FF XII: The Zodiac Age – EXP, LP e Guil veloci

FF XII: The Zodiac Age - EXP, LP e Guil veloci

In Final Fantasy XII: The Zodiac Age salire di livello non è il solo modo per potenziare i propri personaggi. Esiste, infatti, la possibilità di ottenere LP per acquisire nuove Licenze oppure investire Guil per acquistare equipaggiamento, oggetti, Magie, Gambit e Tecniche. Annientando i nemici, si ottengono punti EXP, LP e anche del Bottino da rivendere per guadagnare Guil. Lo sviluppo dei personaggi è fondamentale per determinare l’andamento dell’avventura all’interno del gioco. In questa sezione illustreremo alcuni interessanti metodi per sviluppare al meglio, e rapidamente, la squadra. Segnaleremo gli accessori, i luoghi e i nemici ideali per far raggiungere velocemente ai vostri personaggi i livelli più adatti per affrontare ogni tipo di situazione.

Se preferite, potete utilizzare il seguente indice per rintracciare più rapidamente l’argomento che v’interessa:

Nozioni preliminari: gli accessori ideali

Rafforzare i vostri personaggi nei loro rispettivi Mestieri è essenziale in Final Fantasy XII: The Zodiac Age. Salire di livello è possibile accumulando esperienza dai nemici sconfitti: più potente è la vostra squadra, più agevole sarà la vostra avventura. Il termine solitamente utilizzato per definire il processo di Level up è “livellare“.

Per velocizzare al meglio il processo di Level Up, potete fare ricorso ad una serie di accessori che vi forniscono un notevole aiuto in tal senso. Eccoli di seguito elencati:

  • Amuleto d’Oro: raddoppia gli LP ricevuti dal portatore dopo una battaglia, anche se questi non partecipa attivamente alla lotta. E’ l’unico accessorio attivo anche tra le riserve; una cosa buonissima è quella di acquistarne sei, per tutti i membri del vostro gruppo (Guil permettendo, ovviamente).
  • Stola Pulcino: raddoppia i punti EXP ricevuti da chi lo indossa. Non è attivo sulle riserve, per questo motivo è consigliabile comprarne un massimo di tre (per i membri attivi in campo).
  • Polsino da Bandito: incrementa la probabilità di chi lo indossa di rubare oggetti o più rari, o in maggiore quantità.
  • Bracciale di Diamante: cambia il contenuto delle casse/giare del tesoro, aumentando la probabilità di ottenere oggetti particolarmente preziosi.

Nota! Potete trovare e consultare un pratico elenco di questi ed altri accessori semplicemente cliccando qui.

Generalmente, il luogo ideale per fermarsi a livellare è un posto infestato di mostri in grado di donare parecchi punti EXP e – al tempo stesso – facili da distruggere. Importante è anche tenere conto della qualità del Bottino lasciato cadere e della presenza di un Salvocristallo nelle vicinanze (per potersi curare laddove necessario) o, meglio ancora, di un Telecristallo, che vi permette di teletrasportarvi da una città all’altra per rivendere il Bottino racimolato e comprare tutto l’occorrente prima di affrontare altre battaglie.

Conviene anche notare che non è molto vantaggioso concentrare la propria attenzione e determinazione solo sui tre personaggi che si usano di più. Così, infatti, si rischia di diminuire la flessibilità tattica della squadra e di rendere le battaglie contro Boss e nemici particolarmente forti almeno il doppio più impegnative, dato che è come disporre di tre personaggi anziché sei. Sebbene allenare sei personaggi sia senza dubbio più faticoso, avere un trio di riserva vi rende la vita sicuramente più semplice. Non mettete da parte i vostri personaggi preferiti, ma cercate comunque di dedicarvi con la stessa passione anche agli altri tre.

Per far salire rapidamente un personaggio singolo della vostra squadra che magari è rimasto indietro, esiste una strategia tanto semplice quanto efficace. Dopo aver ucciso un nemico, i punti EXP vengono suddivisi tra tutti i membri attivi della squadra; facendo sì che il personaggio interessato si scontri da solo contro avversari – ovviamente – alla sua portata, sarete in grado di fargli ottenere il triplo dei punti EXP normali, velocizzandone il Level Up.

Anche gli Ospiti ottengono la loro parte di EXP ogni volta che un mostro viene sconfitto. Proprio per questo, quando decidete di fermarvi a livellare, essi costituiscono una vera e propria palla al piede. Per ovviare a questo inconveniente, potete utilizzare un metodo che, per quanto crudele, vi agevola notevolmente: metteteli K.O. con le vostre stesse mani. Finché saranno in status K.O., gli Ospiti non potranno più accumulare punti EXP e i vostri personaggi potranno così godere di una maggiore quantità di punti EXP a fine battaglia. Ogni volta che toccate un Salvocristallo e l’Ospite è rianimato, ripetete pure tranquillamente lo stesso procedimento, senza troppi rimorsi.

Consigli utili per EXP e Guil veloci

Ecco di seguito un elenco di utili dritte per accumulare più punti EXP, più Guil e Bottino di qualità maggiore in ogni stadio del vostro viaggio.

– Per aumentare il livello dei vostri personaggi agli inizi della vostra avventura, avete due creature che potete uccidere facilmente grazie all’aiuto delle Code di Fenice. La prima creatura è il Fidil, che può comparire (probabilità: 20%) nella Faglia Centrale del Deserto Ovest di Dalmasca; l’altra è il Dastya, che può comparire nel Corridoio di Sabbia del Deserto Ovest di Dalmasca. Affrontando queste creature in assenza di Penelo, Vaan può raggiungere il livello 7 o 8 in tutta facilità.

– Gallerie di Barheim (livello consigliato: da 8 in su): appena arrivati vicini al Salvocristallo nel Raccordo Nord-Sud, Basch entrerà in possesso di alcuni pezzi d’equipaggiamento, utili per affrontare nuove battaglie e livellare un po’. Non uccidete nessun Battermimik, ma preparatevi ad affrontare l’assalto dei Nonmorti, sopratutto di Skeletri e Skeletri Corazzati. Anche se possono risultare avversari particolarmente ostici, si possono rivelare anche un modo velocissimo per guadagnare punti EXP in questa zona. Sconfiggeteli uno dopo l’altro per creare lunghe Uccisioni a Catena e collezionare oggetti preziosi come Ossa Frantumate.

Miniere di Lhusu (livello consigliato: da 9 in su): Dopo il Doppio Ponte Sunya, potete scontrarvi con una discreta quantità di Skeletri e Skeletri Corazzati. Cimentatevi nel rubar loro delle Ossa Frantumate (rivendibili al prezzo di 193 Guil l’una), prima di annientarli. Per farli ricomparire e proseguire l’allenamento, allontanatevi di due zone oltre e tornate indietro: così facendo, potrete formare delle lunghe e fruttuose Uccisioni a Catena.

Ogir Yensa (livello consigliato: da 13 in su): Provate a rubare qualche Frutto Dolce (dal valore di 363 Guil al pezzo) agli Alraune della Raffineria 1 – Cisterne est e dell’omonima zona Raffineria 1, prima di ucciderli.

– Giungla di Golmore (livello consigliato: da 19 in su): nel cammino lungo il Sentiero senza Luce, cercate di sconfiggere il maggior numero di Pantere possibile, per entrare in possesso di qualche Pelliccia di Iaguaro, rivendibili a 454 Guil l’una. Proseguite oltre il Sentiero Assolato fino alla Prateria della Brezza e ritornare nella giungla per continuare lo sterminio delle Pantere.

– Miniere di Henne (livello consigliato: da 22 in su): utilizzando il Comando del Cancello all’Incrocio B, farete apparire circa 16 Gelatine. Sconfiggetele con l’ausilio di Fira o di Belias (Esper) e allontanatevi di due zone per ritornare di nuovo all’Incrocio B. Ripetete sempre questo procedimento per conseguire lunghe Uccisioni a Catena ed impossessarvi del Liquido Giallo, dal valore di 531 Guil al pezzo. In questa occasione potete anche mettere in atto un utile metodo per guadagnare molti LP (vedi paragrafo “LP Veloci: Secondo Metodo (Massacro di Gelatine“).

– Tempio di Miriam (livello consigliato: da 30 in su): costruite lunghe Uccisioni a Catena sconfiggendo i Nonmorti che incontrate nel Corridoio della Ragione, per ottenere grandi quantità di EXP, dozzine di Brandelli di Carne (valore: 542 Guil) e, con un pizzico di fortuna, anche dei Vestiti Arcani e Brandi Gelum. Per far ricomparire le creature, dirigetevi al Passaggio della Separazione, attraversando il Corridoio della Lungimiranza, e ritornare al punto di partenza per riprendere lo sterminio.

Bosco di Salika (livello consigliato: da 34 in su): provate a rubare qualche oggetto prezioso da Re Piros nel Giardino degli Incontri, come per esempio le Esuvie di Piros (valore: 896 Guil) e  Frammenti di Piros (valore: 1.911 Guil). Dopo ogni tentativo ben riuscito, non uccidetelo, ma piuttosto abbandonate la stanza e fatevi subito ritorno per tentare ancora la fortuna.

Palazzo di Sochen (livello consigliato: da 36 in su): tra la Caverna del Tempo e la Sala della Risolutezza, sconfiggete quanti più Striker, WendigoZombie Cavaliere potete, per entrare in possesso di oggetti preziosi come la Carne Verminosa. In più, provate anche a rubare la preziosa Carne di Dio Maligno dagli Zombie Cavalieri per rivenderla a 1.397 Guil.

– Foresta Stregata (livello consigliato: da 39 in su): sconfiggete i Cavalieri Specchio che si trovano nel Sentiero delle Ombre. Spostatevi attraverso la Fine del Vetusto e il Sentiero dell’Inganno, per poi ritornare sui vostri passi. Dopo circa un’ora di Uccisioni a Catena (molto meno, se sfruttate la modalità Accelerata), vendendo il vostro Bottino, sarete in grado di raggiungere all’incirca 200.000 Guil!

– Tempio di Miriam (livello consigliato: da 40 in su): una volta giunti al Sancta Sanctorum incontrerete i Lord Neri, che possono essere annientati grazie alla magia Energida. Una cosa molto astuta, perciò, può essere quella di impostare un gambit come il seguente: Nemico più vicino in vista –> Energida e Sé con Mp < 10% –> Carica. Se i vostri personaggi sono abbastanza potenti da sconfiggere un Lord Nero con un solo colpo di Energida, potrete racimolare fino a circa 400.000 Guil l’ora.

Palude di Nabreus (livello consigliato: da 55 in su): eliminate i Rinati sull’Altura dell’Eterno, allontanatevi di due zone e ritornate sul posto. Poiché si tratta di nemici Nonmorti, un’impostazione di gambit come quella consigliata di sopra non può far altro che andar bene. Se volete semplificarvi ulteriormente le cose, equipaggiate i vostri personaggi con armi infuse con l’elemento Sacro, come la Lancia Sacra.

Miniere di Henne (livello consigliato: da 65 in su): premete l’interruttore all’Incrocio C e farete comparire più o meno dieci Abissi. Sono nemici molto pericolosi che è meglio assopire con Morfega. Usate la combinazione gambit Nemico più vicino in vista –> Morfega e Nemico in Status Sonno –> Energida per sbarazzarvene nel modo più veloce e semplice possibile. Per semplificarvi maggiormente le cose, potete anche munire i vostri personaggi dello status Fede, prima di cominciare la lotta. Anche protezioni come lo Scudo Maledetto o lo Scudo Eccelso, dagli alti valori di Destrezza, possono rivelarsi molto efficaci in situazioni come questa. Per fare ricomparire i nemici, impostate il congegno su rosso, allontanatevi oltrepassando il Cunicolo 2 e la Linea di Collegamento C e fate ritorno per riprendere lo sterminio. Grazie a questa strategia, potrete guadagnare fino a 1.000.000 di EXP e Guil all’ora (molto meno, se sfruttate la modalità Accelerata) e fino a 3.000.000 se i vostri personaggi sono in grado di liberarsi dei nemici velocemente!

LP veloci – Primo metodo (Prepotenza sui mostri più deboli)

La maggior parte dei nemici, una volta sconfitta, rilascia solo un singolo punto licenza e, anche se può sembrare strano, spesso anche per i nemici più potenti è così. Per questo motivo, non è necessario andare in cerca dei nemici più forti per accumulare molti LP. Piuttosto, meglio optare per scelte più avvedute, come per esempio quella di equipaggiare tutti e sei i vostri personaggi con l’Amuleto d’Oro per raddoppiare la crescita di LP e di scegliere un’area infestata da avversari facili da uccidere. A tale proposito, una scelta efficace può essere quella di recarsi nel Deserto Est di Dalmasca, partendo dal Labirinto Sabbioso fino al Nebra – Riva Sud, facendo piazza pulita dei nemici lì presenti.

Di seguito è riportato un elenco con delle zone particolarmente fruttuose se avete bisogno di racimolare in fretta qualche punto licenza.

Miniere di Lhusu: eliminate tutti i nemici stanziati tra il Ponte Ortam e l’Area Estrattiva 2 e viceversa. Evitate di fermarvi a combattere nell’Area Estrattiva 2, ma piuttosto accedeteci semplicemente per lasciarla subito dopo.

Ogir Yensa: buona cosa può essere quella di sconfiggere tutti i nemici situati nell’Area Depositi.

Giungla di Golmore: Sconfiggete tutti i nemici che si trovano sul Sentiero senza Luce (cercate, però, di evitare gli Hellhound). Dopodiché, recatevi alla Prateria della Brezza nella Pianura di Ozmone, dando loro la possibilità di ricomparire.

Ricordate sempre che, eccezion fatta per i membri in status K.O., Pietra o nell’Ignoto, tutti i membri della vostra squadra, attivi o riserve, ricevono la stessa quantità di LP dopo ogni battaglia.

LP veloci – Secondo metodo (Massacro di Gelatine)

Se avete raggiunto il Livello 5 e vi trovate nella Costa Phon, potete sfruttare le meccaniche di gioco a vostro favore. Facendo strage di Gelatine, potrete non solo guadagnare molti livelli (come suggerito sopra), ma anche caterve di LP. Per usare il metodo che stiamo per suggerirvi, dovrete però rispettare prima una serie di prerequisiti importanti. Attenzione, però, perché questa strategia  (a differenza della prima) potrebbe non essere adatta a tutti i membri del vostro gruppo. Vediamo cosa occorre:

  1. Un Mago Spaziotempo che possegga magie spaziotempo di Livello 3, Medusa (potete acquistarla dalla Magicheria Maite a Bhujerba dopo aver completato gli eventi della trama nelle Miniere di Lhusu) e le abilità Carica o Aspir.
  2. Qualunque personaggio che desideriate allenare dovrà avere la Licenza Armature Pesanti 7.
  3. Qualunque personaggio che desideriate allenare dovrà indossare una Cotta Reflex (acquistabile nella Costa Phon).
  4. I Gambit “Se con MP < 10%” e “Nemico più lontano” (entrambi acquistabili da qualsiasi Gambitteria dopo aver completato gli eventi della trama nelle Miniere di Lhusu).
  5. Uno scudo per qualsiasi personaggio che abbia attivato la Licenza Lotta libera (qualunque scudo andrà bene).

Non dimenticate di equipaggiare anche gli accessori indicati a inizio pagina per raddoppiare le quantità di EXP e LP ricavate. Quando siete pronti, procedete come segue:

  • Equipaggiate le Cotte Reflex su tutti, rimuovendo le armi e disabilitando i gambit
  • Date uno scudo a chiunque abbia attivato la Licenza Lotta libera
  • Impostate il seguente gambit per il vostro Mago Spaziotempo: “Nemico più lontano –> Medusa” (in alternativa, anche se meno accurato, va bene anche “Nemico a caso“) e “Se con MP < 10% –> Carica (oppure Aspir).
  • Se qualcuno dei personaggi in campo dispone della tecnica Ruba, potete creare anche il gambit “Nemico più lontano –> Ruba” (o “Nemico a caso“).

Dopo esservi preparati a dovere, diregetevi alle Miniere di Henne, procedete attraverso l’uscita a est e piegate verso i binari del treno fino ad arrivare all’Incrocio B dall’uscita a est, quindi premete il comando del cancello e preparatevi all’imboscata delle Gelatine. Con la strategia sopra impostata, dovrete solo assicurarvi che nessuno rimanga ferito e che le Gelatine vengano pietrificate, quindi aumentate la velocità del gioco con gli appositi tasti e godetevi il massacro dei vostri avversari.

A prescindere da quale piattaforma state utilizzando per giocare, potete tranquillamente lasciare la vostra console accesa per il tempo che volete (per esempio per tutta una nottata). Assicuratevi solo che, tra le opzioni, non ce ne sia nessuna che attivi lo stand-by e, in caso di controller, che non ci siano opzioni attive che lo disattivino dopo un certo tempo che non viene toccato (in tal caso, è anche utile disattivare la vibrazione per evitare che si muova o dia fastidio con il rumore). Le Gelatine non rilasciano guil, ma con lo sterminio che attuerete, vi ritroverete nel giro di poco (circa un’oretta) con 99 unità di Liquido Giallo (e altro tipo di bottino), che potrete rivendere senza scrupoli per rimpinguarvi le tasche. 

Ricordate sempre che, eccezion fatta per i membri in status K.O., Pietra o nell’Ignoto, tutti i membri della vostra squadra, attivi o riserve, ricevono la stessa quantità di LP dopo ogni battaglia.


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.