Si cerca un’attrice co-protagonista per il nuovo film di Tomb Raider

Si cerca un'attrice co-protagonista per il nuovo film di Tomb Raider

Dopo che in rete si è diffusa l’informazione che le riprese del nuovo film di Tomb Raider inizieranno questo Aprile, con relative nuove location annunciate, ecco arrivare un primo dietrofront da Warner Bros e GK Films, produttori della pellicola. 

Sembra, infatti, che la produzione abbia definitivamente cancellato la Finladia e Pechino come luoghi di riprese del film. Uno dei motivi possibili sulla rimozione di Pechino dalle mete di Lara Croft nel nuovo film è rintracciabile nella crescente allerta globale causata dal Coronavirus. Sia la Finladia che Pechino, però, potrebbero essere semplicemente ricreate in studio in via artificiale per riprodurre gli scenari direttamente nel set allestito in Sud Africa, perciò alcune scene – pur essendo registrate in Sud Africa – potrebbero essere ambientate in Finladia o a Pechino tramite appositi strumenti di manipolazione dello scenario.

A questa comunicazione, però, si aggiunge un importante annuncio. Al momento, infatti, è in corso un casting per un’attrice co-protagonista che affianchi Alicia Vikander nel ruolo di Lara Croft. Pare che la figura ricercata debba avere un’età fra i 25 e i 32 anni, ma non ci sono ancora informazioni sul ruolo che le verrà affidato. Chi potrebbe mai essere? Che si stia cercando un’attrice che impersoni Sam o, stando all’idea di narrare la storia nell’universo di Rise of the Tomb Raider e Shadow of the Tomb Raider, Sofia? O un personaggio del tutto nuovo?

Prodotto da Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), Warner Bros. e GK Films, alla direzione del film troveremo Ben Wheatley, che in passato ha lavorato ai film Kill List and Free Fire. Alicia Vikander, che tornerà a vestire i panni dell’archeologa più amata e irriverente del mondo videoludico, ha confermato che potremo aspettarci di rivedere la nostra eroina in un film in cui spadroneggeranno azione e adrenalina. Le nuove avventure di Lara al cinema hanno una data esatta che ci possiamo segnare: 19 Marzo 2021! La produzione al sequel comincerà ad aprile di quest’anno. A curare la sceneggiatura sarà Amy Jump