Final Fantasy XV – Capitolo 02, Parte 1: Leide – Regione del Bivacco dei Cacciatori

In questa sezione analizzeremo insieme tutte le tappe necessarie e le varie fasi di gioco per portare a termine Final Fantasy XV. Comunque sia, non ci limiteremo a donarvi solo informazioni su come completare il gioco, ma vi guideremo attraverso le sezioni della Guida, vi sveleremo le missioni secondarie, ogni piccolo segreto e ogni attività più redditizia. Vi auguriamo un buon divertimento! =)

Regione del Bivacco dei Cacciatori

Mappa Regione del Bivacco dei Cacciatori

LEGENDA DEI RITROVAMENTI
Icona sulla mappa Denominazione sulla mappa Significato
Tesoro A1 Condensatore elettrolitico
Tesoro A3 Blocco di granito
Tesoro A7 Corno gigante
Tesoro A8 Zanna curva
Tesoro B5 Dente di drago antico
Tesoro C2 Frammento metallico
Tesoro C3 Metallo ossidato
Tesoro C4 Conchiglia a stella
Tesoro E1 Ammonite fossile
Accessorio G1 Cavigliera da guerriero
Accessorio G2 Bandana bianca
Accessorio G3 Banda di brozno
Accessorio G4 Cavigliera da gladiatore
Accessorio G5 Amuleto
Accessorio G6 Bandana verde
Accessorio H4 Banda d’argento (disponibile solo dopo aver completato il gioco)
Accessorio i3 Armilla di granato
Accessorio K5 Ciondolo stellare
Oggetto  P1 Megaelisir
Oggetto  P2 Megafenice
Oggetto  P3 Panacea
Oggetto P4 Granelisir
Oggetto  P6 Pozione
Oggetto  Q7 Megapozione
Arma  S1 Vendicatrici
Arma U4 Infernale
Arma  U5 Atmotox
Arma post-game  U6 Duchessa di ferro (disponibile solo dopo aver completato il gioco)
Arma post-game  U7 Organix (disponibile solo dopo aver completato il gioco)
Oggetto chiave X1 Medaglia commemorativa
 Giacimento Scheggia di quarzo (17%)
Scheggia d’onice (17%)
Scheggia di ematite (17%)
Scheggia di azzurrite (17%)
Scheggia di malachite (16%)
Scheggia di bronzite (16%)
 Giacimento Polvere argentata (40%)
Polvere dorata (35%)
Polvere prismatica (25%)
ANALISI DEI NEMICI
Nome Note
Caudaffilo Debole ai pugnali, alle armi da fuoco e all’elemento Fuoco; resistente ad elemento Tuono e Sacro
Smilodonte Debole ai pugnali, alle armi da fuoco e all’elemento Gelo; resistente ad elemento Fuoco e Sacro
Garula sovrana Debole agli spadoni, ai dispositivi e all’elemento Fuoco; resistente ad elemento Gelo e Sacro
Garulotto Debole agli spadoni, alle armi da fuoco e all’elemento Fuoco; resistente ad elemento Gelo e Sacro
Goblin Debole alle lance, ai pugnali, all’elemento Fuoco e al Sacro; resistente ad elemento Gelo
Aracne Debole agli spadoni, ai dispositivi, all’elemento Fuoco e al Sacro; resistente all’elemento Tuono
Tarantola Debole ai pugnali, alle armi da fuoco, all’elemento Fuoco e al Sacro; resistente ad elemento Gelo
Cecchino imperiale Debole alle armi da fuoco, agli scudi e all’elemento Fuoco; resistente all’elemento Tuono
Fuciliere imperiale Debole alle armi da fuoco, agli scudi e all’elemento Fuoco; resistente ad elemento Tuono
Guastatore magitek Debole alle lance, ai pugnali e all’elemento Tuono; resistente ad elemento Gelo
MTK-G Miles Debole agli spadoni, ai pugnali e all’elemento Tuono; resistente ad elemento Fuoco, immune ad elemento Sacro

La missione “Le volontà del padre” avrà inizio nel corso del viaggio in auto verso Hammerhead. Arrivati presso l’officina, avvicinatevi a Cid (figura) per innescare una scena d’intermezzo. Al termine dei dialoghi, tornate alla Regalia e guidate fino all’icona successiva per raggiungere il Bivacco dei Cacciatori. Raggiunta la vostra destinazione, rivolgetevi a Monica (figura) e salvate i vostri progressi con l’opzione di salvataggio manuale: state per affrontare una battaglia importante, per la quale è bene creare un file di riserva.

Missioni secondarie: Prima di incontrare Cor e di visitare la Trincea di Keycatrich, potete decidere di fare una lunga pausa per portare a termine tutte le missioni secondarie attualmente disponibili. Completare questi incarichi aggiuntivi vi permetterà di sviluppare ulteriormente la vostra squadra, permettendovi di affrontare l’imminente zona pericolosa con un livello o due in più, il che non guasta mai.

ELENCO DELLE MISSIONI SECONDARIE
Nome Tipologia Link alla sezione
Quando ci si perde Soccorso Missione # 10, info qui
Quando è troppo dura Soccorso Missione # 9, info qui
Quando si è allo stremo Soccorso Missione # 7, info qui
Sperduti alla guida Auto in panne Missione # 5, info qui
Afflitti alla guida Auto in panne Missione # 1, info qui
La penna e le pietre Dino Missione #1, info qui
Gli indizi del mistero (2) Gli indizi del mistero Missione #1, info qui
Gli indizi del mistero (3) Gli indizi del mistero Missione #3, info qui 
Un angolo di ricordi Dave Missione #2, info qui 

Nota a margine: quando completerete la missione “La penna e le pietre“, di Dino, assicuratevi di accettare anche la successiva che vi proporrà: “Gioielli futuri“. Per completare quest’ultima dovrete attendere di arrivare a Duscae, più avanti nel gioco, ma attivarla ora vi risparmierà un lungo viaggio in seguito.

Quando siete pronti, proseguite verso l’icona a nord (figura). Oltrepassate i cancelli del tempio in cima al sentiero sterrato per incontrare Cor e ricevere in dono la Daga del Salvifico: si tratta della vostra prima arma ancestrale.

Spiegazione! Le armi ancestrali appartengono ad una speciale categoria di potenti armi che consumano i vostri PV quando colpite i nemici. Anche se impediscono di mandare a segno degli attacchi incrociati, esse garantiscono danni ben più elevati rispetto alle altre armi. Prestate attenzione a non lasciarvi prendere troppo la mano, però: il bonus in termini di forza è controbilanciato da un consumo di PV notevole. Se notate che i vostri PV si stanno abbassando molto, ricorrete a degli oggetti di recupero, onde evitare di entrare nella condizione di Crisi. Maggiori informazioni sull’argomento possono essere reperite nella pagina “Le armi ancestrali“.

Parlate ancora con Cor per completare la missione “Le volontà di un padre” ed avviare “Il potere dei re“. La vostra prossima meta è ora la Trincea di Keycatrich, situata a est della vostra attuale posizione.

Final Fantasy XV - Bivacco dei cacciatoriQuando siete pronti a rimettervi in cammino, seguite il sentiero sterrato in direzione nord-est (figura). Quando avrete messo piede sul campo di battaglia che vi attende, avrete di fronte due scelte. La prima è quella di passare lungo il muro a sinistra (nord-ovest, figura) per incontrare la Garula sovrana e i Garulotti (figura), proseguendo poi dritti in direzione dell’entrata della grotta. La seconda – che è quella che suggeriamo – è quella di seguire il sentiero battuto per affrontare un grande numero di Soldati (figura), supportati da dei resistenti Magitek. La fanteria è ulteriormente assistita da una torretta custodita: mettetela immediatamente fuori uso per evitare i danni ingenti che può provocarvi. 

Quando avrete messo a tacere tutti i soldati, focalizzatevi sui mezzi corazzati, idealmente prendendoli di mira uno per volta. Gli spadoni si rivelano un’arma molto efficace in questo contesto, visto che il loro raggio d’azione vi consente di colpire simultaneamente più appendici, neutralizzando al tempo stesso eventuali missili pronti ad esplodere. Procedendo verso est potrete incappare in altri nemici dello stesso tipo (più un ulteriore mezzo corazzato, figura), che potete liberamente decidere se affrontare o meno. Per uscire vittoriosi dallo scontro, l’impegno richiesto è ben maggiore rispetto a quello di superare la Garula sovrana, ma chiaramente il bonus ESP che otterrete vi saprà ricompensare generosamente degli sforzi profusi in battaglia. Già che siete in zona, assicuratevi anche di raccogliere l’Atmotox sulle rocce a sinistra della zona pericolosa nella quale state per avventurarvi (figura).

Trincea di Keycatrich

Mappa Trincea di Keycatrich

LEGENDA DEI RITROVAMENTI
Icona sulla mappa Denominazione sulla mappa Significato
Tesoro A1 Condensatore elettrolitico
Tesoro B9 Sensore laser
Tesoro C2 Frammento metallico
Tesoro C3 Metallo ossidato
Accessorio  G6 Bandana verde
Accessorio  G9 Banda di carbonio
Oggetto  P4 Granelisir
Oggetto  P7 Elisir
Oggetto Q6 Etere
Arma  S6 Autobalestra
Oggetto chiave  X1 Medaglia commemorativa
Icona rossa Banda di bronzo (50%)
Pozione (25%)
Monetina antica (25%)
Icona azzurra Banda di bronzo (50%)
Pozione (25%)
Monetina antica (25%)

All’interno di questa zona pericolosa, lasciatevi guidare dal sentiero indicato sulla nostra mappa, qui sopra. Dirigetevi in fondo al tunnel e, giunti al bivio, piegate a destra. Seguite i cavi ed attivate il generatore verso il quale portano (figura); così facendo, accenderete le luci. Seguitate a procedere lungo la galleria principale finché non vi ritroverete di fronte ad un muro di roccia con una feritoia sulla destra. Passate attraverso quest’apertura per avanzare.

Nota! Se siete interessati ad esplorare le sezioni opzionali della galleria, fate riferimento al percorso tratteggiato sulla nostra mappa; appena raggiunta la stanza in fondo alle scale, però, prestate attenzione alla roccia che cadrà dal soffitto.

Final Fantasy XV - Bivacco dei cacciatoriRaggiunta la seconda metà della zona abbandonata, il percorso sarà abbastanza lineare: alla fine del corridoio, prendete la strada che va a sinistra, poi superate il passaggio stretto tra le lastre di acciaio (figura). Aprite la porta d’acciaio sulla sinistra, quindi attivate un altro generatore. Gli altri corridoi guidano fino alla stanza in cui dovrete vedervela con un Aracne; lungo la via, non dimenticate di raccogliere l’Autobalestra. Sfruttate il maggior numero possibile di occasioni per eseguire le parate, poi approfittate dei punti deboli del mostro per debellarlo; in particolare, sfruttate la debolezza agli spadoni o ai dispositivi, senza trascurare d’infondere queste armi con l’elemento Fuoco grazie alla tecnica Elementalista di Ignis (che dovreste già aver sbloccato nello scorso capitolo dal menu “Abilità“). Con questa strategia, Noctis dovrebbe essere in grado di danneggiare pesantemente l’Arance, soprattutto caricando i colpi. Ignorate le Tarantole, invece, e date priorità al capo del gruppo per rimuoverlo dal campo di battaglia il prima possibile. Nel corso del combattimento, assicuratevi di parare i colpi avversari o di allontanarvi per mezzo della capriola, così da evitare l’attacco a nuvola di elemento Tuono che l’Aracne vi scaglierà contro.

Quando avrete sconfitto gli avversari, insinuatevi nel buco del muro di pietra (figura) per raggiungere l’ultima stanza e recuperare l’Alabarda del Trionfatore, quindi uscite dalla caverna per completare la missione “Il potere dei re“.

Missioni secondarie: Ora che la missione “Il potere dei re” è stata completata con successo, potete decidere di attendere un momento prima d’imbarcarvi verso la seconda parte di questo capitolo. Ci sono, difatti, tre nuove missioni secondarie che aspettano solo voi ad Hammerhead, e che elenchiamo di seguito. Tenete conto che la missione “Emergenza in cucina” per adesso potrà solo essere accettata: per concluderla, bisognerà attendere d’iniziare il Capitolo 03.

ELENCO DELLE MISSIONI SECONDARIE
Nome Tipologia Link alla sezione
Viaggiando si impara Takka Missione #1, info qui
A caccia di nuovi piatti Takka Missione #2, info qui
Emergenza in cucina Takka Missione #3, info qui

Un consiglio per guadagnare più PA: A questo punto (anche se il gioco non lo segnala) otterrete una terza ampolla magica, pertanto potrete equipaggiare contemporaneamente le tre tipologie di energia elementale esistente. Da questo momento in poi, quindi, oltre che nel completamento delle missioni secondarie e delle richieste di caccia, assicuratevi di investire regolarmente i vostri guil in Latte di pecora. Si tratta di un oggetto disponibile presso numerosi negozi (anche quello accessibile mentre guidate l’auto), un oggetto grazie al quale potrete ripristinare le vostre scorte senza difficoltà, prima di terminare le magie. A questo punto, potete anche prendere in considerazione l’ipotesi di sbloccare l’abilità Accessorio doppio per Noctis, così da assegnargli ulteriori capi d’equipaggiamento in grado di slanciarne la potenza magica, semplificando ulteriormente l’accumulo di PA. Quando avrete ottenuto i PA necessari, sbloccate le abilità Attrazione elementale e Alchimia superiore per potenziare ulteriormente le sue abilità magiche.

Continua qui per Soluzione Capitolo 2: Parte 2


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.