Final Fantasy XIII-2 – La Particella di Yomi

La Particella di Yomi è un frammento che può essere recuperato nella Pianura di Archylte (??? DD), tecnicamente a partire dal Capitolo 03-B. Per ottenere questa ricompensa, unitamente alla bellezza di 30.000 PC, sarà però necessario affrontare il Boss più potente dell’intero gioco: Yomi. Questa creatura potrà rappresentare una delle prove più entusiasmanti a cui vi sottoporrete in Final Fantasy XIII-2 e questa sezione nasce proprio per preparare ed affrontare al meglio il combattimento che vi attende, qualora decidiate d’ingaggiare lo scontro.

La Particella di Yomi: come attivare la missione

La Particella di YomiPer poter dare avvio a questa missione secondaria, occorre parlare con Tipur dopo aver recuperato la “Particella di Ochu“. Se non siete ancora tornati alla Historia Crux dopo aver completato la caccia ad Ochu o alle altre belve della zona (Imbattibile e Longgui), fatelo adesso poiché altrimenti non potrete attivare la missione. Dopodiché, ritornate nella Pianura di Archylte (??? DD), rivolgetevi a Tipur ed accettate la missione per dimostrare il vostro valore (d’altronde, si vocifera che “nessun mostro sia troppo forte per voi” ^^) e per cominciarla formalmente.

A questo punto, adottate il dispositivo alla vostra sinistra per modificare il clima in tempestoso, secondo le indicazioni della tabella sottostante.

Posizione delle leve Clima Effetti principali
Giù, Su Tempestoso L’intera zona viene invasa dai Cie’th e arrivano mostri molto forti nel Valico dei Defunti, nella Landa rocciosa e nell’Acquitrino cristallino
Preparazione allo scontro: personaggi e coalizioni

Vista la complessità dello scontro che vi si prospetta, un’adeguata preparazione e l’elaborazione di una tattica mirata costituiscono la chiave di volta per trionfare. E’ bene sapere, infatti, che potrete ripetere la battaglia con Yomi tutte le volte che vorrete, anche dopo averlo sconfitto, e questo vi permetterà di guadagnare diversi Guil, PC ed oggetti rari (di cui parleremo tra poco). In questo paragrafo, indichiamo alcuni dei requisiti consigliati per arginare il più possibile le difficoltà del combattimento. Vediamoli nel dettaglio.

  • SerahSerah: la prudenza suggerisce di verificare che possieda almeno 4.500 PV, per quanto la battaglia sia comunque possibile anche con una soglia inferiore, fino a 3.500 PV. Le sue doti magiche saranno vitali per la buona riuscita dello scontro, ragion per cui è richiesta una POT Magica elevata, almeno di 400-450 punti. I ruoli che Serah dovrà assumere maggiormente nella battaglia saranno Sentinella (consigliato almeno il Lv 50 e Bonus Plus II attivo), Sabotatore (con Bonus Plus II attivo) e Terapeuta (almeno al Lv 30, con Bonus Plus II attivo). I segmenti ATB a sua disposizione, poi, dovranno essere preferibilmente cinque e la sua capacità di equipaggiamento almeno pari a 70.

Arma consigliata: Indrajit (potete ottenerla sconfiggendo l’Imbattibile; cliccate qui per ulteriori dettagli). Caratteristica: Velocità Ricarica ATB + 50%.

Accessori consigliati: Opale boicottante (può essere reperito dal Cie’thNosferatu col 2% di probabilità, zona Valico dei defunti, Acquitrino cristallino eLanda rocciosa; tempo nebbioso) o un qualunque buon accessorio che aumenti la Resistenza fisica o magica.

  • NoelNoel: è bene assicurarsi che i suoi PV arrivino alle 5.000 unità, sebbene una capacità minore (non sotto i 4.000) non rende impossibile vincere. La sua POT Magica dovrebbe presentare valori elevati, qualcosa come 320-350 punti. Le discipline in cui dovrà essere più allenato sono: Occultista (preferibilmente intorno al Lv 40, con Bonus plus II attivo), Sentinella (basta il Lv 20, con Bonus plus II attivo), Sinergista (ad un livello alto, come il 50, e con Bonus plus II attivo) e Terapeuta (vicino al Lv 35, Bonus plus II attivo). Diversamente da Serah, non dovrebbero occorrergli cinque segmenti nella barra ATB; quattro dovrebbe essere sufficienti. La sua capacità d’equipaggiamento consigliata, al contrario, è uguale a 70, la stessa della sua compagna di squadra.

Arma consigliata: Cuore di lupa (potete ottenerla sconfiggendo l’Imbattibile; cliccate qui per ulteriori dettagli). Caratteristica: Velocità Ricarica ATB + 50%.Se combinata con accessori per incrementare la resistenza magica, prolunga la durata degli effetti di potenziamento.

Accessori consigliati: Qualunque buon accessorio che aumenti la Resistenza magica, parametro in cui Noel è leggermente carente.

[ Mostri coalizzati consigliati ]

Sono diversi i mostri che possono offrire un supporto concreto in questa impegnativa battaglia. Nella tabella che segue ne consigliamo alcuni, analizzando anche in breve i loro rispettivi punti di forza. Vi ricordiamo che l’elenco di tutti i mostri coalizzabili, con relative peculiarità, è disponibile nella sezione “Download” della colonna a fianco.

MOSTRI SINERGISTI
Nome LV consigliato Consigli
Yakshini 45 Forse uno dei Sinergisti più indicati; può fornire un notevole contributo con Audaciaga e Fedega, mentre il resto del gruppo continua con i normali assalti.
Chocobo viola 45 Assicuratevi di aver sbloccato entrambi i Bonus Plus di ruolo e di avergi donato un segmento aggiuntivo di ATB. Lasciategli apprendere (con retaggio) le abilità Protuono, Aegis e Sphaera.
Gepard rabbioso 20 Semplice da sviluppare e utile per le sue abilità potenzianti, tipiche dei Sinergisti.
MOSTRI SENTINELLA
Nome LV consigliato Consigli
Tartabunker 30 Affidatevi ad una Sentinella con più di 5.000 PV: resisterà con più efficacia ai frequenti e potenti attacchi di Yomi. Le creature consigliate qui rispettano questa caratteristica.
Capo Moblin 45
Chocobo Argento 45
MOSTRI SABOTATORI
Nome LV consigliato Consigli
Dendrobium 90 Allevare questa creatura può essere veramente dispondioso e richiedere molta pazienza, ma ne varrà davvero la pena. Questo nemico, infatti, si rivela un ottimo Sabotatore, specie con un segmento aggiuntivo della barra ATB e con i due Bonus Plus attivati. Dispone delle abilità Lesione e Bio, ottime per mettere in difficoltà Yomi, e può anche ereditare la magia Maledizione.
Preparazione allo scontro: optimum

Di seguito potete trovare una corposa lista degli optimum ideali per affrontare Yomi. Contrassegneremo con una stella (*) quelli che adotteremo noi nella strategia che presentiamo al paragrafo successivo.

Nome optimum Ruolo di Serah Ruolo di Noel Ruolo del mostro
Fierezza spietata (*) Sabotatore Sinergista Sabotatore (Dendrobium)
Aggressione (*) Attaccante Attaccante Sabotatore (Dendrobium)
Lode venatoria Terapeuta Attaccante Sabotatore (Dendrobium)
Guerriglia Sabotatore Occultista Sabotatore (Dendrobium)
Trimurti (*) Terapeuta Sinergista Sabotatore (Dendrobium)
Vento bianco Sinergista Terapeuta Sinergista (Yakshimi)
Grande muraglia (*) Sentinella Sentinella Sentinella (Tartabunker)
Arena tragica Sabotatore Attaccante Sabotatore (Dendrobium)
Asura (*) Sabotatore Sabotatore Sabotatore (Dendrobium)
Inno a Esculapio Terapeuta Terapeuta Terapeuta
Tutela veemente – A (*) Terapeuta Terapeuta Sinergista (Yakshimi)
Preparazione allo scontro: oggetti e magie

In inventario, benché non indispensabili, potrebbero far comodo delle Pozioni lenitive (almeno dieci unità). Quanto alle magie, possono essere utili EnergizaEnergida, Aegiga, Sphaeraga, Veloga, Arguziaga e Bio (meglio Bioga) di Noel.

E’ l’ora dello scontro!

Quando vi sentite preparati per bene, salite in groppa ad un Chocobo nel Villaggio dei cacciatori e partite verso il Valico dei Defunti. Giunti al pendio nella zona sud, saltate con Tondo/B e superate l’indicatore di viaggio. Non farete in tempo a toccare terra che verrete sorpresi da Yomi. E’ arrivato il momento di regolare i conti!

Boss: Yomi

Hp: 1.200.000    PC: 20.000

Crisi: 300%      Bottino: Lacrima sconsolata (40%) o Trapezoedro (5%)

YomiStrategia: In questo scontro, più che in tutti gli altri, tempismo e rapidità saranno due doti essenziali per conseguire la vittoria. Yomi, infatti, è molto veloce nei suoi assalti ed ecco perché le armi consigliate vi aiuteranno a tenergli testa, quanto a rapidità. Per cominciare, lanciate Arguzia, AegisSphaera e Velo (in questo preciso ordine) su tutto il gruppo di combattimento (mostro compreso), alternando gli optimum “Fierezza spietata” e “Trimurti“, e rinnovate con costanza i vari effetti di stato positivi, che sono senza dubbio indispensabili per fronteggiare questo spaventoso nemico. Durante il combattimento, e ad intervalli regolari, Yomi farà ricorso alla fastidiosa tecnica Forte inespugnabile: così facendo, non solo si renderà momentaneamente invincibile, ma si libererà anche dei depotenziamenti arrecatigli, disperdendo il bonus catena che avete conseguito. E’ proprio in questa fase d’immortalità che dovete pensare al potenziamento dei vostri personaggi e alle eventuali cure, visto che non potrete ferirlo in alcun modo. Ogni volta che la protezione del Forte inespugnabile si dissolve, passate all’optimum “Asura” e scagliate insistentemente Bio per infliggere danni ingenti. Quando avete arrecato Bio e qualche altro status alterato utile, aspettate la tecnica Forte inespugnabile(che il nemico frattanto potrebbe aver adoperato) e cambiate optimum in “Tutela veemente – A” per ripristinare le energie perse. Con questa formazione, lo Yakshini penserà a lanciare Audaciaga e Fedega. Nel frattempo, la protezione del forte dovrebbe essere terminata: se Yomi non si rende nuovamente immortale, passate subito all’optimum “Aggressione” e partite all’attacco, quindi ritornate a “Tutela veemente – A” quando Yomi riutilizza il Forte inespugnabile. Adottate questa strategia per tutto il corso dello scontro. Prestate attenzione, però, perché anche Yomi può beneficiare di alcuni potenziamenti: all’inizio si munirà solo di Audacia, ma ben presto aggiungerà anche Fede ed Aegis. Quando avrà attivato Fede, non lasciatevi sorprendere dalla tremenda forza dell’attacco Tempesta di vento (già potente prima del potenziamento) e schierate subito in campo tre Sentinelle (“Grande muraglia“) per resistere al meglio. Cercate di continuare a lanciare Bio in ogni intervallo di tempo possibile, comunque. A metà della sessione di battaglia, Yomi aggiungerà Vortice magico al novero delle sue abilità: quest’attacco è ancora più poderoso di Tempesta di vento e può risultare fatale, se non passate subito all’optimum “Grande muraglia“. Un altro attacco del vostro avversario è Danza sinistra, in grado di rimuovere gli ultimi due potenziamenti che sono stati attivati sulla vittima. Se attribuirete per ultimi Audacia e Fede, come vi suggeriamo, rimarranno comunque quelli più vitali (Arguzia, Aegis, Sphaera), che in ogni caso potrebbero dover essere riattivati. Resistete quanto più potente agli attacchi di Yomi, siate più rapidi di lui ed affidatevi agli Istinti bestiali dei vostri mostri (soprattutto allo Yakshini e al Dendrobium): unitamente a cure tempestive e mirate, questa strategia vi porterà a sopravvivere e trionfare anche contro questo estenuante nemico.

Ultimato anche questo spettacolare conflitto, otterrete il prezioso frammento Particella di Yomi e un totale di 50.000 PC (30.000 per aver recuperato il frammento, 20.000 per aver sconfitto Yomi). Potrete ripetere la battaglia ogni volta che vorrete: questo nemico è l’unico che vi consentirà (seppur con gran fatica: solo il 5% di probabilità) di collezionare i Trapezoedri, oggetti preziosi per forgiare da Chocolina le fantastiche armi Sagittario e Mac an Luin, entrambe con l’autoabilità Barra ATB + 1 (incrementa di uno i segmenti ATB disponibili). Serviranno 4 unità di Trapezoedro per poter ottenere entrambe le armi. Per aumentare le probabilità che Yomi abbandoni questa rarità, potete equipaggiare a Noel l’accessorio Scelta giusta oppure inserire in campo un mostro che possieda (o abbia ereditato) l’autoabilità Plus rarità.

– Congratulazioni! Avete battuto il nemico più potente di tutto il gioco. Se lo avete fatto prima del capitolo finale, le battaglie conclusive dovrebbero risultare molto più agevoli. In ogni caso, potrete raccogliere altre ottime sfide nel corso dell’avventura. Sfogliate la nostra soluzione per non perdervi niente di ciò che Final Fantasy XIII-2 ha da offrirvi e…buon divertimento! ^^


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.