Final Fantasy VII Remake – Capitolo 06

In questa sezione analizzeremo insieme tutte le tappe necessarie e le varie fasi di gioco per portare a termine Final Fantasy VII Remake. Comunque sia, non ci limiteremo a donarvi solo informazioni su come completare il gioco, ma vi guideremo attraverso le sezioni della Guida, vi sveleremo le missioni secondarie, ogni piccolo segreto e ogni attività più redditizia. Vi auguriamo un buon divertimento!

Mappe dettagliate del Capitolo
Capitolo 6: Il sole si spegne
  • Nemici: Mantidoide, Sferittiolo, Sentinella laser, Achelico, Protomitragliatrice, Mantidoide regina, Lanciamissili

Final Fantasy VII Remake – Capitolo 06 (Fari)

Al termine degli eventi, subito dopo aver ripreso il controllo del vostro personaggio nel Settore 4 – Piattaforma, volgete lo sguardo a destra e spaccate delle casse di rifornimenti Shinra, poi controllate il distributore nelle vicinanze per valutarne la mercanzia. Se ne avete bisogno, potrete trovare in vendita delle fialette di Caffeina e delle Tutele di cuoio. Queste ultime sono preziose in questa fase della storia, grazie al numero degli alloggiamenti per materie e al fatto che offrono la più alta difesa fisica e magica, perciò assicuratevi che ogni vostro personaggio ne indossi una. Ecco un elenco completo della mercanzia, come sempre:

DISTRIBUTORE AUTOMATICO
Oggetti Prezzo in Guil
Pozione 50
Coda di fenice 300
Antidoto 80
Caffeina 80
Armi e protezioni Prezzo in Guil
Banda di ferro 1.000
Braccialetto astrale 1.600
Tutela di cuoio 1.600
Accessori Prezzo in Guil
Polsiera potente 800
Giubbotto antiproiettile 800
Orecchini 800
Talismano 800
Orecchini del risveglio 500
Materie Prezzo in Guil
Energetica 600
Curativa 1.500
Ardente 500
Glaciale 500
Galvanica 500
Venefica 1.500
Protettiva 1.500
Aggirante 600

Approfittate del distributore per vendere capi di equipaggiamento che non usate più e raggranellare qualche Guil, soprattutto se siete a corto. Assicuratevi, inoltre, di assegnare la Materia glaciale e la Materia galvanica ai vostri eroi, dato che i nemici di questo capitolo sono deboli a Gelo e Tuono.

Quando siete pronti, procedete verso sinistra e scendete la scaletta. Una volta a terra, svoltate verso destra per individuare un forziere con una Granpozione. A questo punto, proseguite dall’altra parte e attraversate con cautela la stretta passerella per proseguire. Quando Tifa e Barret si avvicineranno al cancello, non seguiteli, ma anzi piegate a destra e imboccate la via attorno alla scaletta, quindi salite per raggiungere la sala di controllo del generatore. Premete il pulsante sul terminale per scoprire che l’energia è insufficiente. Pertanto, tornate indietro, giù per la scaletta, e fino alla piattaforma col cancello, di fronte al quale si trovano delle casse di rifornimenti Shinra.

Salite la scaletta sulla piattaforma con le luci per raggiungere il piano superiore, quindi aprite il forziere che vi troverete per 3 Pozioni, poi premete l’interruttore (tenete premuto Triangolo) per spegnere il faro. Fatto questo, tornate giù e azionate il comando del cancello vicino a Tifa e Barret per aprire le porte della Zona G – Livello intermedio.

Avanzate lungo la piattaforma per scontrarvi con diversi Mantidoidi. Dopo che ve ne sarete occupati, attraversate le passerelle per raggiungere la zona “G-03” e piegate a sinistra, quindi spaccate le casse di rifornimenti Shinra. Continuate a procedere in direzione della zona “G-04” e piegate l’angolo a sinistra per scovare un forziere che custodisce una Sostanza tossica. Tornate sui vostri passi fino alle scale e scendetele per esplorare il Livello inferiore.

Svoltate subito a destra, lasciandovi alle spalle le scale, piegate l’angolo e distruggete le casse di rifornimenti Shinra. Dopodiché, tornate alle scale da cui siete scesi e proseguite in avanti. Avvicinandovi alla stretta passatoia, noterete lo scintillio di una materia blu, che purtroppo al momento non può essere raggiunta. Tuttavia, avvicinatevi alla passerella per innescare il crollo della stessa e insieme l’evento secondario “Passerella crollata“, attivando l’indicatore Icona sulla vostra mappa come promemoria per il futuro. Ce ne occuperemo fra non molto.

Continuate a proseguire e spaccate un’altra cassa di rifornimenti Shinra. Se scegliete di attraversare la passerella direttamente a sinistra delle scale con l’icona Icona, potrete ingaggiare uno scontro con 3 Mantidoidi e riscattare una Panacea dal forziere nella piattaforma “G-08“. Recuperato il tesoro, distruggete un’altra cassa di rifornimenti Shinra nei paraggi, tornate alle scale e salitele per raggiungere il Livello superiore, quindi avvicinatevi a Tifa e Barret per qualche analisi del luogo. Ripreso il controllo del vostro personaggio, assicuratevi di equipaggiare una Materia galvanica o una Materia aerea: ci torneranno utilissime a breve.

Esplorate l’area sulla destra per scoprire un forziere con 2 Antidoti. Attraversate la passerella a sinistra per raggiungere la piattaforma “G-06” e imbattervi in una nuova tipologia di nemico: lo Sferittiolo. Queste creature (di cui è bene acquisire i dati con Analisi) sono vulnerabili agli elemento Tuono e Vento, perciò potrete ferirle al meglio con Fulgor/Fulgora e Aero. Prestate attenzione, però, perché possono infliggere stato Sonno, oltre che sferrare attacchi fisici di una certa potenza.

Quando sia gli Sferittioli che il Mantidoide saranno storia, distruggete le casse di rifornimenti Shinra, piegate l’angolo a sinistra e attraversate la piattaforma verso la zona “G-07“. Scendete le scale per mettere piede su un’altra piattaforma, seguendo la quale arriverete alla grossa conduttura che scorre lungo le ventole giganti. Distruggete le casse di rifornimenti Shinra e seguite Tifa su per la scaletta, poi interagite con l’icona Icona per sorreggervi al mancorrente e poi con la successiva icona per percorrere la conduttura. Tifa commenterà che c’è una Materia d’invocazione dietro l’ultima ventola gigante. Questo sbloccherà l’evento secondario “Condotti di aerazione“. Ancora una volta, però, dovremo rimandarne il recupero. Ci lavoreremo a breve.

Intanto scendete le scaletta per atterrare sulla passerella al di sotto della conduttura, quindi avanzate oltre le assi sulla destra (icona Icona) per raggiungere la Zona H – Impianto di Illuminazione 1 e attivare una breve scena d’intermezzo. Scoprirete che attivare la pedana mobile l’energia attuale è insufficiente, perciò occorre spegnere i tre fari rimanenti. Ripreso il comando, distruggete la cassa di rifornimenti Shinra vicino a voi. Proprio sulla destra della pedana mobile potete trovare una panchina in cui riposarvi, assieme a un distributore automatico che, fra le altre cose, vende anche la Materia arcana. Il prezzo può risultare proibitivo. In tal caso, non compratela: più avanti in questo capitolo ne troveremo un’altra. Vediamo l’elenco completo della mercanzia:

DISTRIBUTORE AUTOMATICO
Oggetti Prezzo in Guil
Pozione 50
Coda di fenice 300
Antidoto 80
Caffeina 80
Armi e protezioni Prezzo in Guil
Banda di ferro 1.000
Braccialetto astrale 1.600
Tutela di cuoio 1.600
Accessori Prezzo in Guil
Polsiera potente 800
Giubbotto antiproiettile 800
Orecchini 800
Talismano 800
Orecchini del risveglio 500
Materie Prezzo in Guil
Energetica 600
Curativa 1.500
Ardente 500
Glaciale 500
Galvanica 500
Venefica 1.500
Protettiva 1.500
Vitale 2.000
Arcana 2.000
Aggirante 600

Dai comandi della pedana, dirigetevi a sinistra e attraversate la passerella per raggiungere la piattaforma successiva. Virate a sinistra per mettere piede nella zona “H-02“, spaccate la cassa di rifornimenti Shinra, poi salite le scale per raggiungere il livello superiore e sbarazzatevi di 3 Mantidoidi. Correte verso la piattaforma sulla sinistra e tenete premuto Triangolo per azionare la leva e spegnere il primo faro, poi fate il giro della piattaforma illuminata per rinvenire un forziere con una Coda di fenice.

Lo spegnimento del primo faro, purtroppo, innescherà anche l’attivazione del sistema anti-intrusione. Dato che il sistema si basa sull’uso delle torrette, dei bersagli che si possono colpire da lunga distanza, è preferibile assegnare la Materia galvanica a Cloud e Tifa (che combattono solo in modo ravvicinato) per permettere loro di usare Fulgor (e superiori) su questi fastidiosi nemici.

Fate ritorno alla piattaforma principale e iniziate col fare fuori le prime 2 Sentinelle laser, o usando manualmente Barret, oppure con Fulgor di Cloud e Tifa. Dopodiché, avrete energia sufficiente per attivare il terminale e comandare la passerella sospesa. Per prima cosa, inclinate L verso destra per muovere la passerella sull’estrema destra, quindi attraversatela per raggiungere la piattaforma dall’altro lato, rompete le casse di rifornimenti Shinra e fate il giro intorno agli angoli per arrivare ad un forziere con un’ampolla di Turboetere. Fatto ciò, tornate indietro e spostate la passerella verso il cancello a sinistra.

Attraversate la passerella che avete spostato per raggiungere l’Impianto di illuminazione 2, dove vi attendono delle casse di rifornimenti Shinra. Attraversate la passerella successiva e farete la conoscenza degli Achelici. Trattandosi di un nuovo tipo di nemico, non scordate di analizzarlo. Questi mostri, supportati in campo da 2 Sentinelle laser, sono deboli al Gelo e cominciano a roteare su sé stessi quando vengono interrotti, con una velocità tale da resistere efficacemente agli attacchi corpo a corpo, fendendo al contempo l’aria e chiunque si trovi sulla loro via. Per questa ragione, prendeteli di mira con Crio, o con gli attacchi ravvicinati (quando possibile), poi passate all’Assetto pesante di Cloud e parate i loro assalti per poi contrattaccare mentre girano verso di voi. Con questa tattica, arriverete prima a destabilizzarli e poi a stremarli senza difficoltà e a quel punto ucciderli sarà una passeggiata.

Terminato il combattimento, seguite il sentiero a sinistra verso la prossima piattaforma, poi deviate a destra per mettere piede nella zona “H-04“, in cui è ubicata la leva da azionare per spegnere il secondo faro. Adoperatela. A questo punto, imboccate la via di destra e scendete la scaletta, quindi seguite la strada fino all’ascensore. Schiacciate il pulsante per essere trasportati di nuovo alla piattaforma “H-02” nell’Impianto di illuminazione 1.

Smantellate le 4 Protomitragliatrici (dopo averne analizzate una per registrarne i dati), poi distruggete le casse di rifornimenti Shinra. Fatevi strada con la passerella sulla vostra sinistra, girate a sinistra e posizionatevi sull’ascensore. Con due fari spenti, avremo energia sufficiente per azionare il pulsante e raggiungere l’Impianto di illuminazione 3.

Uscite dall’ascensore e percorrete la passerella che vi rimane sulla destra: sul versante destro della prossima piattaforma, nei pressi della scaletta, troverete un tesoro con una Medaglia moguri. Scendete con la scaletta e distruggete le casse di rifornimenti Shinra, poi seguite il percorso e preparatevi a fronteggiare ben 2 Mantidoidi regina. Quando le avrete sgominate (la strategia è la stessa dello scorso capitolo), potrete interagire con il terminale nelle vicinanze per muovere in verticale la passerella sospesa: abbassatela più che potete per avvicinare a voi la Materia arcana. Dopo averla presa dal bordo, tornate al terminale e alzate la piattaforma al vostro livello, poi attraversatela per raggiungere la piattaforma “H-07” e accaparrarvi la tanto agognata materia blu che abbiamo visto prima. Si tratta di una Materia elementale. Così facendo, avrete anche terminato l’evento secondario “Passerella crollata“.

A questo punto, risalite la scaletta da cui siete arrivati e fate il giro sulla destra per localizzare un altro terminale. Con il terminale, abbassate la piattaforma verso sinistra per creare una passerella verso il terzo faro. Percorrete la via appena aperta, sbaragliando 2 Achelici e 2 Protomitragliatrici, quindi distruggete la cassa di rifornimenti Shinra (se non è andata distrutta nel combattimento), salite la scaletta e azionate la leva per spegnere anche il terzo faro. Prima di lasciare la piattaforma, percorretela tutto in fondo a destra per sgraffignare un Bracciale magico dal forziere. Questo accessorio aumenta la Difesa magica.

Non resta che tornare all’ascensore e adoperarlo per tornare alla zona “H-01” nell’Impianto di illuminazione 1.

Una nuova Invocazione: Adesso che i tre fari sono spenti, possiamo finalmente mettere le mani sulla materia d’invocazione che abbiamo scorto prima, dietro le ventole giganti. A questo scopo, prendete l’ascensore a destra del distributore automatico per superare il divario, poi salite la scaletta e utilizzate il terminale (qui potete acquistare il disco musicale #18 dal distributore automatico, ma provvederemo dopo). Così facendo, fermerete le ventole per un minuto esatto. In questo lasso di tempo, dovrete sconfiggere i mostri nella camera adiacente e attivare il successivo terminale. Non c’è fretta, però, dato che potete riattivare i terminali tutte le volte che desiderate, in caso di fallimento, uccidendo i nemici e riavviando il tempo. Tenete presente, però, che ogni volta genererete uno scontro con nemici diversi. Nella camera in questione c’è anche un forziere con una Granpozione, assieme a una cassa di rifornimenti Shinra. Spingetevi dall’altro lato e finalmente potrete impadronirvi della Materia di Chocomoguri e completare l’evento secondario “Condotti di aerazione“! Dopodiché, tornate alla piattaforma H-01 per proseguire con l’avventura.

Riposatevi alla panchina blu e controllate la mercanzia del distributore, di seguito esposta:

DISTRIBUTORE AUTOMATICO
Oggetti Prezzo in Guil
Electric de Chocobo 50
Pozione 50
Coda di fenice 300
Antidoto 80
Caffeina 80
Armi e protezioni Prezzo in Guil
Banda di ferro 1.000
Braccialetto astrale 1.600
Tutela di cuoio 1.600
Accessori Prezzo in Guil
Polsiera potente 800
Giubbotto antiproiettile 800
Orecchini 800
Talismano 800
Orecchini del risveglio 500
Materie Prezzo in Guil
Energetica 600
Curativa 1.500
Ardente 500
Glaciale 500
Galvanica 500
Venefica 1.500
Protettiva 1.500
Vitale 2.000
Arcana 2.000
Aggirante 600

Non lasciatevi scappare il disco musicale #18, che contiene una copia del brano “Electric de Chocobo“, poi fate scorta di ciò che ritenete necessario. Quando siete pronti, usate il terminale per attivare la pedana mobile e saliteci sopra. Schiacciate il pulsante sul lato sinistro per metterla in moto. Una volta dall’altro lato, dirigetevi a destra e preparatevi a un agguato di 2 Sentinelle Laser, 2 Lanciamissili e 2 Protomitragliatrici. Fate affidamento su Fulgor, dato che questi congegni sono deboli al tuono, per mettere fine allo scontro prima che la situazione volga a vostro svantaggio.

Quando sarete liberi da impedimenti, distruggete le casse di rifornimenti Shinra e salite la scaletta. Accovacciatevi nel tunnel per raggiungere l’Intercapedine della piattaforma, poi piegate a sinistra e salite un’altra scaletta, non prima di aver distrutto le casse di rifornimenti Shinra. Appena raggiunto il livello superiore, buttate un occhio alla vostra destra per scorgere un forziere con una Medaglia moguri.

Proseguite nella direzione opposta e spaccate le casse di rifornimenti Shinra alla fine della passerella, quindi salite gli scalini e percorrete la passerella fino a incontrare Biggs. Dopo un breve aggiornamento operativo, Biggs ci consegnerà un Fucile d’assalto, 3 Granpozioni e 3 ampolle di Etere, assieme a un Lanciarampini da discesa da utilizzare a fine missione. A questo punto, Biggs userà una via di fuga alternativa, decretando la fine del Capitolo 06.

Continua qui per…Soluzione: Capitolo 07


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.