Rigiocare a Final Fantasy Type-0 HD: Seconda partita

Nota! Questa pagina (e tutte le correlate) si rivolgono ai giocatori che hanno già completato interamente almeno una partita. Se non rientrate in questa categoria, potreste incappare in numerosi Spoiler, per cui vi suggeriamo di rimandarne la lettura a tempo debito.

Come anticipato nel corso della soluzione, Final Fantasy Type-0 HD è stato progettato per essere giocato più di una volta. Ecco perché, una volta conclusa la vostra prima partita, potrete avviarne una seconda per sbloccare ed intraprendere numerose nuove missioni, prima inaccessibili. Per poter iniziare una seconda partita, caricate il file di salvataggio che avete creato dopo aver terminato il gioco la prima volta. Così facendo, non appena comincerete una nuova partita, potrete conservare nel vostro inventario tutti gli oggetti raccolti in precedenza, nonché mantenere le statistiche dei vostri personaggi, i Guil e le voci sbloccate per gli Annali Vermigli fino a quel momento.

Dott.ssa AreciaLa seconda partita non apre lo scenario solo ed esclusivamente a nuove missioni, ma anzi vi permette di mettervi alla prova con un nuovo livello di difficoltà nel gioco: sarà possibile, infatti, aumentare la difficoltà di Final Fantasy Type-0 HD per adeguarla al livello del vostro personaggio. Questa dimostrazione di coraggio, naturalmente, vi garantirà anche l’accesso a nuove ricompense, qualora riusciate a completare le difficili missioni assegnatevi.

In questa sezione, e nelle pagine in essa comprese, tratteremo nel dettaglio tutti gli incarichi, le esercitazioni e gli eventi della prima e della seconda partita. In questo modo, potrete consultare gli elenchi con maggiore facilità e determinare quali sono nuovi e quali invece avete già completato in passato, ultimando esattamente tutto ciò che vi siete lasciati alle spalle per una ragione o per un’altra.

Ciò nonostante, resterà necessario sbloccare determinate parti del gioco relative alle missioni principali, ad esempio i voli disponibili nell’Attracco aereo di Akademeia, tutte le città, le regioni e le risorse speciali. Gli Esper che avete acquisito nel corso della prima partita resteranno al vostro fianco, ma non saranno utilizzabili fin tanto che non raggiungerete Togoreth nel Capitolo 2 ed otterrete il permesso per invocarli.

In ultima analisi, è interessante porre l’accento sul cambiamento di difficoltà che interviene a partire dalla seconda partita. Se dopo aver terminato il gioco per la prima volta desiderate modificare il livello di difficoltà, ossia rendere i nemici più impegnativi adeguando il loro livello al vostro, sappiate che si tratta di una scelta che vi si potrebbe ritorcere contro. Il risultato, infatti, è che le missioni principali saranno adattate al vostro livello, mentre lo stesso non avverrà per quelle secondarie e per le esercitazioni. La maggioranza di queste utlime, infatti, sono state ideate per essere completate dopo aver portato a termine il gioco per la prima volta, e allo stesso livello di difficoltà. E’ proprio per questa motivazione che molte esercitazioni richiedevano un livello compreso fra 35 e 48. Se andrete ad aumentare il livello di difficoltà, potreste ritrovarvi nella stessa situazione che si era prodotta nella prima partita, cioè nell’impossibilità di affrontare le esercitazioni perché troppo difficili da superare. Fortunatamente, è possibile modificare il grado di difficoltà in qualunque momento, semplicemente utilizzando un Vestigio. Per questo, almeno per la seconda partita, vi suggeriamo di impostare la difficoltà su “Estrema” per lo svolgimento delle normali missioni e di tornare poi a “Standard” tutte le volte che affrontate missioni supplementari o esercitazioni.

Come consultare questa soluzione

Per poter consultare al meglio questa sezione e le pagine che ne fanno parte, può essere utile tenere a mente alcune linee guida. Nello specifico, rispetto alla soluzione della prima partita, avrete ora a disposizione l’elenco di tutte le ricompense che si possono guadagnare portando a termine le missioni a vari livelli di difficoltà, assieme a quelle raggiungibili con il conseguimento del Rango S. E’ anche possibile ottenere entrambe le tipologie di ricompense nella medesima missione. Conseguendo un certo risultato è anche possibile ottenere ricompense differenti: nel caso del Rango S, troverete le percentuali con cui si possono ottenere le ricompense, determinandone la frequenza. Pertanto, occorrerà completare più volte le missioni con il Rango S o le esercitazioni per potersi impossessare di tutti gli oggetti disponibili.

Ciò premesso, ecco alcune importanti precisazioni sulle annotazioni che useremo:

  • Se le ricompense sono precedute dalla dicitura “Attendente“, significa che l’oggetto può essere acquistato al negozio nell’Aula Zero
  • Se compare la dicitura “Laboratorio marziale“, significa che l’oggetto può essere acquistato al negozio del Laboratorio marziale
  • Se le ricompense sono precedute dalla dicitura “Magia“, significa che si tratta di un incantesimo
  • Se le ricompense sono precedute dalla dicitura “Esper“, significa che avete ottenuto un oggetto correlato agli Esper
  • Se compare una dicitura come “Esper: Forma Rubicante di Ifrit“, significa che avete sbloccato una nuova forma per uno degli Esper in vostro possesso
  • Se le ricompense sono precedute dalla dicitura “PFA“, significa che l’oggetto è stato aggiunto all’inventario del Negozio PFA nel Comando centrale

Nel corso della soluzione, troverete nuovamente citate anche le pause, vale a dire le sessioni di tempo libero, con un riepilogo dei possibili eventi attivabili. Per comodità di lettura, le missioni saranno trattate nell’ordine in cui appaiono, così da comprendere meglio quando finiscono le sessioni di tempo libero e quando comincia il tempo delle missioni.

Nella guida troverete segnalati anche tutti gli eventi, gli incarichi, le esercitazioni e le missioni con la dicitura “Seconda partita” nella colonna relative alle note delle nostre tabelle; questo dovrebbe contribuire ad individuare con maggior semplicità quelle che sono le nuove missioni rispetto alla prima partita.

Detto questo, siamo pronti a ricominciare: speriamo che la guida possa rivelarsi utile per il completamento di una seconda partita! ^^

Continua qui per…Soluzione – Seconda Partita: Capitolo 1


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.