Final Fantasy XV – Cleigne: Ravatogh

FF XV - Mappa Ravatogh

LEGENDA DEI RITROVAMENTI
Icona sulla mappa Denominazione sulla mappa Significato
Tesoro A3 Blocco di granito
Tesoro A10 Blocco di pietra
Tesoro C7 Piumetta
Tesoro D4 Gioiello di vetro
Tesoro D9 Osso robusto
Tesoro E1 Ammonite fossile
Accessorio H7 Armilla di rubini
Accessorio N5 Zenzero di Kettier
Arma T7 Maglio dell’Irriducibile
Oggetto chiave X1 Medaglia commemorativa
Oggetto chiave X3 Ampolla magica
Rilievo  Pepita argentata (25%), Lingotto argentato (25%), Polvere argentata (50%)
Rilievo Pepita dorata (25%), Lingotto dorato (25%), Polvere dorata (25%)
Rilievo Lingotto argentato (25%), Polvere prismatica (25%), Blocco di pietra (50%)
Rilievo Banda d’argento (25%), Stemma infuocato (25%), Piumetta (50%)
ANALISI DEI NEMICI
Nome Note
Fulmicodone Debole contro le spade, le lance e all’elemento Fuoco; resistente ad elemento Tuono e Sacro
Alacran sulfureo Debole contro le spade, gli spadoni e all’elemento Tuono; resistente ad elemento Gelo e Sacro
Spiralicorno Debole contro le spade, gli scudi e all’elemento Fuoco; resistente ad elemento Gelo e Sacro
Vespa assassina Debole contro le lance, i pugnali e all’elemento Fuoco; resistente ad elemento Tuono e Sacro
Viverna Debole contro le armi da fuoco, gli scudi e all’elemento Gelo; resistente ad elemento Tuono e Sacro

Il Ravatogh sorge nella parte più occidentale di Lucis (icona #18 in questa mappa), all’interno del vulcano che avrete notato sullo sfondo, sin dagli esordi della vostra avventura a Leide. Le immagini che seguono vi aiutano a capire la via per raggiungerlo. Consigliamo almeno il Livello 30 per portare a termine l’esplorazione con successo.

Poiché il percorso in quest’area è pressoché prestabilito, farsi strada dovrebbe essere piuttosto semplice. Una volta raggiunta la parte più ripida della traversata, però, potreste incontrare le prime difficoltà. Per proseguire senza troppi intoppi, assicuratevi di inclinare L in avanti, aggiustandovi solo leggermente di lato quando dovete cambiare direzione (figura). Restate calmi e concentrati, così avanzerete a ritmo regolare. Sfruttate anche il trucchetto per il recupero del vigore (premendo e rilasciando il tasto corrispondente, quando la barra è completamente vuota) per notare una bella differenza. In caso di problemi, prima di visitare questa zona pericolosa, potete mangiare un pasto che vi garantisca vigore illimitato: in tal caso, lo Stinco di Behemoth, disponibile presso il minimarket Verinas – Ravatogh, è proprio ciò che fa al caso vostro.

Nota! Fate attenzione alle aree più calde del vulcano, calpestando le quali i vostri personaggi entreranno in status Ipertermia (figura). Percorrendole di proposito e spingendovi fino a cima (figura), potrete progredire nella missione di Vyv “Un vulcano di idee“, se l’avete attivata (maggiori info qui).

Quando vi troverete di fronte ad un apparente vicolo cieco, cercate una superficie su cui potervi arrampicare con X/A (figura). Utilizzate lo stesso metodo per scalare la seconda parte del pendio (figura). Una volta al rifugio (figura), noterete un sentiero roccioso che potete percorrere per andare avanti (figura). Lasciatevi guidare dal tracciato fin tanto che non raggiungerete un nido gigante (figura) e la grande arena dietro di esso.

Nota! Se avete attivato la missione secondaria “Cup Noodle: il massimo“, assicuratevi di interagire con una delle Uova di Zuu nel nido (figura) per progredire nello svolgimento dell’incarico.

Camminate lungo il muro sul lato destro dell’arena (figura), assicurandovi di tenere il nido alle spalle: ben presto noterete una piccola apertura (figura) che vi porterà fino ad uno stretto sentiero. Alla fine dello stesso giace il Mausoleo dell’Irriducibile (figura). Apritelo per arricchire il vostro inventario con una nuova arma ancestrale: il Maglio dell’Irriducibile. In più, riceverete anche 4.000 ESP.

Clicca qui per tornare al riepilogo dei Mausolei reali e delle Zone pericolose


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.