Final Fantasy VII Remake – Capitolo 02

In questa sezione analizzeremo insieme tutte le tappe necessarie e le varie fasi di gioco per portare a termine Final Fantasy VII Remake. Comunque sia, non ci limiteremo a donarvi solo informazioni su come completare il gioco, ma vi guideremo attraverso le sezioni della Guida, vi sveleremo le missioni secondarie, ogni piccolo segreto e ogni attività più redditizia. Vi auguriamo un buon divertimento!

Mappe dettagliate del Capitolo
Capitolo 2: Incontri inattesi
  • Grazie a fflarestar per le strategie e il prezioso contributo nella stesura di questa pagina
  • Nemici: Soldato, Segugio, Granatiere, Combattente, Soldato antisommossa, Tenente Gonga

Final Fantasy VII Remake – Capitolo 02

Non appena cominciato il Capitolo 02, superate la strettoia creata dai detriti, così da raggiungere i vostri compagni, quindi proseguite fino all’icona Icona per accovacciarvi automaticamente e procedere lungo il passaggio. Appena riemersi, proseguite dritti – anziché svoltare subito a destra – per scovare un forziere contenente 2 Pozioni. Dopo averle recuperate, continuate a seguire i componenti dell’Avalanche lungo il sentiero lineare.

Non appena Jessie farà esplodere la porta, innescherete una nuova sequenza narrativa e vi ritroverete nel Settore 8. Prima di salire le scale, non lasciatevi sfuggire un ulteriore forziere con un’ampolla di Etere. Continuate a seguire i vostri compagni, salendo e scendendo le rampe di scale, fin quando Jessie non vi fermerà per consegnarvi una Materia energetica, il che avvierà un tutorial.

Spiegazione! Adesso che abbiamo ottenuto la nostra prima materia, possiamo inserirla in armi e protezioni. Mettiamo subito alla prova la materia energetica appena ricevuta ed equipaggiamola nella Spada Potens di Cloud. Per inserire le materie in armi e protezioni, aprite il menu principale e selezionate “Equipaggiamento e materie” con il tasto X, quindi premete Triangolo per scegliere quale materia assegnare. Gli alloggiamenti visualizzati in alto si riferiscono all’arma, mentre quelli mostrati in basso si riferiscono alla protezione. Selezionate uno slot vuoto e premete il tasto X, quindi scegliete con X una materia dal vostro elenco per assegnarla. Dopo aver inserito la materia curativa, potrete usare in battaglia tutte le magie e le abilità che essa possiede e ricavare eventuali potenziamenti ai parametri che fornisce. Potete sperimentare numerose combinazioni di materie nelle armi e nelle protezioni per scoprire quelle di maggiore efficacia.

Nota! Se nel Capitolo 01 avete impostato un timer di 20 minuti, come consigliato, Jessie premierà il vostro coraggio con un’ampolla di Etere e 2 Granpozioni.

Appena finito di parlare con Jessie, voltatevi verso sinistra e attraversate la strada per trovare un forziere con 50 Guil. Potete individuarlo di fronte all’edificio con la scritta “Arcade“, dietro un furgone bianco.

Sentitevi liberi di esplorare la città e parlare con gli sconfortati abitanti del settore. Continuando a scendere lungo la strada, Jessie tenterà di attirare la vostra attenzione dall’alto e vi indicherà una scalinata sulla destra. Seguite le sue istruzioni e salite soltanto la prima rampa di scale. Dopodiché, piegate a sinistra in cima alle scale per localizzare un forziere che custodisce 3 Granate.

Attraversate il ponte in macerie per avvertire una prima esplosione, quindi avvicinatevi all’icona Icona e il ponte crollerà. Lasciatevi guidare dal percorso e girate l’angolo per assistere a un ulteriore crollo. A questo punto Cloud avrà una visione: avvolto fra le fiamme, un misterioso uomo comparirà alle sue spalle.

Seguite la misteriosa figura fin quando non si attiverà un’altra sequenza d’intermezzo. Purtroppo non ci sono oggetti da raccogliere lungo il percorso: seguite semplicemente l’uomo fin quando non si fermerà a conversare con voi.

Quando avrete ripreso il controllo di Cloud, tornate in strada attraversando il corridoio. Imboccate il vialetto sulla sinistra e seguitelo fino a raggiungere un vicolo cieco, quindi salite sulle scale di emergenza per poi raggiungere la scaletta (Icona) che vi porterà sul tetto.

Spostatevi sull’altro lato del tetto per individuare un’altra rampa di scale d’emergenza. Prima di scendere, però, perlustrate il versante destro della scalinata per raccogliere 3 Pozioni da un forziere. Assicuratevi, inoltre, di avere equipaggiata la Materia ardente, dato che i nemici della prossima area sono deboli all’elemento Fuoco.

Scendete lungo le scale di emergenza, e poi la scaletta, per raggiungere Corso Loveless. Proseguite verso destra nel viale per attivare un intermezzo e imbattervi in una fioraia assalita da creature invisibili.

Scelte e conseguenze: Dopo che Cloud avrà avuto un’ulteriore visione, la fioraia lo ringrazierà per aver scacciato le creature che la tormentavano. Come segno di ringraziamento vi offrirà un Fiore giallo. Le opzioni a vostra disposizione sono molteplici e alla fine otterrete comunque il regalo. Tuttavia, il vostro atteggiamento influenzerà uno dei 3 Incontri notturni che effettuerete nel Capitolo 14. Ne parleremo più diffusamente quando arriveremo al capitolo in questione, ma sappiate che nel corso della prima partita di Final Fantasy VII Remake è possibile effettuare un solo incontro fra i tre previsti. I restanti potranno essere ottenuti tramite la funzione “Selezione dei capitoli“, che si sbloccherà dopo aver terminato il gioco almeno una volta, e occorrerà rispettare le condizioni che segnaleremo nella pagina dedicata al Capitolo 14. Per questo motivo, se è la vostra prima partita, rispondete come più vi aggrada. Sappiate solo che accettare di buon grado aumenta le probabilità di rincontrare la fioraia in una scena futura. Se invece preferite assistere a tutti i dialoghi o avere maggiori probabilità di rincontrare altri personaggi, allora lasciate che la ragazza insista. Lo schema delle sue risposte è il seguente:

  • Quanto costa? (Attiva subito la scena finale della conversazione in cui si riceve il fiore e aumenta le possibilità di rincontrare la fioraia in una scena futura)
  • Non lo voglio (Mostra la seconda scena della conversazione e diminuisce le possibilità di rincontrare la fioraia in una scena futura in favore di un altro personaggio)
  • Non prendermi in giro (Mostra la terza scena della conversazione, poi la scena finale in cui si riceve il fiore)
  • E va bene… (Mostra la scena finale della conversazione in cui si riceve il fiore)

Ben presto, un gruppo di 5 Soldati comparirà per attaccare Cloud, mentre la ragazza fuggirà via. E’ il momento di sguainare lo spadone e di rispondere come si deve! Eliminateli come fatto nel capitolo precedente, così potrete esplorare liberamente l’area. Se vi sentite particolarmente sadici, potete utilizzare una Granata dal menu “Oggetti” sui soldati al centro (B o C) e li sterminerete tutti in un sol colpo!

Messi a tacere gli oppositori, proseguite lungo il sentiero a destra per incontrare altri 2 Soldati e un Segugio. Dopo aver avuto la meglio, assicuratevi di raccogliere la preziosa Materia vitale, la sfera di colore viola nei pressi del furgone bianco (figura). Questo tipo di materia incrementa i vostri PV massimi. Il massimo aumento apportabile è +100%, quando più di una materia di questo tipo è equipaggiata. A destra della materia vitale c’è anche una cassa di rifornimenti Shinra.

Dopo averla frantumata, sgattaiolate nel vialetto a destra del Teatro Loveless (quello verso cui è fuggita la fioraia) per localizzare una cassa di rifornimenti Shinra, poi proseguite verso il cancello chiuso e imboccate le scale sulla sinistra per raggiungere un forziere che contiene una Granpozione.

A questo punto, uscite dal vialetto e seguite la strada di fronte a voi, quindi sbaragliate un Granatiere e 2 Soldati. Dopo esservene liberati, raccogliete la Materia aggirante, la sfera viola che giace accanto al veicolo sul versante destro della strada (figura). Questo tipo di materia vi consentirà di eseguire un attacco ad area di effetto subito dopo aver schivato un assalto.

Da questa posizione, dirigetevi a sinistra, quindi sbarazzatevi del Soldato e dei 2 Segugi e svuotate il forziere sulla sinistra: contiene la Polsiera potente, il nostro primo accessorio. Subito accanto al forziere si trovano anche delle casse di rifornimenti Shinra: assicuratevi di distruggerle.

Spiegazione! Ogni personaggio può equipaggiare, un’arma, una protezione e un accessorio. Le armi e le protezioni possiedono uno slot Materia, indispensabili per attivare la possibilità di lanciare determinati incantesimi o adoperare specifiche abilità. Il numero di slot disponibili per queste particolari sfere, chiamate appunto Materie, può variare, come le loro configurazioni. Le armi aumentano i parametri di potenza fisica e potenza magica. Ognuna di esse possiede abilità di combattimento diverse che possono essere apprese perfezionandone l’utilizzo. Le protezioni, invece, incrementano i valori di difesa fisica e difesa magica e sono utili per proteggersi da assalti fisici, magici o da entrambi. Gli accessori, infine, conferiscono proprietà speciali a chi lo indossa, come la capacità di immunizzarsi da uno specifico status alterato negativo o di potenziare parametri particolari come la forza o la magia. Per approfondimenti su parametri, effetti di stato e sul funzionamento delle armi, vi rinviamo alla pagina “Sistema di battaglia“.

Equipaggiate la Polsiera potente e tornate indietro sulla via principale. Puntate verso la piazza della fontana e apritevi un varco attraverso un Segugio e 2 Soldati. Ben presto si uniranno al combattimento anche 2 Granatieri 2 Soldati, a cui si uniranno poco dopo 2 Combattenti. Affidatevi all’Assetto pesante per stremarli rapidamente, quindi finiteli con Ignis e preparatevi a fronteggiare la prossima ondata di 2 Soldati e 2 Granatieri. La strategia è sconfiggere prima i granatieri perché usano il lanciarazzi e lanciagranate, che spesso non si vedono ma causano parecchi danni, poi i soldati comuni. Ripulita l’area, Cloud noterà i tetti della zona, individuandovi una potenziale via di fuga.

Nota! Dopo aver sconfitto tutti i nemici nella piazza, potete decidere di tornare indietro nella strada principale di fronte al Teatro Loveless per affrontare due nuovi combattimenti e guadagnare ESP aggiuntiva. Questi scontri si attivano solo dopo aver ripulito la piazza perché sono i rinforzi chiamati dalla squadra aerea. Nel caso decidiate d’intraprenderli, i combattimenti vi vedranno impegnati contro 2 Soldati e un Segugio appena di fronte all’entrata della piazza con la fontana e contro 3 Soldati di fronte al teatro.

A questo punto, l’indicatore di meta primario segnalerà una scaletta da usare per procedere. Prima, però, c’è una cassa di rifornimenti Shinra vicino al tendone bianco. Un’altra cassa di rifornimenti Shinra si annida non lontano dal rogo, nei pressi della pensilina. A destra all’icona Icona per usare la scala potrete svuotare un forziere e aggiudicarvi 2 Granate. Aspettate ancora un attimo e percorrete il vicolo a sinistra della scaletta per trovare un’altra cassa di rifornimenti Shinra da spaccare. Fatto ciò, salite la scaletta, e poi altre due, per raggiungere il tetto. Quando avrete salito la prima scaletta delle due non potrete più scendere e dovrete sbrigarvi perché arriveranno 2 Soldati e un Granatiere che vi spareranno durante l’arrampicata. Una volta saliti sarete al riparo, ma non potrete più scendere a sconfiggerli.

Seguite il sentiero e lasciatevi cadere giù con la scaletta successiva, evitando di rimanere feriti dalle raffiche di proiettili dei soldati che vi danno la caccia. Non rappresentano un grosso pericolo, comunque: vi basterà stare distanti dai poggioli, perché i soldati sparano solo fino a quella distanza. Prima di avanzare, aprite il forziere sulla sinistra per ricevere una Banda di ferro, una nuova protezione con un alloggiamento aggiuntivo per le materie.

Equipaggiate subito la Banda di ferro a Cloud e provate ad alloggiarci la Materia aggirante. Dopodiché, scendete con le successive due scalette per ritrovarvi nella Zona residenziale. Evitate di avvicinarvi troppo al rogo sulla sinistra perché ci sono ancora i nemici della piazza che possono colpire Cloud da dietro le fiamme. Piegate a destra e incapperete in 2 Soldati, accompagnati da un Soldato antisommossa. Quest’ultimo è munito di un grande scudo, perciò attaccarlo frontalmente con la spada non servirà. Per sbarazzarvene, dovrete usare la magia Ignis su di lui, sfruttando la sua debolezza all’elemento Fuoco. Nel caso non abbiate la barra ATB carica oppure sufficienti PM per Ignis, usate l’Assetto pesante e contrattaccate al momento opportuno: in questo modo lo ucciderete con due soli colpi.

Continuate a procedere seguendo il percorso e fate fuori i 2 Soldati, quindi distruggete la cassa di rifornimenti Shinra sulla destra, nei pressi del camion militare in cui erano appostati i nemici. Seguite ancora la strada e disfatevi di altri 2 Soldati sulla sinistra, non appena il sentiero si biforca, anch’essi a guardia di una cassa di rifornimenti Shinra.

Avanzate ancora lungo l’unico sentiero possibile e 2 Granatieri si frapporranno sulla vostra via. Rispediteli da dove sono venuti e preparatevi a fronteggiare subito dopo 2 Soldati antisommossa, a cui ben presto si aggiungerà un Granatiere. Dopo averli sconfitti, soffermatevi sulla scalinata alla vostra sinistra, illuminata dai fari di un’auto. Salite le scale fino al livello superiore e correte sempre dritti per scovare un forziere con un’ampolla di Etere, quindi tornate sui vostri passi e riprendete il cammino.

Proseguite ancora e liberatevi di un altro Soldato antisommossa e altri 2 Granatieri. Seguite la strada mentre curva e rispedite al creatore 2 Segugi e un Soldato antisommossa. Dopodiché, distruggete la cassa di rifornimenti Shinra giusto sulla destra, quindi correte lungo il viale illuminato fin quando il sentiero non si dirama. Una volta qui, imboccate il vicolo a sinistra per scoprire un forziere e ricavarne una Granpozione. Non distante, dall’altro lato del camion, c’è anche un’altra cassa di rifornimenti Shinra.

Prendetevi un momento per curare eventuali ferite, poi assicuratevi di avere la Materia ardente equipaggiata. Ben presto ci ritroveremo coinvolti in un combattimento con un nuovo tipo di nemico e avremo bisogno di tutto l’aiuto possibile.

Tornate alla diramazione da cui siete partiti e stavolta proseguite dritto. Subito sulla destra, non lasciatevi sfuggire la cassa di rifornimenti Shinra. Proseguendo in direzione dell’indicatore, rimarremo vittime di un’imboscata: dovremo vedercela con due folti gruppi di truppe Shinra.

Questo combattimento, dato il notevole svantaggio numerico e la formazione di accerchiamento, può diventare impegnativo, perciò non sottovalutatelo. Il primo gruppo è composto da 3 Soldati, un Soldato antisommossa e 2 Granatieri. Utilizzate Assetto leggero per mandare a segno attacchi ad area sui primi tre soldati e sui due granatieri per eliminarli, quindi sbarazzatevi del soldato antisommossa con Ignis non appena la barra ATB ve lo consente.

Dopodiché, voltatevi per affrontare l’altro gruppo. Le truppe di soldati qui saranno supportate anche dal Tenente Gonga, una versione potenziata del soldato antisommossa. Questo nemico ha la capacità di stordire Cloud e di inabilitarne le azioni per qualche secondo, approfittandone nel mentre per crivellarlo di proiettili. Per questo motivo, è bene stargli lontano fin quando non vi sarete sbarazzati di tutti gli altri nemici in campo. Fate quindi attenzione al colpo Bastone stordente ed evitatelo prontamente con una schivata, così da non rimanere storditi. Non cercate di pararlo poiché rimarrete comunque storditi dai colpi successivi al primo. Schivate o parate il colpo Carica di scudo, con il quale il Tenente vi caricherà ad alta velocità per scaraventarvi a terra. Riempite la barra ATB colpendo alle spalle il nemico con qualche colpo leggero e veloce, aggirandolo oppure approfittando dei suoi momenti di distrazione.

A quel punto, sfruttate la debolezza del Tenente Gonga al Fuoco e scagliategli scontro la vostra magia Ignis. Non subisce la stessa quantità di danno dei soldati antisommossa, e non perde lo scudo al primo colpo, ma riuscirete comunque a metterlo in difficoltà. Utilizzate le cariche ATB e i PM a vostra disposizione per tartassare il tenente con Ignis, quindi avvicinatevi a lui e sferrate una Lesione critica per aumentare la barra tensione. Continuate a passare da Ignis ai colpi di spada fin quando il vostro avversario non sarà allo Stremo, quindi approfittate della sua vulnerabilità per dargli gli ultimi colpi di grazia e fuggire da quest’area.

Al termine della sequenza narrativa, Cloud si sarà riunito al gruppo Avalanche. Seguite i vostri compagni nel prossimo vagone, quindi utilizzate l’apposita icona per attraversare lo stretto passaggio sul versante orientale. Non appena emergete dall’altra parte, voltatevi per trovare un forziere con 100 Guil.

Entrate nel vagone successivo e fatevi strada fra la folla. Sentitevi liberi di scambiare quattro chiacchiere con Wedge (all’inizio del vagone), Biggs (al centro) e Jessie (in fondo al vagone), poi avanzate ancora per individuare la carrozza con Barret e assistere ad un breve intermezzo con dei dipendenti Shinra.

Parlate con Barret, se volete, poi parlate con Jessie in fondo al vagone per avviare una sequenza narrativa e terminare il Capitolo 02.

Continua qui per…Soluzione: Capitolo 03


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.