LC and the Guardian of Light – Il tempio della Luce [Single Player]

Lara Croft and the Guardian of Light

::.DETTAGLI DEL LIVELLO.::
Sfide Punteggio Sfide Ricompensa
Totalizza 100.000 Punti Raccogli 10 teschi rossi [Freccia di pietra]
Totalizza 130.000 Punti Raggiungi l’uscita in meno di 6 minuti [Copricapo di Ehecatl]
Totalizza 160.000 Punti Salta sui 7 vasi ragno senza toccare terra [Potenziamento salute]
Bonus Magnum Disattiva la trappola incendiaria di Xolotl in meno di 30 secondi [Gufo d’argilla]
Distruggi tutte le urne [Potenziamento munizioni]
Collezionamenti
Manufatti Freccia d’argilla, Gufo d’argilla, Freccia di pietra
Reperti Coltello di Itzli, Copricapo di Ehecatl
Armi Magnum
Potenziamenti 3 Salute, 3 Munizioni

Premessa importante: Il gioco non è dotato di una bussola, ma i livelli esterni comprendono una mappa su schermo nell’inventario di gioco, nel caso doveste perdervi. Ai fini di questa guida, potrà comunque capitarvi di leggere riferimenti ai punti cardinali: nell’obiettivo di essere quanto più chiari possibile, supporremo semplicemente che “est” equivale a “destra”, “ovest” indica la “sinistra”, “sud” è “giù” e “nord” è “su”. E’ doveroso, precisare, inoltre, che il livello di difficoltà dei combattimenti che abbiamo utilizzato per affrontare il gioco è “Medio“, per cui la soluzione si basa interamente su di esso: ciò significa che, qualora scegliate un livello di difficoltà superiore, potreste riscontrare delle lievi differenze. Per concludere, preme sottolineare che, nonostante le versioni PC, console e iOS siano simili, si possono evidenziare delle differenze significative in alcune aree. Questa soluzione è costruita per le versioni originali, pur potendo rivelarsi utile anche per gli utenti iOS.

[ Questo capitolo si apre con una nuova scoperta di Lara: un antico manufatto, noto come lo Specchio fumoso. Giunta sul luogo di riposo del reperto, Lara verrà sorpresa da alcuni mercenari, che – ignari della maledizione che accompagna lo Specchio – lo attiveranno inavvertitamente, liberando il malvagio Xolotl, tenuto da esso imprigionato per migliaia di anni. Questo riporterà in vita anche Totec, il Guardiano della Luce, il primo ad imprigionare Xolotl nello Specchio. Il guerriero Maya, dunque, vorrà aiutare Lara a ricollocare lo Specchio nel proprio luogo di origine per impedire a Xolotl, Signore delle Tenebre, di attuare i propri piani di conquista del mondo. ]

LC GOLDopo l’intermezzo iniziale, Lara comincerà l’avventura nei pressi di un grande portale. Prima di procedere, salite i gradini dietro di voi e raccogliete le gemme intorno alla base della struttura quadrata con il piedistallo in cima (figura). Vista la numerosa quantità di gemme nel gioco, non indicheremo sempre singolarmente la posizione di ognuna di esse, ma non mancheremo di segnalarvi quelle più nascoste (e quindi più facili da mancare, se non si esplora con attenzione). In altri casi, la segnalazione della loro posizione potrà tornare d’aiuto al fine di agevolare l’orientamento.

LC GOLRaccolte le gemme, fate ritorno al punto di partenza. Per poter avanzare, sarà necessario adoperare le bombe a propria disposizione per aprire il portale. A questo scopo, avvicinatevi ad uno degli enormi ingranaggi, premete il tasto Bomba per depositare una mina, quindi allontanatevi dal suo raggio d’azione, indicato dal cerchio colorato che comparirà sul terreno, giusto intorno alla bomba (figura). A questo punto, premete nuovamente il pulsante Bomba per far esplodere la mina e distruggere la prima struttura. Fate saltare anche la seconda allo stesso modo e il portale si abbasserà. Dopodiché, oltrepassatelo e salite le scale per raggiungere la stanza successiva, una camera con delle urne.

Quest’area custodisce 8 urne di argilla: è possibile romperle con le pistole oppure con l’ausilio di una lancia (che otterremo tra breve). E’ bene notare che la distruzione delle urne in questo livello fa parte di in una delle Sfide Ricompensa disponibili.

Spiegazione! All’interno di ogni livello di Lara Croft and The Guardian of Light è possibile intraprendere una certa serie di Sfide Ricompensa. Questo particolare tipo di sfide vi chiederà di superare con successo una determinata prova, come ad esempio una corsa a tempo o un enigma. Portare a termine le Sfide ricompensa (così come le Sfide punteggio) vi garantirà un premio, sotto forma di Potenziamento, Manufatto o Reperto.

Per iniziare la prima Sfida ricompensa, dal nome “Distruggi tutte le urne“, distruggete a colpi di pistola tutte le urne che vi circondano. Dopodiché, raccogliete le gemme fuoriuscite dalle urne, quindi rinvenite un Teschio rosso (1/10), mostrato in figura. Se lo desiderate, potete anche sparare ai barili di TNT per farli saltare in aria, mantenendovi naturalmente ad una distanza di sicurezza durante l’operazione.

LC GOLQuando avete finito, uscite tramite le scale nell’angolo in basso. Seguite la passerella fin quando non vi ritroverete di fronte ad un meccanismo che spara frecce nella direzione verso la quale occorre procedere. Come suggerito su schermo, servitevi di una bomba e piazzatela vicino alla trappola (figura), poi allontanatevi e fate detonare la bomba per distruggere il pericoloso ostacolo. Fatto ciò, proseguite lungo la passerella e salite le scale per varcare l’ingresso di un cortile con un intarsio circolare sul pavimento e assistere ad una breve scena d’intermezzo.

[ Nella scena d’intermezzo, Totec, capendo di non potersi oppore al desiderio di Lara di affrontare Xolotl, le consegnerà una lancia magica. ]

Al termine dell’intermezzo, sopraggiungeranno vari nemici ad attaccarvi. Potete scegliere di combatterli con la lancia appena ricevuta oppure con le vostre pistole. Non appena avete ripulito la zona, salite su per le scale a nord-ovest, fino alla prossima area.

Spiegazione! La Lancia funziona con la stessa meccanica delle pistole. Mirate con la Levetta analogica destra (o Tab + mouse sul PC), quindi premete il tasto Fuoco. Come per le munizioni delle pistole di Lara, le lance magiche disponibili non si esauriscono mai. Per cambiare rapidamente le armi, invece, utilizzate i Tasti direzionali su console o i numeri 1, 2, 3 e 4 su PC. Volendo, nella sezione “Armi” della schermata dell’Inventario è possibile riorganizzare la disposizione delle armi e riassegnare i tasti di scelta rapida. In ogni caso, l’arsenale si arricchirà a mano a mano che l’avventura avanza: più avanti nel gioco, quindi, avrete molte altre armi alternative con cui riempire gli altri due slot. Qualora non aveste ancora familiarità con i vari comandi di gioco, vi invitiamo volentieri a consultare la sezione “Controlli principali“.

Sconfitti i nemici, prestate attenzione alle trappole con frecce nella stanza accanto: distruggetele con delle bombe oppure (se siete più temerari) rotolate sotto le frecce con l’apposito tasto Rotola. Fatto questo, raccogliete le gemme e il Teschio rosso (2/10) (figura), quindi posizionatevi sull’interruttore a pavimento quadrato per aprire l’uscita.

LC GOLDopo aver superato l’arcata, una finestra su schermo v’informerà di un’altra utile funzione della lancia di Totec: Lara, infatti, può conficcare le lance nelle pareti ed utilizzarle come sostegno per arrampicarsi. Proviamo da subito a mettere in pratica questa manovra: selezionate la lancia e utilizzate l’apposito tasto (Levetta analogica destra su PS3 e Xbox 360 oppure Tab su PC) per mirare: così facendo, vedrete un punto giallo, che denota il punto in cui la lancia si conficcherà (figura). Puntate il muro davanti a voi e premete il tasto Fuoco per scagliare una lancia.

Nota! Potete scagliare un massimo di tre lance alla volta; dopo di che, la prima svanirà.

LC GOLSaltate sulla lancia (figura), poi saltate per aggrapparvi alla parte superiore del muro, quindi tiratevi su. Avvicinatevi alla luminosa luce verde e scoprirete un Altare della salute. Stando vicini ad esso, Lara recupererà le forze; tuttavia, ogni altare si esaurisce dopo essere stato utilizzato per un dato periodo di tempo. Ad ogni modo, assicuratevi di rompere le 3 urne attorno all’altare per la Sfida ricompensa attivata prima. Successivamente, continuate su per le scale a sud-ovest; verrete braccati da altri nemici, che scenderanno dalle pareti soprastanti. Quando avrete ucciso tutti, raccogliete eventuali gemme cadute. Adesso, proseguite lungo il corridoio e salite la gradinata, poi distruggete altre 2 urne in alto (figura).

LC GOLPrima di raccogliere le gemme nell’angolo, assicuratevi di usare una bomba per distruggere la trappola a frecce. Scongiurato il pericolo, collezionate le gemme, poi spostatevi verso il ciglio che si affaccia sul corridoio nel quale avete appena combattuto l’ultimo gruppo di nemici. Come indicato dalle istruzioni su schermo, provate ad agganciare l’anello d’oro sul lato opposto del varco (figura). Saltate oltre il ciglio ed arrampicatevi rapidamente lungo il cavo del rampino (figura), premendo il Tasto direzionale Su, se usate la tastiera, oppure la Levetta analogica sinistra, se giocate su console. Continuate fino a salire sulla sporgenza con l’anello, dove troverete un altro Teschio rosso (3/10).

Non appena raccogliete il Teschio, vi ritroverete posizionati automaticamente su un interruttore a pavimento che aprirà la porta a sud-ovest, ubicata vicino all’ultima trappola con frecce. Lasciatevi cadere, risalite su per le scale ed attraversate la porta, quindi imboccate ancora delle scale per ritrovarvi in un passaggio sopraelevato.

Appena uscirete dalla passerella, comparirà un’orda di nemici nel cortile sottostante, pronti a saltare sulla passerella. Se vi trovate nella curva della strada, potete mirare a ciascuno dei nemici mentre atterrano. Scongiurato il pericolo, continuate dietro l’angolo, poi sparate ai barili di TNT per spianare la strada. Proseguite su per le scale e attraversate la porta. Così facendo, varcherete l’ingresso di una piccola anticamera nella parte inferiore di un’altra rampa di scale.

Potrete raccogliere 2 Medipack nell’angolo in basso della stanza, semplicemente muovendovi su di essi. Da notare che Lara non li recupererà, se la vostra barra dell’energia è già completamente carica. Ad ogni modo, avvicinatevi all’impugnatura dorata sulla parete a nord-ovest: tenete premuto il tasto Azioneper afferrare l’impugnatura e fate qualche passo indietro per tirarla (figura). Questa manovra aprirà l’uscita: correte attraverso di essa prima che si chiuda, raggiungendo così la camera adiacente.

LC GOLAl vostro arrivo, un gruppo di nemici non tarderà ad assalirvi. La trappola a frecce collocata sul lato opposto della stanza potrà ferire alcuni di loro, ma avrete comunque bisogno di sparare agli eventuali sopravvissuti per annientarli in modo definitivo. Ripulita la zona, fate esplodere la trappola con una bella bomba. Se avete bisogno di energia, scendete pure la rampa di scale fino in fondo e sfruttate l’azione del Medipack lì presente. Dopodiché, tornate sulla sporgenza soprastante. Scagliate una lancia nel muro, giusto vicino al teschio rosso che fluttua (figura). Saltate dalla sporgenza sulla lancia (figura), quindi saltate per recuperare il Teschio rosso (4/10). Fatto ciò, aiutatevi con la lancia per arrampicarvi sulla sporgenza di sopra, quindi usate una bomba per distruggere la trappola a frecce e potervi impossessare del manufatto Freccia d’argilla (figura).

Nota! Nella schermata “Inventario” sono disponibili 2 slot da destinare agli artefatti raccolti fino a quel momento. Lasciatevi guidare dalle istruzioni su schermo per capire come equipaggiarli.

LC GOLTirate la maniglia sulla parete a nord-est per aprire la porta, poi correte attraverso la porta prima che si chiuda. Dopo il vostro ingresso nella nuova area, salite le scale e utilizzate l’Altare della salute, se ne avete bisogno, quindi arrampicatevi sulla scala a nord-est. Quando vi accingerete a far detonare delle bombe per distruggere le trappole a frecce, diversi nemici arriveranno ad intralciarvi. Sbarazzatevene e raccogliete le gemme e un altro Teschio rosso (5/10) (figura). Adesso, fate rotolare le due grandi sfere di sotto dalla sporgenza. A questo scopo, vi basterà tenere premuto il tasto Azione per afferrare un masso e utilizzare la Levetta analogica sinistra(console) o i Tasti direzionali (PC) per spingere o tirare. Scendete nuovamente al livello più basso (con l’ausilio della scala) e posizionate le sfere sui due interruttori a pavimento per aprire la porta tra di essi (figura). Raccogliete tutte le gemme in zona, quindi oltrepassate l’apertura che vi siete creati e seguite le scale (raccogliendo le altre gemme) per la prossima area.

LC GOLQuesta nuova zona è teatro di un’altra delle Sfide ricompensa del livello: “Salta sui 7 vasi ragno senza toccare terra“. L’obiettivo è quello di saltare sulla cima del vaso più vicino alla porta e quindi provare a saltare progressivamente su tutti gli altri senza mai toccare il suolo (figura). Durante il processo, otterrete diverse gemme e un altro Teschio rosso (6/10). Ricordate di tenere premuto il pulsante Salto per saltare più lontano, quando necessario. Qualora doveste cadere e toccare il pavimento, non preoccupatevi: fate semplicemente ritorno verso l’ingresso e riprovate (non c’è un limite di tentativi). Completando la sfida, guadagnerete un Potenziamento Salute. I potenziamenti di salute ripristinano la salute di Lara e aumentano la sua barra di energia complessiva.

Successivamente, spostatevi verso il ciglio del pavimento, vicino alla parete, in modo tale che Lara rivolga lo sguardo all’anello d’oro in alto sulla parete. Premete e tenete premuto il tasto Rampino per agganciarne la fune all’anello (figura). Saltate oltre il ciglio, adesso, e spingete la Levetta sinistra (console) o gli appositiTasti direzionali avanti e indietro per correre sul muro. Appena Lara oscilla a sinistra, saltate sulla prossima sporgenza.

LC GOLSubito dopo essere atterrati dall’altra parte, sarà il momento di un’altra Sfida ricompensa: “Disattiva la trappola incendiaria di Xolotl in meno di 30 secondi“. Riuscendo nell’impresa, conquisterete un Gufo d’argilla. Vediamo come fare. Per prima cosa, notiamo che la struttura centrale con il getto della fiamma ruota in senso orario all’inizio, perciò correte (o rotolate) attorno alla stanza in senso orario, seguendo il getto della fiamma e tenendovi lontani dagli inceneritori vicino al centro. Attenzione: rotolare vi consente di muovervi più velocemente, ma dovrete essere cauti abbastanza da non superare la velocità di movimento del getto della fiamma, per evitare che Lara si ustioni. Non appena possibile, afferrate l’enorme sfera e spingetela verso destra, sul più vicino interruttore a pavimento (figura). Così facendo, spegnerete la fiamma sotto l’impugnatura dorata sul lato opposto della trappola.

A questo punto, lasciate andare il masso e posizionate rapidamente una bomba appena sopra e a sinistra dell’interruttore a pavimento, giusto sullo scheletro sdraiato sul pavimento (figura). Non detonate ancora la bomba, però. Al contrario, continuate a girare in senso orario intorno alla stanza, sempre seguendo il getto della fiamma. Tirate la prima impugnatura (ossia quella vicino all’ingresso, figura) e distruggerete parzialmente la trappola.

Ora la trappola comincerà a ruotare in senso antiorario, con due getti di fiamma invece di uno solo. Detonate la bomba che avete piazzato in precedenza per spingere il masso sul secondo interruttore a pavimento e iniziate a correre (o rotolare) in senso antiorario per allontanarvi dalle fiamme e raggiungere il masso. Se il masso non atterra esattamente sull’interruttore (figura), fatelo rotolare rapidamente per riposizionarlo correttamente. In questo modo, potrete spegnere la fiamma sotto la seconda maniglia sul lato opposto della trappola. Dopodiché, continuate a correre (o rotolare) in senso antiorario, lontani dai getti di fiamma, per arrivare alla seconda impugnatura (figura). Tiratela per distruggere la trappola, risolvendo l’enigma e aprendo la porta a sud-ovest.

Nota! Qualora non riusciate a completare la sfida a tempo al primo tentativo, potete uscire dal gioco, ricaricare il gioco e riprovare fino a quando non raggiungerete il prossimo checkpoint. In alternativa, potete aspettare e rigiocare il livello in seguito, quando avrete in inventario oggetti che aumenteranno la velocità di Lara.

Se invece il superamento o meno di questa sfida vi è indifferente, potete disattivare la trappola in un modo leggermente diverso e anche più sicuro. Vi basterà anzitutto muovere il masso sul primo interruttore a pavimento e tirare laprima impugnatura come descritto sopra. Poi, quando le fiamme iniziano a muoversi nella direzione opposta, non tentate di spostare il masso a destra, ma anzi spingetelo verso sinistra (in senso antiorario) tutto intorno alla camera e sul secondo interruttore a pavimento. A questo punto, mollate la presa e rotolate in senso antiorario intorno alla stanza, mantenendovi davanti alla fiamma. Tirate la seconda impugnatura e il gioco è fatto.

Una volta disattivata la trappola, fate rotolare il grande masso attraverso l’uscita e posizionatelo sull’interruttore a pavimento, incastonato nel pavimento della camera accanto (figura); questa manovra farà sollevare una serie di sporgenze di legno sopra la fossa. Raccogliete il Teschio rosso (7/10) nascosto dalla vegetazione, quindi saltate sulle sporgenze per proseguire. Qualora spingeste accidentalmente il masso giù nel precipizio, non temete: posizionatevi voi stessi sull’interruttore a pavimento per far comparire le sporgenze di legno. Esse rimarranno sollevate per poco tempo, ma comunque una quantità sufficiente da permettervi di raggiungere con qualche salto il versante opposto.

LC GOLGiunti in un secondo cortile con un intarsio circolare, noterete diversi pilastri smussati sulla sinistra. Perlustrate l’angolo più a sud-ovest per scoprire una sfera ed alcune gemme. Spingete la sfera fino alla traversa che guida verso la prossima area (figura), quindi salite su di essa per individuare un teschio rosso. Salite sul masso, poi scagliate una lancia nel muro (figura) e usatela per raggiungere il Teschio rosso (8/10) che fluttua in alto, accanto alla porta. In alternativa, saltate sul pilastro smussato più vicino alla parete, poi scagliate una lancia nel muro (figura) e usatela per raggiungere il teschio rosso. Collezionato l’oggetto, continuate semplicemente ad avanzare fino alla prossima area.

LC GOLPer prima cosa, utilizzate una bomba nella nuova stanza per distruggere la prima trappola a frecce sulla destra e poter recuperare in tranquillità il Medipack. Dopodiché, se vi va, lasciatevi cadere in basso a destra, senza imboccare le scale, e distruggete le trappole a frecce in basso. Ad ogni modo, agganciate il rampino all’anello dorato sul bordo nord-ovest; potete farlo dalla sporgenza nella quale avete trovato il Medipack (figura) oppure dal piano di sotto, a seconda di come vi torna più comodo. Salite il cavo del rampino fino a metà parete e oscillate verso il Teschio rosso (9/10) per recuperarlo (figura). A questo punto, proseguite risalendo interamente il cavo del rampino per arrivare sulla sporgenza con l’anello. Spostatevi all’estremità destra della sponda in questione e volgete lo sguardo verso il secondo anello, situato sulla parete nord-est (figura). Aiutatevi ancora una volta con il vostro rampino per oscillare fino al Potenziamento Salute ed ottenerlo.

Oscillate indietro fino alla sporgenza con il primo anello su di essa e sparate al bersaglio (figura) – che da rosso dovrà diventare verde – per aprire l’uscita. Oltrepassatela per varcare una piccola anticamera con un’altra porta. Sparate nuovamente al bersaglio di prima dall’interno di questa stanza (figura) per chiudere la prima porta e aprire la seconda (il bersaglio tornerà a mostrare la parte rossa), quindi procedete per assistere ad una scena d’intermezzo.

[ Poco dopo le minacce di Xolotl, un enorme orco distruggerà la parete ed irromperà nella stanza. ]

LC GOLNon appena la scena d’intermezzo termina, sarete catapultati nel combattimento contro l’orco, spalleggiato al alcuni nemici più piccoli che ben presto si getteranno nella mischia. Dalla stanza precedente, poi, arriverà un secondo orco. Continuate a muovervi; nel mentre, sparate, piantate bombe, correte o rotolate fuori dalla loro portata per farle esplodere. Quando gli orchi capitolano, fate attenzione: essi, infatti, esplodono rilasciando dei raggi di energia. Assicuratevi di evitarli, perché questi possono ferirvi in caso di contatto. In caso di necessità, fate assegnamento sul Medipack nell’angolo. Ultimato lo scontro, sparate alle due urne, se non lo avete già fatto. Collezionate le gemme nei dintorni ed eventuali Medipack o Munizioni abbandonati dagli orchi eliminati.

La porta fiancheggiata dalle luci rosse osputa una Tomba Sfida. Ce ne sono due in ogni livello. Queste aree collaterali sono del tutto facoltative, ma superare le prove a cui vi sottopongono vi consentirà di guadagnare delle valide e preziose ricompense. Se desiderate cimentarvi nella prova, dunque, varcate l’apertura in questione.

TOMBA SFIDA N°1


Dopo essere entrati, sparate al bersaglio sul lato opposto della fossa con gli aculei (figura) per aprire il primo cancello sulla destra e un altro cancello alto sulla parete a nord-est. Fatto ciò, gettate una lancia nella parete appena menzionata (figura) ed arrampicatevi sulla sporgenza con il Potenziamento Salute.

Successivamente, scendete e muovetevi verso l’angolo della fossa vicino al primo cancello, sparte di nuovo al bersaglio (figura) e correte/rotolate in fretta oltre il varco mentre la prima porta si chiude e la seconda si apre (figura). Dopodiché, gettate una lancia nel muro dietro il bersaglio (figura) e salite sulla sporgenza sopra per ottenere un Potenziamento Munizioni. A questo punto, tornate giù e piantate una bomba vicino al bersaglio, correte nella zona tra le porte (figura) e fate esplodere la bomba per capovolgere l’interruttore e aprire il cancello esterno. Come noterete alla vostra uscita, le luci rosse all’ingresso della Tomba sono ora spente. Questo accade tutte le volte che completate una Tomba con successo.

Nota! I potenziamenti munizioni aumentano la barra munizioni di Lara, consentendole di portare più munizioni con sé. Per il momento questa barra non ci è necessaria, visto che le pistole e la lancia hanno munizioni infinite, ma ci farà comodo in breve, quando inizieremo a raccogliere le armi secondarie, dalle munizioni limitate.

Salite le scale a sud-est, quindi distruggete le 7 urne sul pianerottolo (5 a sinistra, 2 a destra) per rivelare un Medipack. Se avete frantumato le altre urne del livello, la rottura di queste ultime completerà la Sfida Ricompensa “Distruggi tutte le urne“. Il premio per il superamento sarà un Potenziamento Munizioni. Raccolta la ricompensa, continuate a sud-est, poi salite le scale per introdurvi nella prossima area.

LC GOLSe avete energia a sufficienza, può essere una buona idea evitare per adesso di prendere il Medipack all’angolo della passerella; potrebbe tornare utile tra poco. Due orchi, infatti, vi sorprenderanno poco più avanti. Usate le bombe e le lance oppure le vostre pistole per abbatterli, quindi recuperate il Medipack, insieme all’eventuale bottino (energia o munizioni) lasciato dagli orchi. Dopodiché, proseguite fino all’estremità nord-est della passerella per individuare un’altra Tomba segreta, denotata ancora una volta dalle luci rosse accanto all’ingresso (figura). Entrate pure, se desiderate cimentarvi nella prova.

TOMBA SFIDA N°2


Sparate al bersaglio ad occhio di bue dalll’altro lato della fossa (figura) per aprire la prima serie di sbarre sul lato sinistro della stanza. Fate rotolare la grande sfera oltre il primo interruttore a pavimento per posizionarla sul secondo interruttore a pavimento, che si trova al di là delle sbarre che avete appena aperto (figura). In questo modo, farete sollevare una serie di sporgenze di legno lungo la parete destra. Posizionatevi sulle sporgenze di legno e conficcate una lancia nel pilastro di pietra con della vegetazione in cima (figura), appena a sinistra del bersaglio.

Prestate attenzione alle frecce mentre attraversate le sporgenze di legno. Salite sulla lancia che avete appena gettato (figura), quindi saltate dalla lancia oltre la fossa per raggiungere la sporgenza con letrappola a frecce e recuperare il Potenziamento Munizioni. A questo punto, utilizzate una bomba per distruggere la trappola. Per tornare indietro, conficcate un’altra lancia nella stessa colonna di pietra dove avete scagliato la prima lancia (figura). Usate entrambe le lance per saltare indietro fino alle sporgenze di legno. Utilizzando le lance in questo modo, potrete evitare di perdere tempo con la seconda sfera e con il secondo interruttore a pavimento (altrimenti occorrerebbe posizionare l’altra sfera della stanza sopra l’interruttore vicino all’ingresso, così da sollevare ulteriori sporgenze di legno e saltare in tutta sicurezza dall’altra parte). Non resta che uscire per ritornare alla zona principale.

Percorrete la scalinata a nord-ovest per salire ulteriormente. In cima, troverete il Coltello di Itzli, ubicato in bella vista (figura). Prendetelo e oltrepassate la porta.

Spiegazione! Recuperato il coltello, un tutorial su schermo vi spiegherà come equipaggiare i reperti dalla schermata dell’inventario e come funziona la Barra Potere Reperto. Fondamentalmente, questa barra, che si trova appena sotto le barre di salute e munizioni, aumenta via via che si raccolgono le gemme e si annientano i nemici senza subire danni. Quando raggiunge il suo massimo, potrete utilizzare i poteri speciali connessi al reperto che avete deciso di equipaggiare (in questo caso, lo Sparo potenziato). Attenzione, però: se subirete dei danni, la Barra Potere Reperto si resetta a zero.

Avanzando, metterete piede in una stanza che ospita una gigantesca fossa acuminata. Tirate l’impugnatura dorata sulla parete superiore per sollevare una serie di sporgenze di legno. Dopodiché, lasciate la maniglia e saltate rapidamente sulle sporgenze (figura), prima che la maniglia si ritiri completamente, facendo abbassare al contempo le piattaforme.

LC GOLNon appena raggiungete l’altro lato della fossa, la parete inizierà a muoversi. Se non sarete abbastanza svelti, essa spingerà Lara fuori dal bordo e giù nel precipizio. Pertanto, raccogliete rapidamente il Teschio rosso (10/10) e quante più gemme vi è possibile (figura). Se avete collezionato tutti e 10 i Teschi rossi, vi aggiudicherete in dono una Freccia di pietra. In ogni caso, arrampicatevi sulle sporgenze mentre si estendono. Per raggiungere le sporgenze più alte, conficcate una lancia nella parete di fronte (figura), saltate su di essa, poi saltate per afferrare il bordo della sporgenza e tiratevi su. Per arrivare alla sponda ancora più in alto, invece, una lancia non sarà sufficiente. Per questo, volgete lo sguardo all’anello d’oro in alto per agganciarlo (figura) e risalite il cavo del rampino fino in cima. Fatto questo, correte in avanti per mettervi in salvo, prima che un masso cada dall’alto, distruggendo tutta la struttura.

Superata questa adrenalinica sequenza esplorativa, continuate su per le scale per raggiungere la porta che emana una luce dorata e terminare il livello. Se siete riusciti a completarlo in meno di 6 minuti, riceverete anche in ricompensa il Copricapo di Ehecatl.

Continua qui per…Livello 2: L’area del Tempio


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.