Tomb Raider 4 – Livello 1: Angkor Wat

Angkor Wat

::.Dettagli del Livello.::
Segreti 8
Uccisioni 0

[ Il gioco comincerà con un breve filmato che mostrerà Werner Von Croy che si apre un varco, fino ad accedere ad una buia caverna. ]

Questo livello e quello successivo (Corsa per l’Iride) sono livelli di addestramento. In questo primo livello s’impara a controllare Lara all’età di 16 anni, al seguito del suo mentore, Werner Von Croy. E’ semplice da completare; basta seguire e ascoltare il maestro. I controlli sono simili a quelli dei giochi precedenti, perciò per i giocatori esperti di Tomb Raider non ci sarà alcun problema. Se sapete già cosa fare, o non volete ascoltare Werner, premere il tasto Guarda ogni volta che inizia a dare istruzioni a Lara (non è comunque possibile saltare la prima breve scena d’intermezzo).

Una volta completato questo livello, bisognerà competere contro Werner in una gara. Il percorso e la difficoltà della gara varieranno a seconda che abbiate o meno rinvenuto gli 8 segreti (Teschi d’oro) contenuti in questo livello di apertura. Infine, vale la pena ricordare che i segreti raccolti saranno aggiunti al riepilogo totale, via via che procedete per tutta la vostra avventura. Non c’è nessuna ricompensa, però, se li troverete tutti e 70 (a differenza di quanto accadeva per Tomb Raider III), ma solo il gusto di mettervi alla prova come esploratori e predatori di tombe. Fatta questa doverosa premessa, cominciamo pure con il primo livello di questo quarto capitolo. =)

Segreto n°1: Prima di scendere le scale, recuperate un Teschio d’oro sul lato sinistro (figura).

Scendete le scale e seguite Von Croy. Fermatevi in prossimità della trappola giù per le scale ed aspettate che Von Croy la blocchi. Nell’area successiva, Von Croy vi mostrerà come si effettua il salto da fermi, senza slancio: avvicinatevi al ciglio della sponda, poi saltate e andate avanti insieme.

Segreto n°2: Scendete nella passerella annacquata e prendete un Teschio d’oro nel mezzo (figura).

Continuate su per le scale o salite direttamente. Procedete lungo il corridoio che sale e lasciate che Von Croy uccida il facocero. Dopodiché, proseguite a sinistra per raggiungere le cascate nella stanza.

Segreto n°3: Prima di iniziare con la sequenza dei salti, scendete giù dalla rampa a sinistra e spingetevi in fondo per rinvenire un Teschio d’oro in basso a destra (figura), poi tornate sui vostri passi.

Angkor watIl primo salto può essere effettuato senza rincorsa, afferrando l’estremità (tasto Azione) o facendo un salto in corsa: camminate fino al bordo, fate un piccolo balzo all’indietro, correte e saltate. Il secondo salto va eseguito in corsa, afferrando il bordo della sporgenza successiva. Tiratevi su e Von Croy vi mostrerà come traversare sponde e cornicioni. Saltate ed aggrappatevi al cornicione, poi traversate a destra per inoltrarvi nell’apertura. Seguite il lungo corridoio con una luce verde fino alla stanza con la grande piscina. Per scendere nella stanza senza perdere energia, date le spalle all’insenatura (come se doveste caderci), aggrappatevi al bordo (tasto Azione), quindi mollate la presa: così facendo, Lara cadrà indenne. Se mantenete premuto il tasto Azione durante la caduta, la perdita di energia sarà ancora minore. Ora, dirigetevi verso la piscina per scoprire come si nuota.

Segreto n°4: Tuffatevi e recuperate un Teschio d’oro dal fondale.

Angkor watNuotate verso l’apertura a destra della cascata e seguite il tunnel sottomarino. Alla fine, raccogliete un Medikit piccolo e un Medikit Grande. Tornate indietro e uscite fuori dall’acqua a sinistra della cascata. Azionate la leva: il ponte levatoio verrà così abbassato. A questo punto, seguite Von Croy, che aprirà la porta attraverso il meccanismo. Seguite il corridoio per raggiungere l’altro lato della stanza con la grande piscina. Questa volta, dobbiamo salire la scala sulla parete sinistra. In alto, troverete un’altra leva da azionare per far abbassare il secondo ponte levatoio. Scendete e percorrete le scale. Raggiunta la cima, viene introdotto un nuovo movimento: la traversata sospesa con le braccia. Per iniziare, saltate ed aggrappatevi, poi traversate e lasciatevi cadere alla fine. Arriverete all’aperto. Lasciate che Von Croy uccida due facoceri e spostatevi all’altro lato.

Segreto n°5: In fondo a destra potete individuare un Teschio d’oro (figura).

Addentratevi nell’apertura e scendete fino ad arrivare alla porta di un tempio, quindi entrate.

Segreto n°6: Nella stanza del tempio (figura), andate a destra (figura) e prendete un Teschio d’oro.

Uscite evitando gli aculei e ritornate fuori. E’ arrivato il momento di imparare a gattonare. Introducetevi nell’apertura.

Segreto n°7: Deviate sul tracciato a sinistra del pertugio e recuperate un Teschio d’oro in fondo.

Angkor watContinuate a strisciare fino ad accedere ad una nuova stanza. Lara scoprirà lo zaino che tutti noi abbiamo imparato a conoscere e che l’ha sempre caratterizzata! Azionate la leva e la porta si aprirà. Strisciate fuori. Scendete le scale e attraversate il grande corridoio attivando lo Sprint per evitare le frecce avvelenate. In fondo, destreggiatevi con una capriola per passare sotto la porta (o semplicemente strisciate). Salite ancora.

Segreto n°8: Raccogliete il Teschio d’oro in un angolo (figura).

Angkor watSalite le scale. Se avete rinvenuto tutti i segreti, Lara sceglierà la via dell’eretico (anziché il cammino del virtuoso). Per questo livello, non c’è quasi nessuna differenza, ma per il livello successivo la difficoltà cambia notevolmente. Se, invece, avete mancato alcuni segreti, Lara sceglierà il cammino del virtuoso e quindi il percorso più facile. Da notare che esiste un trucco per aver accesso al percorso facile pur avendo raccolto tutti i segreti: nello specifico, non raccogliete l’ultimo segreto, lasciate che Von Croy apra il cammino del virtuoso, poi recuperate l’ottavo segreto. La nostra soluzione fa riferimento alla via dell’eretico. Appena Von Croy apre la porta, seguite il sentiero. Nella grande stanza, andate a sinistra. Spingetevi nell’apertura in alto, poi camminate carponi per seguire il tunnel. Uscite nella parte superiore della camera e seguite la galleria a destra per arrivare di fronte a una liana.

Angkor watSe siete nel percorso dei virtuosi, sul fondo c’è una piccola piscina per attutire la caduta; in ogni caso, fate un salto in corsa per afferrare la liana. La cosa migliore è posizionarsi il più in basso possibile nella corda per poter saltare più lontano quando la si rilascia. Premendo il tasto Salto per saltare dalla corda, Lara andrà ancora più lontano. Premete il tasto Scatto per oscillare sulla corda. Lasciatevi al momento giusto per atterrare sulla sporgenza di fronte, quindi azionate la leva per aprire la porta. Discendete nella stanza con cautela, oltrepassate la porta e lasciatevi scivolare per terminare il livello.

Continua qui per…Livello 2: Corsa verso l’Iride


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: http://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.