Final Fantasy XIII-2 – Suggerimenti basilari

In questa sezione illustreremo le dinamiche di base che incontrerete praticamente sempre in Final Fantasy XIII-2: introdurle e conoscerle vi sarà di vitale importanza durante lo svolgimento dell’intero gioco, ma soprattutto agli inizi e se non avete giocato al precedente capitolo della saga. Vediamo, quindi, di seguito qualche suggerimento utile che vi potrà aiutare a destreggiarvi al meglio. ^^

L’importanza di Scan

Schermata ScanPremendo R1/RB, è possibile accedere ad una schermata analitica di tutti i nemici contro i quali si sta combattendo e che non sono ancora stati sconfitti. La schermata si configura come segue:

Posizione dello schermo Dati visualizzati
Angolo in alto a sinistra Nome del nemico e massimi PV dello stesso
Angolo in alto a destra Status alterati a cui il nemico è immune (vedi spiegazione sotto)
Lato sinistro Resistenza Catena, la soglia di Crisi e Bottino (normale e raro) che il nemico può rilasciare dopo essere sconfitto
Lato destro Vulnerabilità del nemico ai quattro elementi, così come ad eventuali attacchi fisici e magici. Nello specifico:

BIANCO: il nemico subisce pienamente il danno dell’attacco
BLU: Debolezza (il danno dell’attacco è raddoppiato)
GIALLO: Dimezza (il danno viene ridotto del 50%)
ARANCIONE: Resistenza (il danno viene ridotto del 90%)
ROSSO: Immunità (non subisce danni dall’attacco)
VIOLA: Assorbimento (l’attacco cura il nemico del 30%)

Fondo Note informative sull’avversario, che possono fornire suggerimenti su come combatterlo in modo efficiente o segnalare alcune capacità speciali del nemico a cui fare attenzione

Ogni volta che premete R1/RB ed accedete alla schermata analitica di un nemico che non avete ancora fronteggiato, tutti gli angoli saranno contrassegnati da punti interrogativi: dovrete distruggere il nemico un paio di volte prima che le voci si riempiano d’informazioni rilevanti. In alternativa, usate uno Scanner per scansionare i nemici in battaglia e rivelarne le peculiarità.

Gli effetti di potenziamento

Gli effetti di potenziamento hanno la facoltà di incrementare i valori di attacco o di difesa dei vostri personaggi o dei vostri nemici. Avvalersene in combattimento condiziona notevolmente la difficoltà della battaglia, così come la durata e l’esito finale, soprattutto nelle fasi più avanzate di gioco. Naturalmente, ogni potenziamento presenta una propria peculiarità, come aumentare i valori di POT Fisica del bersaglio, dimezzare (o diminuire) i danni magici o fortificare il destinatario contro taluni elementi. Oltre a questo, gli effetti di stato possono anche neutralizzare uno stato opposto (ad esempio, si può castare Sprint per annullare lo status Lentezza), fungendo anche da terapia. Non dimenticate che anche molti capi d’equipaggiamento, o anche le magie, possono aiutarvi nell’estendere la durata degli effetti di stato.

Nella tabella che segue, analizzeremo gli effetti di stato nelle voci:

  • Denominazione: il nome dell’effetto di potenziamento.
  • Descrizione: una breve descrizione dell’effetto di potenziamento.
  • Annullamento: i metodi e le abilità che rimuovono l’effetto di potenziamento.
  • Magia / Equip.: una menzione delle magie e/o dell’equipaggiamento che consentono di conferire l’effetto di potenziamento.
Denominazione Descrizione Annullamento Magia/Equip.
Audacia

Audacia

Aumenta POT Fisica del 75%, aumentando così la potenza degli attacchi fisici. Ha effetto anche su alcuni attacchi degli Occultisti. Deaudacia, Dispel, K.O. Audacia
Fede

Fede

Aumenta POT Magica del 75%, aumentando soprattutto i danni inflitti da Occultisti e Sabotatori. Incrementa anche l’intensità delle cure del Terapeuta. Defede, Dispel, K.O. Fede
Sprint

Sprint

Accelera il riempimento della barra ATB del 33%, aumentando e velocizzando di conseguenza il numero di azioni effettuabili dal gruppo. Slow, Dispel, K.O. Sprint
Arguzia

Arguzia

Incrementa la capacità di difesa, ostacolando le azioni del nemico; aumenta del 33% la resistenza alle ferite e diminuisce i danni da Lesione. Maledizione, Dispel, K.O. Arguzia
Profuoco

Profuoco

Infondono gli attacchi dei personaggi con un elemento. Potenziamento ideale per attaccare i nemici che presentano particolari debolezze elementali (soprattutto se aggiunto allo status Stress). Come descritto nella cella accanto sulla destra, questi status non possono mai coestitere fra di loro, il che significa che ad esempio – se lanciate Profuoco su un alleato – non potrete lanciare anche Progelo sullo stesso personaggio; in questo caso, infatti, non farete che rimuovere l’effetto di potenziamento che avete lanciato per primo. Non possono mai coesistere, Dispel, K.O. Profuoco, Progelo, Protuono, Extra Aero
Progelo

Progelo

Protuono

Protuono

Extra Aero

Extra-Aero

Aegis

Aegis

Aumenta la resistenza fisica del 25%, incrementando la resistenza esclusivamente contro i danni di tipo fisico Deaegis, Dispel, K.O. Aegis
Sphaera

Sphaera

Aumenta la resistenza magica del 25%, incrementando esclusivamente la resistenza contro i danni di tipo magico Desphaera, Dispel, K.O. Sphaera
Velo

Velo

Aumenta del 50% le possibilità di evitare depotenziamenti o status alterati Dispel, K.O. Velo
Rigene Ripristina gradualmente i PV per un determinato periodo di tempo. Non può essere annullato con Dispel, ma sparisce col tempo. K.O. “Istinti bestiali” e abilità nemiche
Gli status alterati

Condizione opposta agli effetti di stato positivi sono gli status alterati, i quali influenzano negativamente lo stato di personaggi e nemici. Procedendo con il gioco, i nemici ne faranno un uso sempre più largo, complicando a più non posso la difficoltà dei combattimenti. A vostra volta, se non li indebolirete con degli status alterati, le battaglie rischiano di prendere una brutta piega. Dato che i vostri avversari diventeranno sempre più forti e sempre più resistenti agli status alterati, inoltre, è buona norma utilizzare Scan o uno Scanner per capire subito dove andare a colpire e con che mezzi. Questo può semplificarvi considerevolmente le cose. In aggiunta, non dimenticate che la durata del depotenziamento dipende soprattutto dal tipo di bersaglio su cui l’avete scagliato.

Nella tabella che segue, analizzeremo gli effetti di stato nelle voci:

  • Denominazione: il nome dello status alterato.
  • Descrizione: una breve descrizione dello status alterato.
  • Trattamento: i metodi e le abilità che rimuovono lo status alterato.
  • Magia / Equip.: una menzione delle magie e/o dell’equipaggiamento che consentono di arrecare lo status alterato.
Denominazione Descrizione Annullamento Magia/Equip.
Deaudacia

Deaudacia

Riduce la potenza degli attacchi fisici del 50%; particolarmente fastidioso quando usato su dei forti Attaccanti Audacia, Esna, K.O., Panacea, Corno unico Abilità nemiche
Defede

Defede

Riduce la potenza degli attacchi magici del 50%; particolarmente fastidioso quando usato su dei forti Occultisti Fede, Esna, K.O., Panacea, Corno unico Abilità nemiche
Deaegis

Deaegis

Diminuisce temporaneamente del 30% la Resistenza fisica della vittima Aegis, Esna, K.O., Panacea, Corno unico Deaegis
Desphaera

Desphaera

Diminuisce temporaneamente del 30% la Resistenza magica della vittima Sphaera, Esna, K.O., Panacea, Corno unico Desphaera
Lentezza

Lentezza

Rallenta il riempimento della barra ATB del 33%, decrementando di conseguenza il numero di azioni effettuabili dal gruppo o dai nemici (utile contro i Boss) Sprint, Esna, K.O., Panacea, Corno unico Lentezza
Maledizione

Maledizione

Ostacola la capacità di mandare a segno le proprie azioni e potenzia l’efficacia della Lesione; utile contro i nemici che amano infliggere status alterati Acquasanta, Arguzia, Esna, K.O., Panacea, Corno unico Maledizione
Bio

Bio

Riduce i PV con regolarità nel corso della battaglia; utile contro nemici con alti PV, ma non troppo pericoloso per il gruppo Antidoto, Esna, K.O., Panacea, Corno unico Bio
Strazio

Strazio

Rende più deboli le abilità di tipo fisico; particolarmente pericoloso se combinato con Bruma Analgesico,Esna, K.O., Panacea, Corno unico Strazio
Bruma

Bruma

Rende più deboli le abilità di tipo magico; particolarmente pericoloso se combinato con Strazio Martello, Esna, K.O., Panacea, Corno unico Bruma
Apatia

Apatia

Impedisce i movimenti; il personaggio rimane dunque bloccato fino alla rimozione dello status (si può svegliare anche con un attacco). Ottimo contro i nemici (mentre sono fermi è possibile curarsi in tutta tranquillità) Liquido fetido, Esna, K.O., Panacea, Corno unico Diversi “Istinti bestiali”
Lesione

Lesione

I PV massimi della vittima sono costantemente ridotti fino alla fine della battaglia, al che essi ritornano al loro valore originale. Lo status Lesione può anche essere curato con delle Pozioni Lenitive nel corso dello scontro. È possibile ridurre i PV massimi del vostro bersaglio fino al 30% del loro valore originario (esempio: se i PV dell’avversario ammontano a 10.000 unità, è possibile ridurli fino a 3.000) Pozione lenitiva, Coda di Fenice (da notare che la magia Reiz non elimina lo status) Lesione
Stress

Stress

Rende la vittima più vulnerabile agli attacchi di matrice elementale; utile nelle fasi più avanzate di gioco Cera, Esna, K.O., Panacea, Corno unico Stress
Sentenza

Sentenza

Viene visualizzato un contatore sopra il personaggio che ne è affetto; una volta che il timer raggiunge lo zero, il personaggio subisce K.O. Diverse abilità nemiche
I collezionabili

Collezionabili Collezionabili

Ci sono due tipi di collezionabili sulle mappe:

Sfere del Tesoro: queste sfere sono sparpagliate in quasi tutte le mappe di gioco e contengono oggetti comuni, come ad esempio Guil o Code di Fenice. Una volta aperte, comparirà un indicatore sulla mappa che vi consentirà di tenere traccia delle sfere aperte. Le sfere del tesoro si trovano sempre nello stesso punto sulla mappa, indipendentemente dal momento in cui visitate la zona, e conterranno sempre lo stesso oggetto.

Scrigni del Tesoro: solitamente custodiscono oggetti correlati alla storia, ricompense di missioni secondarie o premi derivanti da determinate decisioni prese nel corso delle Riflessioni. Gli Scrigni non sono segnalati nella mappa, una volta aperti, perciò dovrete ricordare da soli quali avete aperto. Tenete presente, inoltre, che essi appariranno solo in un preciso arco temporale, motivo per cui vanno aperti subito o spariranno per sempre.

Nozioni fondamentali di battaglia

Il gioco utilizza per la maggior parte lo stesso sistema proposto in Final Fantasy XIII. Per questo motivo, ci soffermeremo in prevalenza sulle caratteristiche nuove che sono state introdotte da Final Fantasy XIII-2. Per iniziare, FFXIII-2 presenta un nuovo sistema per gli incontri casuali, la maggior parte dei quali non è rappresentata da nemici posizionati in luoghi predeterminati sulla mappa, ma da avversari che possono comparire di fronte a voi in qualsiasi momento, avviando una battaglia. Un aiuto del tutto innovativo che suggellerà questo nuovo sistema è costituito dal Cronoradar di Mog.

[ Cronoradar di Mog ]

Cronoradar di MogSotto il vostro personaggio, sul terreno, vedrete un perimetro colorato. Esso rappresenta un indicatore di prossimità dei nemici ed i suoi significati variano a seconda del colore, sulla base della tabella illustrata sotto.

Colore Significato
Rosso Il nemico è vicino
Blu Il nemico è distante
Giallo Il nemico vi ha notato e cerca d’ingaggiare lo scontro con voi, avvicinandosi pericolosamente al vostro leader

Se riuscite ad allontanarvi tanto quanto basta perché nessuno dei nemici sia nel perimetro colorato, allora potrete evitare la battaglia (da precisare, però, che questo non è sempre vero). Il Cronoradar di Mog appare all’interno del perimetro colorato sotto i piedi del vostro personaggio. Ci sono tre fasi di cui tener conto quando ciò si verifica:

  • Fase 1: Quando i nemici compaiono per la prima volta, il Cronoradar di Mog sarà verde, a meno che non abbiate a che fare con nemici più avanzati, che appartengono alla fase 2. Col passare del tempo, la lancetta sul radar comincerà un conto alla rovescia fino a raggiungere la fase 2. Durante questo breve periodo di tempo, i nemici non saranno in grado di muoversi e, attaccandoli, è possibile sorprenderli con un’azione preventiva.
  • Fase 2: Una volta che la lancetta raggiunge la zona gialla, i nemici si allerteranno e cercheranno di stabilire un contatto, avviando una battaglia. Da sottolineare che solo il contatto con il personaggio leader darà vita ad un combattimento.
  • Fase 3: Quando la lancetta tocca il lato sull’estrema sinistra del calibro, questo comincerà a lampeggiare di rosso. Se non fuggite o ingaggiate uno scontro a quel punto, sarete automaticamente costretti ad affrontare la battaglia. Se questo accade, non potrete selezionare “Ricomincia” per abbandonare lo scontro.

[ Azione preventiva ]

Quando riuscite a sorprendere un nemico, ottenendo il primo turno, conseguirete un’azione preventiva. Questo vi consente di ottenere un attacco prioritario che riempirà immediatamente la barra catena dei nemici e la barra ATB dei vostri personaggi, conferendo temporaneamente anche l’effetto Sprint su di essi.

[ Sfruttare le catene ]

CrisiUn altro suggerimento prezioso che possiamo indicarvi è di sfruttare al massimo lo status Crisi dei nemici, riempiendo la loro barra catena ed aumentandone la relativa percentuale quanto più vi è possibile. Questo metodo, infatti, è uno dei migliori per arrecare danni più pesanti ai vostri avversari. In primis, teniamo a mente che la barra catena è composta da due indicatori percentuali differenti. Il primo indica il cosiddetto bonus catena, il quale raffigura il moltiplicatore di danno applicato ai vostri attacchi. Per fare un esempio, quando questo indicatore mostra la percentuale 300%, gli attacchi condotti dalla squadra hanno potenza triplicata (100 x 3). Se riuscite ad essere costanti negli attacchi, la barra catena aumenterà progressivamente, incrementando di conseguenza il vostro bonus. Quando, però, la barra catena si scaricherà, il bonus verrà totalmente azzerato. Il secondo indicatore, al contrario, vi mostra quella che si chiama soglia critica, vale a dire la percentuale del bonus catena che vi serve per mandare in status Crisi il vostro nemico. Sempre per rimanere in tema, dovete ricordare che ogni nemico possiede un parametro che prende il nome di resistenza catena; maggiore è il valore di questo parametro, maggiore è la difficoltà nel riempire la barra catena dell’avversario. Per tale motivo, i nemici con un alto parametro di resistenza catena potranno rivelarsi più difficili da mandare in Crisi, soprattutto se a ciò si abbina una soglia critica particolarmente elevata. Sappiate, inoltre, che mandare in Crisi un bersaglio può provocare tanti diversi effetti, il più importante dei quali rappresentato dall’incremento del bonus catena, affiancato a una conseguente crescita del moltiplicatore di danno (che raddoppia). In questo frangente di tempo, avrete l’opportunità di raggiungere una percentuale anche pari al 999%, se giocate bene con i ruoli a vostra disposizione (l’Occultista, qui, è l’ideale). Ad ogni modo, una percentuale simile può essere ottenuta praticamente solo nelle ultime fasi di gioco, quando i combattimenti si fanno più impegnativi e richiedono maggiore strategia. In ultimo, il bonus catena tornerà al valore di 100% non appena passato lo status.

[ Valutazione post-battaglia ]

Valutazione post-battagliaOgni confronto che non si esaurisce in un Game Over vi porterà alla schermata dei risultati di battaglia. Il principale fattore che influisce sulla valutazione è la velocità con cui avete ucciso i nemici. Nello specifico, le statistiche si presentano come di seguito riepilogato.

Risultati di Battaglia
Dato Descrizione
Durata ottimale Tempo stimato a vostra disposizione per eliminare il nemico
Durata effettiva Tempo impiegato per concludere la battaglia
Coefficiente Il numero di nemici uccisi
Bonus tempismo Punti bonus ottenuti per aver iniziato con un’azione preventiva
Punteggio Il punteggio totalizzato sulla base delle statistiche di sopra
Valutazione Il punteggio in stelle. Ottenerne 5 aumenterà del 200% le possibilità di ottenere del Bottino raro o di ottenere comunque un oggetto
Punti cristallo L’ammontare dei PC rilasciati dai nemici freddati
Guil L’ammontare dei Guil ottenuti dai nemici fronteggiati

 

– Bene, speriamo che questi consigli vi possano essere di aiuto in qualsiasi situazione. Applicarli e sfruttarli al meglio sarà un vostro compito, ma in generale ricordatevi che queste piccole accortezze vi faciliteranno sempre le cose, con un po’ di attenzione. Adesso, se vi sentite pronti e soddisfatti, possiamo cominciare con l’avventura: in caso contrario, consultate pure le altre sezioni della guida e buon divertimento! =)


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.