Final Fantasy Type-0 HD – Panoramica del gioco

Final Fantasy Type-0 è un videogioco di ruolo, con una componente action, approdato per la prima volta su console PSP in Giappone il 27 ottobre 2011. Pur riscuotendo un grande apprezzamento dal pubblico e dalla critica nipponici, per una serie di vicissitudini non fu mai rilasciato in Europa o in America. Fortunatamente, dopo le numerose richieste e petizioni dei fan, dalla propria conferenza all’E3 2014 Square Enix ha annunciato a sorpresa Final Fantasy Type-0 HD. Questo progetto, iniziato a metà 2012, propone finalmente anche in Occidente tutti i contenuti diFinal Fantasy Type-0 in un remaster HD che è arrivato in Europa il 20 Marzo 2015, su Playstation 4 e Xbox One, e il 18 Agosto 2015 su PC.

Trama

Final Fantasy Type-0 HD

Final Fantasy Type-0 è ambientato ad Orience, un mondo diviso in quattro nazioni, ciascuna delle quali possiede un Cristallo. A causa di un’imprevista aggressione da parte dello sconsiderato Impero di Milites ai danni degli altri Stati, Orience è ben lontano dall’essere una terra pacifica, ma è anzi sprofondato in una guerra senza esclusione di colpi. L’assalto di Milites è iniziato con l’invasione del dominio di Rubrum, che ha tentato di difendersi appellandosi alla magia del proprio Cristallo. Ciò nonostante, sarà l’esercito imperiale ad avere la meglio, riuscendo a penetrare le difese di Rubrum con un’arma segreta. E’ in questo contesto di guerra che spicca la Classe Zero, un’unità speciale dagli ammirevoli poteri magici, istituita con l’obiettivo di contrastare l’avanzata dell’Impero.

Final Fantasy Type-0 HD Final Fantasy Type-0 HD

Così, la guerra infuria e s’intreccia fra le quattro nazioni di Orience, rispettivamente Milites (la nazione della Tigre Bianca), Concordia (la terra delDrago Azzurro), Lorica (custode dlla Testuggine Nera) e Rubrum (patria della Fenice Vermiglia). Grazie alle speciali doti che posseggono, gli studenti della Classe 0 dovranno avere un ruolo speciale e scoprire le vere ragioni della guerra; non a caso, su di essi più che mai sono riposte le più alte aspettative e speranze per liberare finalmente Orience dalla divorante sete di potere dell’Impero.

Gameplay: un RPG action-based

Final Fantasy Type-0 HD si configura come un videogioco di ruolo action-based. Ciò significa che il giocatore ha il pieno controllo di tutti e quattordici i componenti della Classe Zero. Sarà possibile esplorare Orience, intraprendendo diverse missioni: alcune di esse si riveleranno obbligatorie per poter procedere con la trama, mentre altre potranno essere completate in via facoltativa per ottenere dei benefici aggiuntivi. Il gioco dispone di una vasta World Map, nel classico stile di Final Fantasy, percorribile a piedi o, successivamente, anche con l’ausilio di un veicolo. Non mancheranno i Chocobo, iconici pennuti della saga di Final Fantasy: in Final Fantasy Type-0, sarà possibile allevarli e nutrirli presso uno speciale Ranch dell’Accademia, creando degli accoppiamenti che possano generare un Chocobo pronto ad essere cavalcato. Nelle fasi iniziali dell’avventura, le destinazioni raggiungibili saranno predeterminate, ma l’evolversi della trama di gioco permetterà di guadagnare progressivamente una libertà di esplorazione via via più estesa.

Final Fantasy Type-0 HD Final Fantasy Type-0 HD

Il gameplay di gioco è suddiviso in una struttura a missioni. Ne esistono di due tipi: le missioni collegate all’avanzamento della trama (cosiddette “story-based“) e le missioni di allenamento, che fungono principalmente da missioni secondarie (anche dette “side-quests“). Sarà Moglin, uno dei tanti Moguri presenti nel gioco, ad assegnare le missioni principali. E’ importante notare che gli obiettivi delle missioni cambiano durante il corso delle operazioni stesse, spesso adattandosi alle situazioni che si vengono a creare sul campo ed evolvendosi di conseguenza. Esistono anche delle speciali missioni che prevedono una battaglia su larga scala direttamente sul terreno della World Map, in cui il giocatore ha l’opportunità di controllare grandi divisioni militari alleate, con lo scopo di liberare le città sotto il dominio nemico. Agli studenti della Classe Zero possono anche essere impartiti ordini speciali (facoltativi): assecondando tali direttive, i personaggi riceveranno un bonus speciale e, in caso di successo, una degna ricompensa.

Final Fantasy Type-0 HD Final Fantasy Type-0 HD

Durante tutto il corso del gioco, ci sarà anche l’opportunità d’immagazzinare tutta una serie d’informazioni direttamente negli Archivi di Suzaku, così da avere la possibilità di consultare i dati relativi ai nemici sconfitti, ottenere informazioni sui personaggi, visualizzare nuovamente un intermezzo o un filmato e tanto altro. Dopo aver completato la prima partita, inoltre, si sbloccherà l’opzione “Nuovo Gioco +“, attraverso la quale sarà possibile rivivere l’avventura di gioco, conservando i parametri raggiunti e le armi raccolte dalla precedente partita, sbloccando al contempo nuove funzionalità, come delle scene aggiuntive o delle missioni specifiche per determinati personaggi. Final Fantasy Type 0 HD, inoltre, proprio come la sua versione madre, dispone anche di un finale segreto, sbloccabile al ricorrere di precise condizioni.

Il battle system in tempo reale

Final Fantasy Type-0 HD

Il sistema di combattimento di Type-0 si basa sul tempo reale, coerentemente all’impronta più action di questo titolo della serie. Il giocatore potrà schierare in campo tre personaggi, scegliendo quali dei tre controllare, anche alternando il personaggio di comando (leader) nel corso della battaglia. E’ possibile bloccare la visuale su un preciso nemico mentre si attacca, ma anche cambiare il bersaglio in base alle proprie necessità, mentre i due alleati controllati dal computer agiranno secondo le abilità in proprio possesso. Ogni membro della Classe Zero possiede un’arma unica, grazie alla quale ogni personaggio è in grado di eseguire attacchi peculiari e caratteristici. A questo si aggiunge che i tre personaggi in campo possono anche unire le forze per eseguire una Triade, ossia un devastante assalto di gruppo. Il mirino del sistema di battaglia, inoltre, cambia per rispondere ad interessanti funzionalità del battle system: nello specifico, il mirino si colora di un giallo accesso per indicare la modalità “Riflesso Critico” e di rosso per denotare il “Riflesso Letale“. Quando la prima modalità è attiva, i normali attacchi arrecano un danno assai maggiore rispetto alla norma, mentre – quando la seconda è attiva – un singolo colpo annienta l’avversario.

Final Fantasy Type-0 HD Final Fantasy Type-0 HD

La fauna incontrabile in Final Fantasy Type-0 HD è piuttosto variegata: dai classici nemici umani facenti parte delle fazioni nemiche, sarà possibile avvistare anche alcuni nemici classici della serie, tra cui citiamo Tomberry, Kyactus e Molboro. Altri avversari speciali bazzicano per la World Map oppure potranno essere fronteggiati in particolari missioni. Ogni volta che un nemico viene sconfitto, esso lascia cadere del Phantoma. Il colore di questa speciale essenza rilasciata varia a seconda delle sue proprietà elementali. Il Phantoma ha anche una funzione ausiliaria nel sistema di sviluppo dei personaggi, andando a rafforzare la potenza delle magie utilizzabili dei personaggi. Le magie sono suddivise in cinque macro-categorie, ognuna delle quali attribuisce ad esse una determinata particolarlità. E’ anche possibile caricare la potenza di un incantesimo per rilasciarlo con una potenza ancora maggiore.

Final Fantasy Type-0 HD Final Fantasy Type-0 HD

Se un personaggio rimane ucciso in un combattimento, è possibile sostituirlo immediatamente con un altro personaggio disponibile fra le riserve o in campo. Il gioco mette a disposizione anche una particolare arena d’allenamento nella quale, pur non combattendo battaglie contro nemici veri, è possibile accumulare Punti EXP per salire di livello e reperire Phantoma dopo lo scontro. In aggiunta, ritornano in questo capitolo di Final Fantasy anche gli Esper: queste potenti creature possono essere richiamate in campo ed essere direttamente controllate dal giocatore. Si muovono da sole sul campo di battaglia, ma la loro potenza può essere richiesta solo a caro prezzo: il sacrificio dell’invocatore. Il personaggio che invoca l’Esper, infatti, perderà istantaneamente la vita. In ogni caso, dopo un certo periodo di tempo, gli Esper rientreranno comunque per lasciare nuovamente spazio ai personaggi. Ogni invocazione presenta, peraltro, delle varianti della forma originale, la maggioranza delle quali potrà essere sbloccata con l’avanzare del gioco.

Un’impronta diversa per un titolo di Final Fantasy

Final Fantasy Type-0 HD

Sulla base delle dichiarazioni rilasciate da Hajime Tabata, Direttore di Final Fantasy Type-0 e Final Fantasy XV, il team di sviluppo è entusiasta di poter finalmente estendere questo capitolo di Final Fantasy ad una gamma più ampia di giocatori. La collocazione di questo prodotto su console decisamente più potenti, inoltre, consentirà di slanciare in modo considerevole l’aspetto grafico e tecnico, grazie anche alla maggiore familiarità che il team ha acquisito sulle console di nuova generazione con lo sviluppo di Final Fantasy XV.

Tabata sottolinea con decisione che l’approccio di questo Final Fantasy, ispirato dai documentari storici, è assai differente: le tematiche affrontate, decisamente mature, mirano a mostrare a tutti gli effetti la durezza e la violenza della guerra. La storia di Final Fantasy Type 0 HD, infatti, vede coinvolti tutti i protagonisti (14 cadetti di una prestigiosa accademia) in una sanguinosa e brutale guerra intercontinentale. Questa visione porta Tabata a definire il gioco “per adulti“, con l’intento di mostrare il peso della morte e della morale umana.

Ci siamo davvero impegnati per focalizzarci sulla vera natura della battaglia. Se vieni colpito dal fuoco, bruci; se vieni tagliato, sanguini“. [H. Tabata]

Alle preoccupazioni dei fan che richiedevano un rilascio di FF Type 0 HD su PS Vita, Xbox 360 e Playstation 3, Tabata ha risposto che il ragionamento alla base della decisione di escludere le appena menzionate console risiede nella volontà di preparare le nuove piattaforme di ultima generazione per l’eventuale migrazione del fanbase in sostegno di Final Fantasy XV (sebbene inizialmente si fosse anche pensato ad una versione su PS Vita). Ad ogni modo, Final Fantasy Type 0 HD proporrà oltreoceano sostanzialmente gli stessi contenuti di Final Fantasy Type 0, ma con una rinnovata e rifinita veste grafica ed una scena d’intermezzo extra.

Differenze e somiglianze fra la versione HD e la versione PSP

Final Fantasy Type 0 HD, pur mantenendo indicativamente gli stessi contenuti del capitolo madre, presenta alcuni differenze lievi ma degne di nota. Per iniziare, la versione originale su PSP consente ai personaggi di continuare ad accumulare Punti EXP nel Peristilio in “Sleep mode“, fin quando la cartuccia di gioco era inserita e le batterie non scariche. Final Fantasy Type 0, inoltre, presenta tre livelli di difficoltà (Normale, Difficile e Impossibile), mentre Final Fantasy Type-0 HD ne proporrà ben quattro (Facile, Normale, Difficile e Super Difficile). La versione su PSP, inoltre, dispone di una modalità Multigiocatore, nella quale i giocatori possono inserirsi in partite già in corso per offrirsi assistenza reciproca durante lo svolgimento delle missioni (fatta eccezione per le fasi iniziali e finali del gioco). In Final Fantasy Type-0 HD, invece, la modalità multigiocatore è stata rimossa durante il processo di ottimizzazione sulle console di nuova generazione, pertanto alcune magie che prima erano esclusive della modalità multiplayer sono state rese disponibili nell’avventura a giocatore singolo.

Final Fantasy Type-0 HD Final Fantasy Type-0 HDFinal Fantasy Type-0 HD Final Fantasy Type-0 HD

Il Director Hajime Tabata ha dichiarato, inoltre, che – nonostante ci fosse la tentazione di inserire delle funzionalità aggiuntive alla versione HD di Final Fantasy Type-0 – si è preferito evitare la creazione di una versione “International” (com’è invece accaduto in altre occasioni) per velocizzare quanto più possibile la release del gioco stesso ed evitare conseguentemente di prolungare eccessivamente l’attesa dei fan. Per assicurarsi che i fan oltre il Giappone possano godersi appieno la stessa esperienza offerta a suo tempo da Final Fantasy Type-0, Tabata ha deciso anche di non tradurre il Main Theme, intitolato “Zero” e cantato dal gruppo Bump of Chicken, ma di lasciarlo in giapponese anche nella versione HD.

E’ davvero una bella canzone e abbiamo pensato fosse meglio mantenere lo stesso impatto ed effetto per i fans” – ha dichiarato Tabata, pur consapevole delle difficoltà culturali di traduzione da Oriente ad Occidente. “Abbiamo discusso con i Bump of Chicken e il verdetto finale è stato che terremo la versione giapponese così com’è, anche nella versione Europea. Naturalmente, ci saranno i sottotitoli per permettere a tutti di capirne il significato?”.

Tabata ha confermato che la versione HD manterrà anche tutti i costumi speciali che era possibile sbloccare nella versione PSP (per esempio quelli che erano acquistabili attraverso l’attivazione di alcune demo). Nel gioco sono stati inseriti anche dei costumi extra, che stuzzicheranno il desiderio di scoperta dei giocatori?. Il team ha preferito, invece, evitare di comune accordo il rilascio di una demo, per potersi concentrare al meglio sulla versione completa e, ancora una volta, rilasciarla così nei più brevi tempi possibili.

– Bene, questi sono i meccanismi che incorniciano il panorama di Final Fantasy Type-0 HD. Ovviamente, le spiegazioni qui fatte vi saranno ripetute durante il corso della vostra avventura e approfondite nella nostra guida. Adesso, se vi sentite pronti e soddisfatti, possiamo cominciare con l’avventura: in caso contrario, consultate pure le altre sezioni della guida e buon divertimento! =)


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.