Final Fantasy Type-0 HD – Capitolo 5: La battaglia di Judecca | Parte 4

In questa sezione analizzeremo insieme tutte le tappe necessarie e le varie fasi di gioco per portare a termine Final Fantasy Type-0 HD. Comunque sia, non ci limiteremo a donarvi solo informazioni su come completare il gioco, ma vi guideremo attraverso le sezioni della Guida (a fianco), vi sveleremo le missioni secondarie, ogni piccolo segreto e ogni attività più redditizia. Vi auguriamo un buon divertimento! =)

Missione 8: La Battaglia di Judecca

Livello missione: 29

Requisiti per il Rango S Tempo impiegato Phantoma Vittime
35:00 (se l’Esper non viene invocato) 64 0
22:00 (se l’Esper viene invocato) 64 0

Il Rango S nella Missione 8: In questa specifica ed impegnativa missione, il conseguimento del Rango S avviene in modo un po’ differente rispetto a quanto visto fino ad adesso. Il tempo limite, infatti, cambia a seconda che uno specifico Esper (di cui non riveliamo ancora il nome, per evitare Spoiler) venga invocato o meno in vostro soccorso prima dello scontro con il Boss finale. Saranno le vostre azioni a determinare l’andamento di questa missione, attivando o meno questa eventualità.

Final Fantasy Type-0 HD Final Fantasy Type-0 HD Final Fantasy Type-0 HDFinal Fantasy Type-0 HD Final Fantasy Type-0 HD Final Fantasy Type-0 HD

La missione si avvierà sul Ponte dell’Aeronave Aximo, sotto il pieno assalto di un esercito di draghi.

1° ORDINE SPECIALE SUL PONTE DELL’AERONAVE AXIMO
Valutazione prestazione Eliminate 15 Yokuryu con il caposquadra
Limite di tempo 1:30
Effetto Aegis (durata: 0:30)
Ricompensa Guantoni killer (arma per Eight)

Final Fantasy Type-0 HDPrimo compito di questa missione è utilizzare la mitragliatrice contraerea – a destra dello scafo – per resistere alla dura offensiva dei pericolosi Yokuryu per ben un minuto. Pertanto, avvicinatevi al cannone alla vostra destra ed interagite con esso per visualizzare il mirino di puntamento. Localizzate il primo drago di fronte a voi e fate fuoco a volontà con il tasto X/A, quindi seguite lo stesso procedimento per ogni creatura alata che riuscirete ad individuare. Tenete presente che i Yokuryu non appaiono mai vicino all’elica, perciò – se vi capita di vedere quest’ultima nella vostra inquadratura – spostate la mitragliatrice verso sinistra. I draghi più difficili da localizzare sono quelli coperti dall’angolo in alto a sinistra dello schermo: qualora nella vostra visuale non ci sia alcun Yokuryu, dirigete la telecamera verso l’angolo in alto a sinistra per scovarne qualcuno. Abbattendo 15 Yokuryu in breve tempo, come richiesto dall’OS, verrete ricompensati con dei Guantoni killer per Eight.

2° ORDINE SPECIALE SUL PONTE DELL’AERONAVE AXIMO
Valutazione prestazione Eseguite un Riflesso letale su Zuiun con il caposquadra
Limite di tempo 2:00
Effetto Invulnerabile (durata: 0:15)
Ricompensa Elisir

Superato il primo obiettivo, il ponte dell’aeronave diventerà il campo di battaglia: dovrete vedervela con il drago Zuiun, che salirà a bordo ed attiverà un OS (sopra descritto). Per questa battaglia, la pistola magica di Cater si rivelerà decisamente portentosa. Ottenuta la vittoria, raccogliete il Phantoma dal drago sconfitto.

3° ORDINE SPECIALE SUL PONTE DELL’AERONAVE AXIMO
Valutazione prestazione Eliminate 20 Yokuryu con il caposquadra
Limite di tempo 1:30
Effetto Aegis (durata: 0:30)
Ricompensa Anello d’oro

Final Fantasy Type-0 HDTornate alla mitragliatrice contraerea e respingete una nuova ondata di Yokuryu, esattamente come fatto in precedenza. Ancora una volta, dovrete sopravvivere per un minuto, ma stavolta l’offensiva dei draghi si farà più pressante. Per rispondere all’insidia, non perdete la concentrazione e spostate la telecamera verso sinistra, quando vi trovate di fronte all’elica. Così facendo, non dovreste registrare particolare difficoltà. Annientando 20 Yokuryu in breve tempo, come richiesto dall’OS, potrete impadronirvi di un Anello d’oro. Raggiunto anche questo secondo obiettivo, si attiverà un breve intermezzo, che consacrerà l’apparizione del possente Drago Cinque Astri.

4° ORDINE SPECIALE SUL PONTE DELL’AERONAVE AXIMO
Sfida evasiva Evitate tutti gli attacchi
Limite di tempo 1:00
Effetto Rigene (durata: 0:30)
Ricompensa Armatura nobile

Per debellare il dragone, puntate il cannone magico sulla creatura alata e bombardatela il più possibile, effettuando qualche sporadica pausa per evitare i raggi di energia che questo vi sparerà contro. Nello specifico, per completare al meglio la sfida evasiva lanciata dall’OS, saltate sull’autocannnone ogni volta che il Drago Cinque Astri scaglierà un attacco a voi diretto, poi usate la schivata per raggiungere il lato opposto dell’aeronave, tornando indietro solo quando sentirete che i raggi d’energia stanno colpendo il ponte.

Final Fantasy Type-0 HDPer essere ulteriormente agevolati nelal sfida, vi consigliamo di affidarvi ad un personaggio dai movimenti agili, come Cater, ma dovreste riuscire nell’intento anche con l’uso di personaggi più lenti, come Trey, Cinque o Jack. Non sarà possibile sconfiggere il drago per adesso, per cui continuate solo ad attaccare fino a mettere in fuga l’avversario. Attenzione, però, perché alcuni attacchi potrebbero essere particolarmente ostici da eludere: non appena scorgete delle sfere di fuoco o dei dardi elettrici provenire verso di voi, allontanatevi subito dalla mitragliatrice per evitarli. Resistendo senza essere colpiti per un minuto, completerete con successo l’OS e vi aggiudicherete un’Armatura nobile.

Ben presto, l’impatto con il Drago Cinque Astri sarà inevitabile, determinando la fine di questa prima parte della missione e la conseguente perdita del vostro velivolo.

Final Fantasy Type-0 HDDopo lo schianto dell’aeronave, vi ritroverete nel Luogo dell’impatto (zona sicura). Prima di avanzare, voltatevi ed ispezionate il corpo del soldato dietro di voi per reperire una Piastrina di riconoscimento. Dopodiché, percorrete la nube ghiacciata, ricaricate le vostre energie con il Cerchio energetico ed utilizzate il Vestigio lungo la via per registrare i vostri progressi fino a questo momento. Esaminate il punto luminoso alla vostra sinistra per ottenere un Complesso multivitaminico, quindi avanzate per raggiungere il Sentiero ghiacciato [1].

ORDINE SPECIALE NEL SENTIERO GHIACCIATO [1]
Valutazione prestazione Usate il caposquadra per distruggere un Torrido con la magia
Limite di tempo 1:00
Effetto Trance (durata: 0:30)
Ricompensa Megaelisir

Eliminate i 2 Torridi (versione potenziata dei Budini ardenti) e proseguite per mettere a tacere un Concordiano e 2 Gren (versione potenziata dei Piros), uno dei quali sull’altura ghiacciata ad est. Prestate attenzione ai Concordiani: questi nemici, infatti, sono molto agili e possono bloccare qualsiasi attacco facendo roteare la propria lancia di fronte a sé, rivelandosi una vera seccatura. Sistemati i nemici, lasciatevi guidare dall’indicatore di destinazione per raggiungere il Sentiero ghiacciato [2].

ORDINE SPECIALE NEL SENTIERO GHIACCIATO [2]
Valutazione prestazione Eseguite un Riflesso critico su 2 Concordiani con il caposquadra
Limite di tempo 2:00
Effetto Estasi (durata: 0:30)
Ricompensa Multiessenza di drago

Final Fantasy Type-0 HDSconfiggete 2 Concordiani e il Nicheo e preparatevi allo scontro con il temibile Seiku, affiancato da un altro Concordiano. Per affrontare al meglio il drago, è preferibile ricorrere agli attacchi a distanza. Seiku, difatti, si sposta con molta frequenza e i suoi colpi hanno un raggio d’azione che copre un’ampia area; ciò costituisce un grosso problema per i combattenti in mischia, che raramente riusciranno a trovare l’occasione di mandare a segno i proprio colpi ravvicinati (evitando al contempo gli assalti). Qualora abbiate la fortuna di riuscire a colpire il nemico durante il Riflesso critico, il drago cadrà a terra stordito, lasciandovi alcuni momenti per riempirlo dei vostri più pesanti attacchi.

Dopo aver trionfato, spingetevi verso il Sentiero ghiacciato [3]. Qui verrete accolti da 2 Concordiani ed un Gren, ai quali seguirà un feroce Neviere. Fate attenzione: i suoi colpi possono congelare temporaneamente i componenti della squadra. Distrutto il bestione, dedicatevi ad un altro Gren, poi inoltratevi nella passerella sospesa sull’estrema destra per recuperare una Granpozione. Dopo, seguite il percorso fino al Sentiero ghiacciato [4].

ORDINE SPECIALE NEL SENTIERO GHIACCIATO [4]
Valutazione prestazione Sconfiggete Mikazuchi con il caposquadra
Limite di tempo 4:00
Effetto Tenacia (durata: 0:30)
Ricompensa Forma Velkhanos di Ifrit

Quest’area ospita un possente drago, Mikazuchi. Se non ve la sentite di affrontarlo e di completare l’ambizioso OS di questa zona, seguite il consiglio di Moglin ed evitate di cimentarvi in questo scontro: in questo caso, aggirate gli avversari e sfrecciate verso l’indicatore di destinazione per raggiungere la Base temporanea di Rubrum (saltate il prossimo paragrafo per procedere con la lettura).

Final Fantasy Type-0 HDQualora vogliate mettervi alla prova, invece, restate nell’area, accettate l’OS e preparatevi per un tremendo scontro: gli attacchi elementali di Mikazuchi hanno un ragggio d’azione molto esteso e si dimostrano fatali per chiunque ne rimanga vittima. Per questo motivo, i combattenti in mischia si troveranno in una situazione di particolare pericolo, dovendo evitare i letali assalti nemici e colpire l’avversario al tempo stesso. Tuttavia, proprio un combattente ravvicinato ben allenato può essere estremamente risolutivo per questo scontro: personaggi come Jack, Nine o Cinque – se ben allenati – possono tener testa e sconfiggere il dragone. Assicuratevi di utilizzare uno di questi tre personaggi come caposquadra e mandate a segno uno o due colpi prima di schivare la controffensiva nemica, quindi ripetete questo procedimento, tentando di mantenervi costantemente alle spalle del nemico, per ottenere la vittoria e sbloccare la forma Velkhanos dell’Esper Ifrit. Fatto ciò, proseguite verso la Base temporanea di Rubrum.

Nella Base temporanea di Rubrum troverete alcuni vostri compagni cadetti, con visibile bisogno di essere soccorsi. Spalleggiateli nella battaglia contro il potente Ginga, assicurandovi di non essere infastiditi dai Concordiani. Eliminato il mostro, la zona verrà finalmente rimessa in sicurezza, divenendo un luogo di riparo per i cadetti dell’Akademeia.

Final Fantasy Type-0 HDPerlustrate le casse nella rientranza alle vostre spalle per impossessarvi di una Granpozione (50%) o di un Etere (50%), poi esaminate il corpo del soldato caduto, sottoposto alle cure di un compagno, per recuperare una Piastrina di riconoscimento, poi . Quando siete pronti a procedere, parlate con Naghi (la cui posizione è indicata sulla mini-mappa): egli vi chiederà di prestare aiuto ai superstiti dell’Akademeia, momentaneamente in preda ad un Daikuryu. Terminato il dialogo, interagite con la transenna in fondo per cambiare schermata.

Ripristinate le vostre energie con il Cerchio energetico e salvate i vostri progressi al Vestigio, come di consueto. Prendetevi del tempo anche per sviluppare le abilità dei vostri personaggi, se avete accumulato PA a sufficienza (come sempre, il menu “Guida” nella colonna a fianco, voce “Personaggi e abilità” riepiloga qualche consiglio su come sviluppare i personaggi). Fatto questo, interagite con la transenna in fondo al sentiero per procedere Verso la Yugumo [1].

Final Fantasy Type-0 HDMettete al tappeto il Concordiano, il Monoculare e il Nicheo, quindi prendetevi un momento per individuare il punto luminoso nei pressi del crepaccio e rinvenire un Complesso multiproteico (50%) o un Complesso multivitaminico (50%). Individuare quest’oggetto è particolarmente complesso, in quanto lo troverete incastonato in una parete di ghiaccio nella fossa di fronte all’entrata dell’area. Per poterlo recuperare, posizionatevi esattamente sopra di esso; non riuscirete ad intravedere l’oggetto, ma vedrete comparire l’icona del bersaglio con cui interagire per recuperarlo.

Raccolto il tesoro, procedete Verso la Yugumo [2]. Qui v’imbatterete nel drago Ryusei, affiancato da 2 Monoculari. Eliminate prima questi ultimi, così da potervi dedicare al mostro più pericoloso senza seccature. Avanzate lungo il tragitto e ricaricatevi con il Cerchio energetico in loco, poi mettete piede nel Pianoro ghiacciato.

ORDINE SPECIALE NEL PIANORO GHIACCIATO
Sfida di acquisizione Raccogliete un oggetto perduto dai resti dell’aeronave
Limite di tempo 1:00
Effetto Invulnerabile (durata: 0:15)
Ricompensa Elisir

Final Fantasy Type-0 HDIn questa grande arena dovrete fronteggiare un mastodontico Rekizan e 3 Gren. Per prima cosa, aspettate ad accettare l’OS: avrete solo un minuto per cercare gli oggetti richiesti e la presenza dei nemici in loco potrebbe vanificare le vostre ricerche, con inevitabili perdite per la squadra. Pertanto, sbarazzatevi anzitutto dei tre mostri di minor entità (i Gren). Dopodiché, concentrate i vostri sforzi per neutralizzare anche il Rekizan. Dopo la sudata vittoria, saremo finalmente pronti ad intraprendere l’OS. Accettatelo ed esaminate il rottame in fiamme – a sinistra del passaggio meridionale – per recuperare una Piastrina di riconoscimento, completando l’ordine ed ottenendo un Elisir, quindi seguite l’indicatore per raggiungere il Relitto della Yugumo (zona sicura).

Controllate le casse alle vostre spalle per ottenere un’altra Piastrina di riconoscimento, poi utilizzate il Cerchio energetico e salvate i vostri progressi al Vestigio. Per salire all’interno della Yugumo, esaminate la pila di casse di fronte a voi.

ORDINE SPECIALE NELLA YUGUMO, INTERNO
Sfida di acquisizione Raccogliete un oggetto perduto dai resti dell’aeronave
Limite di tempo 1:00
Effetto Trance (durata: 0:30)
Ricompensa Coda di fenice

A partire da questo momento, il ritmo si farà più incalzante: un conto alla rovescia scandirà l’intera vostra permanenza in quest’area, per cui bisognerà agire in fretta. Se non riuscirete ad intervenire prima della fine del tempo, infatti, gli altri cadetti andranno incontro ad un’orribile morte per mano di un Hiryu.

Per cominciare, aspettate ad accettare l’OS. Individuate l’Hiryu, supportato da 2 Venefici. Eliminate soltanto questi ultimi ed accettate l’OS subito dopo: ispezionate il versante sud del passaggio occidentale per ottenere una Piastrina di riconoscimento e completare l’obiettivo. Fatto ciò, avanzate verso la Postazione centrale.

ORDINE SPECIALE NELLA POSTAZIONE CENTRALE
Sfida di acquisizione Raccogliete un oggetto perduto dai resti dell’aeronave
Limite di tempo 1:00
Effetto Trance (durata: 0:30)
Ricompensa Megaelisir

Final Fantasy Type-0 HDQui incapperete nuovamente nell’Hiryu: bersagliatelo con i vostri colpi a distanza più potenti per difendere i superstiti, mentre seguite il sentiero che scende circolarmente per raggiungere il livello inferiore. Raccogliete la Piastrina di riconoscimento vicino al crepaccio (per completare l’OS) e combattete contro i 2 Glaciformi per neutralizzarli, quindi attaccate Hiryu fino a metterlo in fuga. A questo punto, il cadetto vi omaggerà con una Granpozione di ringraziamento. Frattanto, il drago volerà in un’altra zona, inaugurando un nuovo conto alla rovescia. L’area in cui il drago si poserà è determinata in maniera casuale. Per comodità, abbiamo suddiviso le tre possibilità in altrettanti diversi paragrafi: cliccate sull’area in cui Moglin vi ordinerà di recarvi (seguite gli indicatori di destinazione per raggiungerla senza difficoltà) e proseguite la lettura da lì finché non avrete coperto tutte e tre le postazioni:

[ Postazione Est ]

Il minaccioso Hiryu ha preso di mira il cadetto al centro dell’area. Lanciatevi all’assalto e colpite il drago con i vostri migliori attacchi per ferirlo e scacciarlo dalla zona. Non appena il nemico lascia la zona, uccidete tutti gli altri avversari indicati sulla mini-mappa. Il vostro aiuto verrà ricompensato con un Elisir. Non è tempo di rilassarsi, però: appena Hiryu si allontanerà, partirà un nuovo conto alla rovescia. Per questa ragione, sarete chiamati a ripulire nuovamente la zona nel minor tempo possibile.

[ Postazione Ovest ]

Dalla Postazione centrale, seguite l’indicatore di destinazione per imboccare il passaggio occidentale e raggiungerete la Postazione ovest. Questa volta, prendete di mira Hiryu fino a ridurre i suoi PV fino alla barra gialla per farlo desistere, poi concentratevi sul Neviere e sconfiggetelo rapidamente per salvare il cadetto. In segno di gratitudine, questi vi regalerà una fiala di Etere.

[ Postazione Sud ]

Ignorate i 2 Nichei che tenteranno di aggredirvi all’ingresso e focalizzatevi su Hiryu per aiutare il cadetto in fin di vita. Quando avrete ridotto i PV dell’ostile creatura fino a farli scendere alla barra gialla, il drago lascerà momentaneamente il campo di battaglia, permettendovi di dedicarvi ai 2 Nichei. Cercate di annientarli nel minor tempo possibile per ricevere in dono una Megapozione dal cadetto riconoscente.


Quando avete fatto, seguite l’indicatore e raggiungete subito la Postazione centrale (se non ci siete già), poi proseguite verso il passaggio settentrionale per ritornare all’Interno della Yugumo (segnalato dall’indicatore di destinazione). Spingetevi fino all’estremità nord della Yugumo e risalite la scala per rientrare nel Relitto della Yugumo. Rimettetevi in forze con il Cerchio energetico, salvate la partita con il Vestigio e salite su una seconda scala per rivisitare il Pianoro ghiacciato, teatro della prossima battaglia.

ORDINE SPECIALE NEL PIANORO GHIACCIATO
Valutazione prestazione Fermate Sanzashi con il caposquadra senza uccidere il suo Hiryu
Limite di tempo 2:00
Effetto Estasi (durata: 0:30)
Ricompensa Falce nera (arma per Sice)

E’ finalmente arrivato il momento di dare una lezione a Sanzashi e al suo drago Hiryu. Quest’ultimo è molto resistente, ragion per cui è necessario prendere di mira colui che lo cavalca, Sanzashi. Pertanto, utilizzate la Levetta analogica destra per modificare il bersaglio e focalizzatevi su Sanzashi, invece che sul suo drago. Così facendo, molto probabilmente ferirete di riflesso anche l’Hiryu, quindi prestate molta attenzione, se mirate a completare l’OS di questa zona e a recuperare la Falce nera per Sice.

Final Fantasy Type-0 HDIl momento migliore per colpire Sanzashi è quando il suo Hiryu vola rasoterra. Se riuscite ad approfittare del Riflesso critico, l’Hiryu cadrà del tutto al suolo, lasciando il suo cavaliere del tutto esposto alla vostra furia. In questo caso, tartassate Sanzashi di colpi. Assicuratevi di colpire sotto Riflesso critico anche quando Hiryu si trova a terra ed inizia a materializzare una sfera infuocata fra le proprie fauci. Questo attacco vi trascinerà verso la bocca del drago, per cui siate pronti a tutto ed attaccate ripetutamente Sanzashi mentre venite ineluttabilmente attirati verso la bestia alata. Prestate la massima cautela, però, perché una simile tattica vi farà assumere dei rischi notevoli.

Se siete riusciti a avere la meglio su Sanzashi senza uccidere l’Hiryu, avvicinatevi al drago ferito per ottenere un oggetto curativo dalle proprietà straordinarie: un Multicurativo. Dopo questo ulteriore successo, avanzate verso l’indicatore per salire sull’Aeronave del Drago blu. Adoperate il Cerchio energetico per ricaricarvi e il Vestigio per salvare ogni progresso, quindi proseguite per assistere ad una raccapricciante scena d’intermezzo. Ben presto vi ritroverete in un luogo tetro ed ombroso, il Primo ponte.

ORDINE SPECIALE NEL PRIMO PONTE
Ricerca informazioni Ispezionate l’interno
Limite di tempo 3:00
Effetto Aura (durata: 0:30)
Ricompensa Piastra antiurto II

Accettato l’OS, lasciatevi guidare dal sentiero e procedete verso destra per debellare un Dragonita e raccogliere un Osso di drago. Quest’ultimo oggetto vi consentirà di completare l’indagine speciale avviata con l’OS, fruttandovi una Piastra antiurto II. Se disponete di un personaggio con attacchi a lungo raggio, potete sconfiggere anche il Dragonita fermo sulla struttura sopraelevata.

Un nuovo nemico: I Dragoniti sono creature tanto infide quanto pericolose: cercate di distruggerli il prima possibile, altrimenti saranno loro a prendere il sopravvento, decimando in fretta la vostra squadra. Nello specifico, evitate assolutamente di rimanere fermi nella stessa posizione; al contrario, muovetevi repentinamente ed alternate di continuo affondi e schivate. Nei loro primi due turni, i Dragoniti possono mettervi K.O. immediatamente, mentre al terzo turno possono ridurre il vostro personaggio in fin di vita.

Si tratta di mostri altamente imprevedibili e sorprendentemente rapidi. Riescono addirittura a scavare delle fosse, risalendo in superficie all’improvviso per travolgere tutto ciò che trovano lungo il loro cammino. Oltre a questa tecnica, i Dragoniti possono contare anche su agili balzi, con i quali possono ferire gravemente le loro vittime. Come se non bastasse, possono anche scagliare delle masse gelatinose in grado d’immobilizzare il bersaglio colpito, lasciandolo alla mercè degli altri avversari, che non esiteranno a divorarlo.

Fortunatamente , anche i Dragoniti hanno un punto debole: la resistenza. Già con qualche colpo in mischia ben assestato, infatti, questi avversari capitoleranno. Ciò nonostante, non abbassate la guardia ed accertatevi di fare del vostro meglio per evitare ogni loro attacco in arrivo.

Eliminate un altro Dragonita e procedete verso il Secondo ponte.

ORDINE SPECIALE NEL SECONDO PONTE
Ricerca informazioni Ispezionate l’interno
Limite di tempo 3:00
Effetto Aura (durata: 0:30)
Ricompensa Elisir

Avanzate lungo il sentiero circolare e localizzate il Dragonita in alto, poi rispedite al creatore altri 2 Dragoniti e raccogliete l’Elmo di Concordia dalla svolta a sinistra (giusto prima d’inoltrarvi nel passaggio verso la prossima zona) per completare l’OS di quest’area. Fatto ciò, raggiungete il Terzo ponte.

ORDINE SPECIALE NEL TERZO PONTE
Ricerca informazioni Ispezionate l’interno
Limite di tempo 3:00
Effetto Aura (durata: 0:30)
Ricompensa Armatura schermata

La planimetria di quest’area è molto simile alle due appena attraversate. Prestate attenzione alla coppia di Dragoniti che si aggira per quest’area. Per completare l’OS ed ottenere un’Armatura schermata, assicuratevi d’imboccare la prima diramazione del sentiero alla vostra sinistra per impossessarvi di un’Armatura di Concordia, che giace giusto sulla sporgenza. Dopodiché, imboccate il Ponte inferiore.

Avvicinatevi al centro dell’area, seguendo l’indicatore di destinazione, e provate a proseguire per allontanarvi dalla piattaforma cicolare al centro. Appena tenterete di lasciare la zona, la struttura comincerà a muoversi, obbligandovi ad intraprendere una faticosa battaglia: numerosi Dragoniti, infatti, si materializzeranno dal terreno per tendervi un’imboscata.

Final Fantasy Type-0 HDDovrete respingere ben due ondate di Dragoniti; tenete presente che, una volta neutralizzata la prima ondata, una parte del terreno cederà per uno sprofondamento dell’ascensore, per cui lo spazio a disposizione per combattere verrà ulteriormente ridimensionato. In ogni caso, eliminate gli avversari uno ad uno, sottraendo loro quanto più Phantoma vi è possibile, per rimettere in moto l’intero marchingegno. Concluso lo scontro, procedete a nord per raggiungere di nuovo la Base temporanea di Rubrum.

Dopo la scena d’intermezzo, rimettetevi in forze con il Cerchio energetico e salvate la vostra posizione con il Vestigio. Dopodiché, esaminate la transenna per cambiare schermata. Nella nuova area verrete sorpresi da Shinryu Celestia, che altri non è che il Drago Cinque Astri che ha abbattuto l’aeronave. La sua preda al momento è Naghi. Fortunatamente, Shinryu Celestia volerà via poco dopo il vostro arrivo. Con grande cautela, comunque, evitate gli attacchi del tremendo dragone e procedete verso la Nube cristallizzata.

ORDINE SPECIALE NELLA NUBE CRISTALLIZZATA
Valutazione prestazione Non ingaggiate alcun nemico
Limite di tempo 1:00
Effetto Invisibile (durata: 0:15)
Ricompensa Crio MIS 2

Final Fantasy Type-0 HDSeguite Naghi, ignorando i nemici in zona (Gren, Concordiani ed uno Yokuryu), soprattutto se intendete completare l’OS di quest’area. Prima di raggiungere la nuova schermata, però, assicuratevi di aspettare lo scadere del tempo, schivando frattanto ogni assalto nemico. Così facendo, riceverete in ricompensa l’autorizzazione all’uso della magia Crio MIS 2. Non dimenticate anche di raccogliere un Complesso multivitaminico (50%) o un Complesso multiproteico (50%) dietro la prima curva del sentiero. Non appena siete pronti a procedere, avanzate verso la Banchina d’imbarco.

ORDINE SPECIALE NELLA BANCHINA D’IMBARCO
Valutazione prestazione Sconfiggete 5 Dragoniti con il caposquadra
Limite di tempo 4:00
Effetto Tenacia (durata: 0:30)
Ricompensa Pistola occulta (arma per Cater)

Continuate a seguire Naghi anche nella prossima schermata e liberatevi di tutti i nemici presenti per permettere all’aeronave alleata di approdare e consegnare i rifornimenti. Sorprendentemente, dovrete combattere anche contro dei Dragoniti, che per qualche ragione sono riusciti a raggiungere la superficie. Accettate l’OS a loro dedicato e sconfiggetene 5 per impadronirvi della Pistola occulta (arma di Cater). Ripulita la zona da ogni minaccia, ricaricatevi con il Cerchio energetico e salvate con il Vestigio che compariranno.

Nota! Prima di procedere oltre, fermatevi un momento e preparate a dovere la vostra squadra. La prossima area, infatti, ospiterà lo scontro con un potente Boss, senza più possibilità di retrocedere. Per questo motivo, fermatevi a sviluppare i vostri personaggi e a sistemare gli equipaggiamenti, se necessario.

Ultimati i preparativi, avvicinatevi al punto indicato sulla mini-mappa per assistere ad una scena d’intermezzo, alla quale seguirà un filmato. Prepariamoci: nel Ghiacciaio plumbeo un’altra dura battaglia ci attende!

1° ORDINE SPECIALE NEL GHIACCIAIO PLUMBEO
Sfida evasiva Non subite danni
Limite di tempo 2:00
Effetto Aura (durata: 1:00)
Ricompensa Sfera di cristallo

Boss: Shinryu Celestia

Shinryu CelestiaStrategia: Purtroppo, se siete alla vostra prima partita, l’unica alternativa possibile in questo combattimento consiste nel limitarsi a schivare ogni colpo di Shinryu Celestia poiché qualsiasi attacco del nemico vi ucciderà all’istante. Non importa quanto combatterete, ogni cadetto sarà destinato a perire. La disfatta sarà inevitabile, ma sarà importante far tesoro di questa bruciante sconfitta per il futuro, magari anche per le partite successive alle prime, dove finalmente una rivincita sarà attuabile. Se desiderate completare il primo OS di questa zona (riepilogato nella tabella in alto), però, dovrete essere veloci e provvedere prima che l’intero gruppo venga messo al tappeto. A poco a poco, infatti, ogni alleato verrà brutalmente sconfitto da Shinryu Celestia. Questo potente avversario è in grado di scagliare sfere infuocate o dardi elettrici, seguendo tutte le volte il medesimo schema. La via migliore per evitarli è fuggire a gambe levate. La situazione si complicherà ulteriormente quando il Boss scomparirà nell’oscurità dell’area, divenendo impossibile da agganciare e difficile da prevedere, con rischiose conseguenze. In questo caso, per provare a continuare nelle manovre evasive al meglio, cercate di notare gli occhi rossi che emergono dalle tenebre, grazie ai quali potrete almeno avere un’idea della posizione attuale di Shinryu Celestia.

Per evitare al meglio gli attacchi del nemico, restate ai margini dell’arena ed aspettare che il Boss faccia le sue mosse: se vedete profilarsi un dardo elettrico, sfrecciate fino al lato opposto, ma non perdetela mai d’occhio. Shinryu Celestia intervallerà costantemente le proprie sfere infuocate ai propri dardi elettrici, ma talvolta potrebbe anche invertire l’ordine di attacco. Una volta completato il primo OS, avendo quindi resistito per ben 2 agonizzanti minuti agli assalti di Shinryu Celestia senza riportare danni, si attiverà un secondo OS, con il quale vi verrà domandato di uccidere il Boss in cinque minuti.

2° ORDINE SPECIALE NEL GHIACCIAIO PLUMBEO
Valutazione prestazione Uccidete Shinryu Celestia con il caposquadra
Limite di tempo 5:00
Effetto Aura (durata: 1:00)
Ricompensa Arco venefico (arma per Trey)

Se siete alla vostra prima partita, questo obiettivo è chiaramente infattibile, per cui non potrete far altro che darvi per vinti ed aspettare che la nemica annienti i vostri cadetti uno ad uno. Dopo che Shinryu Celestia avrà eliminato ogni vostro guerriero, l’incredibile Esper Bahamut 0 verrà evocato per darvi manforte. Al comando del meraviglioso alleato, tenete premuto il tasto associato al colpo Megafusione per caricare il colpo e trasformarlo in Terafusione. Assicuratevi di bloccare i movimenti del Boss e di non subire danni mentre caricate il colpo, altrimenti perderete tutta la carica accumulata. Tempestate Shinryu Celestia con l’attacco Megafusione caricato al massimo più e più volte; in alternativa, fate ricorso a Devastazione per abbassare gradualmente i PV del nemico, quindi approfittate subito dopo del Riflesso critico che si attiverà. Se riuscirete nell’impresa, l’avversaria rimarrà immobile, completamente vulnerabile al vostro colpo più potente. In questo caso, sfruttate l’occasione per caricare al massimo Megafusione e scatenate il colpo sul Boss per provocare danni mostruosi, fino ad ottenere la vittoria.

Dopo la trionfante vittoria, assistete alle scene d’intermezzo che concluderanno il Capitolo 5. Se siete riusciti a completare la missione con l’ausilio dell’Esper, riceverete in ricompensa la magia Ignis MIS. In caso contrario, se avete sconfitto Shinryu Celestia senza bisogno del supporto dell’Esper, l’oggetto ricevuto come premio varierà.

Continua qui per…Capitolo 6 – Missione 9: Assedio al Ponte Magno


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.