Shadow of the Tomb Raider: Definitive Edition – Tutto quello che c’è da sapere

Shadow of the Tomb Raider Definitive Edition

Annunciato da Square-Enix il 15 Ottobre 2019, Shadow of the Tomb Raider: Definitive Edition è la versione di Shadow of the Tomb Raider che, oltre al gioco di base, comprende tutti i contenuti disponibili al momento, ossia tutte le sette espansioni del Season Pass (vale a dire tutte le tombe extra, le armi scaricabili, gli outfit addizionali e le abilità aggiuntive) e tutti i bonus esclusivi della Croft Edition. In più, la versione definitiva contiene l’esclusivo outfit “Definitive Edition” e alcuni aggiustamenti al gameplay. Inoltre, tutti i giocatori che hanno completato il gioco possono scegliere di disattivare le eventuali restrizioni al cambio del vestiario nel principale hub del gioco, ossia permettere di far cambiare a Lara la propria tenuta anche quando il gioco obbligherebbe a tenerne una predefinita (come accade, ad esempio, in alcune sessioni di Paititi).

Shadow of the Tomb Raider: Definitive Edition sarà disponibile dal 5 Novembre 2019 su tutti i dispositivi della famiglia Xbox One, inclusa Xbox One X, nonché su Playstation 4 e Windows PC/Steam, con una versione per la piattaforma cloud Google Stadia in arrivo a fine Novembre. Di seguito potete guardare il trailer di presentazione.


I giocatori di Shadow of the Tomb Raider che già hanno acquistato il Season Pass in precedenza beneficeranno automaticamente – e gratuitamente – dell’upgrade della propria versione alla Definitive Edition, sempre a partire dal 5 Novembre. In tal caso, gli utenti dovranno scaricare manualmente l’aggiornamento dalle rispettive piattaforme di appartenenza (tramite Xbox Live, PSN o Steam). Chi, invece, possiede già Shadow of the Tomb Raider senza Season Pass potrà effettuare l’upgrade alla Definitive Edition  acquistando il bundle “Definitive Edition Extra Content“, che sostituirà di diritto il Season Pass.

Come alcuni fan della serie sapranno, i DLC inizialmente previsti per Shadow of the Tomb Raider  erano 8, anziché i 7 che alla fine sono approdati tra le mani dei giocatori. Con il rilascio dell’ultimo DLC, “La strada verso casa“, il team di sviluppo ha voluto esplorare le potenzialità per ulteriori contenuti extra. Tuttavia, l’esito di questa analisi è culminato nella decisione di non produrre un ottavo DLC e di preferirgli invece la creazione di un outfit esclusivo per la “Definitive Edition”, anch’esso disponibile dal 5 Novembre 2019, ispirato ai canoni classici della serie. I fan di più vecchia data, infatti, saranno felici di sapere che il nuovo costume richiama la classica tuta di allenamento di Lara dal capitolo in cui tutto ha avuto inizio: il primissimo Tomb Raider del 1996

Per chi se lo stesse domandando, inoltre, la soluzione di Shadow of the Tomb Raider che trovate sul nostro sito resta perfettamente utilizzabile anche per i possessori della Definitive Edition.