Tomb Raider Anniversary – Perù: Città di Vilcabamba

  • Grazie ad Aurenar per il suo grande contributo

Caverne sui Monti

::.Dettagli del Livello.::
Artefatti 1
Reliquie
Altri segreti

Città di Vilcabamba– Per cominciare, salite le scale e sfoderate le pistole. Un orso vi verrà incontro dall’apertura in attesa delle vostre “amorevoli” cure. Seguite il passaggio che conduce in una fossa con due colonne verticali. Saltate sopra la prima e scendete fino in fondo. Lasciate la presa per atterrare sul ripiano, girate intorno e andate dietro la roccia dove troverete un Piccolo Medikit. Andate dall’altro lato della fossa. Non potete afferrare la seconda colonna dal fondo, ma potete camminare fino alla sua base e saltare per afferrare la piccola sporgenza sulla destra. Saltate in alto verso quella superiore, quindi raggiungete la colonna con un balzo. Arrampicatevi su un po’, se necessario, e saltate verso il lato opposto.

Città di VilcabambaEntrate nella porta per raggiungere la Città di Vilcabamba. Attraversate il passaggio a sinistra e dirigetevi verso le due rampe di scale. Estraete le armi e cominciate a sparare ai due lupi sulla sinistra prima che questi riescano a raggiungervi. Dopodiché, scendete lungo le scale. Attivato il checkpoint, un orso tenterà di sorprendervi sbucando da dietro uno degli edifici; state in guardia, dunque. Localizzate la porta chiusa sulla destra, per aprire la quale avrete bisogno di reperire una chiave.

Città di VilcabambaTuffatevi in acqua e nuotate fino al fondo, dove troverete un Piccolo Medikit. Ritornate in superficie per riempire i polmoni di ossigeno e immergetevi nuovamente, ma non troppo questa volta. Cercate un’apertura e nuotateci attraverso. Seguite il tunnel e troverete una leva subacquea. Tiratela per aprire una botola sopra di voi. Nuotate attraverso di essa, raggiungete la superficie dell’acqua e uscite. Così vi ritroverete dentro una delle costruzioni della città; se volete, potete usare l’interruttore per aprire la porta e ottenere un accesso diretto con l’area esterna. Risalite le scale di legno per raggiungere la finestra.

Città di VilcabambaSaltate verso la finestra dell’edificio di fronte e correte sulla rampa di legno cedevole. Saltate alla fine di questa e afferrate il bordo dell’alcova. Tiratevi su e prendete il Piccolo Medikit. Se sbagliate il salto potete usare la gabbia spostabile lì nei pressi e spingerla al di sotto dell’alcova per raggiungerla. Da questa, calatevi nuovamente nella sala e notate il lucchetto di metallo circolare della porta di legno. Attivate la modalità “Mira automatica” e sparate al lucchetto per aprire la porta. Questo vi darà un accesso diretto all’area esterna. Prima di correre fuori, spingete la cassa mobile dentro la stanza seguente. Tornate indietro nella stanza e prendete le Munizioni per Fucile. Andate a sinistra e prendete la Chiave del villaggio dalla rientranza. A questo punto, tornate indietro alla cassa, arrampicatevi su di essa e quindi arrampicatevi sulla sporgenza in alto. Svoltate sulla sinistra e prendete il Piccolo Medikit e le Munizioni per Fucile, quindi riscendete.

Artefatto n°1: Afferrate la cassa e spingetela nella prima stanza, quindi al di fuori della struttura. Posizionate la cassa nei pressi della colonna che è localizzata esattamente di fronte alla scalinata da cui siete venuti la prima volta che siete entrati in questa area (figura). Salite sulla cassa e quindi saltate sulla base della colonna (figura). Afferrate la colonna e arrampicatevi sulla cima. Saltate verso la sporgenza di pietra ed estraete le pistole per uccidere i due pipistrelli che vi attaccheranno. Saltate sul polo orizzontale, oscillate e saltate per afferrare la sporgenza rocciosa davanti; tiratevi su. Usate il Rampino per aggrappare l’anello dorato in alto, saltate e sfruttate lo slancio per raggiungere ed afferrare la piccola sporgenza del lato opposto. Svoltate a sinistra e saltate per afferrare il palo. Saltate su quello successivo e finalmente saltate per raggiungere la cima della cascata. Due pipistrelli attaccheranno a vista, quindi sbarazzatevene. Raccogliete l’Artefatto e saltate sul tetto della struttura vicina per scivolare giù e raggiungere il piano in basso illesi.

Proseguite e usate la chiave per aprire la porta. Estraete le armi, però, perché non siete soli: due lupi verranno fuori insieme, quindi guardatevi le spalle e uccideteli. Quando entrate nell’area seguente, un terzo lupo attaccherà dalla destra. Freddatelo e salite le scale. Avete bisogno di aprire la porta e per farlo dovete percorrere entrambi i corridoi che si presentano (l’ordine è irrilevante).

Corridoio di sinistra

Imboccate il corridoio di sinistra e salite le scale per raggiungere una stanza con una vasca. Seguite la passerella sulla sinistra e saltate per aggrapparvi alla sporgenza avanti. Saltate ancora per raggiungere la piccola sporgenza sulla parete, spostatevi sulla destra e balzate per afferrare quella seguente. Proseguite ancora a destra e saltate per afferrare la sporgenza alle vostre spalle. L’ultimo salto è più lungo, perciò avrete bisogno di aiutare Lara tenendo premuto il tasto “Interagisci” quando afferra la sporgenza e rischia di perdere la presa.

Nota! In questo punto alcuni giocatori per PC potrebbero riscontrare un problema con quest’ultimo salto (figura). Può accadere che Lara non afferri la sporgenza in nessun modo. Un possibile rimedio a questo problema è disabilitare gli “Effetti schermo intero” dal menù “Opzioni” –> “Schermo” (e così fare in modo che Lara “veda” la sporgenza) oppure abbassare la risoluzione di gioco.

Tiratevi su e passate attraverso l’apertura sulla sinistra. Proseguite verso l’alto e uccidete i tre pipistrelli pronti ad infastidirvi una volta raggiunta la cima. Saltate e afferrate la sporgenza opposta, poi tiratevi su. Uscite verso la sporgenza sull’altro lato e saltate per afferrare lo spesso palo orizzontale del pilastro. Il peso di Lara farà ruotale il pilastro che sortirà l’effetto di sbloccare un meccanismo sulla porta che ci interessa. Lasciate la presa e lasciatevi cadere in basso in tutta tranquillità.

Corridoio di destra

Città di VilcabambaAttraversate il corridoio del lato destro e raggiungete una sala con dell’acqua. Tuffatevi e raccogliete il Piccolo Medikit sul fondo. Riemergete e uscite dall’acqua. Seguite la passerella e saltate per afferrare la piccola sporgenza sul muro. Sfruttate le altre sporgenze per raggiungere quella più importante, di fronte all’apertura. Attraversatela e risalite le piattaforme. Una volta in cima, uccidete altri due pipistrelli. Saltate e afferrate la sporgenza opposta, indi tiratevi su. Uscite dall’altro lato e saltate per afferrare il palo spesso del pilastro. Il peso di Lara farà ruotare il pilastro che azionerà un meccanismo per aprire la porta principale. Una volta azionati entrambi i meccanismi, scendete giù alla grande porta, ormai aperta, e attraversatela.

Città di VilcabambaSeguite il passaggio, vi porterà ad una fossa. Usate le piccole sporgenze sulla sinistra per portarvi verso il basso. Uccidete il lupo e prendete le Munizioni per Fucile. La sporgenza da cui siete venuti è alta, quindi sfruttate le casse spostabili e posizionatele sotto la sporgenza per raggiungerla e risalire. Questa volta, saltate verso la sporgenza in cima alla pendenza. Scivolate sul pendio e saltate per afferrare la sporgenza di fronte. Tiratevi su e saltate sulla colonna. Qui Lara riesce a mantenere l’equilibrio, ma muovetevi con cautela. Se dovesse sbilanciarsi, basta premere il pulsante “Interagisci” per recuperare l’equilibrio perduto. Saltate sulla sporgenza avanti e continuate sulla sinistra.

Città di VilcabambaIncontrerete una seconda fossa. Saltate sul blocco di pietra posto sull’altro lato e calatevi in basso (o afferrate la piccola sporgenza, calatevi sul blocco e quindi scendete sul piano). Andate sul lato opposto della fossa e arrampicatevi su un nuovo blocco di roccia che vi troverete. Aggrappatevi alla crepa nel muro opposto, muovetevi verso destra e saltate sul polo orizzontale dietro di voi. Oscillate, saltate e afferrate la crepa sul muro opposto, infine saltate per aggrapparvi alla piccola sporgenza in alto. Svoltate a sinistra e poi intorno all’angolo, tiratevi su e fate molta attenzione alla trappola con i dardi. Giratevi, saltate sulla colonna e balzate verso la sporgenza di fronte prima che Lara perda l’equilibrio.

Fatto questo, seguite il passaggio per completare il livello.

Continua qui per…Perù: La valle perduta


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.