Final Fantasy VII Remake – Capitolo 13

In questa sezione analizzeremo insieme tutte le tappe necessarie e le varie fasi di gioco per portare a termine Final Fantasy VII Remake. Comunque sia, non ci limiteremo a donarvi solo informazioni su come completare il gioco, ma vi guideremo attraverso le sezioni della Guida, vi sveleremo le missioni secondarie, ogni piccolo segreto e ogni attività più redditizia. Vi auguriamo un buon divertimento!

Capitolo 13: La fine di un mondo
  • Nemici: Divoriere, Aspiriere, Malortide, Achelico, Smoggante, Protoannientatore, Teppista, Il Capo, Il Professore, Lo Smilzo, Lo Sveglio, Coleostrato, Ratto mannaro, Sanguinario, Foropticos, Trituratore, Ignotus

Final Fantasy VII Remake – Capitolo 13

Quando Tifa si sarà risvegliata all’interno della Porta dei Bassifondi del Settore 6, al fianco di Cloud, fate qualche passo in avanti e interagite con l’icona Icona per farvi strada tra le macerie. Presto sentirete la voce di Barret: andate a sinistra e aiutate Tifa a rimuovere l’ostacolo, tenendo premuto Triangolo, per riunirvi a lui.

Dopo la scena d’intermezzo, prendetevi un momento per sistemare gli equipaggiamenti di Barret ed espandere le sue armi, se non lo avete già fatto in precedenza, quindi girate a destra e seguite il bivio a sinistra per arrivare in strada. Attraversate i detriti per raggiungere un’area aperta con molti sopravvissuti dal Settore 7. Continuate a procedere, aprendovi in varco in direzione del Mercato murato, e Cloud avrà un’altra visione.

Dopodiché, dirigetevi all’interno del Mercato murato. Le truppe Shinra sono dappertutto, quindi evitatele svoltando a destra e scendendo lungo la strada che porta a nord (il sentiero è molto lineare). Accovacciatevi nel vicolo a destra, quindi girate a sinistra per raggiungere un forziere con una Medaglia moguri. Continuate ad avanzare, superando il salone di Madame M, per poi uscire dal Mercato murato. Seguite la lunga strada fino a raggiungere il Centro dei Bassifondi del Settore 5. Assicuratevi di controllare i negozi qui, perché ora la loro mercanzia è aggiornata come segue:

NEGOZIO DI OGGETTI – BASSIFONDI DEL SETTORE5
Oggetti Prezzo in Guil
Pozione 50
Granpozione 300
Etere 500
Coda di fenice 300
Antidoto 80
Cortina risonante 100
Caffeina 80
Panacea 600
ARMERIA – BASSIFONDI DEL SETTORE 5
Armi e protezioni Prezzo in Guil
Mazza chiodata 2.500
Guanti sonici 2.500
Asta magica 2.500
Asta di mithril 2.500
Banda borchiata 3.000
Braccialetto stregato 4.800
Tutela a piastre 4.800
Bracciale incantato 4.800
Accessori Prezzo in Guil
Polsiera potente 800
Giubbotto antiproiettile 800
Orecchini 800
Talismano 800
Polsiera vigorosa 5.000
Giubbotto corazzato 5.000
Orecchini di platino 5.000
Amuleto atavico 5.000
Ciondolo stellare 1.500
Hachimaki 1.500
Orecchini del risveglio 500

Se non siete riusciti a rubarlo a Reno nello scorso capitolo, non lasciatevi scappare il Braccialetto stregato, che può tornare molto utile grazie alla sua capacità di ben quattro alloggiamenti per materie.

Dossier di Ricerca e Missioni VR: Anche Chadley si trova qui, nel posto in cui l’avete trovato l’ultima volta, ossia nei pressi della panchina blu nel centro dei bassifondi. Se lo desiderate, aggiornate i progressi dei vostri fascicoli e comprate eventualmente nuove Materie (come la Materia stremante e la Materia coordinante, se non siete riusciti a ottenerle in precedenza, ma anche la nuova Materia eclettica, sensazionale per apprendere alcune abilità dei nemici). Se avete completato il Fascicolo #12 (uno dei Dossier di ricerca più complessi), sbloccherete anche una nuova sfida speciale per conquistare i favori di Leviatano: per info e strategia su come sconfiggerlo, vi rimandiamo alla pagina “Missioni VR“. In caso contrario, non preoccupatevi: potremo provvedere in futuro.

Dirigetevi a ovest, attraversate la città e fate ritorno nella casa di Aerith. Entrate ed Elmyra informerà la squadra che Aerith, in effetti, ha portato lì Marlene. Al termine della sequenza narrativa, salite le scale e il gruppo andrà da Marlene, che dorme profondamente nel letto di Aerith. Seguirà un altro intermezzo con Elmyra, al termine del quale potrete recarvi al piano di sopra e visitare la stanza di Aerith per aprire il forziere che custodisce un Amuleto dell’invocazione.

A questo punto, uscite dall’abitazione e tornate sulla strada principale, quindi svoltate a destra e avviatevi di nuovo verso il Mercato murato. Svoltate a sinistra nello stesso tunnel che avete usato come scorciatoia con Aerith nel Capitolo 09, poi attraversatelo. Distruggete le casse di rifornimenti Shinra alla vostra sinistra e continuate a seguire il percorso, quindi abbassatevi sotto le macerie per raggiungere la Tangenziale crollata.

Prima di avanzare, assicuratevi di equipaggiare la Materia Galvanica e la Materia glaciale, che in questo territorio torneranno assai utili. Dopodiché, svoltate a destra e salite il pendio, quindi salite la scaletta e incontrerete 4 Divorieri. Folgorateli con le vostre migliori magie di Gelo, a cui sono deboli, poi seguite il percorso che curva, distruggete le casse di rifornimenti Shinra e avvicinatevi alla scaletta successiva.

Scendete con la scaletta e avanzate oltre il braccio meccanico per raggiungere la scaletta successiva, quindi salite al livello superiore. Distruggete le casse di rifornimenti Shinra alla vostra sinistra quando raggiungete la cima della scala, quindi continuate lungo la strada per scoprire che il percorso per il parco giochi è stato distrutto. Pertanto, imboccate il sentiero a sinistra e attraversate la fessura (icona Icona) per trovare alcune casse di rifornimenti Shinra e un forziere che ospita una Megapozione. Continuate a seguire il percorso per incontrare un nuovo nemico: un Aspiriere. Usate Analisi per raccoglierne i dati e scoprire che anch’essi sono deboli al Gelo. Dopo averli annientati, potete scegliere due percorsi diversi per avanzare: il primo sentiero a sinistra passa attraverso delle macerie con delle casse di rifornimenti Shinra, il secondo si sviluppa a destra e passa attraverso un piccolo tunnel. Entrambe le vie hanno la stessa destinazione e vi porteranno a fare la conoscenza di un altro nuovo nemico: il Malortide.

Nota! Se avete ottenuto la Materia eclettica da Chadley e l’avete equipaggiata, potrete apprendere da questi nemici l’abilità Kamikaze. A questo scopo, vi basterà lasciare che il nemico si autodistrugga su di voi (mentre la Materia eclettica è equipaggiata) per apprenderla.

I 3 Malortidi di fronte a voi sono deboli all’elemento Gelo, quindi sfruttate la loro vulnerabilità per eliminarli e continuate lungo il percorso. Percorrete la salita a sinistra e incontrerete altri Malortidi, stavolta in compagnia di 2 Achelici. Sfruttate gli attacchi magici di elemento Gelo e la modalità Assetto pesante di Cloud per liberarvene in men che non si dica, poi seguitate a procedere, distruggendo le casse di rifornimenti Shinra lungo il tragitto.

Ben presto dovrete vedervela con un Protoannientatore e uno Smoggante in un’area piuttosto ampia. Utilizzate gli attacchi di elemento Tuono per abbattere questi nemici, poi proseguite sul lato opposto dell’area e scendete la scaletta. Abbassatevi per attraversare le macerie e raggiungere i binari di una vecchia stazione. Distruggete le casse di rifornimenti Shinra vicino al vagone, poi andate a sinistra, oltre la porta, per raggiungere un forziere contenente una Tutela a piastre, quindi tornate sui binari del treno. Equipaggiate la Materia ardente e la Materia predatrice, che ci saranno utili per sfruttare i punti deboli degli avversari nella prossima area.

Fate un giro attorno al lato sinistro del vagone del treno per incontrare 2 Teppisti. Date loro una bella lezione e proseguite lungo il corridoio per trovare altri 2 Teppisti, poi rompete le casse di rifornimenti Shinra, voltatevi e proseguite fino in fondo per trovare un forziere con un’ampolla di Etere in una rientranza. Continuate a procedere nel tunnel e – non ci crederete mai – incontrerete ancora una volta Il Professore, Lo Smilzo e Lo Sveglio, assieme a Il Capo (un nemico che potreste o meno già aver conosciuto, a seconda delle missioni secondarie che avete sbloccato nel Capitolo 09).

Usate Furto sul capo per sottrargli un’utilissima Cintura master. Usate anche Analisi su questo nemico, se è la prima volta che vi c’imbattete, poi lasciatelo per ultimo. Prima sbarazzatevi della banda dei coatti, un membro alla volta, poi pensate al capo. In ogni caso, tutti e quattro i brutti ceffi sono deboli al Fuoco. Evitate i loro attacchi ravvicinati e le granate a terra e mantenete alti i PV della squadra per superare lo scontro, nonostante l’area di combattimento sia piuttosto angusta.

Imboccate il sentiero a destra per mettere piede nella prossima piccola area e aprite il forziere sulla sinistra per ricavarne una Sfera gravitazionale, quindi distruggete le casse di rifornimenti Shinra nelle vicinanze e proseguite per raggiungere una scaletta che vi condurrà al piano successivo. Qui vi aspettano altri 3 Aspirieri. Debellateli con l’elemento Gelo e calatevi con la scaletta per arrivare nell’area con i due bracci meccanici. Scendete la scaletta, procedete sul lato opposto per trovare la scaletta successiva e usatela per salire dall’altra parte. Dopodiché, fate il giro verso destra, spaccate altre casse di rifornimenti Shinra e adoperate un’altra scaletta per salire ancora, quindi seguite la strada in discesa. Vi imbatterete così in alcuni cittadini dispersi. Avanzate fino all’estremità della stanza e accucciatevi sotto l’apertura nella parete, quindi continuate fino a raggiungere il Parco Smeraldo e attivare una sequenza narrativa.

A questo punto siamo liberi di esplorare un po’ questa piccola area prima di procedere con la trama. Poco più avanti troverete una panchina in cui riposare, oltre a un Negozio di oggetti e un’Armeria. Assicuratevi di far loro una visita per controllare cosa offrono:

NEGOZIO DI OGGETTI – PARCO SMERALDO
Oggetti Prezzo in Guil
On Our Way (1) 50
Pozione 50
Granpozione 300
Megapozione 700
Etere 500
Coda di fenice 300
Antidoto 80
Cortina risonante 100
Caffeina 80
Panacea 600
ARMERIA – PARCO SMERALDO
Armi e protezioni Prezzo in Guil
Obice 2.500
Banda borchiata 3.000
Braccialetto stregato 4.800
Tutela a piastre 4.800
Bracciale incantato 4.800
Accessori Prezzo in Guil
Polsiera potente 800
Giubbotto antiproiettile 800
Orecchini 800
Talismano 800
Polsiera vigorosa 5.000
Giubbotto corazzato 5.000
Orecchini di platino 5.000
Amuleto atavico 5.000
Ciondolo stellare 1.500
Hachimaki 1.500
Orecchini del risveglio 500

Tra gli acquisti da non perdere, sicuramente segnaliamo il disco musicale #15, che riproduce una copia del brano “On Our Way“, e la nuova arma di Barret: l’Obice. Dopo aver concluso gli approvvigionamenti, avvicinatevi all’attrazione subito accanto all’armaiolo e inoltratevi nel passaggio sotterraneo per continuare.

Dopo una breve sequenza narrativa, ci ritroveremo nel Collegamento sotterraneo 7-6. Avanzate e seguite il percorso mentre svolta a sinistra; un impatto farà improvvisamente oscillare il tunnel. Continuate a seguire Barret lungo il corridoio, quindi salite la scaletta alla fine. Una volta raggiunta la cima, continuate a seguirlo intorno alla curva successiva per emergere nei Bassifondi del Settore 7.

Dopo qualche parola con Marle, seguite Barret su per la rampa, quindi muovetevi attraverso i detriti (icona Icona) e proseguite verso Barret per raggiungere il bar. Dopo un breve intermezzo, aiutate Barret a spostare il muro (tenendo premuto Triangolo) e seguite il gatto di Wedge fino alla fine della strada, quindi calatevi nella voragine nel terreno (icona Icona) per procedere. Camminate lungo il pendio pieno di detriti, poi correte dietro l’angolo e continuate lungo il corridoio fin quando il pavimento cederà. Dopo la caduta, assumerete il controllo di Barret nel Laboratorio sotterraneo Shinra.

Spiegazione! Al comando di Barret potreste di tanto in tanto veder comparire un mirino durante l’esplorazione. Quando ciò si verifica, significa che nelle vicinanze c’è un ostacolo che Barret può distruggere sparando con il tasto Quadrato. L’ostacolo verrà segnalato quando sarete sufficientemente vicini, ma potete distruggerlo soltanto se Barret ha in dotazione un’arma a lungo raggio.

Prima di metterci in cammino, assicuriamoci che Barret abbia equipaggiata la Materia glaciale e la Materia aerea, così da sfruttare le debolezze elementali dei nemici che infestano il laboratorio. In più, assegnategli anche una Materia analitica per registrare i dati di alcuni nuovi nemici che incontreremo. C’è anche un distributore automatico e una panchina blu alla vostra destra, quindi riposatevi e fate rifornimenti, se necessario:

DISTRIBUTORE AUTOMATICO – LABORATORIO SOTTERRANEO SHINRA
Oggetti Prezzo in Guil
Pozione 50
Granpozione 300
Megapozione 700
Etere 500
Coda di fenice 300
Antidoto 80
Cortina risonante 100
Caffeina 80
Panacea 600
Armi e protezioni Prezzo in Guil
Banda borchiata 3.000
Braccialetto stregato 4.800
Tutela a piastre 4.800
Bracciale incantato 4.800
Accessori Prezzo in Guil
Polsiera potente 800
Giubbotto antiproiettile 800
Orecchini 800
Talismano 800
Polsiera vigorosa 5.000
Giubbotto corazzato 5.000
Orecchini di platino 5.000
Amuleto atavico 5.000
Ciondolo stellare 1.500
Hachimaki 1.500
Orecchini del risveglio 500
Materie Prezzo in Guil
Energetica 600
Curativa 1.500
Rianimante 3.000
Ardente 500
Glaciale 500
Galvanica 500
Venefica 1.500
Protettiva 1.500
Limitante 3.000
Vitale 2.000
Arcana 2.000
Aggirante 600

Per ora, avvicinatevi alle macerie che bloccano il passaggio di fronte a voi e tenete premuto Quadrato quando compare il mirino per ripulire lentamente l’ingresso. Addentratevi nel passaggio e incontrerete 4 Coleostrati. Si tratta di un nuovo tipo di nemico, da analizzare prontamente per i vostri dossier. Sono creature deboli all’elemento Vento, ma hanno anche pochissimi PV, quindi sono abbastanza facili da eliminare con semplici raffiche di proiettili.

Rimossi gli ostacoli, fate qualche passo in avanti e date uno sguardo alle mensole. Puntate l’arma verso l’alto e sparate con la pistola di Barret per distruggere tutte le casse di rifornimenti Shinra sugli scaffali delle pareti nel corridoio. Raccolto il bottino, piegate l’angolo per trovare un gruppo di 3 Ratti mannari, poi continuate lungo il percorso per trovare un altro gruppo di 4 Coleostrati.

Dopo aver neutralizzato le minacce, v’imbatterete in una porta bloccata alla fine del corridoio. Sparate alle macerie per rimuoverle e trovare altre casse di rifornimenti Shinra e un forziere contenente 2000 Guil. Tornate indietro e rientrate nel corridoio per notare altri detriti che bloccano un passaggio alla vostra destra. Rimuovete i detriti, poi proseguite e sarete aggrediti da 2 Sanguinari. Sfruttate la loro vulnerabilità all’elemento Gelo e le abilità di Barret più potenti, come Esplosione stremante e Ira funesta, quindi salite sulla scaletta per raggiungere il piano successivo. Svoltate a sinistra in cima alla scala, quindi prendete la prima a sinistra per trovare 2 Coleostrati a guardia di un argano. Sparate all’argano dopo aver sterminato i fastidiosi nemici per liberare l’accesso a un forziere con 2 Megapozioni.

Fatto questo, salite le scale e Barret sentirà dei ruggiti dietro una grande serie di porte. Continuate su per le scale a sinistra per trovare 3 Coleostrati e un Sanguinario. Eliminateli, poi salite sulla scaletta e girate a destra per trovare un altro lungo corridoio. Svoltate a sinistra e distruggete i detriti per rivelare un’alcova con alcune casse di rifornimenti Shinra e un forziere con un Girocollo energizzante all’interno, quindi tornate all’entrata del tunnel. Distruggete i detriti sulla destra e sbarazzatevi dei 2 Divorieri che si annidano dietro di essi. Continuate lungo il corridoio per trovare un altro Divoriere e 2 Coleostrati. Quando saranno storia, procedete alla fine del corridoio e sparate alla grande ventola per accedere alla scaletta che si cela dietro di essa.

Salite la scaletta per issarvi al livello successivo, quindi proseguite lungo il corridoio, spaccando le casse di rifornimenti Shinra sugli scaffali. Distruggete anche il Coleostrato e i 2 Ratti mannari che vagano per i corridoi. Alla fine della sala, dove potete frantumare altre casse di rifornimenti Shinra, girate a destra e salite la lunga scalinata per individuare Tifa alle prese con uno sciame di Coleostrati.

Per poter aiutare Tifa occorre scovare il nido di Coleostrati nell’area e distruggerlo. Pertanto, continuate su per le scale e seguitele tutto intorno, poi affacciatevi all’esterno e sparate all’argano che tiene sospeso un grosso cilindro metallico proprio sopra il nido. Sparate e il cilindro esploderà sul nido sottostante. Scendete le scale e prendete la passerella a sinistra per seguire il tortuoso sentiero che conduce a Tifa. La ragazza si riunirà alla squadra per fronteggiare lo sciame di Coleostrati. Una Esplosione stremante, o Ira funesta, ben piazzata dovrebbe sterminarli.

Una volta disinfestata l’area, percorrete la passerella che porta a nord-ovest, quindi salite le scale per trovare delle casse di rifornimenti Shinra e tre ventole. Distruggendo la ventola all’estrema sinistra, arriverete presso un forziere con un’ampolla di Etere, mentre la distruzione della ventola a destra apre la strada per altre casse di rifornimenti Shinra. La ventola nel mezzo, invece, conduce al percorso necessario per avanzare con gli eventi principali, quindi distruggetela quando siete pronti ed entrate all’interno per raggiungere un’altra passerella in cui sarete attaccati da 2 Sanguinari.

Dopo esservi sbarazzati delle bestie, sparate alla porta sul lato sinistro dell’area per abbatterla e aprire una gabbia contenente casse di rifornimenti Shinra e un forziere che custodisce un’ampolla di Turboetere, quindi sparate alla porta sul lato destro per accedere a due pile di casse di rifornimenti Shinra e una Materia glaciale. Raccoglietela e salite le scale a sinistra. In cima alle scale, sparate alla porta a destra per aprire una gabbia contenente altre casse di rifornimenti Shinra e una preziosa Materia immunizzante.

A questo punto, seguite il percorso per trovare un’altra scaletta. Se non l’avete già fatto, assicuratevi di avere equipaggiate la Materia galvanica e la Materia aerea. Se l’avete, assegnate anche la Materia eclettica a uno dei vostri due personaggi, perché a breve ci tornerà utile.

Salite la scaletta e spazzate via i 2 Foropticos, poi occupatevi del Trituratore. Attaccate quest’ultimo con l’Esplosione stremante o l’Ira funesta, sfruttando poi la sua debolezza al Tuono con Fulgora e Fulgoga, assieme ad altre potenti abilità individuali che possano stremarlo presto. Ottenuta l’ennesima vittoria, dirigetevi verso il lato destro della piattaforma e scendete la scaletta. Seguite la passerella, quindi salite le scale a destra per trovare un Sanguinario e 2 Malortidi.

Nota! Se avete equipaggiato la Materia eclettica, dai Marlortidi potrete apprendere l’abilità Kamikaze. Per ottenerla, vi basterà consentire al nemico di autodistruggersi su di voi.

Terminata la battaglia, seguite il percorso su diverse rampe di scale e incontrerete un altro sciame di Coleostrati. Dopo aver scacciato i fastidiosi insetti, salite le scale sul lato opposto per trovare una panchina e un distributore automatico. Quest’ultimo offre la merce che segue:

DISTRIBUTORE AUTOMATICO – LABORATORIO SOTTERRANEO SHINRA
Oggetti Prezzo in Guil
Main Theme of Final Fantasy VII (1) 50
Pozione 50
Granpozione 300
Megapozione 700
Megapozione (3) 300
Etere 500
Etere (2) 100
Coda di fenice 300
Coda di fenice (2) 100
Antidoto 80
Cortina risonante 100
Caffeina 80
Panacea 600
Armi e protezioni Prezzo in Guil
Banda borchiata 3.000
Braccialetto stregato 4.800
Tutela a piastre 4.800
Bracciale incantato 4.800
Accessori Prezzo in Guil
Polsiera potente 800
Giubbotto antiproiettile 800
Orecchini 800
Talismano 800
Polsiera vigorosa 5.000
Giubbotto corazzato 5.000
Orecchini di platino 5.000
Amuleto atavico 5.000
Ciondolo stellare 1.500
Hachimaki 1.500
Orecchini del risveglio 500
Materie Prezzo in Guil
Energetica 600
Curativa 1.500
Rianimante 3.000
Ardente 500
Glaciale 500
Galvanica 500
Venefica 1.500
Protettiva 1.500
Limitante 3.000
Vitale 2.000
Arcana 2.000
Aggirante 600

Non perdetevi il disco musicale # 14, che riproduce una copia del brano “Main Theme of Final Fantasy VII“. Se avete bisogno di mettere le mani su una protezione che vi offra 4 alloggiamenti per materie, potete acquistare il Braccialetto stregato. Dopo aver fatto scorta e ripristinato i vostri PV e PM, controllate gli equipaggiamenti in vista della prossima battaglia. Suggeriamo di equipaggiare la Materia predatrice e la Materia di Shiva. Per Tifa, equipaggiate assieme la Materia glaciale e la Materia estensiva, mentre per Barret collegate la Materia glaciale alla Materia elementale nell’arma. Infine, equipaggiate la Materia votiva su Tifa e la Materia meditativa su Barret. In modalità Standard, e superiori, è fondamentale avere equipaggiata anche una Materia rianimante su ogni personaggio. Al Boss piace usare attacchi a base di veleno nella parte finale del combattimento, perciò è bene equipaggiare anche l’accessorio Ciondolo stellare per immunizzare i vostri personaggi.

Quando siete pronti, insinuatevi attraverso il cancello aperto (icona Icona) per raggiungere l’area successiva. Attraversate il corridoio e troverete presto Wedge. Per fortuna respira, ma non ci sarà il tempo di portarlo in salvo: ben presto, infatti, saremo attaccati da orde di Ignotus. Trattandosi di un nemico mai visto prima, assicuratevi di analizzarlo per acquisirne i dati.

Gli Ignotus sono deboli all’elemento Gelo: ecco perché Crio esteso è molto utile per eliminarne più unità contemporaneamente. Curatevi, se ne avete bisogno, poi preparatevi ad affrontare un’altra ondata di nemici dello stesso tipo. Dopo aver scacciato anche questo gruppo, ne arriverà un terzo. A quel punto, Barret incaricherà Tifa di chiudere il cancello che le entità stanno usando per entrare nell’area, quindi dirigetevi verso il lato più lontano della stanza. Passate il comando a Tifa e scavalcate la transenna. Nella sequenza narrativa che seguirà, comparirà un nuovo Boss, l’Anonimus, mentre Tifa dovrà affrontare da sola un’altra orda di Ignotus.

Boss: Anonimus

Boss: Anonimus

  • Debolezze: Gelo
  • Resistenze elevate: Sonno
  • Immunità: Veleno, Lentenzza, Stop, Berserk, Danno certo, Danno gravitazionale
  • Assorbimenti: Tuono
  • Ruba: Materia venefica

Equipaggiando la Materia elementale e collegandola alla Materia glaciale sulle armi di Tifa e Barret, infliggerete notevoli danni su questo Boss. Dopo aver spazzato via le orde di Ignotus, potrete finalmente rivolgere tutta l’attenzione sul Boss, cercando di ignorare tutti gli altri Ignotus che evocherà (a meno che non vi siano direttamente alle costole).

Concentratevi sul colpire i Tentacoli con Barret, che è il miglior personaggio da controllare durante questo combattimento. Usate Sovraccarico e quindi attacchi base e Esplosione Stremante/Ira funesta fino a quando entrambe le appendici si spezzeranno. A quel punto, il cuore dell’Anonimus sarà visibile. Sfruttate questa opportunità per colpirlo con Crioga e con i colpi delle vostre armi infuse di Gelo per danni a manetta. Appena potete, lasciatevi anche aiutare da Shiva, chiamandola in campo.

Di tanto in tanto l’Anonimus salterà per tutta l’arena e sparerà sporadicamente dei getti di veleno sul campo di battaglia, quindi osservate dove mettete i piedi e usate Chakra liberamente per rimanere in buona salute ed eventualmente rimuovere lo status Veleno (se non avete equipaggiato accessori che vi immunizzano). Evitate di avvicinarvi troppo all’avversario, poiché può infliggere danni significativi di elemento Tuono a tutti coloro che si trovano nel raggio d’azione, sbalzandoli via, il che può rendervi vulnerabili agli attacchi successivi.

Man mano che i suoi PV diminuiscono, il nemico inizierà a raccogliere gli Ignotus e a lanciarli contro i vostri personaggi. È abbastanza difficile schivare queste armi, dato che Barret non è molto agile, ma fate del vostro meglio per allontanarvi il più possibile e mantenere il livello di tensione accumulato finora. Continuate a ripetere il ciclo di rottura dei tentacoli e mirate al cuore per stremare l’Anonimus. Così facendo, vincerete in pochissimo tempo. Ricordate che questo boss è debole al Gelo, quindi usate tutti i PM a vostra disposizione per magie di questo tipo, privilegiando Crioga. Non appena le vostre Abilità limite sono pronte, usate anche quelli e infliggerete danni significativi.

Se l’Anonimus dovesse usare il suo attacco finale, lo vedrete raccogliere energia blu e poi rilasciarla: in tal caso, riparatevi subito dietro uno dei container! Questa mossa provoca ingenti danni e rilascia sfere di energia maligna ovunque. L’unico modo per non essere colpiti è nascondersi dietro i container. Continuate a ripetere il procedimento per colpire al cuore e presto otterrete la vittoria.

In ricompensa per i vostri sforzi otterrete un paio di Artigli di mithril. Dopodiché, sparate alla porzione scorticata del muro per intravedere da dove provengono gli Ignotus. Dopo la sequenza narrativa, trasportate Wedge lungo il vicolo verso casa sua. Ruotate l’angolo sulla sinistra e si innescherà un’altra scena, conclusa la quale potremo salutare anche il Capitolo 13.

Continua qui per…Soluzione: Capitolo 14


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.