Final Fantasy Type-0 HD – Capitolo 2: In alto la bandiera vermiglia | Parte 1

In questa sezione analizzeremo insieme tutte le tappe necessarie e le varie fasi di gioco per portare a termine Final Fantasy Type-0 HD. Comunque sia, non ci limiteremo a donarvi solo informazioni su come completare il gioco, ma vi guideremo attraverso le sezioni della Guida (a fianco), vi sveleremo le missioni secondarie, ogni piccolo segreto e ogni attività più redditizia. Vi auguriamo un buon divertimento! =)

La prima visita dell’Akademeia

Final Fantasy Type-0 HD Final Fantasy Type-0 HD

Dopo le scene d’intermezzo, il Capitolo 2 si riapre nella Piazza della Fontana dell’Akademeia, in cui al momento la situazione sembra essersi ristabilizzata. Avremo così un po’ di tempo libero, durante il quale sarà possibile dedicarsi alla raccolta di informazioni ed oggetti, nonché al completamento di qualche missione secondaria. Come capirete scambiando qualche parola con gli altri cadetti della scuola, pare che la Classe Zero, di cui i protagonisti di quest’avventura fanno parte, sia una classe speciale, la più potente fra le classi istituite nell’Akademeia.

Appena avete la possibilità di spostarvi, parlate con i ragazzi seduti sul muretto, quindi procedete verso la fontana appena restaurata per essere fermati da Aki, della Classe Uno. Dopo qualche complimento, la studentessa vi fornirà qualche utile dettaglio sull’Akademeia, suggerendovi di visitare anzitutto l’Aula Zero. Per giungere all’Aula Zero, vi basterà varcare la porta dell’edificio centrale nella piazza per raggiungere l’Atrio e poi imboccare la prima porta sulla sinistra.

Spiegazione! Potete visualizzare la posizione corretta dell’Aula zero premendo il tasto Select/Start per aprire la schermata delle informazioni. Aprendo il Menu principale, infatti, il simbolo Final Fantasy Type-0 HD apparirà sulla prossima destinazione da raggiungere per avanzare nella storia o nella missione. Una mappa della location in cui vi trovate sarà sempre disponibile nella porzione destra della schermata delle informazioni, sia quando state passando il vostro tempo libero nell’Akademeia che quando state svolgendo una missione. Ad ogni modo, quando soggiornate all’interno della scuola, il simbolo lampeggiate sulla mappa denoterà la posizione del prossimo obiettivo, mentre nel corso delle missioni non troverete indicatori, ma l’area da raggiungere per avanzare verrà segnalata con un cerchio lampeggiante. Aiutatevi con questi indicatori, dunque, quando il sentiero da seguire non vi è chiaro.

Prima di parlare con il Comandante nell’Aula Zero e completare ufficialmente l’arruolamento nell’Akademeia, potete continuare a girovagare un po’ per la piazza in cerca di qualche nuova informazione dai personaggi. Quando siete pronti, varcate le porte dell’edificio centrale per raggiungere l’Atrio. Ancora una volta, sentitevi liberi di scambiare quattro chiacchiere con i cadetti in loco, poi varcate le doppie porte che rimangono subito in fondo al corridoio alla vostra sinistra. Così facendo, raggiungerete il Corridoio.

Qui incontrerete la Dott.ssa Al-Rashia Arecia, direttrice dell’Akademeia e “Madre” della Classe Zero, che introdurrà alcune importanti nozioni in merito al Phantomaraccolto fino a questo momento, sottolineandone la misteriosa natura. Concluso il dialogo, aprite le porte di fronte a voi per accedere all’Aula Zero. Oltre ad alcuni dei vostri compagni, già in aula, potrete ora assistere ad un filmato e conoscere anche il Comandante della Classe 0, Kurasame. Nella scena d’intermezzo, inoltre, verranno presentati anche due nuovi cadetti della Classe Zero: Makina e Rem.

Final Fantasy Type-0 HD Final Fantasy Type-0 HD Final Fantasy Type-0 HD

Appena ripreso il controllo di Ace, avvicinatevi alla cattedra e rivolgetevi al Moguri (sopra la testa del quale è comparsa un’icona a forma di punto interrogativo). Trattasi del “ribattezzato” Moglin, che d’ora in poi fungerà da guida per il coordinamento di tutte le operazioni militari dell’Akademeia che coinvolgono la Classe Zero, oltra a tenere utili lezioni per potenziare i personaggi (non mancheremo di segnalarvi quando ciò diventerà possibile). Per prima cosa, Moglin vi chiederà di varcare la porta sulla destra per raggiungere il Cimitero ed onorare i numerosi compagni caduti. Prima, però, parlate con Aria, la timida ragazzina sulla destra (sulla cui testa aleggia l’icona “Addetto“). Aria è l’attendente personale della Classe Zero ed è specializzata nella vendita di oggetti. Potete rivolgervi a lei per effettuare qualche acquisto. Nello specifico, ecco gli articoli in vendita per il momento:

NEGOZIO DI OGGETTI DI ARIA
Articolo Prezzo in Guil Tipo
Pozione 100 Oggetto
Etere 2.000 Oggetto

Se i vostri fondi ve lo consentono, vi suggeriamo di avere in inventario almeno 10-20 Pozioni, mentre i costosi Eteri non dovrebbero essere necessari per adesso. Ultimato lo shopping, comparirà su schermo una finestra tutorial dedicata all’assegnazione degli oggetti.

Spiegazione! Gli oggetti consumabili possono essere impostati dal menu, consentendovi così di avervi accesso immediatamente durante il corso della battaglia. Per equipaggiare un oggetto, aprite il Menu principale con il tasto Select/Start, selezionate la scheda “Inventario“, quindi selezionate la sotto-maschera “Oggetti” e poi “Equipaggia“. Potete usare un oggetto equipaggiato premendo Giù. Gli oggetti curativi, come le Pozioni, apportano un notevole contributo alla battaglia, dato che non consumano PM (Punti magia) e non richiedono un periodo di carica prima di essere utilizzati, contrariamente alle magie di tipo curativo.

Assegnate le Pozioni, secondo le istruzioni riportate nel riquadro soprastante, quindi varcate la porta sulla destra per entrare nel Cortile interno, poi avanzate ed interagite con il cancello in fondo a destra per accedere al Cimitero. La scena d’intermezzo che seguirà metterà in risalto l’importanza delle piastrine di riconoscimento.

Akademeia: prime 6 ore di tempo libero
EVENTI DISPONIBILI
Località Chi Ricompensa Note
Terrazza Makina/Rem Filmato, Granpozione
Cimitero Makina/Rem Filmato, Extrapozione Solo al comando di Makina o Rem
Dipartimento esoterico Dott.ssa Al-Rashia Granpozione

Final Fantasy Type-0 HDAl termine dell’intermezzo, il cancello del cimitero sarà contrassegnato da un’icona a forma di punto interrogativo. Provate ad interagire con essa: vi verrà spiegato che alcuni eventi non possono essere attivati a meno che non venga selezionato l’apposito personaggio. Il personaggio attivo (leader) può essere cambiato usando qualsiasi Vestigio. Se un evento non può essere raggiunto, verrà fornito un suggerimento per capire quale personaggio selezionare per poter avanzare. In questo caso, avremo bisogno di Rem o Makina. Provvederemo tra poco.

Final Fantasy Type-0 HDIntanto, ritornate in aula. Qui, Moglin vi spiegherà com’è strutturato il vostro tempo libero. Nello specifico, nelle pause fra una missione e l’altra, i vostri personaggi avranno del tempo libero che potranno spendere per dedicarsi ad alcuni eventi prima di essere chiamati a compiere la prossima missione per l’avanzamento della storia. Ogni evento impiega due ore del giorno, dove ogni giorno si hanno a disposizione 12 ore di tempo libero. Affrontare eventi o intrattenere conversazioni è assai utile, nonché interessante, in quanto vi dà accesso ad oggetti ed informazioni altrimenti irreperibili. Anche le lezioni di Moglin impiegano due ore del tempo libero.

Spiegazione! Tra una missione e l’altra, ai cadetti è concesso avere deltempo libero. Durante questo lasso di tempo, è possibile interagire con gli altri. Le icone sono visualizzate sopra alcuni personaggi per indicare ciò che è possibile realizzare parlando con essi.

Icona [!] – Scene opzionali, note come “Eventi” (consumano 2 ore)
Icona Final Fantasy Type-0 HD – Scene che consentono di proseguire con la trama
Icona [?] – Suggerimenti e tutorial
Icona [Obiettivo o Addetto] – Negozi, mercanti o altro

A differenza di altre interazioni, l’iniziazione degli Eventi consumerà due ore del tempo libero rimanente fra una missione e l’altra. Via via che la storia avanza, diversi Eventi compariranno, mentre i più datati non saranno più disponibili. Ci sono anche altri fattori che possono consumare il vostro tempo: uscire dall’Akademeia, ad esempio, impiega ben sei ore, mentre partecipare alle esercitazioni porterà via un’intera giornata (12 ore). Parleremo in modo più approfondito di questi ultimi due aspetti in seguito.

Nota! Se non siete interessati allo svolgimento dei compiti secondari, potete ora recarvi subito al Comando Militare e parlare con Tachinami (in fondo alla sala) per accelerare lo scorrere del tempo direttamente al Giorno operativo. Notate bene che è sì possibile scegliere di sacrificare il proprio tempo libero rimanente fra una missione e l’altra per avanzare direttamente all’inizio della prossima operazione, ma in questo modo eventuali Eventi e Missioni secondarie attualmente disponibili non saranno più accessibili. Ai fini di questa guida, naturalmente, tratteremo ogni evento secondario che è possibile attivare al tempo di gioco in cui ci si trova. Se desiderate saltare completamente questa parte facoltativa, v’invitiamo a cliccare qui.

Final Fantasy Type-0 HDAl momento, il tempo che ci separa dalla prossima missione è pari a 6 ore. Potremo approfittare di questo intervallo per esplorare per la prima volta l’Akademeia, reperendo informazioni e utili oggetti. Per cominciare, appena vi è possibile, lasciate l’aula per raggiungere il Corridoio, poi date uno sguardo alla vostra sinistra per individuare un Vestigio. Dopo una breve scena d’intermezzo, interagite con il reperto in questione. Per cambiare il personaggio di comando, scegliete “Mobilita“, quindi selezionate Makina o Rem. Fatto questo, tornate nuovamente alle porte del Cimitero ed interagite con il cancello di prima (sopra il quale ora è comparsa l’icona a forma di punto esclamativo). In questo modo, potrete assistere ad una scena d’intermezzo extra, al termine della quale otterrete una Extrapozione e un Elisir da Moglin.

Final Fantasy Type-0 HDA questo punto, fate ritorno nel Corridoio e cambiate nuovamente il personaggio di comando, ritornando all’utilizzo di Ace, quindi salvate i vostri progressi di gioco. Varcate le doppie porte che conducono all’Atrio, quindi fate qualche passo in avanti per imbattervi nuovamente in Aki, la quale adesso v’illustrerà il funzionamento di alcune strutture dell’Akademeia, in particolare del Portale Magico. Prima di utilizzare questo dispositivo di teletrasporto, individuate una delle due rampe di scale a nord e salitele per raggiungere il Comando centrale.

Potrete apprendere diverse utili nozioni sulle missioni in questa stanza. Per la precisione, l’Ufficiale di Rubrum all’ingresso vi fornirà qualche spiegazione sul dispiegamento di Forze ausiliarie e sul Rango FA, il Funzionario di Rubrum vi rammenterà l’esistenza di diverse modalità di gioco e di far affidamento su eventuali forze ausiliarie, mentre l’Ufficiale di Rubrum sul fondo v’illustrerà la possibilità di ripetere missioni già completate (un ottimo metodo per allenare i propri personaggi).

Spiegazione! Le Forze ausiliarie, o FA, sono rappresentate da cadetti di altre classi che decidono di assistere altri commilitoni nel completamento di una missione, quando si riscontrano difficoltà. Possono essere chiamate aprendo il menu e selezionando “Impostazioni” dalla scheda “Configura“. A coloro che prestano il proprio aiuto agli altri sono offerte delle ricompense, sotto forma di Punti delle Forze Ausiliarie, anche noti come PFA. Guadagnare PFA andrà ad incrementare il Rango FA, garantendo l’accesso ad incantesimi speciali ed accessori esclusivi. Tuttavia, è doveroso evidenziare che il Rango FA può anche abbassarsi nel corso del tempo o essere addirittura revocato, se non si fa regolarmente ricorso alle Forze ausiliarie. I PFA possono essere scambiati per utili oggetti ed incantesimi al Centro PFAal Comando centrale (amministrato proprio dall’Ufficiale di Rubrum).

Spiegazione! E’ possibile selezionare la modalità di gioco che si preferisce mediante i Vestigi. Le modalità esistenti sono tre e la scelta dovrebbe riflettere il proprio livello di abilità:

  • Facile: Danni e PV dei nemici sono ridotti
  • Standard: Livello di difficoltà base
  • Difficile: Livello missioni +30

Soddisfacendo alcune particolari condizioni, inoltre, è addirittura possibile sbloccare un’ulteriore modalità di gioco.

Spiegazione! E’ possibile rigiocare qualsiasi missione già completata in precedenza, se desiderate rivivere determinati momenti della storia, o semplicemente se volete guadagnare ulteriori Punti ESP e oggetti per i vostri personaggi. A questo scopo, scegliete l’opzione “Missioni” dalla Schermata del Titolo, quindi caricate un vostro file di salvataggio. Così facendo, comparirà una lista di tutte le missioni che avete già completato. Per rigiocare una qualsiasi di esse, vi basterà selezionarla dall’elenco in questione. Potete usare qualsiasi personaggio desideriate quando rigiocate le missioni, anche se quei personaggi non erano originariamente disponibili durante la missione. Sperimentate diverse combinazioni per ricercare nuovi modi per affrontare le sfide proposte. Conserverete tutti gli oggetti e i Punti ESP che otterrete mentre ripetete le missioni. Ciò può tornare utile se ritenete che i vostri personaggi abbiano bisogno di guadagnare ulteriore potenza prima di fronteggiare una missione particolarmente complessa. Tuttavia, è importante notare che non è possibile ripetere una missione se il vostro ultimo salvataggio è stato effettuato mentre una missione è ancora in corso. Potete determinare se avete salvato nel mezzo di una missione semplicemente esaminando l’icona del vostro file di salvataggio.

Come anticipato, inoltre, al Comando centrale avete la possibilità di parlare con Tachinami per avviare immediatamente la prossima missione, anche quando vi resta ancora del tempo libero. Per il momento, non avvaletevi di questa facoltà.

Final Fantasy Type-0 HDAdesso, lasciate il Comando centrale e proseguite in direzione delle gigantesche porte ad ovest dell’Atrio, così da raggiungere il Cristallium. Qui potrete consultare gliAnnali Vermigli (accessibili anche dal menu principale), una fonte che immagazzina tutti i dati relativi al mondo di Orience, mettendoli a portata di mano per una consultazione in qualsiasi momento. Sarà utile leggerli con una certa frequenza per cogliere tutti i particolari della trama dei gioco e degli elementi che caratterizzano l’universo di Final Fantasy Type-0 HD. Prima di andare via, assicuratevi di rivolgere parola ai personaggi nei paraggi ed esaminate il rapporto apposto sulla parete subito alla sinistra dell’ingresso.

Fate ritorno nell’Atrio ed entrate al centro del Portale Magico, quindi scegliete “” per attivarlo. Così facendo, potete scegliere di visitare le seguenti destinazioni:

  • Dipartimento esoterico
  • Laboratorio marziale
  • Sala relax
  • Salone
  • Terrazza panoramica
  • Scuderia

Per iniziare, scegliete di visitare la Terrazza. In quest’area potrete trovare dei vostri compagni: rivolgetevi a Makina per innescare una scena d’intermezzo facoltativa che vi frutterà una Granpozione. Scambiate ancora qualche parola con i vostri amici, se vi va, poi ritornate al Portale Magico per far ritorno all’Atrio.

Se lo desiderate, fate una breve visita al Laboratorio marziale e alla Sala relax. Nel primo potrete parlare con il Ricercatore del Laboratorio Marziale (icona “Addetto“) per visitare un negozio di armi, oltre che ottenere qualche utile informazione sul background di gioco. Anche se al momento siamo probabilmente a corto di denaro, vediamo qual è la merce in offerta:

NEGOZIO DI ARMI DEL LABORATORIO MARZIALE
Articolo Prezzo in Guil Tipo
Carte d’argento 1.200 Arma
Flauto d’argento 1.200 Arma
Arco d’argento 1.200 Arma
Pistola arcana 1.200 Arma
Maglio distruttore 1.200 Arma
Falce d’argento 1.200 Arma
Frusta d’argento 1.200 Arma
Guantoni d’argento 1.200 Arma
Lancia pesante 1.200 Arma
Kikuichimonji 1.200 Arma
Flamberga 1.200 Arma
Magnum doppie 1.200 Arma
Stocchi d’argento 1.200 Arma
Daghe d’argento 1.200 Arma
Bracciale di ferro 1.000 Accessorio
Anello di ferro 1.000 Accessorio
Brocchiere 1.000 Accessorio

Final Fantasy Type-0 HDNella Sala relax, invece, troverete alcuni studenti con cui chiacchierare e apprendere ulteriori notizie. Più fruttuosa, invece, sarà la visita alla Scuderia, nella quale – parlando con Obane (il personaggio all’ingresso con l’icona a forma di punto interrogativo) potrete ottenere 10 Chocobo Maschio e 10 ChocoboMaschio, assieme a 3 fasci di Erba Ghisal. Capiremo meglio in futuro l’utile funzione della scuderia e dei Chocobo: per il momento, potete scegliere di cavalcare i simpatici pennuti (quest’azione non consumerà il vostro tempo libero) per fare un giro dell’area recintata. A tale scopo, vi basterà parlare con l’Addetto in fondo.

Quando avete fatto, interagite nuovamente con il Portale Magico e stavolta scegliete di essere teletrasportati al Dipartimento esoterico. Per prima cosa, rivolgetevi al Funzionario, il personaggio sopra la cui testa si trova un’icona a forma di punto interrogativo, poi interagite con il Vicedirettore lì accanto, il quale introdurrà l’esistenza dei cosiddetti Ordini speciali (od O.S.).

Spiegazione! Gli O.S. vi verranno inviati mentre vi trovate in missione. Potete usare l’apposito tasto per visualizzare tutti gli OS correntemente disponibili. Potete selezionare un OS dalla lista con il tasto Start/Back per visualizzare i suoi requisiti di completamento, così come scegliere se accettarlo o rifiutarlo. Non vi è alcuna penalità per un eventuale rifiuto. Se accettate di sottoporvi ad un OS, siate consapevoli che potrebbe non essere possibile soddisfare tutti i requisiti richiesti, se non avete raggiunto determinati punti di una missione, oppure se non avete la forza necessaria in battaglia per completare da subito l’incarico che questo vi assegna. Tuttavia, se accetterete di eseguire un OS e fallirete, la vostra punizione sarà la morte. In caso di fallimento, infatti, comparirà un portale che tenterà di uccidere il leader della vostra squadra: se riuscite ad evitare i tre portali che compariranno (l’impresa non è semplice), potrete comunque scampare alla morte (guadagnando anche il trofeo “Impunità speciale“). Completare un OSvi garantirà una ricompensa. Se completate un OS contrassegnato da una busta rossa, riceverete una ricompensa speciale.

Quando vi verrà richiesto se desiderate prendere parte a questo programma di missioni speciali, selezionate ““. Gli OS possono essere impegnativi e rivelarsi fatali, ma celano sempre delle ricompense degne di nota: avere almeno la possibilità d’intraprenderli significa vagliare l’opportunità di concluderli. Fatto questo, parlate con Arecia per assistere ad un’altra interessante conversazione ed ottenere una Granpozione.

Il tempo libero a nostra disposizione dovrebbe ora essersi esaurito. Pertanto, Moglin chiamerà a raccolta nell’Aula Zero tutti i cadetti della Classe Zero.

Riepilogando: destreggiarsi fra eventi, incarichi e missioni

Come spiegato in precedenza, il tempo libero del gioco scorre solo in determinati casi. A differenza di quanto appena fatto, amministrare il proprio tempo libero non sarà sempre semplice, ma anzi richiederà di effettuare delle precise scelte per determinare quale compiti portare a termine e quali rimandare al futuro. In questo paragrafo vediamo nello specifico le tre principali facce del tempo libero, rappresentate dallo svolgimento di Eventi, Incarichi ed Esercitazioni.

  • Eventi: Ogni volta che notate l’icona a forma di punto esclamativo sulla testa di un personaggio non giocante, potrete rivolgergli la parola per accettare d’iniziare una conversazione. Al termine del dialogo, sarete ricompensati con un oggetto e talvolta con una nuova scena d’intermezzo, che potrete visualizzare immediatamente oppure richiamare dagli Annali Vermigli. Le lezioni di Moglin sono considerate a tutti gli effetti degli eventi e di conseguenza richiedono due ore di tempo libero. Partecipare alle lezioni di Moglin nell’Aula Zero è estremamente fruttuoso, ragion per cui vi consigliamo di dar loro sempre la priorità, quando avete del tempo libero. Le lezioni vi consentiranno di acquisirePunti Esperienza (ESP), o incrementi permanenti di Punti Magia (PM) e Punti Vita(PV), oppure di aumentare la potenza degli incantesimi di tutto il gruppo. Al momento Moglin non ha lezioni da tenere, ma ben presto potremo iniziare con le prime.
  • Incarichi: Gli incarichi sono indicati da apposite icone gialle con la dicitura “Obiettivo” e rappresentano le missioni secondarie di Final Fantasy Type-0 HD. Se vi rivolgete ad un personaggio sopra la cui testa trovate l’icona “Obiettivo“, avrete la possibilità di accettare o meno di eseguire un incarico per suo conto. Il completamento dell’incarico vi garantirà un oggetto, un’abilità magica o un accessorio. Sfortunatamente, la maggioranza degli incarichi richiede di uscire all’esterno dell’Akademeia, consumando così almeno sei ore del tempo libero. Per questo motivo, è preferibile partecipare prima sempre alle lezioni di Moglin, dedicandosi poi a quegli incarichi che non richiedono di lasciare l’Akademeia.
  • Esercitazioni: Nel tempo libero è possibile anche dedicarsi a delle esercitazioni di combattimento. Per il momento questa funzione non è ancora disponibile, per cui ci riserviamo di analizzarla nel merito successivamente.

Rimane quindi una domanda: come amministrare al meglio il tempo libero che residua fra una missione e l’altra? Conciliare gli impegni di gioco non sarà sempre agevole, in effetti. Ai fini di questa guida, troverete sempre indicati ad inizio paragrafo tutti gli eventi, gli incarichi e le esercitazioni in cui è possibile cimentarsi, assieme a delle puntuali informazioni su come attivarli e sulla ricompensa che offrono in caso di completamento.

Nella speranza di facilitare la vostra avventura, segnaleremo sempre gli eventi, gli incarichi e le esercitazioni che conviene affrontare, ma è doveroso specificare che non sarà possibile completare al 100% Final Fantasy Type-0 HD in una sola partita. Per questa ragione, rimettiamo comunque alla vostra discrezione l’itinerario da seguire durante il tempo libero. In ogni caso, non dovete preoccuparvi se per ora sarete costretti a trascurare qualche compito: fa perfettamente parte del gioco. L’importante è selezionare sempre gli incarichi che possono essere conclusi senzauscire dall’Akademeia, in maniera tale da economizzare sul tempo libero. In aggiunta, ricordate di seguire solo le esercitazioni adatte al vostro livello e – soprattutto – non dimenticate mai di partecipare alle lezioni di Moglin! Soltanto dopo aver seguito le lezioni di Moglin, infatti, vi consigliamo di consultare gli elenchi e cimentarvi negli eventi, negli incarichi e nelle esercitazioni che vi risultano più congeniali, scegliendo magari anche in base all’appetibilità della ricompensa ottenibile.

Tempo libero esaurito: Giorno operativo

Utilizzate il Portale Magico per tornare nell’Atrio, quindi accedete al Corridoio e poi all’Aula Zero per presentarvi all’incontro con Moglin. Parlate con Kurasame per ottenere tutti i dati dell’imminente missione da svolgere. Prima, però, il Comandante vi darà un’utile dritta sul sistema dei Rinforzi dell’Akademeia.

Spiegazione! E’ possibile richiedere l’aiuto di altri cadetti durante le missioni, semplicemente usando l’opzione Rinforzi dall’Akademeia. Per attivare l’opzione in parola, aprite il menu prinicpale, selezionate la scheda “Configura“, poi “Impostazioni“. Questo consentirà a diversi giocatori controllati da un’intelligenza artificiale di offrire periodicamente il proprio supporto durante le missioni, rimpiazzando temporaneamente gli attuali componenti del gruppo. Attenzione, però: eventuali perdite subite dai rinforzi andranno ad inficiare la valutazione finale della vostra missione.

Final Fantasy Type-0 HDUna volta presa visione dei dettagli della missione, il punto di ritrovo fissato per cominciare è l’Ingresso. Per raggiungerlo, lasciate l’aula e ritornate nel Corridoio, poi nell’Atrio. Da qui, piegate sulla destra e varcate le doppie porte per raggiungere laPiazza della Fontana. A questo punto, procedete dritti di fronte a voi, aggirando la fontana, per trovare l’Ingresso. Scambiate qualche parola con i presenti, se vi va, quindi seguitate a procedere a dritto, oltre gli schermi rossi, fino ad imbattervi in un Vestigio. Esaminatelo e selezionate l’apposita opzione “Evoluzione” per potenziare i vostri personaggi, mettendo a frutto i PA finora conseguiti. Nell’apposito sottomenu “Personaggi e abilità” nella colonna di sinistra della nostra soluzione potrete trovare una guida (divisa per personaggio) per scoprire come distribuire al meglio i PA di ognuno e trarre il massimo vantaggio dai potenziamenti disponibili.

Dopo aver potenziato il gruppo e salvato i vostri progressi, avvicinatevi a Moglin per ottenere qualche consiglio dell’ultimo minuto. In particolare, il Moguri illustrerà il funzionamento del Level Up e delle Riserve; in più, v’inviterà ad annullare le missioni, nel caso in cui constatiate che le cose si stanno mettendo davvero male.

Spiegazione! Quando si va a decidere la composizione della propria squadra, un elemento di grande rilevanza per valutare quali componenti inserire è dato dal livello individuale di ogni personaggio. I membri della squadra, infatti, possono accumulare Punti ESP solo durante un combattimento o nel corso delle lezioni di Moglin. Se un personaggio non combatte, e fa quindi parte delle riserve, non riceverà Punti ESP e quindi non salirà di livello. Ecco perché il modo migliore per determinare se schierare in campo un personaggio di livello basso o alto è valutare se avete già affrontato o meno quella missione in passato. Se state rigiocando una missione già compiuta in precedenza (dalla Schermata del titolo), allora non preoccupatevi e scegliete liberamente il personaggio che più preferite. Viceversa, se state per affrontare una nuova missione o una nuova esercitazione, è decisamente preferibile affidarsi ai migliori cadetti fra le vostre fila. Diverso è il discorso per gli incarichi (o “Missioni secondarie“) che vi richiedono di uscire all’esterno dell’Akademeia, per i quali potrete decidere di utilizzare anche i personaggi più deboli. La maggior parte degli incarichi sulla mappa del mondo, infatti, richiede solo di sconfiggere alcuni mostri, sparpagliati in diverse zone. Si tratta solitamente di mostri alla portata di tutti, per cui potete cogliere l’occasione per allenare anche i vostri guerrieri più deboli e permettere loro di accumulare Punti ESP.

Spiegazione! Le missioni possono essere abbandonate aprendo il Menu principale con Select/Start e scegliendo “Annulla“. Anche se questa opzione può apparire come non propriamente eroica, abbandonare una missione può in realtà rivelarsi una saggia scelta. Se un’operazione viene abbandonata, infatti, tutti gli oggetti, i PFA e il Phantoma ottenuti durante la missione andranno sì perduti, ma i personaggi ritorneranno all’Akademeia conservando tutti i PA e i Punti ESP accumulati, per cui saranno più forti quando andranno a ripetere la missione. Al contrario, se tutti i membri della Classe Zero sono sconfitti in battaglia, con conseguente “Game Over“, tutti i progressi dall’ultimo punto di salvataggio verranno persi e dovrete ricaricare il gioco. La scelta di annullare una missione, quindi, può farvi risparmiare tempo e fatica che altrimenti andrebbero persi, tanto più che le missioni abbandonate possono essere intraprese nuovamente in qualsiasi momento.

Lo stato di Raptus: Al momento della formazione della vostra squadra all’inizio di una missione, alcuni dei vostri personaggi potranno maturare uno stato di Raptus. Questa condizione viene assegnata a qualsiasi personaggio il cui nome sia evidenziato in oro nella schermata di selezione della squadra, giusto all’inizio della missione. Tutti i personaggi in stato di Raptus guadagneranno gli status addizionali (positivi) di Trance ed Aura, infliggendo di conseguenza il doppio dei danni fisici e magici per tutta la durata dell’operazione. Come se non bastasse, i danni subiti saranno ridotti.

Bene, quando siete pronti, interagite con le porte per mettere piede per la prima volta nel mondo esterno: è ora di visitare la World Map!

Nel mondo esterno: la World Map

Spiegazione! La World Map (o Mappa del mondo) consente di viaggiare nelle diverse aree di Orience. Se vi si accede tra una missione e l’altra, l’ingresso nella mappa del mondo consumerà 6 ore del rimanente tempo libero. Se rimangono meno di 6 ore al Giorno operativo, allora la World Map non sarà disponibile. Mentre ci si trova nel mondo esterno, è possibile incontrare casualmente dei nemici. Dopo ogni battaglia, i PV e i PM dei personaggi verranno completamente ripristinati; sfruttate questa dinamica a vostro favore per usare senza preoccupazioni tutte le vostre magie ed accumulare sempre più ESP. Se desiderate far ritorno all’Akademeiaimmediatamente, aprite il Menu principale con Select/Start e scegliete “Rientra“.

Final Fantasy Type-0 HDCi troviamo al momento nella regione di Rubrum, giusto all’esterno di Akademeia. Qui potrete incappare in incontri casuali, scontrandovi con creature come i Soldati Imperiali o i Budini. In alternativa, potete cavalcare un Chocobo, se preferite procedere spediti ed evitare gli scontri. L’icona di un punto giallo sulla mini-mappa denota la prossima destinazione da raggiungere:Mactai. Come noterete, si tratta proprio della prima struttura di fronte a voi. Pertanto, correte verso di essa ed interagiteci non appena possibile per scegliere d’iniziare la vostra prima missione. A questo punto, vi verrà domandato di scegliere gli alleati da mobilitare per la missione. I posti disponibili coprono l’intero vostro gruppo, per cui vi basterà selezionare il personaggio e confermare la vostra scelta per creare via via l’ordine delle riserve contattabili. Assegnate le riserve, vi verrà chiesto di scegliere tre combattenti da schierare direttamente sul campo di battaglia.

La formazione della squadra: Comporre adeguatamente la propria squadra è essenziale per la buona riuscita delle missioni. Il valore delle forze schierate in campo, infatti, è decisivo per rispondere in maniera pronta ed adeguata a tutti i cambiamenti, tavolta negativi, che possono intervenire durante un’operazione. In via teorica, quindi, la migliore squadra è sempre composta da un personaggio con attacchi corpo a corpo, uno con armi a gittata e un altro che disponga di magie curative/difensive. Mentre si può fare a meno di un personaggio per gli attacchi ravvicinati, gli altri due (personaggio con attacchi a distanza e curatore) sono irrinunciabili per il buon esito della missione. Gli attacchi a distanza, infatti, sono necessari in numerose situazioni (già nel Capitolo 1 ne abbiamo avuto un assaggio). Per determinare la formazione della squadra, poi, tenete in considerazione anche chi sono i personaggi attualmente in stato di Raptus e quali desiderate far crescere di livello, secondo quanto spiegato negli specchietti soprastanti.

Per questa prima missione vi consigliamo Ace (leader), Queen ed Eight, ma sentitevi liberissimi di scegliere la squadra che preferite. Quando siete pronti, confermate le disposizioni. Così facendo, vi verrà chiesto se desiderate avvalervi dei Rinforzi dell’Akademeia o meno.

Nota! All’avvio di ogni missione, vi verrà domandato se preferite fare affidamento sulle FA (Forze Ausiliarie). Rispondete sempre “No” la prima volta che affrontate una missione. Le FA, infatti, sostituiscono in maniera casuale gli alleati della vostra squadra e sono interamente controllate dal computer. In più, ogni volta che una forza ausiliaria viene messa K.O., il conteggio delle vittime della missione salirà, peggiorando la valutazione finale che otterrete a missione completata (con conseguenze sulla ricompensa ottenuta). Le Forze Ausiliarie esprimono la loro massima utilità solo quando andate a riaffrontare missioni già concluse in precedenza (attraverso l’opzione apposita nella Schermata del titolo), consentendovi di allenare i vostri personaggi e di guadagnare PFA.

Bene, i preparativi sono finalmente ultimati: che la prima missione abbia inizio!

Continua qui per…Capitolo 2 – Missione 1: La prima battaglia dei Cadetti


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: https://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.