Final Fantasy XV – Capitolo 13: Prospettiva di Gladio

In questa sezione analizzeremo insieme tutte le tappe necessarie e le varie fasi di gioco per portare a termine Final Fantasy XV. Comunque sia, non ci limiteremo a donarvi solo informazioni su come completare il gioco, ma vi guideremo attraverso le sezioni della Guida, vi sveleremo le missioni secondarie, ogni piccolo segreto e ogni attività più redditizia. Vi auguriamo un buon divertimento! =)

Gralea – Prospettiva di Gladio e Ignis

Final Fantasy XV – Capitolo 13: Prospettiva di Gladio

Premessa importante: Dopo che Noctis viene separato da Gladio e Ignis, il gioco vi domanderà con quale prospettiva desiderate continuare a seguire gli eventi del Capitolo 13, contrassegnando lo scenario di Noctis come “Standard” e quello di Ignis/Gladio come “Facile”. Se è la prima volta che giocate a Final Fantasy XV, è assolutamente consigliato seguire la prospettiva di Noctis, consultabile qui. In caso contrario, infatti, gli eventi con Gladio e Ignis svilupperanno la trama in modo assai più rapido, lasciando in ombra alcune delle spiegazioni cruciali su cosa accade a Noctis mentre il gruppo è separato, con inevitabili e fastidiosi spoiler. In più, a meno che non ricarichiate un salvataggio precedente, non avrete mai più modo di ripetere lo scenario di Noctis. Lo scenario di Gladio e Ignis, invece, potrà essere rigiocato separatamente subito dopo aver completato il Capitolo 13 con Noctis, seguendo questa procedura: accedete alla schermata del titolo, quindi selezionate “Contenuti speciali” e poi “Cap. 13 – Prospettiva Gladio” per rivivere gli eventi del Capitolo 13 con lui e Ignis. Nella trattazione che segue, enunceremo la storia dal punto di vista di Gladio. Impersonare Gladio significherà possedere un equipaggiamento unico e beneficiare di caratteristiche in esclusiva (come in “Episode Gladio”).

Dopo la scena d’intermezzo, sarà avviata la missione principale “Sulle tracce del re“. Al comando di Gladio, entrate nella carrozza sfasciata del treno (figura) e percorrete il corridoio, raccogliendo una Granpozione da uno dei sedili. Scendete dal lato sinistro (il lato destro non ospita nulla) e preparatevi ad uno scontro con alcuni damon.

Spiegazione! I comandi di battaglia di Gladio differiscono leggermente da quelli di Noctis. Nella fase difensiva, potete usare Quadrato/X per realizzare una manovra evasiva, oppure potete tenere premuto Quadrato/X per sfoderare lo scudo (figura) e parare gli assalti. In tal caso, potete difendervi in modo continuato fin quando la barra di concentrazione, di colore blu, nell’angolo in basso a destra della schermata, non si svuota. Se parate con il giusto tempismo, potete realizzare anche una difesa precisa, che farà vacillare il nemico.

Nella fase offensiva, invece, potete avvalervi degli attacchi standard con Tondo/B (e concatenarli per creare delle combo) e accrescere il moltiplicatore dei danni, indicato nel cerchio nell’angolo in basso a destra della schermata. Così facendo, accumulerete energia nella barra tecnica, con la possibilità di riempire i tre segmenti che la compongono e sferrare un attacco speciale con Triangolo/Y (figura). Maggiore è il numero dei segmenti riempiti, più potente sarà la tecnica che potrete scatenare. Nello specifico:

  • 1 Segmento: Furia distruttiva
  • 2 Segmenti: Falce abissale
  • 3 Segmenti: Tempesta

Dopo la battaglia, salite la lunga rampa di scale e preparatevi all’assalto di altri Goblin. Proseguite in direzione dell’indicatore e raccogliete una Pozione dal tavolo (figura) e una Coda di fenice dall’angolo poco illuminato, vicino alla spazzatura (figura). Avanzate oltre la soglia (figura) e lasciatevi guidare dal corridoio, quindi liberatevi del fastidioso Aracne.

L’area è vuota, quindi limitatevi a seguire ancora l’indicatore per procedere, raccogliendo una Granpozione sopra alcune assi di legno (figura). Dopodiché, salite dentro l’ascensore (figura) per entrare nell’Aerofortezza Zegnautus.

Proseguite dritti di fronte a voi, ignorando le piccole diramazioni, e percorrete semplicemente il corridoio. Fatto questo, ascoltate le gentili indicazioni di Ardyn, facendo riferimento all’indicatore di missione. Entrate nel passaggio segreto e raccogliete una Granpozione da terra (figura), quindi proseguite oltre la soglia e raccogliete una Pozione dall’alcova a sinistra. Successivamente, sbarazzatevi dei Berserker Magitek che vi sbarreranno la via.

Oltrepassate la sala e avanzate ancora (oltre il portello verde ci sono altri Berserker Magitek, ma la stanza che sorvegliano non contiene nulla). Salite le scale e avvicinatevi invece al portello indicato per la missione per raggiungere la sala di controllo. Qui attivate il terminale con X/A (figura). Osservati i filmati della sorveglianza, poi recatevi ai piani superiori usando l’elevatore nelle vicinanze (figura).

Seguite la passerella sospesa nell’hangar ed eliminate il gruppo di Goblin, supportato da un fastidioso Mietitore. Ultimato il conflitto, procedete ancora per vedervela con un pericoloso Jötunn. Prestate attenzione ai pericolosi fendenti del nemico e provate ad aggirarlo per aumentare il danno inflitto, quindi sferrategli contro il vostro attacco speciale più potente (anche Falce abissale basterà). In caso di difficoltà, non abbiate timore di usare i vostri oggetti di recupero. Ignis, data la sua condizione, farà il possibile per aiutarvi, ma il suo contributo alla lotta è marginale.

Ottenuta la vittoria, raccogliete la Granpozione stipata fra i container sul lato destro dello spiazzo (figura) e proseguite verso l’indicatore. Individuato il montacarichi, raccogliete prima la Pozione sul versante destro (figura), quindi attraversate la passerella al centro e sconfiggete altri Berserker magitek. Fatto questo, spingetevi in fondo alla passerella a nord-ovest (figura) per appropriarvi di una Coda di fenice, quindi salite nel montacarichi (figura).

La piantina della nuova area è identica alla precedente, perciò attenzione a non confondervi. Esplorate anzitutto la passerella a sud-ovest (figura) per raccogliere un’altra Coda di fenice, poi seguite l’indicatore di destinazione per mettere a tacere altri Goblin, fiancheggiati da tre Mietitori. Dimostrata la vostra superiorità, proseguite dritti di fronte a voi e raccogliete la Pozione sul fondo (figura), quindi proseguite nell’apertura alla vostra sinistra (dando le spalle alla telecamera), oltre il portello verde.

Sterminate altri Berserker Magitek e uscite dall’altro lato della stanza. Al bivio, piegate a sinistra per raccogliere una Granpozione (figura), quindi voltatevi e proseguite interamente a dritto. Prendete la Coda di fenice sopra le casse (figura) e avanzate sull’unico tragitto disponibile. A questo punto, usate il terminale (figura): presto sarete sorpresi da un’immonda creatura: Foras.

Boss: Foras

Questa battaglia non dovrebbe rivelarsi troppo impegnativa, ma quasi sicuramente è lo scontro più duro nello scenario di Gladio. Prendete di mira l’avversario con i vostri attacchi standard e sfoderategli contro i vostri fendenti speciali più potenti ogni volta che ne avete l’occasione. Foras tende a smaterializzarsi di tanto in tanto, scomparendo in una nuvola nera e riapparendo a sorpresa in un altro punto dell’arena. A parte questo piccolo trucco, non è un avversario troppo temibile. Parate i suoi assalti con lo scudo e storditelo ogni volta che potete per renderlo Vulnerabile (figura); a quel punto, martoriatelo di colpi con il vostro spadone per costringerlo presto alla ritirata.

Scacciato il daemon, la porta alla vostra sinistra si aprirà. Varcatela e proseguite fino al vicolo cieco, quindi tornate sui vostri passi e lasciatevi guidare dagli eventi. Alla diramazione, potete proseguire a dritto, se volete visitare il dormitorio (in cui c’è solo una radio da ascoltare). Infine, proseguire a ovest per completare la missione.

Continua qui per Soluzione Capitolo 14: Insomnia


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.