TR Anniversary – Isola perduta: Miniere di Natla

Isola perduta 

::.Dettagli del Livello.::
Artefatti 4
Reliquie 1
Altri segreti 0

[ Nella scena d’intermezzo, Lara esce da una botola. Scorge una piccola barca che si dirige verso una grotta, così si tuffa in mare per seguirla. ]

Comincerete questo livello completamente disarmati; disporrete solo dei medikit che avete trovato fino ad ora e di un paio di munizioni per Fucile. Per tale motivo, oltre a trovare la via d’uscita, occorrerà anche recuperare le proprie armi.

Miniere di NatlaNuotate in avanti per raggiungere una piscina con un gommone e una cascata sulla destra. Nuotate dietro la cascata e salite nel tunnel. Seguitelo verso l’alto fino a raggiungere un’apertura sopra la piscina. Saltate per afferrare il polo orizzontale, oscillate e saltate per afferrare la sporgenza più avanti. Saltate per aggrapparvi alla sporgenza successiva sulla sinistra, poi alla corda dietro di voi. Non è possibile oscillare sulla corda, perciò lasciatevi cadere sulla scatola di metallo. Spiccate un balzo verso la successiva scatola di metallo appesa e svoltate a destra. Saltate verso la pila di casse, raccogliete il Medikit grande e tornate alla scatola di metallo appesa da cui siete venuti. Saltate per afferrare la corda e, senza voltarvi minimamente, oscillate e saltate per afferrare la fessura a sinistra della cascata. Girate l’angolo e saltate verso la sporgenza dietro la recinzione, quindi seguite il tunnel fino alla prossima area.

Miniere di NatlaRaggiungerete così una zona con una sala di controllo a sinistra e una vetrata a destra. Seguite i binari a sinistra (se l’entrata è alle vostre spalle) per giungere in un’altra zona con una sala vetrata sopra e una recinzione a destra. Ci sono due ratti in agguato, ma non è ancora possibile ucciderli, perciò salite sul cassone e recuperate il Fusibile Rosso. Dopodiché, scendete giù e tornate alla zona precedente. Salite le scale per entrare nella sala di controllo. Posizionate il fusibile rosso nel rispettivo alloggiamento e premete il pulsante per spostare la cassa appesa sopra la sala vetrata, garantendovi l’accesso ad un’apertura retrostante. Tornate sui vostri passi e recatevi nella stanza vetrata. Individuate la cassa spostabile gialla sulla sinistra e spingetela contro la camera. Salite sulla scatola, poi sulla stanza.

Artefatto n°1: Saltate sulla struttura di legno della passerella caduta, poi su quella successiva (figura). Saltate per afferrare la sporgenza stretta avanti, poi quella successiva a sinistra. Balzate per aggrapparvi alla sporgenza superiore, poi al polo orizzontale dietro di voi. Dondolate e saltate verso la pendenza avanti. Prima di arrivare alla fine, saltate per afferrare la passerella opposta. Tiratevi su e raccogliete l’Artefatto. Scendete a terra e ripetete il percorso per arrivare alla cima della stanza vetrata.

Miniere di NatlaSaltate nell’apertura e seguite il passaggio verso destra. Questo vi condurrà sopra l’ingresso della zona. A questo punto, saltate sull’apertura opposta. Seguite il passaggio fino alla fine e scendete sulla passerella sottostante. Spingete il blocco spostabile e gettatelo a terra. In questo modo, non dovrete ripetere tutto questo lungo tragitto, se accidentalmente doveste cadere. Saltate per afferrare la passerella opposta e tiratevi su. Girate a destra e saltate per afferrare la parte superiore della griglia caduta. Saltate per afferrare la sporgenza dell’unità di ventilazione, poi quella sopra. Saltate per aggrapparvi alla passerella a sinistra e tiratevi su, quindi andate dall’altra parte e saltate sulla passerella caduta. Prima di arrivare alla fine, saltate per afferrare la passerella avanti, tiratevi su e saltate sulla passerella successiva.

Miniere di NatlaUna volta dietro il recinto, proseguite fino alla fine della passerella e pendete dal bordo. Lasciatevi cadere sulla sporgenza metallica sottostante e raccogliete il Fusibile verde. Giratevi per volgere lo sguardo alla fossa ed individuate l’anello sotto la piccola sporgenza metallica quadrata. Saltate oltre il ciglio ed utilizzate il Rampino per agganciare l’anello. Eseguite la corsa sul muro e – non appena Lara raggiunge il punto più alto a sinistra – saltate per afferrare la sporgenza dietro di voi. Balzate per appendervi alla sporgenza quadrata di metallo sulla destra e tiratevi su. Salite la scaletta e saltate verso sinistra per uscire dalla zona recintata.

Miniere di NatlaTornate indietro alla stanza di controllo e posizionate il fusibile verde nel rispettivo alloggiamento. Premete il pulsante per spostare la scatola appesa ancora di più. Dopo, premete il pulsante del fusibile rosso per far avvicinare la cassa alla pila di scatole verdi. Uscite dalla sala di controllo e scendete le scale. Salite sulle casse di fronte alle scale e saltate verso la scatola verde in basso. Salite sulla scatola successiva e rinvenite il Medikit grande. Da lì, saltate per afferrare la scatola appesa, attraversate a sinistra e dietro l’angolo. Pendete dalla metà di questo lato (dovreste vedere una linea verticale sulla scatola) e tornate a terra sulla passerella.

Miniere di NatlaInoltratevi nel tunnel e, nel raccordo a T, scegliete la via a destra (il percorso avanti porta ad una piccola sporgenza quadrata, da non visitare ancora). Scendete la scaletta, poi quella successiva. Avvicinatevi al bordo dell’alcova e saltate per afferrare la sporgenza avanti. Mollate la presa per afferrare la sporgenza inferiore e cadete a terra. C’è un ratto qui; cercate di evitarlo il più possibile. Proseguite verso l’altro lato della fossa per scovare un Fusibile blu.

Miniere di NatlaArrampicatevi sulla scatola metallica a sinistra e saltate per afferrare il tubo quando il vapore si estingue. Salite in cima, attendete che il vapore del secondo tubo si spenga e saltate per afferrare il condotto. Salite in cima e saltate verso la sporgenza quadrata dietro di voi. Localizzate il meccanismo ruotante davanti a voi. Saltate per afferrarlo quando la parte piatta vi si trova di fronte. Premete il Tasto direzionale destro ed aspettate che il meccanismo rotei fino a raggiungere il cassone. Quando ciò si verifica, saltate per aggrapparvici. Ben presto, questo inizierà a ruotare verso il basso, perciò saltate rapidamente per afferrare il prossimo cassone. Oscillate velocemente a destra e saltate per afferrare la parte inferiore del condotto dietro di voi.

Miniere di NatlaGirate l’angolo ed aspettate che il vapore del tubo dietro di voi si arresti. Saltate per afferrare il tubo e salite un po’. Attendete che il secondo vapore si estingua, arrampicatevi fino in cima e saltate per afferrare la parte superiore del condotto dietro di voi. Girate l’angolo e saltate per afferrare la fessura dietro. Oscillate a destra e salite verso l’alcova sopra. Voltatevi e saltate per afferrare il bordo della nicchia da cui siete venuti. Tiratevi su e salite la scala. Andate dall’altra parte del passaggio e salite la prossima scala. Raggiunto il raccordo a T, il percorso di destra conduce alla sommità della fossa, ma non c’è bisogno di andarci. Per tale ragione, procedete a sinistra per tornare nella zona con la sala vetrata.

Miniere di NatlaSalite la gradinata ed entrate nella stanza di controllo. Premere il pulsante dei fusibili rosso e verde una sola volta. Questa manovra farà sì che la scatola appesa torni sopra la sala vetrata. Posizionate il fusibile blu nel suo alloggiamento e premete ilpulsante. Questo abbasserà la scatola appesa, distruggendo così il tetto della sala vetrata. Uscite e, ancora una volta, salite sulla scatola spostabile gialla, poi sulla parte superiore della stanza vetrata. Lasciatevi cadere nella stanza e recuperate un paio di Pistole dalla cassa. Sparate al vetro e uscite.

Prima di proseguire ulteriormente, una piccola deviazione per reperire alcuni segreti. Intanto, seguite il tunnel che avete adoperato la prima volta che siete acceduti a questa zona e tornate alla sporgenza vicino alla cascata.

Artefatto n°2: Tuffatevi in acqua e salite sul gommone. Sparate alla parte superiore della corda per romperla e liberare il gommone (figura). Giratevi ed attendete che il gommone raggiunga l’angolo della parete di sinistra. Si fermerà per alcuni secondi, quindi saltate per afferrare la sporgenza, poi quella successiva. Saltate per aggrapparvi alla sporgenza superiore, poi a quella dietro di voi. Girate l’angolo e saltate per afferrare la sporgenza sopra l’alcova con le scatole. Scendete e rinvenite l’Artefatto da dietro la finestra.

Ottenere la Reliquia: Tuffatevi in acqua e nuotate dietro la cascata. Entrate nel tunnel e salite per raggiungere l’apertura sopra la piscina. Sparate all’anello che sostiene la scatola di destra (figura). Quando la scatola cade, la sua porta si aprirà e potrete sentire il classico suono di segnalazione del Segreto. L’altra scatola appesa non contiene niente. Ripetete il percorso per tornare in basso, entrate nel box e raccogliete il Calice del Tormento.

Miniere di NatlaRimettete piede nella zona con la sala vetrata. Seguite i binari a sinistra e dirigetevi alla zona con la seconda camera vetrata, in alto sulla parete. Se i due topi sono vicini, uccideteli. Sparate alle finestre della stanza ed andate a destra. Salite sulla scatola e saltate per afferrare la sporgenza soprastante. Traversate a sinistra, issatevi nella stanza ed utilizzate il pulsante per spostare il veicolo. Scendete giù ed appropinquatevi alla parte posteriore della vettura. Salite su di essa ed adoperatela per spostarvi lungo i binari, tornando all’area precedente.

[ Nella scena d’intermezzo, Lara ritorna alla zona con la sala vetrata. Scende dal veicolo, quando compare Larson, il quale tiene fra le mani il Fusibile blu. Lara non gradisce né la presenza dell’uomo, né le sue chiacchiere. Ben presto, Larson comunica a Lara che lo Scion appartiene a Natla. Con gran coraggio, Lara risponde di non avere tempo ed intima a Larson di levarsi di mezzo, puntandogli contro le proprie pistole. Larson si oppone, pur consapevole di quanto Lara tenga allo Scion. L’uomo è convinto che Lara non sarebbe mai capace di ucciderlo. Lara, esitando un po’, risponde a Larson che non la conosce affatto. ]

Tenetevi pronti per una scena interattiva. Premete i tasti giusti per contrastare Larson tre volte, evitando che l’uomo uccida Lara.

[ Nella scena successiva, Lara si avvicina a Larson, che esala il suo ultimo respiro. La giovane archeologa si riappropria del fusibile blu e si rende conto di ciò che ha fatto, provando anche un certo dispiacere. ]

Miniere di NatlaOra che avete il Fusibile blu, prendete ilFucile a pompa dal corpo di Larson e recatevi nuovamente alla sala di controllo. Posizionate il fusibile blu nel suo alloggiamento ed utilizzate il pulsante per alzare la scatola appesa e liberare il percorso. Uscite ed adoperate il veicolo. Questo si muoverà sui binari e, dopo aver girato dietro l’angolo, comincerà finalmente a funzionare. Raggiunta la fine, il veicolo romperà le assi di legno. Scendete dalla macchina ed entrate nella stanza successiva.

Miniere di NatlaIn questa nuova area, fate assolutamente attenzione alla lava, ovviamente da evitare a qualsiasi costo. Avvicinatevi alla fine dei binari rotti e saltate verso il pilastro a sinistra. Giratevi e notate le armi sulla roccia sotto i binari da cui siete arrivati. Per raggiungerle, saltate sulla struttura metallica verticale, poi sulla roccia (figura). Recuperate un paio di Pistole Calibro e tornate alla struttura metallica. Saltate per afferrare la sporgenza del pilastro da cui siete venuti e traversate dietro l’angolo. Saltate per afferrare il palo dietro di voi e salite in cima. Girate a destra e saltate sulla struttura metallica avanti. Da lì, saltate per afferrare la sporgenza del pilastro successivo e traversate dietro l’angolo. Dopodiché, spiccate un balzo per aggrapparvi alla sporgenza superiore, quindi saltate verso la sporgenza di pietra dietro di voi.

Localizzate l’anello sotto la sporgenza di fronte (figura). Saltate giù dal bordo ed utilizzate il Rampino per agganciare l’anello. Dondolate e saltate avanti, verso la pendenza. Prima di scivolare nella lava, saltate per afferrare il polo orizzontale. A questo punto, esso ruoterà di 90 gradi.

Artefatto n°3: Girate intorno ed individuate alcuni oggetti sulla roccia di fronte (figura). Dondolate e saltate per atterrare sulla roccia. Raccogliete ilMedikit piccolo e l’Artefatto.

Miniere di NatlaGirate a destra e saltate sulle due strutture metalliche verticali. Saltate sul pendio e saltate per afferrare il polo. Quando ruota, oscillate e saltate al pendio successivo. Prima di scivolare fino alla fine, saltate per afferrare la sporgenza del pilastro. Arrampicatevi in cima e voltatevi. Saltate giù dal bordo ed agganciate con il Rampino l’anello sul soffitto. Dondolate e saltate verso l’alcova. Raccogliete alcune Munizioni per Mitragliette ed un Medikit grande. Riportatevi al pilastro e saltate sui binari dall’altra parte. Il passaggio vi condurrà ad una zona con alcune rocce. Saltate sulla roccia inclinata a destra e, prima di scorrere troppo verso il basso, saltate per afferrare la sporgenza opposta. Salite le rocce alla prossima area.

[ Nella scena d’intermezzo, Lara accede alla prossima area ed estrae le armi. Un perfido sicario la aspetta. Lara gli ordina di levarsi dai piedi, se non vuole fare la stessa fine di Larson. L’uomo, al quale si affianca presto un altro ragazzo (uno skater), non sembra affatto intimorito e comincia ad avvicinarsi a Lara. ]

Ecco un’altra scena interattiva. Premete i tasti giusti per salvare Lara dagli attacchi dei malviventi.

Miniere di NatlaUna volta al sicuro, raccogliete un paio di Mitragliette dallo skater morto. Ci sono due casse spostabili in questa stanza. Spingete quella di destra verso le rocce a destra e salite su di esse per ottenere un Medikit grande. Scendete giù e spingete il blocco a sinistra verso le rocce a sinistra. Salite sul blocco, poi sulla prima sporgenza di pietra. Saltate per afferrare la fessura ed issatevi sulla sponda superiore. Saltate per appendervi alla fessura successiva e traversate dietro l’angolo. Dopo, saltate alla prossima sporgenza sulla destra. Prima di proseguire con la fessura successiva, ruotate la telecamera per individuare gli oggetti nella nicchia retrostante (figura). Scendete, saltate sulla pendenza e – prima di scivolare verso il basso – saltate per afferrare il bordo della nicchia. Tiratevi su e raccogliete il Medikit grande e alcune Munizioni per Mitragliette. A questo punto, ritornate alla sporgenza superiore delle rocce.

Artefatto n°4: L’ultimo artefatto del livello si trova in bella vista in cima alla formazione rocciosa sul lato opposto della caverna. E’ possibile aprire l’uscita e ottenere il manufatto in un unico viaggio lungo il lato della piramide, ma ciò è assai difficile al primo tentativo. Per prima cosa, consigliamo di salvare il gioco, prima di tentare di raggiungere l’artefatto. Così, se non riuscite al primo tentativo, potete salvare il gioco, ricaricare e riprovare. Iniziate saltando giù dal bordo in pietra sul più vicino pinnacolo normale (figura), dove per “normale” intendiamo quello che non funge da interruttore, appena sotto a sinistra (il n°1). Da lì, saltate verso il pinnacolo normale in alto a destra (il n°2). Per inciso, questo si trova tra due dei pinnacoli che fungono da interruttore. Ignorate le punte ad interruttore, per ora. (Procedura in figura) Girate a destra e saltate verso il picco normale successivo (il n°3) in avanti e un po’ più alto sul pendio (c’è un altro picco sulla destra, che è un po’ più vicino, ma è troppo alto da raggiungere). Da lì, createvi un percorso lungo il lato della piramide, passando al pinnacolo avanti e un po’ più in basso sul pendio (il n°4), poi al picco successivo avanti e un po’ più in alto (al n°5). Da qui, saltate verso il pinnacolo ad interruttorepoco più avanti (figura), il n°6, allo stesso livello del pendio. Se questo è il primo pinnacolo ad interruttore su cui vi siete posizionati, si attiverà un breve filmato che mostra ciò che fanno questi pinnacoli. Un glifo si è illuminato sul lato della piramide sopra la nicchia dell’interruttore, e la telecamera si sofferma momentaneamente sulla porta alla base della struttura. Quando riprendete il controllo, premete il tasto Azione per mantenere l’equilibrio, poi saltate velocemente al più vicino pinnacolo normale (figura), il n°7, proprio davanti, e un po’ più nel pendio. Lara dovrebbe ancora avere lo sguardo rivolto più o meno nella stessa direzione, verso la parete in fondo della caverna. (Procedura in figura) Saltate alla prossima punta normale (la n°8), che è un po’ più bassa nel pendio, sotto uno dei pinnacoli ad interruttore. Girate un po’ a sinistra (in salita) e saltate in avanti per posarvi sul pinnacolo normale (n°9) tra i due pinnacoli ad interruttore. Voltatevi per guardare giù dal pendio. Ora la parete della caverna si trova sulla vostra sinistra e potete chiaramente notare il manufatto sulla sporgenza davanti. Per raggiungerlo, saltate sul pinnacolo ad interruttore di sotto (n°10), poi subito saltate in avanti per afferrare l’angolo della stretta sponda orizzontale sotto il manufatto (non è semplice). Non appena Lara atterra sul pinnacolo ad interruttore, è necessario premere il tasto Azione per farla indietreggiare; puntate la telecamera verso la sporgenza nell’angolo, poi saltate immediatamente in avanti per afferrarla prima che il pinnacolo si allontani troppo. Se mancate la presa, salvate il gioco, ricaricate e provate il tutto di nuovo. Una volta riusciti ad afferrare la sporgenza, traversate verso destra (per quanto possibile) e saltate verso la sporgenza piana sulla destra. Dopodiché, salite fino alla cima della formazione rocciosa per ottenere il quarto ed ultimo Artefatto.

Dopo aver recuperato il manufatto, scendete lungo il retro della sporgenza e girate intorno a destra, sotto la stretta sporgenza su cui vi siete arrampicati prima. Nel punto in cui la piramide incontra il muro della caverna, c’è un Medikit grande; recuperatelo e poi scivolate giù per la piramide fino a terra.

Ora, ripetiamo il percorso attraverso la piramide per attivare i restanti quattro pinnacoli ad interruttore, in modo da poter aprire la porta. Se non avete eseguito le manovre per recuperare l’Artefatto n°4, sarà necessario attivare tutti e sei i pinnacoli ad interruttore. L’ordine in cui si attivano le punte non importa. Iniziate saltando verso il basso sulla punta normale più vicina (figura), la n°1, appena sotto a sinistra. Da lì, saltate verso il picco normale in alto a destra, il n°2 (si trova tra due dei pinnacoli ad interruttore). Girate a sinistra e saltate verso il pinnacolo ad interruttore sopra (n°3). Rapidamente, saltate indietro al precedente picco normale (n°2).

(Procedura in figura) Da lì (n°2), saltate giù al più vicino pinnacolo ad interruttore (n°4) al di sotto, leggermente più vicino alla porta della piramide. Ancora una volta, tornate al precedente picco (n°2) subito prima che si ritragga.

(Procedura in figura) Dalla cima di questo pinnacolo (n°2), giratevi per volgere lo sguardo all’alcova in alto al centro del pendio. Saltate verso il picco normale successivo davanti e un po’ a destra (n°5). Girate a sinistra e saltate sulla punta soprastante (n°6). Girate a destra e saltate verso il pinnacolo ad interruttore (n°7), quindi passate velocemente al picco normale al di là di esso (n°8). Da lì, saltate nell’alcova.

L’interruttore non funziona ancora, dal momento che occorre attivare ancora alcuni pinnacoli. Pertanto, spostatevi verso il bordo sinistro della nicchia, rivolti verso l’area aperta di sotto (figura). Saltate giù al più vicino pinnacolo in basso a sinistra (il n°9). Giratevi a sinistra e saltate verso il picco successivo (n°10). Da lì, saltate giù al pinnacolo ad interruttore sulla destra (figura), il n°11. Dopodiché, saltate subito verso la punta normale in alto a sinistra (n°12). Se avete già attivato due pinnacoli ad interruttore per recuperare l’artefatto, questo dovrebbe essere il sesto e tutti i glifi della porta dovrebbero ora essere stati attivati. Giratevi su questo pinnacolo (figura), il n°12, e saltate sulle due punte normali in alto a destra di prima (n°10 e n°9) per raggiungere l’alcova. Infine, usate l’interruttore nell’alcova per aprire la porta della piramide e terminare il livello.

Continua qui per…Isola perduta: La Grande Piramide


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.