Tomb Raider 4 – Livello 4: Camere di Sepoltura

Il Sepolcro di Seth

::.Dettagli del Livello.::
Segreti 5
Uccisioni 7

Segreto n°1: Lasciatevi scivolare, ma giunti al centro del tunnel, saltate nell’apertura del soffitto (figura) ed aggrappatevi ad essa. Tiratevi su e andate a prendere un Medikit grande.

Riscendete nel pendio fino a terra per arrivare nella stanza sotto. Azionate la leva per aprire il cancello, che però sarà sostenuto da un meccanismo a tempo. Per tale motivo, giratevi con una capriola e saltate oltre la porta in fretta, quindi lasciatevi scorrere nel pendio e raccogliete la Mano di Orione.

Segreto n°2: Saltate nell’apertura a sinistra (figura), scivolate e recuperate delle Munizioni (normali) per Fucile. Dopodiché, attraversate il cancello che si apre subito dopo.

Camere di sepolturaContinuate e fermatevi di fronte ai grandi aculei. Saltate al momento giusto per attraversarli e procedete. Distruggete il vaso a sinistra e prendete un Medikit piccolo. Continuate e saltate oltre gli aculei, indi scivolate sul piano inclinato. Scendete giù nella sala per rinvenire un Medikit piccolo nell’angolo sinistro. Ritornate al punto di partenza e salite sulla sponda di prima per inserire la Mano di Orione nel proprio alloggiamento: in questo modo, gli aculei si ritireranno, attivando però delle pericolose trappole ad elica. L’obiettivo è attraversare la camera per raggiungere l’apertura in alto a sinistra. Consigliamo di salvare il gioco.

Camere di sepolturaLa soluzione meno rischiosa consiste nel posizionarsi il più lontano possibile dal bordo della piattaforma (figura) e nel fare un salto senza rincorsa al momento giusto per afferrare il bordo del blocco nella stanza. Dopo, traversate (sospesi per le braccia) verso destra, girando i due angoli, per volgere lo sguardo alla nicchia da cui avete appena saltato (figura). Ora, studiate il tempismo delle eliche rotanti ed issatevi al momento opportuno; a questo punto, correte in avanti e recuperate in fretta le Munizioni (normali) per Fucile. Continuate ad avanzare verso la piattaforma stellata più vicina all’apertura da cui avete saltato e giratevi prontamente verso destra (se Lara dà le spalle alla telecamera). Saltate da fermi in avanti per atterrare sulla sporgenza oltre, raccogliete il Fucile a Pompa, fate un salto laterale verso destra, quindi saltate per raggiungere la grande apertura di fronte a voi.

Seguite il corridoio verso destra, salite sul blocchetto e percorrete il tratto in salita.

[ La scena d’intermezzo mostrerà una statua in una delle stanze adiacenti, focalizzandosi infine sul petto di Horus. ]

Attenzione: non avvicinatevi ai piedi di Horus, o perderete un segreto del livello. Per il momento, rinvenite il Medikit piccolo dall’angolo in basso a sinistra della stanza, assieme alle Munizioni (normali) per Fucile dall’angolo all’estrema destra. Fatto questo, addentratevi nel passaggio dall’altra parte, fino a giungere nella stanza con la statua. Qui, raccogliete il Medikit piccolo nei pressi del sarcofago al centro.

Segreto n°3: Prima di procedere, inoltratevi nella buca nell’angolo all’estrema sinistra (figura) ed entrate nella nicchia per ottenere delle Munizioni (normali) per Fucile e un Medikit piccolo. Risalite nella stanza.

Ritornate nella stanza in cui si trova Horus ed avvicinatevi ai suoi piedi per far partire un breve intermezzo.

[ La scena d’intermezzo mostrerà Lara che rimuove l’amuleto dal petto di Horus. ]

Camere di sepolturaDopo il breve filmato, l’Amuleto di Horus figurerà nel vostro inventario, mentre del sangue comincerà a scorrere dalla tomba di Horus, riempendo le fosse situate agli angoli della stanza in cui abbiamo raccolto il terzo segreto. Ritornate in questa stanza; non appena vi approccerete alla statua al centro, i tre sarcofagi sulle pareti esterne si apriranno. Due di essi ospitano delle mummie: vi suggeriamo di evitare di avvicinarvi troppo ai sarcofagi aperti, così da impedire che le mummie si risveglino, complicando la sessione che segue.

Camere di sepolturaSpingete/Tirate la statua spostabile al centro della stanza, fino a collocarla nella piastrella rossa e blu di fronte alla buca sull’estrema sinistra (figura). Così facendo, ci garantiremo l’accesso alla via di uscita dal sarcofago in alto a destra, raggiungibile dall’apertura più lontana. Se non avete risvegliato le mummie prima, è ora necessario svegliare quella che dorme di fronte all’uscita, così da poter proseguire. Vi basterà avvicinarvi alla mummia per risvegliarla e farla uscire verso di voi. A questo punto, indietreggiate (con un salto, se preferite) e aspettate che la mummia avanzi verso di voi, quindi eludetela (per esempio superandola con un salto), oltrepassate l’uscita (il sarcofago) e proseguite lungo il corridoio a sinistra.

Camere di sepolturaRaggiunta l’oscura grotta, localizzate il tempietto davanti a voi e proseguite verso di esso per incappare in due cani. Il primo di loro attaccherà da sinistra, l’altro da destra. Eliminate gli animali, poi dirigetevi verso l’apertura (se Lara ha lo sguardo rivolto verso il piccolo tempio), ma non entrate ancora: ci sono un paio di oggetti su cui possiamo mettere le mani. Se siete intenzionati a raccoglierli, fatevi strada fino alle scale sulla sinistra dell’apertura (figura) per raggiungere la parte superiore dell’area (accendete un bengala, se il buio v’impedisce di vedere correttamente).

Segreto n°4: Salite la gradinata sul lato destro della parete, situata sotto un cancello chiuso. Al termine dei gradini, troverete un’apertura nel pavimento (figura). Lasciatevici cadere e prendete un Medikit grande in fondo, poi ritornate sulle scale da cui siete scesi.

Camere di sepolturaPercorrete (in salita) il resto della scalinata e proseguite fino all’anfratto fiancheggiato da due statue. Arrampicatevi fino in cima con la scala e tiratevi su. Distruggete i due vasi e raccogliete un Medikit piccolo e delle Munizioni (normali) per Fucile. Seguite una delle due aperture e memorizzate la posizione del cancello chiuso sulla parete destra, perché questo rappresenterà la nostra via d’uscita. Recuperate il Serpente dorato dal piedistallo. Le due mummie si risveglieranno a brevissimo, mentre le due aperture si chiuderanno e il cancello chiuso si aprirà. Oltrepassate quest’ultimo, prima che le mummie riescano a raggiungervi.

Camere di sepolturaSeguite il tunnel (consigliamo di salvare il gioco) e lasciatevi scivolare lungo il pendio. Una volta scesi, correte in Sprint attraverso la stanza, proseguendo nella direzione opposta, per evitare che la punte sul soffitto trafiggano Lara. Raggiunta l’estremità sinistra, arrampicatevi sulla sporgenza. Seguite il tunnel e poi impossessatevi del Medikit grande dalla sponda sulla destra (se Lara è di spalle). Dopodiché, scendete nel blocco più basso, di fronte al medipack, e poi pendete dalla parte del muro in cui si trova la torcia, così da lasciarvi cadere nella grotta da cui siete partiti (figura).

Seguite le scale e attraversate il ponte. Percorrete la gradinata e fate attenzione ai due cani che si rianimeranno. Dopo esservene liberati, continuate a salire e giratevi a sinistra nel corridoio. Pendete dal bordo della scavatura nel pavimento e lasciatevi cadere a terra, poi avvicinatevi al ciglio dell’apertura.

Segreto n°5: Individuate le Munizioni (normali) per Fucile nella nicchia a sinistra (figura). Effettuate un salto diagonale da fermi in direzione della sporgenza sotto le munizioni. Se doveste sbagliare il salto o mancare la presa, salite sul blocco di destra e fate un salto in corsa per afferrare il blocco sotto l’alcova. Posizionate Lara di fronte al pendio e fate qualche passo verso destra per raggiungere il bordo dello stesso (ricordate di tenere premuto il tasto Cammina, così Lara non salirà sulla pendenza, scivolando). Ruotate Lara di 45° gradi verso destra, in modo da volgere lo sguardo all’alcova, poi spiccate un balzo da fermi verso di essa. Continuate a premere il tasto direzionale Avanti, fin quando Lara non atterrerà correttamente nella nicchia. Eseguito il salto correttamente, impadronitevi delle munizioni e lasciatevi scivolare nella sporgenza sottostante.

Camere di sepolturaNon provate ad oltrepassare gli aculei; non c’è modo di superarli senza rimanerne infilzati. L’obiettivo è un altro: aprire il cancello sotto l’ingresso per crearsi un varco. Per iniziare, arrampicatevi sul blocco a destra (se avete lo sguardo rivolto agli aculei), poi salite sulla sporgenza superiore. Andate a sinistra e saltate verso il blocco successivo. Giratevi verso sinistra e cimentatevi in un salto in corsa per raggiungere la sporgenza opposta. Non possediamo ancora l’oggetto da inserire nell’incastonatura che si vede nel muro, perciò occorre risalire la scaletta soprastante per raggiungere l’alcova. Una volta in cima, tirate la leva per aprire il cancello sotto l’ingresso. Adesso, tornate sui vostri passi, seguendo a ritroso il percorso utilizzato per giungere sin qui, e varcate il cancello.

Salite la piccola scala, sulla cima della quale noterete due leve, una di fronte a voi e un’altra sul muro a destra. Studiate con attenzione anche le maniglie: la leva che è davanti a voi ha l’impugnatura rivolta verso di sé, quella sulla parete ha l’impugnatura sul lato opposto. Tirate la leva che si trova di fronte a voi.

[ Nella scena d’intermezzo si vedrà il Talismano alle spalle delle punte; mentre la telecamera si allontana, si vedrà anche che la stanza ruota di 45° a sinistra. ]

Camere di sepolturaDopo l’intermezzo, ci ritroveremo davanti alla leva che prima era sul muro, dal momento che l’intera stanza è stata ruotata. Tornate alla stanza con gli spuntoni ed effettuate un salto da fermi per superare la pendenza. Il presente enigma si basa su un sottile gioco di differenze. Vediamo di esaminarle passo passo: il foro nel pavimento (di fronte al fuoco) non è altro che la grotta da cui prima avete rinvenuto il segreto. Quello che adesso non è più possibile vedere è il blocco in cui stavate prima di saltare nell’alcova. Fatta questa prima premessa, lasciatevi scivolare lungo il pendio, aggrappatevi al bordo dell’apertura nel pavimento e lasciatevi cadere a terra. Recuperate la Mano di Sirio e seguite il corridoio (ben presto, sentirete un cancello aprirsi sopra di voi). Salite sulla scala e poi saltate sui prossimi due blocchi per ritornare nuovamente nella stanza con gli aculei. Il blocco su cui ci troviamo è collocato al di sopra della scala (utilizzata prima) sopra l’alloggiamento, anche se da questa prospettiva non è possibile scorgerlo.

Camere di sepolturaEffettuate un salto da fermi per afferrare il blocco superiore, poi tiratevi su. Strisciate sotto gli aculei e dirigetevi a sinistra. Bisogna raggiungere l’alcova sul pendio a destra. Posizionate Lara sulla sinistra e giratevi leggermente a destra, facendo attenzione a non scivolare. Fate un salto da fermi, premendo Azione, e continuate camminando, così da non cadere dall’apertura. La parete di fondo è scalabile, perciò spiccate un balzo da fermi per afferrare la scala e scendere. Subito dopo aver tirato la catena in quest’area, le due mummie nella stanza accanto si risveglieranno. Tirate la catena, dunque, per aprire il cancello davanti e scappate velocemente dalle due minacce.

[ La scena d’intermezzo mostrerà ancora una volta il Talismano, mentre gli aculei di fronte ad esso si ritireranno. ]

Camere di sepolturaPassate attraverso il cancello che avete appena aperto (evitando le mummie) e salite la scala. Giratevi a sinistra e saltate sul blocco avanti. Arrampicatevi sul blocco successivo ed inserite la mano di Sirio all’interno dell’incastro per abbassare una corda dal soffitto dietro di voi. Saltate per afferrare la corda e giratevi per volgere lo sguardo all’alcova di fronte. Dondolate e saltate verso di essa, quindi impadronitevi dello Scarabeo Talismano dal piedistallo e continuate lungo il corridoio dietro di esso. Estraete prontamente le armi e preparatevi ad affrontare i due cani che arriveranno dal fondo della rampa. Per sbarazzarvene, un solo colpo ravvicinato di Fucile a Pompa sarà sufficiente (in alternativa, ritornate alla sporgenza in cui eravate prima e sparate loro da lì con le Pistole). Dopo esservene liberati, proseguite lungo la rampa, sempre ad armi sfoderate. Preparatevi ad eliminare un altro cane nella stanza accanto, poi scendete giù per la seconda rampa. Lasciatevi cadere nella grotta da cui siete partiti e risalite le scale.

Camere di sepolturaScendete la gradinata fino a raggiungere il fondo della grotta ed entrate nel tempietto a sinistra. Salite il blocco ed entrate nella stanza successiva. Posizionate lo Scarabeo Talismano e il Serpente dorato all’interno dei relativi alloggiamenti: così facendo, la stanza comincerà a riempirsi di sabbia, facendo lentamente risalire fino al soffitto. La mummia nelle vicinanze si rianimerà durante il processo, per cui fate attenzione e correte intorno alla stanza per evitarla (visto che non è possibile ucciderla). Dopodiché, arrampicatevi nell’apertura e seguite il passaggio per terminare il livello.

[ Nel filmato, Lara uscirà dalle camere di sepoltura. Rendendosi conto di essere rimasta sola, lascerà cadere il proprio zaino sulla sabbia e coglierà l’occasione per esaminare l’Amuleto di Horus, leggendone l’iscrizione. Il prezioso manufatto narra della maledizione di Seth; mentre Lara leggerà, avremo modo di vedere i trascorsi di Horus (la creatura con la testa di falco), Seth (con la testa di sciacallo), e Semerkhet (il sacerdote) nell’Antico Egitto e i rapporti che fra questi tre soggetti intercorrevano. Tornati al presente, la guida farà nuovamente la sua comparsa, puntando la propria pistola alla testa di Lara, non troppo sorpresa di rivedere il compagno. “L’Amuleto, donna!” – le griderà – ma Lara continuerà a leggere incurante l’iscrizione. Ben presto, il cielo si oscurerà e la terra comincerà a tremare, scaraventando la guardia a terra. A quel punto, Lara estrarrà le proprie pistole, intimando all’uomo di non compiere mosse azzardate. Di lì a poco arriverà Von Croy, a bordo della propria jeep. ]

Continua qui per…Livello 5: La Valle dei Re


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: http://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.