LC and the Guardian of Light – La Fortezza di Xolotl [Single Player]

Lara Croft and the Guardian of Light

::.DETTAGLI DEL LIVELLO.::
Sfide Punteggio Sfide Ricompensa
Totalizza 80.000 Punti Sconfiggi Xolotl in meno di 10 minuti [Lancia dell’oscurità]
Totalizza 120.000 Punti
Totalizza 140.000 Punti
Bonus Lancia di luce
Collezionamenti
Manufatti
Reperti
Armi Lancia di luce, Lancia dell’oscurità
Potenziamenti

LC GOLSiamo arrivati al luogo del confronto finale. Questo ultimo livello di gioco sarà incentrato sullo scontro con Xolotl, che avverrà in più arene. Quando siete pronti a cominciare, saltate giù sul campo di punte a nord-ovest. Come noterete, per il momento le punte non sono in funzione. Dopo una breve scena d’intermezzo, tuttavia, Xolotl arriverà per uccidere Lara, lanciando così un incantesimo sul campo sottostante. A partire da questo momento, vedrete comparire ovunque dei cerchi lampeggianti, indicatore essenziale che di lì a breve alcuni aculei spunteranno dal terreno interessato. Per questa ragione, spostatevi rapidamente fuori dalle zone illuminate (figura).

LC GOLQuando nella parte inferiore dello schermo comparirà la barra della salute di Xolotl, ilBoss apparirà ben presto sulla piattaforma circolare sul lato nord-est del campo di aculei. Sparategli con una potente arma ad alta precisione (figura), come il Fucile a pompa dorato (se lo avete sbloccato) o il Fucile a colpo singolo potenziato. Nel frattempo, cercate di evitare attentamente le punte e i raggi di energia di Xolotl. Una volta incassato un paio di colpi, Xolotl salterà dalla prima piattaforma a quella sul lato opposto della stanza. Seguitelo, sempre evitando le zone illuminate per evitare le punte (e raccogliendo eventualmente il Medipack e le Munizioni sparsi per il pavimento), e continuate a bersagliarlo. Appena esaurirete la sua barra dell’energia, il Boss tornerà al suo trespolo sopra il rullo dentato e la prossima fase dello scontro avrà inizio.

Appena Xolotl dirà “Affrontate la morte!“, preparatevi per fronteggiare un’orda di fastidiosi ragni. Il primo gruppo emergerà da sotto il gigantesco rullo dentato. Per mettere a tacere in fretta gli aracnidi, vi suggeriamo di equipaggiare ed utilizzare il Lanciafiamme (figura). Quando li avete sterminati, muovetevi sul campo di punte (evitando sempre le zone illuminate), e continuate a sbarazzarvi delle diverse ondate di ragni (alcuni giganti) che si materializzeranno.

Quando Xolotl schernirà di nuovo Lara, le punte cominceranno ad estendersi e a ritrarsi in modo assai più rapido. Fate del vostro meglio per rotolare oltre il raggio d’azione delle zone illuminate, così da evitare di rimanere infilzati. Comunque sia, cercate di mantenere la calma negli spostamenti: restate su una piastrella sicura finché non si illumina (figura), quindi spostatevi rapidamente su una piastrella adiacente non illuminata. Vi basterà resistere concentrati per circa 30 secondi.

Quando sarete scampati anche a questo pericolo, Xolotl si ricaricherà completamente, per poi scendere nuovamente sulla piattaforma rotonda a nord-est. Provate ad anticiparlo mentre atterra, cominciando a sparagli da subito con la vostra arma più potente. Se dovesse esaurire la sua energia in fretta, infatti, non avrà nemmeno la possibilità di attaccarvi.

LC GOLSe non riuscirete a sconfiggere Xolotl subito, questi comincerà a proiettarvi contro dei raggi di energia magica, chiamando frattanto altri ragni (figura). Per quanto fastidiosi siano questi esserini, constaterete con piacere che rilasciano un sacco di Munizioni(se uccisi), consentendovi di ricaricare costantemente. In ogni caso, dedicate principalmente la vostra attenzione al Boss, che tenderà a spostarsi fra le due piattaforme circolari alle estremità laterali del campo di battaglia. Durante questa sequenza, le punte coprono grandi sezioni, ma avrete un abbandonate preavviso per potervi spostare in tempo e uscire dalla zona illuminata. In ogni caso, assicuratevi di seguire Xolotl da una piattaforma all’altra (figura), fin quando non avrete esaurito la sua barra energia ancora una volta.

LC GOLA questo punto, Xolotl salterà sulla piattaforma alta e sgancerà l’enorme rullo dentato dal suo asse. Per evitare l’imminente pericolo, indietreggiate e correte al centro della stanza, quindi depositate una bomba e spostatevi ancora indietro, così che la bomba sia posizionata tra Lara e il rullo (figura). Attendete che il rullo si muova sopra la bomba, quindi fatela esplodere per far saltare il rullo in aria. Dopodiché, correte rapidamente (o rotolate) sotto il rullo a nord-est. A partire da questo momento, il pavimento è sicuro. Potrete, quindi, raccogliere eventuali gemme, MedipackMunizioni eventualmente tralasciati. Continuando ad avanzare, incapperete in una Riserva di Munizioni, sita accanto ad un Altare della Salute sul pianerottolo. Utilizzate queste risorse, se necessario, poi scendete la scala danneggiata a nord-ovest (figura). Continuate a nord-est sul pavimento fatiscente per accedere alla prossima area.

LC GOLNella prossima grande stanza sono situati dei baccelli velenosi, identici a quelli trovati in livelli come “La palude mefitica“. Ci sono Medipack e Munizioni disseminati per la zona, in caso doveste averne bisogno fra poco (naturalmente, anche i nemici ne abbandoneranno qualcuno). Per ora, l’uscita a nord-est è bloccata dalle fiamme. Appena entrerete, Xolotl riapparirà. Egli colpirà il pavimento, creando una potente onda d’urto; se vi mantenete a debita distanza (oppure in movimento) e osservate il fumo nero che si crea sul pavimento (figura), potrete rotolare rapidamente fuori dalla traiettoria del nemico, evitando così di essere travolti dall’urto creato. Appena scende, approfittatene per riempirlo di piombo (figura), prima che salti via di nuovo. Ripetete questo procedimento fino a quando non avrete esaurito la sua barra di energia ancora una volta. A questo punto, il Boss vi lascerà divertire con alcuni altri nemici (il suo esercito), tra cui mostri lucertola, scheletri e un gigantesco orco della palude. Cercate di evitare i baccelli o – meglio ancora – usateli a vostro vantaggio contro i nemici per liberarvene prima.

LC GOLPoco dopo aver distrutto l’orco, Xolotl ritornerà, ricominciando a scagliare anche i raggi di energia. Ancora una volta, non appena vedete il fumo nero, allontanatevi e poi iniziate a sparare. Ricordate che potete sfruttare l’azione dei baccelli velenosi a vostro favore, inducendo Xolotl ad atterrare su di essi, con conseguenze per lui dannose. Quando prosciugherete la barra di energia di Xolotl, il fuoco che blocca l’uscita si spegnerà, mentre il Boss fuggirà verso la prossima area. Seguitelo per raggiungere un’anticamera con un altro Altare della Salute e un’altra Riserva di Munizioni. Dopo esservi ricaricati, procedete lungo la scalinata rotta per mettere piede nell’ultima arena di combattimento.

[ Quando atterrerete sulla piattaforma quadrata sospesa sulla lava, una breve scena d’intermezzo mostrerà Xolotl, che annuncerà l’imminente inizio dell’era dell’oscurità, per poi saltare via. ]

LC GOLContinuate a muovervi attorno alla piattaforma per evitare i massi di lava che cadranno. Presto Xolotl scenderà di nuovo sulla piccola sporgenza a nord-ovest. A questo punto, posizionatevi sulla cima dei gradini proprio di fronte a lui e iniziate a sparargli contro (figura). Se utilizzate un’arma potente (come il fucile a pompa dorato), dovreste essere in grado di esaurire la sua energia prima che possa reagire. In caso contrario, egli comincerà a sparare dei raggi di energia blu. Cercate di evitarli, assieme ai massi di lava in caduta dall’alto o fuoriuscenti dalla piscina di lava. I gradini sul lato sud-est della piattaforma sembrano essere un luogo protetto dalla maggior parte dei principali ostacoli creati dai massi di lava. Quando la situazione è nuovamente tranquilla, cercate il nemico sulla sua sporgenza e tartassatelo di colpi ancora una volta fino a prosciugarne la barra salute.

LC GOLFatto questo, Xolotl si ritirerà sulla sporgenza in alto a destra per un po’, convocando diversi Golem di fuoco a combattere per lui. Sparate ai golem che emergono dalla piscina di lava a nord-est e nord-ovest. Ci sono solo un paio di Medipack e scatole di Munizioni negli angoli, in caso di necessità. Fortunatamente anche i golem lasceranno cadere Medipack e/o Munizioni, una volta annientati. Quando avrete prevalso su tutti i golem, altri massi di lava cadranno dall’alto. Continuate a muovervi nell’arena per evitarli (figura).

LC GOLDopo un po’, vedrete ricomparire su schermo la barra dell’energia di Xolotl. Il nemico scenderà sulla piattaforma quadrata in cui vi trovate. Appena atterra, cercate di ferirlo il più possibile, usando un’arma potente come il Fucile a pompa dorato (che dovrebbe aiutarvi a sconfiggerlo abbastanza rapidamente). In caso contrario, quando è prossimo alla morte, il Boss si inginocchierà al centro dell’arena, visibilmente indebolito, e comincerà a emettere delle potenti e rapide esplosioni di energia in tutte le direzioni. Prestando attenzione a questo pericolo, continuate a sparare contro il Boss fino a quando non capitolerà, innescando l’ultima scena d’intermezzo: l’epilogo di gioco.

Al termine del gioco, riceverete 2 nuove tenute per Lara: Leggenda e Giungla fitta. I giocatori per Xbox 360 riceveranno anche un paio di abiti per gli avatar. Sbloccherete, inoltre, anche il trofeo/obiettivo “Sbaraglia Xolotl“. Complimenti! Avete terminato con successo Lara Croft and the Guardian of Light! Se volete mettervi ulteriormente alla prova o avete tralasciato qualche sfida, vi ricordiamo che potete dedicarvi anche all’attivazione dei trofei/obiettivi del gioco, per i quali vi rinviamo volentieri alla sezione “Trofei e obiettivi“.

MarkGrazie per aver scelto questa guida! Spero che sia stata esauriente e che tu l’abbia apprezzata! Se questa soluzione completa ti è stata utile,  ti sarei estremamente grato se potessi sostenere questo sito con un semplice “Mi piace” sulla pagina Facebook, un “Segui” sull’account twitter, o con una Donazione. Come sempre, per qualsiasi dubbio, richiesta, aiuto o per qualsiasi evenienza non esitare a contattarmi oppure vieni a trovarci nel nostro Forum! Grazie di cuore per il tuo prezioso contributo a questo portale!

Mark – Allgamestaff

E un'altra avventura è finita!


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.