Tomb Raider 4 – Livello 24: Fossati

La città dei morti

::.Dettagli del Livello.::
Segreti 0
Uccisioni 5

Nota! Per poter completare la prima visita di questo livello, è necessario aver recuperato il Nitrossido nel livello Ingresso alla Cittadella. Se ne siete sprovvisti, cliccate qui per la soluzione completa del livello in questione e capire come recuperarlo.

FossatiGuidate su per la rampa e scendete dalla motocicletta. Raccogliete le Munizioni per Uzi dalla piattaforma davanti, riprendete la moto e parcheggiatela verso il lato est, dove si trova la palma. Attraversate l’apertura dietro la palma e seguite la strada in collina verso sinistra, poi girate a destra, oltre l’angolo. Sfoderate le armi, svoltate l’angolo a sinistra e preparatevi a fronteggiare un soldato appostato dietro la colonna sulla destra. Dopodiché, continuate a scendere lungo la strada. Poco prima di giungere all’intersezione a forma di T (figura), fermatevi e (preferibilmente) salvate i vostri progressi di gioco. Sulla destra, in fondo alla strada, è collocata una pericolosa mitraglietta: questa vi sparerà a vista ripetutamente non appena raggiungerete la cima dell’incrocio. Per evitare pericoli, quindi, è bene distruggere l’arma, volendo dalla stessa posizione in cui vi siete fermati.

FossatiLa cosa migliore è non far scattare la mitraglietta, che in verità è molto sensibile e riesce ad avvistarvi non appena oltrepassate l’intersezione a forma di T. A questo scopo, subito dopo aver girato a destra, usate la parete attigua (quella che affianca l’ingresso) per evitare che la mitraglietta vi avvisti. Entrate nell’area con la mitraglietta, correte ed accucciatevi dietro le casse sul versante destro; continuate, poi, a muovervi da accucciati verso la fine del sentiero sulla sinistra, dietro l’angolo. Raggiunta l’apertura fra le casse, equipaggiate il Revolver (combinato con il Mirino Laser) e usate questa posizione per sparare al serbatoio dell’arma (consigliamo di puntare alla parte in alto a destra); la mitraglietta non dovrebbe essere rivolta verso di voi, rendendosi così un facile bersaglio. I più esperti possono anche adottare un approccio differente: invece di entrare nell’area con la mitraglietta, restate dietro la parete attigua, equipaggiate il Revolver (combinato con il Mirino Laser) e fate qualche passo laterale verso sinistra fin quando il serbatoio rosso della mitraglietta non rientra sotto il reticolo di puntamento. Se riuscite a prendere la mira (una manovra affatto semplice), ossia quando il puntino rosso del mirino si trova un po’ a sinistra della parte rossa, sparate per far esplodere completamente la pericolosa arma.

FossatiMessa fuori uso l’arma, ritornate brevemente all’incrocio a forma di T e risalite con un salto da fermi il pendio sulla sinistra per rinvenire un Medikit grande e delle Munizioni per Uzi, quindi scivolate giù e tornate all’area in cui avete distrutto la mitraglietta. Salite sulle casse al centro, poi sulla sporgenza superiore. Raccogliete le Munizioni (potenziate) per Lanciagranate e lasciatevi cadere a terra, poi arrampicatevi nell’apertura direttamente sopra l’ex posizione della mitraglietta e lasciatevi cadere nel foro. Seguite il passaggio e girate a destra, senza però girare il prossimo angolo a destra. Anche qui, infatti, c’è una temibile mitraglietta (dotata di lanciafiamme, proprio come la precedente). Al centro del corridoio c’è uno stretto passaggio che continua verso sinistra. Accovacciatevi, dunque, e oltrepassatelo, prestando attenzione ai due tubi da cui fuoriesce del vapore. Per evitarli al meglio, passate oltre il primo appena il vapore si ritira e fate lo stesso con il secondo. Superato il primo tubo, inoltre, farete sopraggiungere un soldato nella stanza adiacente; scegliete tranquillamente se uscire dal passaggio ed affrontare l’uomo da vicino o se strisciare un po’ indietro e sparargli (anche con le Pistole) alle gambe finché non capitola.

FossatiRecuperate il Medikit piccolo che il soldato lascerà cadere e sparate alla cassa per ottenere delle Munizioni (potenziate) per Fucile, poi attraversate l’apertura poco distante dal passaggio da cui siete usciti. Arrampicatevi sul lato sinistro e giratevi. Equipaggiate il Revolver (combinato con il Mirino Laser) e sparate al serbatoio della mitraglietta per farla esplodere in tutta sicurezza. Dopodiché, sparate alle gambe del soldato (che nonostante l’esplosione non ha riportato alcun danno) per allertarlo, quindi abbassatevi per schivarne i proiettili e finitelo, facendo attenzione alle granate che potrebbe lanciarvi (nella versione per PC, queste non sembrano arrecare alcun danno, comunque). Terminato il lavoro, scendete e ritornate in strada, passando dallo stretto passaggio con i due tubi forati (dai quali esce vapore).

FossatiOltrepassate ora la zona che prima era sorvegliata dalla mitraglietta ed accovacciatevi nel passaggio stretto sulla destra. Anche qui, lungo la traversata fate attenzione ai due tubi da cui fuoriesce vapore. Sottraete i Codici Chiave Arma dal cadavere del soldato e ritornate fuori, strisciando nuovamente nel passaggio. Una volta ritornati nel corridoio, continuate a procedere fino a raggiungere un profondo baratro. Dall’altra parte potrete notare un altra mitraglietta: questa volta non c’è niente da temere, visto che siamo in possesso dei codici delle armi (appena recuperati). Aggrappatevi alla fessura sulla sinistra e dondolatevi verso destra, girando l’angolo. Aspettate che il vapore dal tubo a metà strada si dissolva e proseguite ancora, girando un altro angolo, quindi lasciatevi cadere a terra e freddate il soldato che arriverà da destra. Fatto ciò, salite sulla piattaforma in cui si trova la mitraglietta e recuperate il Medikit grande dal retro.

FossatiDirigetevi ad ovest per raggiungere una zona con una jeep ribaltata. Appena vi avvicinerete al motore, un soldato sbucherà da una rientranza sulla destra. Liberatevene (allontanatevi dalla jeep, se l’inquadratura v’infastidisce), poi usate il piede di porco sul motore del veicolo capovolto per impossessarvi di una Valvola. Dopodiché, inoltratevi nella rientranza e distruggete la cassa per ricavarne un Medikit grande(potete raggiungere la piattaforma su cui giace con un semplice salto da fermi dal bordo della sporgenza inclinata). A questo punto, occorre ritornare fino all’area in cui abbiamo lasciato la motocicletta. Pertanto, riaggrappatevi alla fessura da cui siete arrivati, scorrete oltre la fossa, superate (ma non usate) i due passaggi stretti, arrampicatevi sulla sporgenza in cui è esplosa la prima mitraglietta (nell’area con le casse accatastate) e seguite a ritroso il tragitto per ritornare alla zona con la palma, ossia l’inizio del livello.

Ora, un attimo di riflessione: se avete seguito la nostra soluzione sin qui, dovreste essere in possesso del Nitrossido, reperito nel livello Ingresso alla Cittadella. Se questo oggetto non figura nel vostro inventario, sarà necessario ritornare al livelloIngresso alla Cittadella (soluzione qui) passando dal livello Moschea di Tulun(soluzione qui). Se invece avete il Nitrossido con voi, combinate questo oggetto con la Valvola per ottenere un Iniettore di Nitrossido, poi posizionatevi di fronte alla motocicletta (come se voleste mettervi alla guida, per intenderci), selezionate l’iniettore dal menù ed usatelo. Così facendo, Lara potenzierà la propria moto: a partire da questo momento, quindi, potrete premete il tasto Scatto (Sprint) mentre guidate per ottenere un’ulteriore spinta in rapidità.

Con la moto potenziata, si rende disponibile la possibilità di perlustrare ulteriormente alcuni dei livelli già visitati. Per quanto le tappe che seguono nonsiano obbligatorie, consigliamo comunque di tornare indietro nei livelli indicati per poterli esplorare completamente. In particolare, il primo ritorno riguarda laMoschea di Tulun, in cui potremo ora recuperare la Chiave del Tetto, utile (anche se non indispensabile) per procedere nel livello Fossati, mentre il secondo concerne la Città dei morti, nella quale potremo rinvenire un secondo segreto. A prescindere dalla scelta dell’itinerario, mettetevi alla guida della moto, che sarà necessaria in qualsiasi caso. Ai fini di questa soluzione, passeremo prima dalla Moschea di Tulunper una terza visita, poi ci addentreremo nella Città dei Morti e poi ritorneremo neiFossati. Coloro che fossero interessati a continuare nel presente livello possono tranquillamente cliccare qui per saltare al paragrafo corrispondente. Chi – come faremo noi – preferisce tornare alla Moschea, invece, deve guidare su per la rampa nel versante sud dell’area con le palme per concludere momentaneamente il livello dei Fossati.

Continua qui per…Livello 22: Moschea di Tulun (Terza visita)

Fossati (Seconda visita)
::.Dettagli del Livello.::
Segreti 0
Uccisioni 4

FossatiParcheggiate la moto nell’area all’inizio del livello e salite la gradinata a nord-est, accanto alla palma. Delle varie sporgenze che potete vedere su ogni lato della scalinata, arrampicatevi su quella di sinistra e raccogliete un Medikit grande. Sul tetto sopra quest’ultima piattaforma potrete sentire un soldato in pattuglia. Se riuscite, uccidetelo da qui (altrimenti provvederemo tra poco). Uscite verso la gradinata e salite sulla sporgenza sul versante destro, poi camminate fino al bordo, con lo sguardo rivolto a sud, e saltate – premendo Azione – per afferrare la maniglia ed aprire la botola. Aggrappatevi all’apertura sulla sinistra e strisciate attraverso lo stretto passaggio, quindi lasciatevi cadere dall’altra parte e raccogliete le Munizioni (esplosive) per Balestra. Strisciate oltre la prossima apertura e vi ritroverete al di sopra della palma di prima. Premete il tasto Estrai arma per inginocchiarvi, equipaggiate le Pistole e sparate alla decorazione di legno (figura) a destra per evitare che ostruisca ulteriormente la fessura (se non riuscite con le pistole, un’arma con il Mirino Laser funzionerà egregiamente). Dopodiché, giratevi e pendete dal bordo, poi dondolate verso sinistra, girando i due angoli, e scendete sulla piattaforma.

Il percorso che segue ha ora una breve diramazione a seconda che abbiate o meno recuperato la Chiave del Tetto dalla Moschea di Tulun (soluzione completa qui).

  • Se avete raccolto la Chiave del Tetto: aggrappatevi agli appigli sul soffitto e traversate dall’altra parte. Durante il tragitto, sopraggiungerà uno sciame di locuste; continuate ad avanzare, evitandole al meglio possibile. Una volta raggiunto il tetto opposto, uccidete il soldato e recuperate il Medikit piccolo che abbandonerà. Fatto questo, usate la Chiave del Tetto nel lucchetto sulle doppie porte nell’angolo in fondo a destra ed attraversate il breve corridoio.
  • Se non avete raccolto la Chiave del Tetto (o preferite evitare il soldato): posizionatevi alla fine della piattaforma, ignorando gli appigli soprastanti, poi effettuate un salto diagonale in corsa per afferrare la sporgenza illuminata di rosso, quindi issatevi sui di essa.

FossatiEffettuate un salto in corsa per afferrare l’apertura a nord, poi oscillate verso sinistra, oltrepassando le balconate sopra di voi, e tiratevi su alla fine. Seguite il vialetto ed arrampicatevi sul blocco. Uccidete il soldato che sta pattugliando il tetto (se non lo avete fatto prima), servendovi della piccola apertura, facendo attenzione non soltanto ai proiettili del nemico, ma anche alle granate che vi lancerà (nella versione per PC, queste non sembrano arrecare alcun danno, comunque). Adesso, date uno sguardo oltre la piccola apertura ed individuate la luce rossa sopra la scatola in fondo. Bisognerà sparare alla luce rossa per poter procedere, pertanto equipaggiate la Balestra (le munizioni normali dovrebbe andare più che bene), combinatela con il Mirino Laser e sparate al bersaglio. Se tutto è stato eseguito correttamente, dalla scatola comincerà ad uscire del fumo nero. Grazie a questa manovra, una porta si è aperta in una stanza ancora sconosciuta (stando al percorso tracciato sulla nostra soluzione).

Nota! Sarebbe dovuta partire una scena d’intermezzo (che avrebbe mostrato l’apertura di una porta in cima ad una collina sabbiosa), ma il tasto Guardapremuto per mirare alla luce rossa con il Mirino Laser disattiverà l’intermezzo.Questa figura vi illustra la porta che si aprirà.

FossatiTornate a terra, pendendo dal bordo e lasciandovi cadere. Riprendete la moto e seguite la strada a nord-ovest, di fronte alla palma. Vedrete così due rampe di scale che proseguono verso l’alto: quella di destra conduce alla porta aperta sparando alla luce rossa di poco fa, quella di sinistra conduce sì sotto la porta che avete aperto, ma dall’altro lato. Per cominciare, scegliete la rampa di scale sulla sinistra ed investite i due soldati in zona. Non è possibile proseguire oltre con la moto a causa di un’elevata piattaforma; se scendete dalla moto, tuttavia, e vi arrampicate sulla piattaforma in questione, vedrete una porta aperta sopra di voi (sula vostra destra) e una scala su una sporgenza più alta a a sinistra. La scala non può essere raggiunta a piedi per via del ripido mucchio di sabbia. Per aggirare l’ostacolo, dunque, bisognerà superare con la motocicletta il divario fra la porta e la sporgenza in cui si trova la scala. Consigliamo di salvare il gioco, prima di provarci.

FossatiPer saltare correttamente, guidate indietro fino a posizionarvi di fronte alle due rampe di scale; sarà necessario un lungo salto (figura), perciò iniziate subito a prendere la rincorsa, scegliete la rampa di scale sulla destra e tenete premuto il tasto Scatto per una spinta ulteriore, quindi passate attraverso la porta e atterrate sulla sporgenza opposta, in cui si trova la scala. Assicuratevi di attivare la Sprint mentre salite le scale con la moto, così da guadagnare lo slancio sufficiente a servirvi della rampa e ad atterrare sull’altra sponda, e di allineare bene la moto, così da non sbattere contro alcun muro durante la corsa (altrimenti perderete velocità). Una volta riusciti nel salto, scendete ed assicuratevi di parcheggiare la moto lontano dalla porta chiusa sulla sinistra della scala (per evitare alcuni eventuali problemi più tardi, quando dovremo tornare in questo livello), quindi salite fino cima e seguite il corridoio per accedere al prossimo livello.

Continua qui per…Livello 25: Bazar (Prima visita)

Fossati (Terza visita)
::.Dettagli del Livello.::
Segreti 0
Uccisioni 2

FossatiQuesta terza visita avviene dopo aver esplorato una prima volta il livello Bazar. Subito dopo essere scivolati all’indietro dalla rampa, giratevi e seguite l’apertura ad ovest per tornare all’area con la palma. Continuate ad avanzare per raggiungere le due rampe di scale (ne abbiamo utilizzata una per saltare con la moto) e risalite quella di sinistra. Lasciatevi guidare dal tracciato e salite sulla sporgenza accanto alla collina sabbiosa. Adesso, localizzate, il blocco in fondo alla collina (che non c’era prima che effettuaste il salto con la moto) ed arrampicatevi su di esso. Dopodiché, spiccate un salto diagonale da fermi per aggrapparvi alla sponda accanto alla scala (per aiutarvi nel salto, posizionatevi sul retro del blocco, con lo sguardo rivolto ad est). Fate qualche passo verso sinistra per raggiungere la collina e giratevi verso sinistra di 45°, quindi effettuate un salto da fermi, premendo Azione al contempo per afferrare il bordo della prominenza. Tiratevi su e risalite la scala per un’altra breve esplorazione del livello Bazar.

Continua qui per…Livello 25: Bazar (Seconda visita)

Fossati (Quarta visita)
::.Dettagli del Livello.::
Segreti 0
Uccisioni 1

Nota! Occorre essere in possesso del Detonatore e dei Dati per poter completare quest’ultima parte di questo livello. Se uno dei due oggetti non figurasse nel vostro inventario, occorre che visitiate il livello Bazar (soluzione completa qui) per poterli recuperare.

FossatiCominceremo la quarta visita del livello su una piattaforma rialzata rispetto al terreno, dietro alcune barricate con un chiaro segnale di pericolo (il teschio) raffigurato su di esse. Se non avete già provveduto, aprite l’inventario e combinate il Detonatore con i Dati per ottenere il Detonatore delle mine. A questo punto, selezionate quest’ultimo oggetto dal menù per adoperarlo (se doveste avere problemi, posizionatevi alla fine della piattaforma): così facendo, Lara farà esplodere le mine sul campo di fronte, liberando il passaggio dai pericoli. Ora, saltate oltre le transenne e salite sulla sporgenza, quindi schiacciate il pulsante rosso per aprire la porta vicina ed essere ricondotti alla motocicletta. Rimettetevi alla guida del veicolo, oltrepassate la porta e dirigetevi a sinistra, investendo il soldato lungo il tragitto. Dopodiché, guidate su per la rampa per visitare una seconda volta il livello Ingresso alla Cittadella.

Continua qui per…Livello 23: Ingresso alla Cittadella (Seconda visita)


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.