Scaricare/Installare i savegame per Wii di Tomb Raider Underworld

  • Testi e file realizzati e gentilmente concessi da Stellalune; Traduzione italiana a cura di Mark

Nota: Questa pagina riguarda solo la versione Wii di Tomb Raider Underworld. Cliccate sui seguenti link se state ricercando le istruzioni per isalvataggi PC Windows, i salvataggi Macintosh o i salvataggi su PlayStation 3.

Il sito della redazione di Allgame non offre nessun tipo di assistenza tecnica per i file archiviati in questa pagina e non si assume alcuna responsabilità circa eventuali danni che possano derivare dal download o dall’installazione dei medesimi. Il nostro Forum (sezione “Hardware & Software“), comunque, è a disposizione per l’eventuale esposizione di problemi. Tutto il materiale è fornito secondo la formula “as it is” (letteralmente: “così com’è”). Pur avendo eseguito una scansione anti-virus di tutti i file ivi presenti, vi suggeriamo di scaricare il materiale con attenzione e di scansionarlo con appositi programmi anti-virus o anti-spyware, seguendo con cura ed attenzione le eventuali istruzioni per l’installazione. Consigliamo, inoltre, di tenere sempre una copia dei vecchi file prima di sostituirli con dei nuovi. Lo staff di Allgame non può essere ritenuto responsabile di eventuali usi illeciti di questi file, né di malfunzionamenti che possano verificarsi a seguito del download degli stessi da fonti esterne a questo portale.

Cosa sono i savegame?

Ogni volta che si registra un checkpoint o salvate dal menu di pausa mentre giocate a Tomb Raider: Underworld, viene creato un file contenente tutte le informazioni sul vostro gioco fino a quel momento – l’inventario di Lara, i nemici uccisi, gli enigmi risolti, i tesori e le reliquie trovate, ecc. Questi file di salvataggio sono codificati in modo tale che il programma di gioco sia in grado di “leggerli”. Quando ricaricate un salvataggio precedente, il computer interpreterà il file di salvataggio e ripristinerà Lara e il suo mondo nel modo in cui sono stati registrati nel checkpoint più recente.

La Memoria di Sistema Wii consente di salvare in quattro slot separati. Le informazioni per tutti e quattro gli slot di salvataggio di Underworld sono immagazzinate nella Memoria di Sistema Wii in un singolo file di dati. Le istruzioni sottostanti spiegano come trovare e trasferire tali file da un computer ad una console Wii usando una memory card.

NOTA: Anche il checkpoint di autosalvataggio è memorizzato nella Memoria di Sistema Wii ma non è incluso quando trasferite i vostri file di dati ad una memory card.

Ci raccomandiamo di non affidarvi esclusivamente ai salvataggi automatici durante le vostre partite di gioco. Assicuratevi, invece, di salvare manualmente in un nuovo slot, almeno una o due volte per ogni livello. Per far questo, premete il tasto 2 sul telecomando della Wii, selezionate “Salva”, poi scorrete fino allo slot di salvataggio che desiderate e premete A. Dopodiché, evidenziate l’opzione “OK” e premete ancora una volta A per salvare. Così facendo, se qualcosa dovesse andare storto, per esempio incappaste in un bug o il vostro autosalvataggio si danneggiasse, potrete ricaricare un salvataggio precedente.

Abbiamo raccolto una collezione di salvataggi Wii per tutti i livelli di Underworld, in caso doveste incorrere in qualche problema. Possono essere utili anche quando non riuscite a superare un determinato punto perché avete difficoltà oppure quando avete mancato un tesoro importante o semplicemente desiderate saltare il livello (o una porzione di esso).

Cosa sono i file .rar?

Tutti i file di salvataggio sono archiviati in file .rar. Un file .rar (chiamato anche archivio .rar) è come una “busta” digitale che contiene altri file. Attraverso gli archivi in formato .rar è possibile raggruppare comodamente in un unico “pacchetto” più file di salvataggio, come un gruppo di salvataggi per un dato livello. Inoltre, poiché i dati .rar sono compressi, i file sono più piccoli e quindi il download è più rapido.

Di cosa ho bisogno per trasferire i miei file di dati Wii?

La prima cosa che vi serve è una scheda SD o una scheda di memoria Secure Digital. Questa è una piccola scheda che si inserisce nella fessura dietro la piccola porta bianca sulla parte anteriore della console Wii (illustrata qui). Le schede SD sono utilizzate anche da altri dispositivi come fotocamere digitali e PDA. Potreste già possederne una se disponete di uno di questi dispositivi.

Se non disponete già di una scheda SD, potete acquistarne una a buon mercato da negozi di elettronica, fotocamere o negozi di forniture per ufficio, oppure on-line da siti come Amazon.com o Amazon.co.uk. I file di salvataggio Wii sono piccoli (solo circa 2 MB ciascuno), perciò non avete bisogno di una scheda ad alta capacità, a meno che non prevediate di usarla per memorizzare grandi quantità di dati per la Wii o per un altro scopo (ad esempio una fotocamera digitale). A meno che non abbiate scaricato l’aggiornamento Menù Wii 4.0, la console non riconoscerà le schede SD più grandi di 2 GB.

Avrete anche bisogno di un modo per trasferire le informazioni sulla scheda SD da e verso il PC. Molti computer più recenti sono dotati di slot per schede SD (come quello qui mostrato). Se il vostro computer non dispone di uno slot per scheda SD, è possibile acquistare un adattatore per schede SD che si inserisce in una porta USB. Anche questi sono abbastanza economici e possono essere acquistati presso negozi di elettronica o online attraverso siti come Amazon.comAmazon.co.uk.

Le istruzioni passo-passo di seguito spiegano come effettuare il trasferimento una volta che avete quello che vi serve.

I file di salvataggio funzioneranno nel mio gioco?

Le console Wii utilizzano due diversi tipi di codifica: NTSC e PAL. Abbiamo file di salvataggio per entrambi i formati sulla pagina di download. Dal momento che i due formati non sono compatibili, è necessario scegliere il formato che corrisponde al proprio sistema. Generalmente il formato è legato alla regione geografica. Se non siete sicuri di quale formato regionale possedete, controllate le liste del paese sulle pagine NTSC e PAL di Wikipedia.

Come scarico un file di salvataggio?

1. Fate clic su uno qualsiasi dei link dei file nella pagina di download dei savegame.

2. Si creerà così una finestra di dialogo che vi chiederà se desiderate aprire o salvare il file, oppure annullare il download. Scegliete l’opzione “Salva“.

3. Un’altra finestra di dialogo si aprirà chiedendovi dove desiderate salvare il file scaricato. Non importa dove lo si salva, ma consiglieremmo di utilizzare una destinazione che è facile da ricordare, in modo da poter trovare il file subito dopo averlo scaricato (per esempio sul desktop di Windows). Scegliete la destinazione desiderata e fate clic sul pulsante “Salva” per iniziare a scaricare il file.

4. Un’altra finestra di dialogo vi mostrerà l’avanzamento del download. Potrebbe essere necessario fare clic su un pulsante per chiudere la finestra quando il download è completato.

Come estraggo i file dall’archivio rar per inserirli nel mio gioco?

1. Inserire una scheda SD nella Wii.

2. Selezionate l’icona Wii in basso a sinistra nel menu Wii.

3. Selezionate ‘Gestione Dati’ > ‘Dati Salvati’ > ‘Wii’. Dopodiché, selezionate l’icona di Tomb Raider: Underworld.

4. Selezionate ‘Copia’, poi selezionate ‘Sì (Copiare sulla scheda SD?)’.

Questo creerà il seguente percorso di directory/cartelle e di file sulla scheda SD:

private\wii\title\####\data.bin

5. Rimuovete la scheda SD e inseritela in un PC. Windows dovrebbe individuare la scheda SD automaticamente, ma – se questo non dovesse accadere – fate doppio clic su Risorse del computer, quindi sull’icona per la scheda SD. Continuate facendo doppio clic per aprire ogni cartella (private > wii > title > ####) fino a individuare il file data.bin.

6. Qui ci raccomandiamo vivamente di eseguire il backup dei vostri file di salvataggio, copiando il file data.bin dalla scheda SD in una nuova cartella o sul desktop del vostro computer. In questo modo, se qualcosa andasse storto e questi salvataggi non funzionassero per voi, sarete in grado di ritrasferire i precedenti file di salvataggio (i vostri) sulla Wii.

7. Fate doppio clic sul file .rar scaricato dal sito Web per aprirlo, quindi trascinate o copiate/incollate il file data.bin dal file rar alla Scheda SD. (Windows chiederà se si desidera sostituire il file data.bin esistente; scegliere ‘Sì’.)

8. Rimuovete la scheda SD dal PC e inseritela di nuovo nella Wii. Anche in questo caso, selezionate ‘Gestione Dati’ > ‘Dati Salvati’ > ‘Wii’. Dopo, selezionate l’icona di Tomb Raider: Underworld.

9. Scegliete ‘Elimina’, poi scegliete ‘Sì (Eliminare?)’. Questo rimuoverà i dati esistenti di TR: Underworld dalla memoria Wii.

10. Selezionate la scheda SD nella parte superiore dello schermo. Fatto questo, selezionate l’icona di TR: Underworld. Scegliete ‘Copia’, quindi selezionate ‘Sì (Copiare nella memoria Wii?)’. Questo copierà i dati Wii dalla scheda SD alla Wii.

11. Scegliete ‘Indietro’ più volte per tornare al menu Wii.

12. Avviate il gioco come al solito. Quando scegliete ‘Gioca’ dal menu principale, e poi ‘Carica partita’, il salvataggio scaricato sarà disponibile.

 

– Se avete domande/problemi riguardanti l’utilizzo di questi file, sentitevi liberi di contattarci o di contattare Stella. Non possiamo garantire che saremo in grado di risolverli, ma faremo senz’altro del nostro meglio.


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.