Tomb Raider Anniversary – Grecia: St. Francis Folly

  • Grazie ad Aurenar per il suo grande contributo

Grecia 

::.Dettagli del Livello.::
Artefatti 6
Reliquie 0
Altri segreti 0

[ Il filmato mostra l’edificio di St. Francis Folly, mentre si sente la voce del padre di Lara: “Sono venuto a conoscenza di altri dettagli che mi portano a credere che lo Scion sia un’immensa biblioteca, anche più importante di quella di Alessandria. Sono convinto che, se solo riuscissi ad ottenerlo, potrei scoprire cosa ne è stata della mia amata Amelia”. Nel frattempo Lara si arrampica sulle rocce del monastero. Prende una lattina e si rende conto che qualcun altro era qui prima di lei: Pierre. ]

Non appena il livello inizia, estraete le armi e procedete avanti. Due leoni appariranno dietro i pilastri; uccideteli entrambi.

[ Nella scena di intermezzo che segue, Lara sente una voce di un uomo che le sta parlando. Lara riconosce la sua voce e consiglia a Pierre di farsi da parte, perché Natla non onorerà il suo contratto. Lui è convinto del contrario. In cerca del nemico, Lara si guarda intorno e tiene puntate le armi. Pierre si ritiene un professionista, ma ammette di essere molto attratto dal denaro. Poco dopo, Pierre lancia una sfida: è vero che Lara ha il primo pezzo dello Scion, ma chi arriverà per primo al pezzo successivo? ]

St. Francis FollyProcedete in avanti e camminate sul grande interruttore a pavimento circolare. La telecamera inquadrerà indietro e mostrerà un cancello che si apre di sopra. Quando il piatto non viene calpestato, il cancello si chiude, quindi è necessario trovare qualcosa e posizionarlo sull’interruttore a pavimento in modo che il cancello rimanga aperto. Andate verso l’altro lato e salite la colonna all’estrema destra, utilizzando le fenditure su essa. Giratevi e saltate per afferrare la fessura del pilastro successivo (quello all’estrema sinistra, se ponete l’ingresso alle vostre spalle). Ancora una volta, utilizzate le sue fenditure per salire fino in cima. Saltate a terra sul pilastro successivo (o afferrate, se necessario, e tiratevi su) e saltate sul balcone a destra. Se entrate nella piccola stanza, vedrete l’Artefatto dietro il cancello, ma dovrete attendere ancora un po’ per recuperarlo. Dal balcone, saltate alla prossima sporgenza. Saltate giù dal bordo e utilizzate il Rampino per afferrare l’anello sul muro. Eseguite la corsa sul muro e saltate al passaggio sul lato opposto.

St. Francis FollyRaggiungerete una zona con un murale che ha alcuni diamanti luminosi sul suo corpo. Passate sull’interruttore a pavimento per disattivarli. Percorrete tutto il passaggio per raggiungere una porta chiusa con un murale. Vedrete che c’è un diamante sul suo occhio sinistro (a sinistra se vi mettete di fronte ad esso) e un altro sulla sua spada. Tornate alla prima pittura murale e sparate ai diamanti corrispondenti. La telecamera mostrerà così l’apertura della porta. Saltate oltre il bordo, utilizzate il Rampino per agganciare l’anello sulla parete ed eseguite la corsa sul muro per raggiungere la sporgenza opposta. Saltate per afferrare il balcone ed entrate nella piccola stanza. Il mosaico mostra che ci sono quattro diamanti che è necessario utilizzare: uno su ogni suola, uno sulla mano e un altro sulla schiena. Tornate al murale, premete l’interruttore a pavimento per mostrare i diamanti e sparate a quelli corrispondenti. La telecamera mostrerà l’apertura del cancello dietro di voi.

Oltrepassate il cancello per raggiungere un globo d’oro. Utilizzate il Rampino per rimuovere entrambi i blocchi. Quando farete ciò, il globo d’oro cadrà. Spingetelo oltre il bordo per gettarlo a terra. Dal balcone, saltate verso il pilastro a sinistra e utilizzate le sue fessure per andare giù. Spingete il globo e posizionatelo sul piatto circolare. Questo aprirà la porta. Ancora una volta, salite la colonna più a destra, saltate per afferrare la fessura di quella a sinistra, salite in cima e questa volta saltate sul balcone di fronte alla porta ora aperta.

St. Francis FollyEntrate e andate a sinistra. Saltate giù dal bordo e utilizzate il Rampino per agganciare l’anello d’oro sul muro. Scendete lungo la corda del Rampino ed effettuate la corsa sul muro per raggiungere l’alcova sulla sinistra. Recuperate il Medikit grande e scendete a terra. Se accidentalmente doveste cadere prima di ottenere il medipack, potete anche agganciare l’anello d’oro dalla piattaforma alla sinistra del cancello chiuso. L’interruttore circolare apre la porta, ma ancora una volta avrete bisogno di qualcosa da porre su di esso. Utilizzate la leva nei paraggi per aprire la porta che riporta alla stanza con i pilastri alti.

Non appena uscirete, due leoni attaccheranno da dietro i pilastri. Immediatamente, entrate nella stanza e salite i gradini, dove non possono arrivare. Sparare da lì e – se escono dalla stanza – scendete per attirarli e tornate indietro. Una volta uccise le bestie, uscite dalla stanza e spingete/tirate il globo d’oro nella stanza. Il cancello di sopra si chiuderà, ma non vi serve più. Posizionate il globo sull’interruttore a pavimento per aprire il cancello.

Artefatto n°1: Prima di lasciare quest’area, date un’occhiata al murale sopra la porta aperta (figura). Ha sette diamanti sul suo corpo: uno su ogni piede, uno sul ginocchio, uno alla schiena, uno sul lato, uno sull’occhio sinistro (guardandolo di fronte) e uno sulla spada. È necessario tornare al murale, sparare ai diamanti corrispondenti e aprire il cancello che conduce all’Artefatto. Una volta preso, tornate qui.

L’area delle quattro porte

Attraversate la porta e scendete le scale per raggiungere una stanza alta, con una struttura centrale. Il piano è quello di trovare quattro interruttori e aprire quattro porte. Ogni porta nasconde una chiave e tutte e quattro le chiavi apriranno la porta d’uscita, che si trova in fondo a questa stanza sopraelevata.

St. Francis FollyPer cominciare, potete vedere due interruttori: uno a sinistra e uno a destra. Per ora, saltate per afferrare la parte superiore della struttura centrale e tiratevi su. Andate a sinistra per raggiungere la fine. Vi è una sporgenza estesa con un anello nella parte anteriore sulla parete opposta. Se date un’occhiata sulla destra, vedrete un altro anello d’oro che è collegato ad un’altra sporgenza che dovete tirare utilizzando il Rampino; tiratelo (si veda questa immagine per orientarsi).

St. Francis FollySaltate sulla sporgenza sinistra (o, se necessario afferratela e tiratevi su) e poi saltate nell’alcova a sinistra. Da lì, saltate per afferrare il polo orizzontale, oscillate e saltate a terra in fondo alle scale. Salite e utilizzate l’interruttore per aprire la porta POSEIDON, che rilascerà due pipistrelli. L’interruttore ha inoltre esteso una piattaforma nella parte anteriore, che può aiutare a tornare alla struttura centrale. Azionate l’interruttore e uccidete i pipistrelli. La piattaforma che avete fatto estendere prima conduce alla porta ATLAS, che al momento è chiusa (la visiteremo in un secondo momento).

St. Francis FollyLasciatevi cadere sulla sporgenza inferiore della struttura e, se siete di fronte all’entrata, sparate al pulsante nella nicchia esattamente sotto. Così facendo, si estenderà una sporgenza di fronte ad essa, che conduce alla porta di HAEPHESTUS. Dal momento che è chiusa, non andateci ancora. Girate a sinistra (ammesso che siate ancora di fronte all’ingresso) e utilizzate il Rampino per agganciare l’anello sulla colonna. Tirate per buttarla giù e fare sì che le altre sue parti cadano sulla sporgenza inferiore della struttura.

St. Francis FollyAppendetevi al bordo della struttura e lasciatevi cadere sulla sporgenza inferiore. Se date un’occhiata intorno, vedrete la parte superiore di una scala e la colonna che avete abbattuto prima (adesso siete allo stesso livello della porta chiusa chiamata ATLAS). Esattamente sotto la sporgenza che avete esteso sparando al pulsante di prima, c’è un altro anello che si deve tirare per far cadere un’altra colonna e atterrare sulla parte inferiore della struttura.

St. Francis FollyPer ora, salite sulla prima colonna caduta e attraversatela fino alla fine. Saltate sulla sporgenza a sinistra e prendete il Medikit Piccolo. Saltate per afferrare il blocco opposto, quindi il seguente. Afferrate la fessura nel muro e spostatevi dietro l’angolo. Saltate per afferrare la sporgenza sopra, poi quella in fondo alle scale. Tiratevi su, salite le scale ed usate l’interruttore per aprire la porta HAEPHESTUS. Ancora una volta, l’interruttore estenderà una piattaforma nella parte anteriore, in modo da poter tornare alla struttura centrale. Se aspettate un po’, due pipistrelli appariranno. Uccideteli e tornate in cima alla struttura centrale.

Nota! Se morite a questo punto e il gioco carica l’ultimo checkpoint, l’ultima coppia di pipistrelli potrebbe non apparire, modificando le statistiche finali.

Porta di Haephestus

St. Francis FollyDalla cima della struttura, cadete sulla sporgenza inferiore e saltate sulla piattaforma rotta sullo stesso livello. Da lì, saltate verso la sporgenza estesa sparando al pulsante. Saltate per afferrare la fessura nel muro a destra, poi il bordo della nicchia. Sollevatevi e saltate per afferrare il polo orizzontale. Oscillate e saltate per afferrare la sporgenza avanti. Rilasciate la presa per afferrare il bordo della nicchia e tiratevi verso l’alto. Proseguite a carponi e sbucate dall’altra parte. Adesso fate attenzione. Se avete abilitato la presa automatica, non fatevi cadere dal bordo e sperate che Lara si aggrappi. A volte, Lara non si aggrappa, cadendo così verso la morte. Premete il pulsante per accovacciarsi, poi afferrate il bordo. Attraversate a destra e tiratevi su.

St. Francis FollyAttraversate la porta. Il passaggio arriva ad un interruttore che apre la porta, l’ultima delle quali cade dopo pochi secondi. Occhio perché, se state in piedi di fronte ad essa, Lara rimarrà uccisa. Utilizzate le sporgenze strette nell’angolo posteriore a sinistra per raggiungere l’apertura sopra la porta. Scendete giù dall’altra parte e seguite il passaggio successivo che arriva ad una stanza con una palla elettrificata che getta raggi dannosi sul pavimento. Dovete camminare e quindi premere i quattro pulsanti sul pavimento, uno in ogni angolo. Dovete aspettare che i pulsanti vadano su, in modo da poter passare su di loro e farli scendere. Ci sono più blocchi che vanno su e giù e il raggio dannoso colpisce solo quelli che sono in su. Quindi, utilizzate gli spazi “bassi” e sicuri per muovervi. Una volta fatto, i cancelli dall’altra parte si aprono, in modo da farvi entrare nella stanza successiva.

St. Francis FollyLa chiave è dietro un cancello che è necessario aprire. Per ora, individuate la statua mobile all’estrema destra. Spingete/tirate la statua in uno dei buchi nel pavimento e assicuratevi che si affacci al centro della stanza. Ci sono ancora due fori, quindi è necessario trovare due statue in più. Avete sicuramente notato il grande martello sulla sinistra. Se fate un passo sulla piastra di pressione al di sotto, il martello cadrà; fate in modo da non rimanere lì o Lara verrà schiacciata. C’è una cassa spostabile nei paraggi, che si può spingere sul piatto. Il martello romperà la cassa, rivelando una statua. Spingetela/Tiratela in uno dei fori e assicuratevi che si affacci al centro della stanza.

Passate sul piatto e subito scendete. Quando il martello cade, afferrate il suo appiglio e saltate per afferrare la parte superiore. Tiratevi su e saltate sulla piattaforma più alta dove si trova un Medikit Grande. Raccoglietelo e discendete. Fate lo stesso per raggiungere la piattaforma inferiore con le Munizioni per Fucile. Prendetele e saltate per afferrare il polo orizzontale. Oscillate e saltate sulla sporgenza sopra il cancello.

Artefatto n°2: Insinuatevi nell’alcova sulla sinistra e raccogliete il manufatto.

Saltate per afferrare il polo successivo. Oscillate e saltate sulla piattaforma opposta. Spingete/Tirate la cassa mobile e buttatela giù. Andrà in frantumi, rivelando la terza statua. Scendete giù e posizionate la statua nel foro, facendo attenzione che si affacci al centro della stanza.

St. Francis FollyLa telecamera mostrerà l’interruttore a pavimento, il che significa che è necessario passarci sopra per l’ultima volta. Il martello è ancora attivo, quindi rapidamente scansatevi. Quando il martello colpisce il piatto, la porta che conduce alla chiave e le porte di uscita si apriranno. Attraversate il cancello e prendete la Chiave di Efesto dal piedistallo. Superate ancora una volta la palla elettrificata e lasciate la stanza. Utilizzate l’interruttore per aprire il cancello che si apre dopo pochi secondi, dandovi il tempo di saltare e afferrare il suo appiglio. Il cancello si chiude dopo un paio di secondi; quando sentirete il terzo rintocco, premere il tasto Salto per afferrare l’apertura di sopra. Scendete giù dall’altra parte e tornate nella stanza con la struttura centrale. Al vostro ritorno, una sporgenza si estenderà, in modo da poter raggiungere la struttura centrale.

Ritorno alla stanza con le quattro porte

St. Francis FollySaltate per afferrare la sporgenza sul pilastro a destra della struttura e attraversate dietro l’angolo. Rilasciatevi per afferrare la sporgenza inferiore, traversate un po’ a destra e tiratevi su. Siete sullo stesso livello della porta chiusa ATLAS. Di fronte a quella porta, prendete la scala sulla sinistra e scendete. Rilasciatevi per cadere sulla piattaforma inferiore. Andate verso l’altro lato di essa, per la parte che sembra spezzata, e notate l’interruttore nella nicchia sottostante. Questo apre la porta DAMOCLES. Per raggiungere l’interruttore, saltate sulla rampa sulla destra dell’interruttore (come mostrato in questa immagine). Usatelo per aprire la porta.

Nota! E’ possibile entrare in questa alcova utilizzando anche le sporgenze vicino alla porta ATLAS, ma questo richiede molto più tempo, dal momento che si dovrà andare su e giù più volte.

Una volta che avete usato l’interruttore, pendete dal bordo della nicchia, rilasciate per afferrare la sporgenza inferiore e discendete. A sinistra e intorno alla passerella c’è l’interruttore che apre la porta ATLAS.

St. Francis FollyScendete a terra e approcciatevi alla struttura centrale. Salite sul blocco inferiore e raccogliete la Munizioni per Fucile. Saltate per afferrare la sporgenza successiva e tiratevi su. Afferrate la fessura del pilastro e spostatevi dietro l’angolo. Saltate per afferrare la scala a destra e salite fino in cima. Girate a sinistra e notate l’anello sul muro (figura). Utilizzate il Rampino per prenderlo e tirare fuori la sporgenza. Questa sporgenza conduce alla porta POSEIDON, ma per il momento scaleremo la struttura e visiteremo le restanti tre porte in basso. Di fronte alla porta ATLAS, individuate il blocco di pietra a sinistra. Salite su di esso e saltate per afferrare la sporgenza del pilastro opposto. Svoltate intorno ai due angoli e saltate per afferrare la sporgenza superiore. Svoltate dietro l’angolo e saltate per afferrare la piattaforma sulla destra (è quella da cui avete saltato per raggiungere l’interruttore DAMOCLES).

St. Francis FollyCon la porta ATLAS alle spalle, saltate verso la sporgenza opposta, poi saltate per afferrare la fessura nel pilastro di sinistra. Svoltate dietro l’angolo e saltate per afferrare la sporgenza superiore. Saltate per afferrare la sporgenza sulla sinistra, poi quella sopra; tiratevi su. Siete di nuovo sulla sporgenza, che è allo stesso livello della porta ATLAS. Salite sul blocco e saltate per afferrare la fessura nel pilastro. Svoltate intorno ai due angoli e saltate per afferrare il bordo della piattaforma, tiratevi verso l’alto (a sinistra c’è il pulsante che avete azionato prima). Saltate sulla sporgenza opposta, afferrate la fessura del pilastro e traversate dietro l’angolo. Saltate per afferrare la sporgenza sopra, quindi la piattaforma ancora sopra. Tiratevi su e tornate in cima alla struttura centrale.

Procedete attorno alla piattaforma e saltate sulla sporgenza che si è estesa la prima volta che siete entrati in questa stanza. Saltate per afferrare la sporgenza sulla destra e scendete (figura). Pendete dal bordo, spostatevi a destra e dietro l’angolo, e rilasciare per afferrare la sporgenza inferiore. Cadete sullo scivolo e saltate per afferrare la fessura prima di cadere verso morte certa. Svoltate dietro l’angolo e tiratevi su.

Artefatto n°3: Prima di oltrepassare la porta, intraprendete una piccola deviazione per un segreto. Per comodità, passate attraverso la porta ATLAS per attivare un Checkpoint, così – nel caso in cui doveste fallire e cadere nel vuoto – ricomincerete da qui. Pendete dal bordo di provenienza, rilasciate la presa per afferrare la sporgenza inferiore e traversate verso sinistra. Quando raggiungete la fine, saltate per afferrare la sporgenza successiva. Saltate per afferrare il palo orizzontale dietro di voi (figura), oscillate e saltate nell’alcova. Salite sul blocco e prendete l’Artefatto. Attenzione, adesso: saltate per afferrare il polo e tornate sui vostri passi fino alla porta ATLAS.

Porta di Atlas

Seguite il passaggio per raggiungere un interruttore che apre la porta dopo un paio di secondi, dandovi il tempo di saltare e afferrare il suo appiglio (non oltrepassatela per nessun motivo, gli aculei vi ucciderebbero). Il cancello si chiude dopo un paio di secondi; quando sentite il terzo rintocco, premete il tasto Salto per afferrare l’apertura di sopra. Ignorate il palo che vedete e scendete dall’altro lato. Seguite il passaggio fin dove conduce.

St. Francis FollyPrestate attenzione alla fossa profonda. Afferrate il meccanismo e ruotatelo per estendere due piattaforme in pietra sopra il pozzo. Quando le piattaforme sono unite, attraversate, salite la rampa ed individuate la sporgenza sulla sinistra. Afferratela, saltate per afferrare la prossima e attraversate a sinistra. Saltate per afferrare la sporgenza sopra e tiratevi su. Raccogliete le Munizioni per Pistola calibro e scendete a destra. Utilizzare l’interruttore per estendere due bastoni al di sopra del pozzo, che unendosi formeranno un unico un palo orizzontale.

St. Francis FollyTornate in basso e recatevi in cima alla rampa. Attenzione alle lance acuminate, però. Abilitate la modalità Mira Accurata e sparate ai due pulsanti accanto alla statua di Atlas. Ogni volta che si spara un pulsante, la telecamera mostra una fila di aculei che si ritira. Dopo il secondo colpo, il globo sorretta da Atlas cadrà, perciò dovrete subito correre giù per la rampa per evitare che vi schiacci. Continuate a correre fino a raggiungere la fossa. Saltate per afferrare l’asta orizzontale, ma non oscillate e premete subito Salto per evitare che il globo vi colpisca. Il globo distruggerà il palo e cadrà nel pozzo.

Utilizzate di nuovo il meccanismo per estendere le piattaforme di pietra e attraversatele. Dirigetevi all’inizio della rampa e prendete le Munizioni per Fucile. Entrate nell’alcova e ottenete la Chiave di Atlas dal piedistallo. Scendete la rampa e utilizzate il pilastro ormai rotto a sinistra per raggiungere la sporgenza sopra. Raccogliete il Medikit Piccolo.

Artefatto n°4: Salite sulla sporgenza a sinistra e recuperate l’Artefatto.

St. Francis FollyTornate indietro in basso e usate l’interruttore per estendere le piattaforme di pietra sopra la fossa. Queste, comunque, inizieranno piano piano a riaprirsi, quindi scendete a terra e attraversate il pozzo più in fretta che potete. Oltrepassate il passaggio, utilizzate l’interruttore e saltate per afferrare l’appiglio sulla porta. Una volta che si apre, saltate per afferrare il palo orizzontale dietro di voi. Quando la porta si chiude, oscillate e saltate per afferrare l’apertura sopra di essa. Scendete giù dall’altra parte e tornate nella stanza con la struttura centrale. Al vostro ritorno, una sporgenza si estenderà, in modo da poter raggiungere la struttura centrale.

Ritorno alla stanza con le quattro porte

St. Francis FollyEffettuato un salto con rincorsa, afferrate la sporgenza opposta alla struttura e tiratevi su. Proprio sulla destra c’è una scala. Scendete e lasciatevi cadere sulla piattaforma. Girate a destra e saltate per afferrare la sporgenza opposta. Tiratevi su e salite sulla colonna che avete abbattuto in precedenza. Attraversatela fino alla fine e salite sulla sporgenza di destra. Tirate la gabbia mobile e lasciatevi pendere dal lato destro del cornicione. Saltate per afferrare la sporgenza successiva e attraversare dietro l’angolo. Scendete giù e raccogliete il Medikit piccolo. Fate la strada inversa verso la colonna nello stesso modo in cui siete arrivati.

St. Francis FollyQuesta volta, salite sulla sporgenza a sinistra e spingete la gabbia mobile. Saltate indietro sulla sporgenza di destra e saltate per afferrare la fessura sopra la sporgenza a sinistra. Spostatevi per tutto lo spazio verso sinistra, rilasciatevi per afferrare la sporgenza inferiore e saltate per afferrare la sporgenza sulla sinistra. Svoltate l’angolo e mollate la presa per afferrare la sporgenza inferiore. Scendete giù e raccogliete il Medikit Piccolo. Lasciatevi pendere dal bordo della piattaforma e mollate la presa per afferrare la sporgenza inferiore. Svoltate l’angolo e scendete. Scivolate giù per il pendio per atterrare davanti alla porta DAMOCLES.

Porta di Damocles

St. Francis FollyEntrate. L’interruttore apre la porta, ma si chiude quando Lara afferra il suo appiglio (il suo peso provoca la chiusura della porta). Utilizzate il Rampino per agganciare il blocco sopra la porta e tirare verso di voi, evitando che il blocco vi cada addosso. Utilizzate l’interruttore e lasciate che la porta si apra un po’. A questo punto, spingete il blocco sotto la porta, così da evitare che si chiuda, ma lasciando lo spazio necessario per salirvi sopra e raggiungere l’apertura soprastante. Scendete giù dall’altra parte e seguite il passaggio. Dopodiché, passate sull’interruttore a pavimento per aprire la porta.

St. Francis FollyQuando accedete alla stanza, date un’occhiata in alto per individuare le spade. Sono innocue adesso, quindi procedete tranquillamente ed entrate nella stanza successiva. Girate intorno ad uno dei pilastri per rinvenire un Medkit piccolo e alcune Munizioni per Pistola calibro. Proseguite al centro della stanza e raccogliete la Chiave di Damocle. Immediatamente saltate via, perché le spade sospese sopra di voi cadranno a breve. Appena fatto questo, la porta di uscita si chiuderà e le spade si allenteranno, pronte a precipitare sopra di voi al vostro passaggio.

Salite sulla sporgenza inclinata sul retro della stanza e usate il Rampino per prendere l’anello d’oro sul muro. Eseguite la corsa sul muro per raggiungere entrambe le piattaforme a forma di L. Da lì, saltate sulla piattaforma al centro, poi sul pilastro a destra. Andate nella finestra di destra e usate la leva per rimuovere alcune spade dal pavimento della prima sala. Scendete a terra e tornate nella stanza precedente , facendo attenzione alla spada che cadrà.

St. Francis FollyLa via di fuga sul lato sinistro è bloccata dagli aculei, quindi andate a destra e dietro l’angolo. Quando si raggiunge la fine, la telecamera mostra l’area dall’alto. Dovete superare un enigma e raggiungere l’altro lato della stanza. Si può stare per un secondo solo sui quadrati bianchi, passando da quelli rossi. Le spade appese cadranno, quindi bisogna muoversi con cautela.

Avanzate verso sinistra fino a raggiungere un pilastro basso rotto. Salite su di esso e saltate per afferrare la fessura nel muro. Saltate per afferrare quello sopra, attraversate a sinistra dietro l’angolo e tiratevi su davanti alla finestra. Tirate laleva per rimuovere alcuni aculei. In questo modo, potrete tornare indietro senza dover ripassare per gli aculei a tempo.

Artefatto n°5: Cadete a terra e ancora una volta salite sul pilastro basso rotto. Saltate oltre gli aculei a terra dall’altro lato. Entrate nella seconda stanza e, ancora una volta, fatevi strada fino alla piattaforma nel mezzo della stanza. Questa volta andate a sinistra e saltate per afferrare il bordo della finestra di sinistra. Sollevatevi e raccogliete il manufatto.

St. Francis FollyTornate indietro e fatevi strada fino alla finestra dove avete azionato l’ultimo interruttore. Aggrappatevi alla struttura verticale e saltate per afferrare il pilastro. Sollevatevi e saltate sul pilastro successivo. Saltate per afferrare l’altra struttura verticale, lasciate la presa per cadere al suolo davanti alla finestra. Recuperate il Medikit Grande e saltate per afferrare la sporgenza inferiore sul muro. Saltate per afferrare quella superiore e oscillate a sinistra. Ora bisogna passare a sinistra ed utilizzare il Rampino per agganciare l’anello d’oro che sta in alto. Eseguite la corsa sul muro e saltate per atterrare sul pilastro dietro e leggermente a sinistra (questo salto può rivelarsi davvero fastidioso da eseguire).

St. Francis FollySaltate da colonna a colonna fino a raggiungere l’ultima. Saltate per afferrare la sporgenza sul muro, quindi sfruttate quelle restanti per raggiungere la sporgenza sopra la porta. Utilizzate il meccanismo per aprire la porta e scendete. Attraversate la porta e seguite il passaggio. Utilizzate l’interruttore e saltate per afferrare l’appiglio della porta. La porta si aprirà; appena si sente il terzo rintocco, premere Salto per afferrare l’apertura di sopra. Scendete giù dall’altra parte e seguite il passaggio per tornare alla stanza con la struttura centrale. Al vostro ritorno, una sporgenza si estenderà, ma questa volta non è possibile raggiungere la struttura centrale.

Ritorno alla stanza con le quattro porte

Afferratevi ad entrambi i lati della sporgenza e scendete. Scendete fino a terra e salite la struttura centrale fino a raggiungere la prima sporgenza (dopo aver salito la scala). Girare a sinistra e saltate sulla sporgenza che si è estesa prima. Saltate per afferrare la sporgenza sulla destra, poi quella successiva. Saltate per afferrare la piattaforma successiva, poi le due seguenti di sopra. Tiratevi su, salite sulla sporgenza a destra e strisciate sotto la roccia. Alla fine, vi ritroverete davanti alla porta POSEIDON.

Porta di Poseidon

St. Francis FollyVarcate la porta. Seguite il passaggio e utilizzate l’interruttore. Saltate per afferrare l’appiglio e aspettare che la porta si apra. Quando udite il terzo rintocco, saltate per afferrare l’apertura in alto. Discendete sul lato opposto ed estraete le armi. Tre ratti appariranno da dietro l’angolo; sbarazzatevene. Il passaggio conduce ad una stanza con una piscina. Recuperate il Medikit piccolo dal retro della stanza e tuffatevi in acqua. Nuotate in basso per scovare una leva. Tiratela per aprire il cancello nelle vicinanze. Nuotate attraverso di esso e seguite il tunnel che porta in un’altra stanza, che è per metà piena d’acqua.

Artefatto n°6: Saltate in acqua ed individuate la leva sulla colonna centrale (figura). Tirate per aprire un cancello appena sopra. Emergete, salite nell’alcova e raccogliete il manufatto.

St. Francis FollyTuffatevi in acqua e salite nell’alcova a destra dell’ingresso (a destra, se avete lo sguardo di fronte ad esso), dove si trova un Medikit piccolo. Saltate di nuovo in acqua e salite sulla piattaforma circolare al centro. Notate che non è possibile utilizzare adesso la leva. Iniziate a salire rapidamente la struttura fino a raggiungere la cima. Seguite il sentiero che conduce a una statua a forma di pesce. Raccogliete le Munizioni per Pistola calibro e tirare la cassa spostabile per far defluire acqua dalla bocca della statua. In questo modo riempirete la stanza con l’acqua fino alla sporgenza su cui vi trovate. Prendete mentalmente nota dell’apertura alla destra della statua (a destra, se vi rivolgete alla statua). Ora saltate in acqua e salite sulla sporgenza di fronte alla statua. C’è un’altra cassa mobile lì; spingetela in acqua.

St. Francis FollySaltate in acqua e tirate la leva che non si poteva usare prima. Si aprirà così una botola e verrà rilasciata una piattaforma di legno che si blocca sotto una sporgenza. Emergete e uscite fuori dall’acqua. Dirigetevi nuovamente alla statua a forma di pesce e questa volta spingete la cassa spostabile verso la sua bocca. Assicuratevi di centrare la casella per la bocca o l’acqua spingerà via la cassa. Fare questo impedirà all’acqua di defluire, portando il livello dell’acqua al suo livello originale. Saltate nell’acqua e salite sulla sporgenza con la seconda scatola mobile. Spingetela verso la bocca del pesce per fermare l’acqua che cade. Questo abbasserà il livello dell’acqua ancora di più e renderà la piattaforma di legno accessibile.

St. Francis FollyAvanzate verso l’entrata ed utilizzate le sporgenze a destra per scendere. Dovete usare il Rampino e tirare la piattaforma di legno sotto l’apertura, che si trova nella parte alta della stanza. Utilizzate le sporgenze da cui siete venuti per tornare alla piattaforma circolare di sopra. Tirate la cassa mobile per riempire la stanza con l’acqua e sollevare la piattaforma di legno. Prima di procedere, correggete la posizione della piattaforma e assicuratevi che sia sotto l’apertura. Salite la struttura centrale fino in cima e tirate l’altra scatola per riempire la stanza con altra acqua e portare la piattaforma di legno verso l’alto. Andate su di essa e saltate per afferrare il bordo dell’apertura. Afferrate la fessura nel muro e poi saltate per afferrare l’apertura sulla destra. Scendete giù dall’altra parte e ottenete la Chiave di Poseidone dal piedistallo.

Utilizzate l’interruttore per aprire la porta e tuffatevi in acqua. Nuotate verso il basso e attraverso l’apertura che avete varcato la prima volta che siete arrivati in questa stanza. Tornate indietro alla piscina e arrampicatevi fuori dall’acqua. Se pensate che l’ossigeno di Lara non sia sufficiente, è possibile spingere la cassa in alto per fermare l’acqua che cade, in modo da svuotare la metà della stanza. Seguite il passaggio e utilizzate l’interruttore. Saltate per afferrare la parte in pietra della porta e attendete che si apra. Quando udite il terzo rintocco, saltate per afferrare l’apertura di sopra. Scendete giù dall’altra parte e tornate nella stanza con la struttura centrale. Al vostro ritorno, una sporgenza si estenderà, in modo da poter raggiungere la struttura centrale.

Ritorno alla stanza con le quattro porte

Una volta che avete tutte e quattro le chiavi, saltate per atterrare sulla sporgenza della struttura centrale. Fatevi strada a terra e utilizzate i quattro tasti per aprire la porta e terminare il livello.

Continua qui per…Grecia: Il Colosseo


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.