Final Fantasy XII: The Zodiac Age – I Mestieri

Final Fantasy XII: The Zodiac Age - I Mestieri

Tra i numerosi aggiornamenti di Final Fantasy XII: The Zodiac Age si annovera quello che si definisce lo “Zodiac Job System“, ovvero il Sistema dello Zodiaco e dei Mestieri. Questo aspetto, che è sicuramente quello che più differenzia Final Fantasy XII: The Zodiac Age dalla sua controparte su Playstation 2, muta profondamente le meccaniche di gioco di questo titolo.

In questa pagina proveremo a fornirvi gli elementi necessari per elaborare scelte efficaci e a lungo termine per strutturare l’assetto della vostra squadra. Investire un po’ di tempo nell’elaborazione dei criteri con cui formare la propria squadra sin dal principio è fondamentale per la componente strategica, onde evitare di pentirsi a metà gioco di essere stati poco avveduti o troppo superficiali. Tutta questa sezione descrive le principali nozioni da conoscere per assegnare un Mestiere a un personaggio nell’ottica di costruire una squadra ben amalgamata valorizzando al meglio le naturali predisposizioni di ogni personaggio.

Se preferite, potete utilizzare il seguente indice per rintracciare più rapidamente l’argomento che v’interessa:

Un po’ di storia: cosa cambia in Final Fantasy XII: The Zodiac Age

Nel lontano 2006, quando fu rilasciato Final Fantasy XII su Playstation 2, tutti i personaggi potevano essere sviluppati su un’enorme Scacchiera che condividevano in comune. Nonostante gli apprezzabili margini di specializzazione e personalizzazione dei personaggi, alla fine dello sviluppo era possibile assegnare più o meno tutte le abilità a tutti i personaggi.

Nel 2007 fu introdotto un primo sistema dei mestieri grazie alla re-release di Final Fantasy XII: International Zodiac Job System in Giappone. Qui, a un certo stadio di sviluppo, ognuno dei sei personaggi principali poteva essere rivestito permanentemente di un particolare Mestiere, ognuno dei quali possedeva una propria scacchiera ad hoc. Questa versione di FF XII mirava ad accrescere le possibilità di personalizzazione, creando una divisione più netta dei ruoli fra i personaggi, ma non ha mai visto la luce in Occidente. Sebbene Final Fantasy XII: International Zodiac Job System introducesse un gran numero di novità a livello di gameplay, non mancò di portare con sé anche alcune problematiche: in particolare, con sei personaggi e 12 Mestieri, non era possibile sfruttare tutte le abilità e tutte le armi disponibili in una sola partita. Peraltro, era anche possibile progettare squadre che fossero capaci di completare la trama principale, ma del tutto inadatte a sostenere le sfide più impegnative del gioco in alcune missioni secondarie, senza contare la Modalità Sfida (all’epoca nota come “Trial Mode“).

Ed ecco che nel 2017, con l’arrivo di Final Fantasy XII: The Zodiac Age, anche queste problematiche vengono risolte. Come in passato, dopo un certo livello di sviluppo, potrete assegnare a ognuno dei sei eroi principali un Mestiere permanente, garantendo loro l’accesso alla relativa Scacchiera di quel Mestiere. Adesso, però, sarà possibile assegnare in breve tempo anche un secondo Mestiere (e una seconda Scacchiera) a ogni personaggio! Questa possibilità si ottiene nel momento stesso in cui si sblocca il primo Esper nel gioco.

Va da sé che in questa nuova ottica il potenziale di sviluppo è straordinario, ramificato in ogni direzione possibile. I Mestieri secondari possono essere utilizzati per rafforzare il Mestiere principale, ad esempio per colmare determinate lacune del personaggio (sbloccando appositi capi d’equipaggiamento) in termini di parametri (si pensi alla scarsa DIF Fisica dei maghi). Nessuno vieta di creare anche degli ibridi, come aggiungere una Scacchiera da mago a un personaggio specializzato in attacchi in mischia. Altre combinazioni sono meno ovvie, come scegliere una coppia di Mestieri basata su ciò che potrete sbloccare dando a quel personaggio un particolare Esper, aggiungendo abilità uniche in quella combinazione.

Mestieri: assegnazioni e predisposizioni

I Mestieri dello Zodiaco sono esattamente 12, come i segni zodiacali. Nello specifico:

Cliccando sul nome del Mestiere dall’elenco soprastante, troverete una scheda dedicata con un’infografica della Scacchiera di riferimento, così come appare all’interno del gioco, con indicate tutte le licenze che potete acquisire. In più, potrete consultare una disamina di tutti i punti di forza e di debolezza del Mestiere analizzato, assieme a una lista di tutte le Licenze bloccate, in maniera tale da programmare gli spostamenti sulla Scacchiera nel modo che è più congeniale al vostro stile di gioco, arrivando ad acquistare potenziamenti degni di nota.

Fortunatamente, grazie alla patch apportata al gioco il 24/04/2020, l’assegnazione dei Mestieri su PC e Playstation 4 non è più permanente. Questo significa che, una volta assegnato un Mestiere, o un secondo Mestiere, a un personaggio, l’azione è reversibile. Pertanto, i personaggi non saranno per sempre legati a quella Scacchiera, neanche nelle battaglie della Modalità SfidaIn qualsiasi versione del gioco, anche su Nintendo Switch e Xbox One, potrete azzerare e riassegnare i Mestieri: vi basterà visitare Montblanc, capo del Clan Centurio, a Rabanastre e potrete cambiare i Mestieri liberamente, qualora vi rendiate conto di aver sbagliato scelta.

Ciò nonostante, è bene meditare con cura sui Mestieri da attribuire alla squadra. Scegliete una Scacchiera soltanto quando effettivamente siete sicuri di ciò che volete. Mentre maturate la vostra decisione, potete proseguire nello sviluppo del personaggio senza assegnare alcun Mestiere (anche se è costoso in termini di Pozioni). Questo vi darà più LP (License Points) da spendere ogni volta che sarete pronti ad assegnare un Mestiere.

Se siete particolarmente indecisi, è una buona idea progredire nella trama fino alla Tomba di Raithwall senza assegnare alcun Mestiere a nessuno. A quel punto, salvate il gioco e assicuratevi di non cancellare o sovrascrivere quel file di salvataggio (è preferibile salvare il gioco in più slot per avere qualche backup in caso di problemi o ripensamenti). Tuttavia, se decidete di spingervi fino a questo punto e sconfiggere Belias per creare un salvataggio perfetto con tutti i dodici mestieri a disposizione, sappiate che sconfiggere il Muro diabolico sarà una sfida assai faticosa. Se utilizzate i personaggi con le armi più potenti a vostra disposizione, fate scorta di Colliri e Granpozioni e fate riferimento al menu “Soluzione” della nostra guida per superare l’ostacolo. Così facendo, avrete accumulato numerosi LP e un discreto bagaglio di esperienza per decidere quale personaggio è più adatto a fare che cosa. Final Fantasy XII è un gioco enorme e, come dicevamo sopra, le possibilità di personalizzazione sono miriadi.

Ma come s’individuano le inclinazioni dei personaggi? Proviamo a rispondere con la tabella che segue, in cui raccomandiamo un modello di squadra ideale. Il party include ogni mestiere, così potete ottenere un’esperienza di gioco totalizzante, e vi consente d’intercambiare con una certa versatilità i personaggi i campo.

PERSONAGGI E MESTIERI PIU’ INDICATI
Personaggio Ruoli Primo mestiere Secondo mestiere Apoteosi da saltare Esper
Vaan Attacchi in mischia e Danni magici Ulano Mago nero Seconda Ultima
Penelo Bulldozer, Attacchi in mischia, Cure Monaco Distruttore Prima Chaos Zodiark
Basch Attacchi in mischia e a distanza, Danno, Supporto Samurai Mago spaziotempo Prima Zalera Adrammelech
Balthier Cure, Danni a gittata, Supporto Mago bianco Arciere Quarta Belias
Fran Attacchi in mischia e Danni magici, Danni, Cure, Supporto, Bulldozer Guerriero rosso Cacciatore Terza Zeromus Exodus Cuchulainn Shemhazai
Ashe Bulldozer, Attacchi in mischia, Cure Cavaliere Avioesperto Terza Hashmal Famfrit Mateus

Non abbiate fretta nello scegliere il Mestiere che più si addice al vostro personaggio o nell’acquistare le licenze della relativa Scacchiera. Soprattutto, assicuratevi di non assegnare due Mestieri troppo simili fra loro allo stesso personaggio, altrimenti sacrificherete la versatilità complessiva di tutta la vostra squadra. Se saprete distribuire correttamente i ruoli (trovate indicati consigli all’interno della nostra guida) potrete assicurarvi un party in grado di sbloccare quasi tutte le magie, le tecniche, le armi e le armature esistenti (fatta eccezione per una Katana Ninja). Ecco perché suggeriamo caldamente di usare tutti i Mestieri a disposizione e di accoppiarli nei modi più diversi. Potete sbizzarrivi nella miriade di combinazioni possibili.

Quando scegliete a chi assegnare un Mestiere, tenete sempre in considerazione come questa decisione influenza – nel bene o nel male – i suoi parametri. Prendiamo Vaan o Basch, ad esempio: si tratta di personaggi con parametri di Forza elevati, quindi si potrebbe pensare che si prestino meglio a Mestieri che puntino su danni pesanti ai nemici. Questo non è necessariamente vero, dal momento che numerose Scacchiere (anche non specificamente votate ai danni fisici intensi) possono permettere loro di sviluppare il parametro di Forza, senza per questo rinunciare ad altri parametri che Scacchiere di Mestieri prettamente fisici escluderebbero. Lo stesso discorso, in simmetria, si può fare per i Mestieri di tipo magico, che tendono ad aumentare la POT Magica del personaggio a cui sono assegnati. Calibrate, quindi, a vostra scelta se massimizzare uno o più parametri di punta di un eroe o se preferire una versatilità che privilegi uno sviluppo omogeneo di più parametri. E’ una scelta totalmente personale, per cui rifletteteci senza pressioni.


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.