Soluzione completa Final Fantasy XIII-2 – Prologo

In questa sezione analizzeremo insieme tutte le tappe necessarie e le varie fasi di gioco per portare a termine Final Fantasy XIII-2. Comunque sia, non ci limiteremo a donarvi solo informazioni su come completare il gioco, ma vi guideremo attraverso le sezioni della Guida (a fianco), vi sveleremo le missioni secondarie, ogni piccolo segreto e ogni attività più redditizia. Vi auguriamo un buon divertimento! =)

Valhalla (??? DD)

Nota! Se avete giocato a Final Fantasy XIII e possedete almeno un salvataggio in un qualunque luogo del gioco, sbloccherete il tema musicale di Lightning per la vostra PS3 ed inizierete Final Fantasy XIII-2 con il Cristallo Eterno.

Intro Intro IntroIntro Intro IntroIntro Intro Intro

Gustatevi lo sbalorditivo filmato iniziale, di cui proponiamo qualche screenshot sopra: ritroverete l’amata Lightning e farete la conoscenza di Caius, il principale antagonista del gioco. Poco dopo una scena d’intermezzo, sarete trascinati nella vostra prima e rapida battaglia.

Spiegazione! Nell’angolo in basso a sinistra dello schermo di battaglia visualizzerete l’indicatore ATB, che può contenere un massimo di 6 segmenti. A parte Lightning, tutti gli altri personaggi e i mostri iniziano con tre segmenti nella barra ATB. Inoltre, visualizzerete anche l’elenco dei comandi disponibili. Attualmente se ne hanno solo tre: Assalto (l’IA sceglierà l’azione più appropriata sulla base delle informazioni elaborate), Abilità (permette di scegliere i comandi che si desidera utilizzare) e Oggetti (consente di utilizzare gli oggetti disponibili in battaglia). La barra ATB si riempie lentamente da sinistra verso destra. Una volta piena, il leader eseguirà i comandi impartiti nell’ordine elencato sopra la barra ATB. La maggior parte dei comandi richiede un segmento della barra ATB, ma altri potranno comportare il riempimento di 2, 3 o più segmenti per una sola azione. Quando si sceglie Assalto, occorrerà selezionare il bersaglio che volete attaccare. Se selezionate Abilità, potrete scegliere quali abilità scagliare. Ogni abilità viene aggiunta alla barra ATB; potrete aggiungerne finché non la riempirete completamente. In grigio trovate le abilità che non possono essere aggiunte alla barra ATB. Impostate le abilità, il gioco vi fornirà un elenco di possibili bersagli. Nell’angolo in basso a destra dello schermo di battaglia, invece, potete reperire alcune informazioni: nome del personaggio, PV e una barra verde che rappresenta i PV massimi. In alto a destra della schermata, infine, trovate un particolare indicatore che verrà introdotto più avanti nel gioco, perciò non badiamoci ancora.

Spiegazione! Così come per voi è possibile attaccare i nemici e talvolta impedire che i loro attacchi vadano a segno, lo stesso possono fare i vostri avversari. Ci sono diversi modi in cui un nemico può eludere o bloccare un vostro movimento: può atterrare un vostro personaggio, lanciarlo in aria, arrecare status alterati invalidanti di diversa natura e via discorrendo. Dovrete tenere spesso a mente questa eventualità, costruendo strategie mirate, a livello di equipaggiamento e abilità, per rafforzare i vostri personaggi e dominare gli scontri. Naturalmente, questo discorso sarà riaperto quando i combattimenti si faranno più complessi, più avanti nel gioco.

Dovrete vedervela con l’Esper Bahamut. Visto che si tratta della prima battaglia, potrete facilmente immaginare che non sarà affatto impegnativa (ma potrete ammirarne la spettacolarità ^^). In ogni caso, fate attenzione a non sottovalutare il vostro nemico.

Boss: Bahamut Caos

Hp: 24.000    PC: –

Crisi: 999%      Bottino: –

BahamutStrategia: Lightning partirà ben equipaggiata nello scontro. Potrete ferire Bahamut con una pioggia di fulmini dal cielo, riempirlo di proiettili con il Gunblade oppure – in caso d’emergenza – potete affidarvi alle cure in arsenale per ristorare completamente i vostri PV e munirvi automaticamente di AegisSphaera. Per contro, Bahamut cercherà di colpirvi con forza o sputerà fuoco per ostacolare il cammino di Odino. Dopo aver perso circa il 50% della propria energia, il malvagio Esper comincerà a ruggire e sfoggerà qualche nuovo trucchetto. Bahamut, infatti, inizierà con i bombardamenti e sparerà diversi proiettili contro di voi. A quel punto, assicuratevi di rinnovare costantemente i vostri PV, se questi scendono sotto la soglia critica, e continuate a martoriare insistentemente l’avversario fino alla conclusione della battaglia.

Ottenuta la vittoria, seguite la scena d’intermezzo, ma non abbandonate il joystick. In questo nuovo capitolo di Final Fantasy, infatti, sono state introdotte delle scene d’intermezzo interattive: premete i tasti che compaiono su schermo per procedere nella storia. Terminata anche la scena interattiva, lo scontro con Bahamut riprenderà da dove l’avete lasciato.

Boss: Bahamut Caos

Hp: 24.000    PC: –

Crisi: 999%      Bottino: –

BahamutStrategia: Ancora una volta, cominciate lo scontro con una Lightning ben equipaggiata. Potrete nuovamente colpire Bahamut con una pioggia di fulmini, riempirlo con una scarica di proiettili o ripristinare interamente le energie perdute, conferendo anche lo status Sprint a Lightning. Fate attenzione all’attacco Megaflare di Bahamut, in grado di infliggere circa 1.000 punti di danno. Ad ogni modo, il vostro avversario non dovrebbe comunque rappresentare una significativa minaccia, né un significativo ostacolo per la buona riuscita del combattimento.

Terminata questa breve sessione di combattimento, concluderete anche la fase preliminare di Final Fantasy XIII-2. La vera avventura sta per cominciare! =)

Prologo Prologo PrologoPrologo Prologo PrologoPrologo Prologo

Continua qui per…Soluzione: Capitolo 01


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.