Tomb Raider Underworld – Messico del Sud: La Serpe di Midgard

Nota! La presente soluzione è utilizzabile solo per le versioni PC/PS3/XboX 360 di “Tomb Raider Underworld“. Se state ricercando la soluzione completa per la versione PS2, vi invitiamo a consultare l’apposita sezione (qui).

Messico del Sud 

::.Dettagli del Livello.::
Tesori 20/50
Reliquie 0/1
Kit Medici 14

A destra della fossa acuminata, potete trovare un interruttore; sfortunatamente, non risulta essere ancora funzionante (manca qualcosa).

Immagine 28Risalite in moto e guidate a sinistra ed attraverso l’apertura. Scendete le scale e svoltate a sinistra, intorno all’angolo. Dopo, girate a destra per due volte e fermatevi al prossimo angolo. Scendete dalla moto, rompete l’urna rettangolare e prelevate il Tesoro (29/50). Riprendete la moto e scendete la prossima rampa di scale. Accelerate un po’ e superate la prossima fossa acuminata con l’ausilio della rampa di legno.

Immagine 29Sul muro di questa zona ci sono alcuni pali orizzontali; per il momento, trascurate la loro esistenza. Saltate, invece, oltre la seconda fossa e scendete dalla moto. Prendete il Kit Medico e fate caso al fatto che le rampe di legno della terza fossa sono abbassate. Per alzarle, seguite questo procedimento: saltate per afferrare il palo orizzontale sulla parete sinistra e salitevi sopra. Giratevi per volgere lo sguardo verso la via da cui siete arrivati e saltate verso il pilastro di supporto. Premete velocemente il tasto Salto per saltare dal pilastro ed afferrare il secondo palo sopra il primo. Oscillate e saltate per afferrare la sporgenza dell’opposto pilastro di sostegno. Trattasi di un meccanismo nel quale il peso di Lara alza o abbassa le rampe della terza fossa.

Lasciatevi cadere a terra ed estraete le armi. Due ragni giganti strisceranno fuori dal secondo baratro; uccideteli. Se lo preferite, potete anche pendere dal meccanismo che avete utilizzato e sparare da lì con una mano, anche se guadagnerete solo pochi secondi (presto, infatti, i ragni raggiungeranno Lara). Quando avrete ucciso entrambi i nemici, un terzo ragno gigante arriverà dalla terza fossa. Sbarazzatevi anche di lui.

Immagine 30Risalite in sella e saltate oltre la terza fossa. Seguite il corridoio procedendo verso destra e fermatevi al prossimo angolo. Scendete e recuperate il Kit Medico. Riprendete il veicolo e guidate nel corridoio fino a scendere la prossima rampa di scale. Scendete in fondo alle scale e recuperate un altro Kit Medico. Dopodiché, guidate attraverso la porta e nella prossima stanza. Procedete ancora per attivare una scenda d’intermezzo.

[ Nel filmato, Lara camminerà al centro della stanza e darà un’occhiata alle statue. Registrando tutto con la videocamera, Lara commenterà che i signori di Xibalba uccidevano i visitatori come passatempo, spedendoli in stanze piene di trappole. ]

Immagine 31Dopo la scena d’intermezzo, la porta dalla quale siete arrivati si chiuderà e Lara si ritroverà intrappolata nella camera del consiglio. Estraete le armi ed occupatevi dei due ragni giganti e del gruppo di quelli più piccoli. Questa volta, disponete di abbastanza spazio per muovere Lara, perciò tenetevi a distanza dai ragni giganti perché – come avrete visto – hanno la brutta abitudine di attaccare e di saltare su Lara per tramortirla.

In primis, reperiamo tutto il reperibile nella stanza, ovvero: con lo sguardo rivolto verso l’entrata, localizzate il Kit medico e l’urna celante un Tesoro (30/50) sul versante destro (figura). Dopo, avvicinatevi al versante sinistro dell’entrata e saltate per afferrare la sporgenza sul muro (figura). Saltate verso l’alto due volte per afferrare la sponda più in alto e continuate verso destra. Saltate verso destra per afferrare la prossima sporgenza, quindi saltate verso l’alto per aggrapparvi alla sporgenza superiore. Infine, saltate per afferrare la sponda sulla sinistra e tiratevi su. Intascatevi il Tesoro (31/50) e tornate sui vostri passi. Se date una rapida occhiata intorno, vedrete che la stanza ha due lati (uno opposto all’altro) con due pilastri circolari (con relativi scheletri pendenti dagli stessi). Sempre guardando l’entrata, andate verso i pilastri di sinistra e cercate tre Kit Medici.

Immagine 32Dopo questa prima escursione, è ora di farsi un’idea di che cosa sta succedendo. Dunque, ci sono sette statue nella stanza, ma a due di esse manca lo scettro nella mano destra. Il primo scettro è a terra, molto vicino alla statua. L’altro, invece, è in cima ad una gradinata intatta. Per collocare ciascuno scettro, posizionatevi di fronte alla mano destra di ogni statua e premete il tasto Azione. Quando entrambi gli scettri saranno collocati, una piattaforma ottagonale si ergerà al centro della stanza. Inoltre, le quattro statue che siedono di fronte ai canali metteranno i propri scettri sulle ginocchia.

L’obiettivo è quello di trovare quattro Chiavi ed inserirle nelle nicchie. Esse, in concomitanza dei due interruttori a pavimento, che sicuramente avrete visto di fronte all’entrata, garantiscono l’accesso all’uscita. Le chiavi sono nascoste in quattro stanze laterali (tutte rigorosamente piene di trappole), ma prima dovremo aprire le rispettive porte per entrarvi. A questo scopo, dovremo ruotare le quattro statue con gli scettri sulle ginocchia. Afferrate ciascuno scettro e ruotate la statua di 180° in senso antiorario. Fatto questo, la porta corrispondente (dietro la statua) si aprirà. Potete aprire una porta alla volta o tutte e quattro assieme (come preferite). Ricordate che la porta che sceglierete per prima non ha alcuna importanza, dacché dovremo visitarle comunque tutte e non c’è un ordine preciso. Per questa soluzione, cominceremo dalla porta in cima alla gradinata intatta.

Immagine 33Salite la gradinata in questione ed attraversate la porta. Seguite il corridoio per raggiungere una stanza con sei file di imponenti muri di pietra che si comprimono a tempo. Per superarli, mantenetevi vicini alla prima fila e cominciate a correre quando si apre. Non appena vi muoverete dall’altra parte, i restanti muri si apriranno, perciò oltrepassateli con l’uso dello Sprint. Prendete la Chiave della Casa delle Mura dal piedistallo e giratevi. Tre ragni giganti arriveranno dall’entrata…peccato che non riusciranno a scampare la trappola. Ad ogni modo, non abbassate la guardia: un ragno fortunato potrebbe riuscire ad avvicinarsi.

Per tornare indietro, dovrete trovare un’altra strada; invece che superare i muri come avete appena fatto, individuate il blocco di pietra nell’alcova sopra l’entrata. Quando i muri si aprono, utilizzate il Rampino per agganciare l’anello di metallo sul blocco (figura) e tiratelo giù. Dopodiché, tiratelo verso di voi. Se la fune cede, aspettate di nuovo che i muri si aprano e riprovate. Il blocco di pietra si fermerà nella conca fra la prima fila di muri (figura).

Salite sul blocco e, non appena i muri si chiudono, effettuate il salto fra due pareti per afferrare la cima di uno dei due muri (figura). Tiratevi su e correte dall’altra parte. Prima di cadere giù, saltate nell’alcova sopra l’entrata e rinvenite il Tesoro (32/50). Camminate fino al bordo ed aspettate che i muri comincino ad aprirsi. Quando succede, pendete dal bordo, lasciatevi cader giù e correte via repentinamente. Seguite il corridoio e ritornate nella stanza con le statue.

Una volta ritornati nella camera del consiglio, troverete ad aspettarvi un ragno gigante con alcuni piccoli. Potete eliminarli dalle scale, se volete, o altrimenti scendere e gestirli direttamente da vicino. Assicuratevi di uccidere subito i ragni piccoli, che sennò vi disturberanno durante la prossima arrampicata.

Immagine 34Salite le scale che conducono alla Casa delle Mura. In cima, svoltate a destra e posizionatevi sulla stretta sporgenza con la testa di animale. Saltate per afferrare la trave di pietra davanti e tiratevi su. Saltate per afferrare la stretta sporgenza che dà sul pilastro quadrato nelle vicinanze e traversate a sinistra intorno all’angolo. Tiratevi su e saltate per afferrare il pilastro arrotondato.

Immagine 35Voltatevi a sinistra per rivolgere lo sguardo alla parete e saltate per afferrare i piccoli appigli. Scendete un po’ verso il lato destro, girando l’angolo. Saltate per afferrare l’asta orizzontale alle vostre spalle, oscillate e saltate per afferrare la prossima. Sollevatevi sull’asta e camminate verso destra più che potete (attenzione a non cadere oltre il ciglio). Da qui, saltate per afferrare il pilastro arrotondato (in alternativa, dalla cima della seconda asta orizzontale, saltate per afferrare la sporgenza davanti e continuate verso destra intorno all’angolo, quindi saltate per afferrare il pilastro arrotondato).

Immagine 36Saltate ancora per afferrare la stretta sporgenza che dà sul pilastro quadrato e traversate verso sinistra intorno ai due angoli. Tiratevi su e saltate verso l’alto per aggrapparvi all’asta orizzontale con la punta a forma di uncino. Continuate dall’altra parte e Lara afferrerà automaticamente la seconda. Raggiunto il pilastro quadrato opposto, lasciate la presa per afferrare la stretta sporgenza. Continuate verso sinistra intorno all’angolo e tiratevi su. Forse da dove vi trovate adesso non si vede bene, ma c’è una trave di pietra proprio davanti a voi. Posizionate Lara al centro della sporgenza e saltate in avanti per atterrare in tutta sicurezza sulla trave, indi saltate verso l’apertura.

Prima di entrare, frantumate le due urne lungo l’entrata e prendete i rispettivi Tesori (33/50 e 34/50). Entrate nel corridoio e, non appena sarete arrivati nella Casa di Fuoco, rompete l’urna sulla sinistra per trovare un altro Tesoro (35/50).

Immagine 37Dovrete raggiungere il lato opposto della stanza, arrampicandovi sulle aste ed evitando le statue che sputano fuoco. Accostatevi al lato destro della stanza ed aspettate che la statua smetta di respirare fuoco. Correte e saltate per afferrare il polo orizzontale dal lato destro; qui siete al sicuro. Prima di continuare, una piccola deviazione per un tesoro. Sollevatevi sul polo e giratevi per volgere lo sguardo all’entrata. Saltate per afferrare il prossimo polo (figura) e sollevatevi su di esso. Saltate per afferrare il ciglio della rientranza e tiratevi su. Reperite il Tesoro (36/50) e lasciatevi cadere a terra.

Immagine 38Di nuovo, avvicinatevi al lato destro della stanza ed aspettate che la statua smetta di alitare fuoco. Correte e saltate per afferrare il polo orizzontale, come prima. Tiratevi su, muovetevi un po’ verso sinistra e notate le due statue che sputano fuoco dal pavimento. Quando entrambe cessano di respirare fuoco, saltate per afferrare il polo sopra la seconda statua sulla sinistra. Sollevatevi velocemente sul polo, muovetevi un po’ verso sinistra e saltate verso l’alto per afferrare il prossimo piccolo polo. Tiratevi su, aspettate che la prossima statua si calmi e saltate per afferrare il prossimo polo orizzontale. Oscillate e saltate verso la zona sicura più avanti, quindi prendete la Chiave della Casa di Fuoco dal piedistallo e giratevi.

Immagine 39Per tornare indietro, dovrete arrampicarvi nuovamente sui poli ed evitare le fiamme. Approssimatevi al lato sinistro della stanza e saltate per afferrare il polo orizzontale. Sollevatevi sul polo e saltate verso l’alto per afferrare il prossimo. Procedete verso destra e Lara si aggrapperà automaticamente al prossimo polo. Tiratevi su e aspettate che la statua smetta di alitare fuoco. Saltate per afferrare il piccolo polo davanti. Qui siete al sicuro, perciò continuate a pendere dal polo fin quando la statua sul pavimento non smette di sputare fuoco; a questo punto, mollate la presa ed afferrate il polo sottostante. Tiratevi velocemente su e saltate verso l’entrata, oltrepassando i due fuochi. Seguite il corridoio e tornate indietro fino alla stanza con le statue.

Adesso, avvicinatevi al fianco della stanza in cui si trovano quattro pilastri arrotondati ai quali sono appesi degli scheletri (a sinistra, se l’entrata è alle vostre spalle). Dietro c’è un’alcova in cui potete eseguire il salto fra due pareti (figura) e raggiungere la stretta sporgenza sulla destra. Arrampicatevi sulla sponda e saltate in avanti per afferrare gli appigli sulla parete. Arrampicatevi verso l’alto per raggiungere la sporgenza sovrastante e traversate verso sinistra, girando l’angolo.

Immagine 40Saltate per afferrare gli appigli sul muro a destra. Scendete verso destra più che potete, poi saltate per afferrare gli appigli sul prossimo muro e salite verso destra. Quando raggiungerete la cima, saltate per afferrare il pilastro arrotondato sulla destra. Salite quasi fino alla punta (non mettetevi, però, in piedi sul pilastro) e saltate verso la sponda di pietra davanti. Prendete il Tesoro (37/50) e saltate indietro per afferrare il pilastro. Appollaiatevi su di esso e saltate per afferrare il prossimo pilastro, poi il terzo. Scivolate un po’ giù e saltate per appollaiarvi sul quarto pilastro.

Immagine 41Saltate per aggrapparvi alla sporgenza stretta che dà sul pilastro quadrato più avanti, procedete verso destra intorno ai due angoli e tiratevi su. Saltate per afferrare l’asta orizzontale con la punta a forma di uncino e proseguite verso l’altro lato. Lara afferrerà l’altra asta automaticamente, perciò continuate a proseguire fino al prossimo pilastro quadrato. Mollate la presa per afferrare la stretta sporgenza di sotto e traversate a destra intorno all’angolo. Tiratevi su e saltate verso la trave di pietra davanti. Da lì, saltate verso la porta.

Immagine 42Entrate e seguite il corridoio per raggiungere la Casa Tagliente. Arrivare dall’altra parte – vedrete – non è difficile come sembra. Aspettate che la prima fila di lance si ritragga e camminate in avanti. A questo punto, scatterà la Modalità Adrenalina, perciò accovacciatevi immediatamente, prima che le lame giganti vi raggiungano. Finché starete abbassati, non avrete problemi. Non appena le lame si fermeranno, rialzatevi ed avvicinatevi alla seconda fila di lance. Quando queste si muovono verso l’alto, corretevi attraverso. Di nuovo, scatterà una situazione in Modalità Adrenalina, perciò inginocchiatevi rapidamente per evitare le lame rotanti. Quando si fermano, accostatevi alla terza fila di lance e – non appena si ritirano – correte per superarle. Infine, prendete la Chiave della Casa Tagliente dal piedistallo ed un Kit Medico dall’angolo a destra.

Immagine 43Giratevi per volgere lo sguardo alle lance e alle lame ed avvicinatevi alla parete di destra. Saltate per afferrare le rocce e salite verso l’alto a sinistra. Saltate oltre le lance sulla sinistra per atterrare in cima alla lama. Camminate verso sinistra e saltate verso la prossima lama sulla sinistra. Saltate ancora per afferrare la terza lama e tiratevi su. Per ultima cosa, saltate verso la quarta lama vicino all’entrata. Da qui, saltate per afferrare il ciglio dell’alcova sopra l’entrata e tiratevi su. Prelevate il Tesoro (38/50) e lasciatevi cadere a terra. Seguite il corridoio per ritornare alla camera del consiglio.

Nota! Quando tornerete alla stanza appena menzionata, un ragno gigante ed alcuni piccoli vi assaliranno; preparatevi ad ucciderli.

Immagine 44Per raggiungere l’ultima casa rimasta, salite le piccole scale di fronte all’entrata e guardate verso l’alto per scorgere un anello di metallo su una sporgenza (figura). Utilizzate il Rampino per agganciare l’anello in questione e salite su. Raccattate il Kit Medico dal lato destro e poi andate a sinistra. Saltate per afferrare la parte piatta del pilastro caduto e tiratevi su. Scivolate lungo il pendio e, prima di raggiungerne la fine, saltate per afferrare la sporgenza di fronte alla porta. Tiratevi su e rompete l’urna sulla sinistra per trovare un Tesoro (39/50).

Seguite il corridoio scuro (consigliamo di accendere la luce di servizio) per raggiungere la Casa del Giaguaro. Rotolate attraverso la piccola apertura in fondo alle rocce cadute. Quando tornerete in piedi, cercate un Tesoro (40/50) sulla destra (figura), quindi recatevi verso la fine della stanza per ottenere la Chiave della Casa del Giaguaro dal piedistallo. Giratevi e recuperate il Kit Medico sulla destra. Rompete l’urna vicina per ottenere un Tesoro (41/50) ed avvicinatevi alle rocce cadute.

Immagine 45Invece di rotolare attraverso la piccola apertura, arrampicatevi sul blocco di pietra sulla destra, quindi salite sulla sporgenza di sopra. Effettuate un salto con rincorsa e tenete premuto il tasto Salto per arrivare più lontano e raggiungere la nicchia con il Tesoro (42/50). Prendetelo e tornate giù. Seguite il corridoio scuro per tornare alla camera del consiglio, ma tirate fuori le armi; un ragno gigante, infatti, si è arrampicato sin qui. Liberatevene e scendete a terra nella stanza con le statue. Ci sono altri due ragni giganti qui, perciò non rilassatevi ancora.

Ora che abbiamo tutte e quattro le Chiavi, possiamo aprire l’uscita. Avvicinatevi ad ogni nicchia (non arrampicatevi ancora sulla piattaforma ottagonale) e premete il tasto Azione. Quando collocherete la Chiave della Casa delle Mura (quella bianca), un ragno gigante vi attaccherà; freddatelo come ormai sapete fare. Ogni volta che collocherete una chiave, la statua corrispondente si sbloccherà. Posizionate tutte le chiavi, spingete le quattro statue verso la piattaforma ottagonale (le statue debbono rimanere di schiena), quindi riprendete la moto e guidate sopra uno dei due interruttori a pavimento. Lasciate la moto (parcheggiata lì sopra) e posizionate Lara sull’altro.

[ La breve scena d’intermezzo mostrerà la piattaforma ottagonale che si erge, rivelando un passaggio sotterraneo. ]

Immagine 46Riprendete la moto e guidate giù per la rampa. Continuate a guidare giù per tutte le diverse rampe di scale fin quando non ne raggiungerete una che sale verso l’alto. Scendete lì e rompete l’urna sulla destra per ottenere un Tesoro (43/50). Rimontate in sella e guidate su per le scale. Non fermatevi; con la velocità che avete preso, potete guidare oltre la rampa di pietra sulla sinistra e saltare oltre le rocce. Quando lo avrete fatto, scendete e giratevi (figura). Rompete l’urna sulla destra ed impossessatevi del Tesoro (44/50).

Rimettetevi alla guida e scendete la prossima rampa di scale per raggiungere una fila di rocce che vi impediscono di continuare in sella alla vostra moto. Quando vi avvicinerete alle rocce, la telecamera si concentrerà su una testa di giaguaro. Si tratta della Chiave di Xibalba, pertanto assicuratevi di prenderla.

Arrampicatevi sul blocco di pietra piatto e rotolate attraverso l’apertura. Cadete giù dall’altra parte e rompete l’urna sulla sinistra per mettere le mani su un altroTesoro (45/50), poi scendete la prossima rampa di scale.

[ Nella scena d’intermezzo, Lara troverà delle incisioni che illustrano Jörmungandr e la battaglia finale di Ragnarök. ]

Dopo la scena d’intermezzo, giratevi e rompete l’urna in fondo alle scale sulla destra per trovare un Tesoro (46/50). Dopodiché, seguite il tunnel per arrivare nella prossima zona.

[ Nel filmato, Lara entrerà in un’immensa sala con una piscina di acqua blu scintillante, che sgorga dalla bocca di tre serpenti monumentali, i quali rappresenterebbero Jörmungandr, la Serpe di Midgard. Presupporrà che questo luogo antico, insieme al tempio del Mar Mediterraneo e ai resti norreni in Tailandia, abbia probabilmente ispirato le leggende mitologiche sull’oltretomba delle culture antiche, forse a causa delle loro somiglianze; erano entrambe sorvegliate da creature non-morte. ]

Immagine 47Come regola generale, state lontani dall’acqua, altamente tossica, che vi ucciderà all’istante. Estraete le armi ed aspettate che una pantera schiava arrivi dalla destra. Uccidetela e non dimenticatevi di saltare su di essa (avvicinatevi e premete il tasto Azione), se non volete che si ricomponga. Se cominciate a spararle non appena si rende visibile, cadrà ancora prima di raggiungere Lara. Una volta sistemato il nemico, prendete il Kit Medico da sinistra, nei paraggi dell’entrata. Andate a destra e poi a sinistra, girando l’angolo.

Nota! C’è un blocco di pietra nell’angolo a destra. Se vi avvicinerete ad esso, sentirete il classico suono che segnala la presenza di un tesoro. Non datevi ancora pena di cercarlo, però, perché non lo troverete nelle vicinanze del blocco. Il tesoro, infatti, si cela al di sotto del blocco stesso e potremo raccoglierlo solo più avanti (lo indicheremo a breve nel corso della soluzione).

In questo luogo incontrerete molti schiavi e la maggior parte delle volte vi attaccheranno in gruppo. Le Mitragliatrici possono essere molto efficaci in questi scontri, perciò – se avete proiettili a sufficienza – considerate l’ipotesi di adoperarle e gli schiavi cadranno al tappeto più in fretta. Potete anche scegliere di atterrarli entrambi e poi distrugger loro le ossa saltandovi sopra.

Immagine 48Non appena vi approssimerete alla parte di pavimento crollata, uno schiavo dalle sembianze umane fuoriuscirà dall’acqua. Cominciate a sparare, indietreggiando al contempo, e cederà prima ancora di raggiungere Lara. Saltate oltre l’acqua tossica ed estraete le armi. Quando girerete l’angolo, uno Schiavo Maya uscirà dall’acqua. Se siete abbastanza veloci e gli sparate con le Mitragliatrici appena compare, potrebbe ricadere in piscina per non comparire più. Non abbassate la guardia, comunque: un altro Schiavo Maya apparirà da dietro il pilastro caduto più avanti ed un altro paio arriverà ben presto dalla stessa zona. A breve, gli ultimi due schiavi vi attaccheranno; se siete in difficoltà o vi trovate circondati, potete sempre lanciare una Granata ed allontanarvi. Gli schiavi non sono veloci nei movimenti, quindi l’esplosione ne ucciderà in fretta alcuni.

Continuate attorno al perimetro della stanza, uccidendo un altro Schiavo Maya sulla via. Raggiunta la fine, vedrete che vi trovate dietro una delle due statue a forma di serpente.

Immagine 49A questo punto, arrampicatevi sulla sporgenza di pietra sulla destra del serpente (figura) e saltate per afferrare il palo orizzontale, volteggiando oltre la sua narice. Il peso di Lara abbasserà la testa, chiudendo la bocca del serpente. L’acqua cesserà di scorrere; così, il livello della stessa si abbasserà, rivelando parte della statua di Thor. Sotto il mento del serpente, troverete un anello di metallo; per adesso, trascuratelo (esso apre nuovamente la bocca del serpente, riempiendo la piscina).

Immagine 50Sempre pendendo dal palo, giratevi ed oscillate indietro verso la sponda da cui siete arrivati. Lasciatevi cadere a terra ed andate a sinistra (figura). Arrampicatevi sulle rocce e saltate per afferrare la sporgenza sul muro. Procedete a sinistra intorno all’angolo e spostatevi quanto più possibile sempre nella stessa direzione. Effettuate un salto all’indietro per atterrare di fronte all’entrata.

Cercate una sporgenza piatta di fronte all’entrata (vicino al luogo in cui prima avete raccolto il Kit Medico) come mostrato qui. Pendete da lì e lasciate la presa tre volte per afferrare la sporgenza sottostante. L’ultima caduta sarà piuttosto elevata, perciò premete il tasto Azione per salvare Lara. Come se non bastasse, questa sporgenza sta per crollare, perciò muovetevi rapidamente verso destra intorno ai due angoli (ricordate che per muoversi più velocemente basta premere il tastoAzione insieme ai tasti direzionali). Ancora, la sporgenza crollerà a breve, quindi saltate velocemente per atterrare sulla sicura sporgenza di roccia sulla destra.

Immagine 51Svoltate a destra e salite sulle due sponde di pietra. Saltate verso l’alto per aggrapparvi alla trave di sopra e tiratevi su. Cominciate a camminare sulla lunga trave. A metà strada, la trave si rivelerà poco stabile e comincerà a cedere. Potete decidere di pendere dal bordo prima che quella parte crolli e arrivare dall’altro lato o tornare indietro, attendere che la trave si spezzi e saltate oltre il baratro che si è creato. Superato il pericolo, saltate verso il prossimo set di travi e camminate dall’altra parte, quindi lasciatevi cadere a terra.

Recatevi a destra, intorno all’angolo. Sfoderate le armi ed occupatevi dei due Schiavi Maya che emergeranno dall’acqua. Se fate in fretta, potrete tramortirne uno con le Mitragliatrici e farlo ricadere in acqua. Presto appariranno altri due schiavi; occupatevi anche di loro nel modo che preferite.

Immagine 52Avvicinatevi al bordo della sponda e saltate per afferrare la sporgenza del pilastro sulla destra. Traversate verso sinistra intorno all’angolo e sollevatevi sulla stretta sporgenza per abbracciare il muro. Eseguite un salto fra due pareti (figura) per raggiungere ed afferrare il rilievo del pilastro opposto. Oscillate verso sinistra intorno all’angolo finché non potrete proseguire ulteriormente. Se premete il tasto direzionale Giù ed aspettate qualche secondo, la telecamera si allontanerà un po’, mostrandovi una trave su cui poter saltare. Fatelo, camminate verso l’altro lato e scendete a terra.

Correte fino alla fina e salite sul blocco di pietra sulla destra. Raccogliete il Kit Medico e procedete dall’altra parte. Date uno sguardo verso l’alto e dietro la statua per scorgere l’anello di metallo. Fate uso del Rampino per agganciarlo ed oscillare dall’altra parte.

Immagine 53Quando atterrerete sul blocco di pietra dall’altra parte, giratevi. Utilizzate il Rampino per agganciare l’anello di metallo sullo scudo di Thor sulla sinistra, quindi tiratelo verso di voi. Saltate per afferrare la stretta sporgenza sullo scudo e continuate tutto a sinistra. Saltate per afferrare la sponda sul pilastro alle vostre spalle ed oscillate a sinistra intorno ai due angoli. Pendete dal terzo angolo della sporgenza e saltate verso la sporgenza sicura dietro di voi.

Estraete le armi ed uccidete i due schiavi che fuoriusciranno dall’acqua. Se sarete sufficientemente veloci, potrete rispedirne uno nuovamente in acqua con le Mitragliatrici. Quando entrambi saranno stato disintegrati, ne arriverà un secondo paio di cui occuparsi. Fatto ciò, prendete il Kit Medico e rompete l’urna per trovare un Tesoro (47/50), vicino alla zona in cui siete atterrati.

Immagine 54Al momento vi trovate dietro la seconda statua a forma di serpente. Salite sulla sporgenza di pietra a destra della statua (figura) e saltate per afferrare il rilievo sul pilastro a sinistra. Saltate verso l’alto per afferrare la sporgenza sovrastante e continuate intorno all’angolo. Adesso, saltate per afferrare l’asta orizzontale. Ancora una volta, il peso di Lara chiuderà la bocca del serpente, impedendo all’acqua di sgorgare ulteriormente. Così facendo, il livello dell’acqua si abbasserà ancora, scoprendo l’altra metà della statua di Thor, insieme ad una piattaforma in mezzo alla piscina.

Sempre pendendo dall’asta, giratevi, oscillate indietro fino alla sponda di pietra e pendete dal ciglio di essa. Procedete verso destra per afferrare il rilievo del pilastro. Lasciate la presa due volte per atterrare sulla sponda quadrata sopra l’acqua. Giratevi e saltate sulla piattaforma.

Uccidete i due Schiavi Maya che compariranno. Giratevi con lo sguardo rivolto verso la statua di Thor e recatevi nell’angolo sull’estrema sinistra della piattaforma. Saltate verso la sporgenza quadrata sopra l’acqua tossica ed arrampicatevi sul blocco di pietra sopra (figura) per mettere la mani su un altro Tesoro (48/50), quindi ritornate sulla piattaforma.

Immagine 55Ora, avvicinatevi alla grossa vite sulla pietra nel centro della piattaforma. Utilizzate il Rampino per agganciare un anello di metallo e muovete Lara in senso orario finché non raggiunge esattamente il lato opposto. Tirate il cavo per ruotare la vite e far abbassare il pilastro. Sempre con la fune del Rampino attaccata, muovete ancora Lara in senso orario verso l’altro lato e tirate la corda per ruotare ulteriormente la vite.

[ Nella scena d’intermezzo, la mano di Thor si raddrizzerà, mentre l’altra si muoverà, garantendo l’accesso alla piccola camera nascosta nel petto. ]

Individuate il pilastro più basso accanto alla vite. Saltate per afferrare la sporgenza sul pilastro, poi saltate verso l’alto per raggiungere la cima. Tiratevi su e recuperate il Kit Medico. Giratevi per volgere lo sguardo verso la statua di Thor e saltate per afferrare il fondo delle scale che conducono all’interno della statua. Tiratevi su e salite le scale per entrare nella stanza.

[ Nella scena d’intermezzo, Lara entrerà in una piccola stanza e tenterà di mettere le mani sulla Cintura di Thor. Mentre gli oggetti si tramuteranno in polvere, rimarrà una piccola pietra, il cui bagliore richiama quello dei guanti. Quando Lara la afferrerà e la indosserà sulla propria cintura, l’artefatto creerà un alone molto simile a quello dei guanti. ]

Continua qui per…Messico del Sud: Terra dei Morti


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.