Dragone: adesso, infatti, occorre tornare dal Sergente Aziza. Poco prima di superare la bestia, un altro sciame di locuste arriverà a punzecchiarvi; come sempre, correte più lontano possibile da loro per evitarle. Se avete problemi nel superare il Drago, individuate lo stretto passaggio sulla sinistra (figura), giusto prima della bestia (mentre si torna indietro): potete servirvi dell’angusto passaggio per sfuggire alla spaventosa creatura, ma verrete insistentemente attaccati dalle locuste, che consumeranno una consistente parte della vostra energia. Se siete intenzionati ad usare il passaggio, strisciate al suo interno e scendete dall’altra parte, poi recuperate i Bengala, scivolate dalla rampa e recuperate delle Munizioni (esplosive) per Balestra ed un Medikit grande. Raggiunta la fine del tunnel, giratevi e rispedite al creatore il pipistrello che sbucherà alle vostre spalle, quindi strisciate nella prossima apertura e scendete dall’altro lato. Da ultimo, rotolate velocemente e seguite la strada a sinistra per evitare altre locuste. Seguite ancora la strada e ritornate dal Sergente.

[ Nella scena d’intermezzo, il militare informerà Lara che la sua motocicletta ha bisogno di alcune modifiche per poter superare gli ostacoli più difficili. Un iniettore di perossido di azoto nel carburatore dovrebbe darle la spinta giusta. Dopodiché, il Sergente la solleciterà a cercare i codici. ]

Risalite sulla sporgenza in cui giace Aziza e lasciatevi cadere dall’altra parte, quindi risalite nel tunnel a sinistra per ritornare alla Moschea di Tulun. E’ tempo ripassare per la seconda volta questo luogo.

Continua qui per…Livello 22: Moschea di Tulun (Seconda visita)

Ingresso alla Cittadella (Seconda visita)
::.Dettagli del Livello.::
Segreti 0
Uccisioni 2

Ingresso alla CittadellaLa seconda visita (lampo) a questo livello sarà possibile arrivando dai Fossati. Guidate seguendo il tracciato a sinistra. Per effettuare il lungo salto che occorre per superare la profonda fossa, è bene prendere la rincorsa nei pressi dell’inizio del livello, usando poi il Turbo (tasto Scatto) prima di risalire la rampa; se doveste darvi la spinta extra quando siete già sulla rampa, infatti, Lara non guadagnerà sufficiente velocità. Una volta saltato il dirupo, continuate a tenere premuto il tasto Azione per non lasciare che il pendio dall’altra parte vi faccia precipitare giù. Guidate a destra, in direzione del taxi, poi a sinistra, investendo i due coccodrilli che avranno l’incoscienza di aggredirvi. Se continuate ad avanzare ancora un po’, tornerete in una zona che dovrebbe risultarvi familiare, soprattutto per la “simpatica” creatura che la popola. Ebbene sì: è necessario tornare in moto dal Dragone, superandolo (evitando anche le locuste, che frattanto arriveranno a punzecchiarvi) per raggiungere l’altro lato e poter tornare dal Sergente Aziza. Compiuta l’impresa, avvicinatevi con la moto al militare per attivare una scena d’intermezzo.

[ Nella scena d’intermezzo, Lara scenderà dalla moto e si avvicinerà al Sergente, chinandosi di fronte a lui. I due si recheranno al camion munizioni, proprio di fronte alla bestia. Dopo essersi complimentato con Lara per la sua forza, il Sergente assumerà un tono di voce assai più gravoso: le punterà la pistola, intimandola di non fermarlo dal compiere il gesto che ha in mente per il bene della propria nazione. Lara comprenderà immediatamente: il Sergente ha intenzione di lanciarsi in un attacco kamikaze per distruggere il Dragone. Lara non interverrà e troverà riparo dietro una colonna, mentre il Sergente guiderà il camion munizioni contro la bestia, distruggendola una volta e per sempre. Così, Lara potrà finalmente entrare nella Cittadella. ]

Continua qui per…Livello 26: Cittadella


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: http://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.