Tomb Raider 2 – Livello 10: Il Ponte

  • Soluzione tratta da Tombraiders.it (integrazioni e immagini a cura di Mark)

40 Atmosfere

::.Dettagli del Livello.::
Segreti 3
Uccisioni 30

Il pontePer iniziare, prestate attenzione all’uomo con il lanciafiamme a destra. Tenetevi ad una certa distanza ed uccidete lui e la guardia (a quest’ultima, sottraete il Medikit piccolo). Proseguite verso l’area da cui sono arrivati. Seguite la costruzione girando a destra e recuperate il Lanciagranate nell’angolo in fondo. Tornate al punto di partenza. Salite sul bordo del ponte e saltate di sotto. Immediatamente, nuotate verso la piattaforma a destra per risalire. Sparate ai barracuda da qui. Seguite il sentiero sul muro per arrivare alla Chiave di Poppa. Scendete nell’acqua e nuotate vicino alla nave arrugginita. Passate nella caverna sottomarina ed emergete nell’apertura verso destra. Salite e sparate all’uomo che arriva, poi scendete ed andate a destra per sparare all’uomo con il lanciafiamme.

Il ponteContinuate avanti; in fondo a sinistra troverete delle casse. Spingete la prima, poi salite e spingi quella sopra. Scendete e tirate la prima cassa, poi andate dietro e spingetela al bordo. Tirate, poi, l’altra cassa per trovare dei bengala ed una porta. Adoperate la chiave per aprirla. Immergetevi in acqua, quindi accendete un bengala. Nuotate in basso e a destra, poi tirate la leva sul muro. Tornate indietro ed uscite fuori, sparando all’uomo che si trova verso la parete color arancio. Procedete verso di essa e cadete nella botola in fondo. Voltatevi e seguite il passaggio, poi salite la scala e tirate la leva per prosciugare la piscina dove avete nuotato prima.

Tornate indietro e scendete nella stanza, aggrappandovi, quindi procedete in fondo. Tirate la cassa per aprire un passaggio. Seguitelo fino a passare vicino ad un’elica arrugginita. Continuate fino al lago con al centro un canotto. Nuotate verso di esso, poi verso sinistra e salite sulla banchina. Sparate all’uomo che vi si avventa contro, poi cercate di colpire il sub nell’acqua.

Segreto n°1 – Drago di Pietra: Nuotate in fondo al centro verso le alghe e recuperate il segreto.

Il ponteSaltate in acqua e nuotate a sinistra nell’angolo per trovare una piccola apertura quasi in fondo. Seguite il passaggio facendo attenzione al barracuda, quindi emergete e salite. Seguite il passaggio nelle caverne facendo attenzione all’uomo che arriva (questi lascerà cadere delle Munizioni per Fucile). Continuate a salire fino ad arrivare ad un’apertura nel terreno, accanto alla quale è situato un Medikit grande. Assicuratevi di avere il pieno di energia prima di calarvi di sotto, altrimenti Lara rischia di morire. Scendete e recuperate la Chiave della Cabina e le Munizioni per Arpione.

Il ponteA questo punto arriveranno due squali: freddateli da sopra le casse. Tornate sott’acqua e seguite di nuovo il passaggio fino alla caverna in salita. Arrivati al punto in cui avete ucciso un uomo, svoltate a sinistra. Accendete un bengala e risalite le rocce fino ad arrivare sopra alla nave. Scendete e seguite il passaggio davanti, sparando alle due guardie che sopraggiungeranno (una di loro lascerà cadere dei Bengala). Recatevi a sinistra alla fine e calatevi da un lato della piscina. Sparate alle due guardie ed all’uomo con lanciafiamme, poi all’uomo di sotto.

Segreto n°2 – Drago d’Oro: Sparate al barracuda nella piscina, quindi saltate dentro e nuotate verso il pannello a sinistra nell’angolo (figura) per aprirlo e far uscire un sommozzatore. Uscite e sparategli, quindi immergetevi e prendete il segreto.

Il ponteScendete a destra del lungo pontile e salvate i progressi di gioco. Dall’angolo, fate un salto in corsa verso il mucchio di casse di legno (che si trova tra la vostra posizione ed il muro grigio in fondo). Da qui, saltate in corsa verso il muro grigio, aggrappandovi. Da qui potrete scorgere il prossimo segreto, ma è meglio recuperarlo in un secondo momento. Spostatevi a destra, più in alto, quindi effettuate un salto in corsa verso la nave capovolta di color arancio. Continuate fino alla fine, quindi andate a sinistra. Voltatevi e scendete, aggrappandovi al ciglio della sponda. Spostatevi fin sopra al bordo inferiore, il più possibile a destra. Lasciatevi andare e riprendete il bordo, quindi procedete a sinistra e sollevatevi alla fine.

Il ponteFate un salto in corsa verso la caverna blu che avete di fronte, quindi seguite il percorso fino ad una stanza con delle piattaforme e degli scivoli. Saltate sulle piattaforme in diagonale per arrivare in alto, quindi sparate ai due uomini che arrivano (uno di loro lascia cadere un Medikit grande). Continuate per il passaggio fino ad arrivare di fronte ad un tetto: saltate in corsa per aggrapparvi al bordo. Andate in fondo all’angolo a sinistra e fate un salto in corsa per arrivare al tetto con il pavimento che crolla.

Lasciatevi dentro e uccidete l’uomo, seguite il passaggio fino ad una cassa e ad una porta. Tirate fuori la cassa e premete l’interruttore per aprire un’altra porta. Uscite ed andate diritto nell’altra porta, quindi salite fino al ponte superiore. Percorrete il corridoio, poi voltate a destra per arrivare alla porta aperta prima. Uccidete l’uomo e raccogliete le Munizioni per M16. Adoperate la chiave della cabina per aprire la porta.

Il ponteEntrate ed andate a sinistra sopra al pavimento pericolante. Premete il pulsante e saltate per tornare indietro. In alternativa, correte dall’altra parte di pavimento che crolla. Tornate al ponte superiore e sparate ad un altro uomo. Tornate al corridoio lungo, di cui la seconda porta è ora aperta. Entrate e salite le scale per arrivare ad un percorso roccioso. Seguitelo fino al muro su cui non è possibile arrampicarsi. Saltate sul blocco vicino e quindi sopra al muro. Scendete nell’apertura e recuperate la Chiave della Dispensa. Utilizzate la chiave per aprire la porta di fronte alla nave rovesciata di color arancio.

Il modo più veloce per arrivarvi è di seguire la strada descritta prima per saltare sul muro grigio.

Segreto n°3 – Drago di Giada: Non recuperate questo segreto la prima volta che siete sul muro grigio. Fate, invece, un salto in corsa per arrivare ad aggrapparvi alla roccia (figura), proseguite a destra e salite, quindi camminate lentamente per arrivare al segreto. Per uscire, fate tre passi indietro dal bordo e saltate in avanti.

Quando sarete sulla nave color arancio, andate a sinistra e lasciatevi scivolare fino in fondo, quindi risalite fino alla porta. Usate la chiave per aprire la porta. Una volta dentro, impossessatevi del Serafo per terminare il livello.

Continua qui per…Livello 11: Pendici tibetane


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.