Tomb Raider 2 – Livello 2: Venezia

  • Soluzione tratta da Tombraiders.it (integrazioni e immagini a cura di Mark)

Venezia

::.Dettagli del Livello.::
Segreti 3
Uccisioni 24

VeneziaDopo essere scivolati dal pendio, procedete un poco ed estraete subito le pistole per eliminare il doberman alla fine del vicolo. Giunti nella piazzetta, volgete lo sguardo a destra per puntare un killer sul balcone in alto, poi procedete attraverso l’altro vicolo, facendo attenzione al gangster ed al suo doberman. Raccogliete il Medikit piccolo che il gangster lascerà cadere, riprendete fiato e tuffatevi nel canale; nuotate verso le grandi porte passando al di sotto, fino ad emergere nella rimessa delle barche. Qui, premete l’interruttore. Dopodiché, tornate indietro e risalite sul molo da dove vi siete tuffati. Entrate nel locale a sinistra e raccogliete iBengala.

VeneziaPremete l’interruttore per far aprire la botola, poi arrampicatevi per la scala fino alla stanza superiore. Azionate l’interruttore per chiudere la botola da dove siete passati ed aprire quella superiore. Arrampicatevi fino ad arrivare sul tetto. Rompete la finestra sparando contro i vetri (basteranno anche le semplici pistole, non c’è bisogno di sprecare munizioni di armi più potenti) ed arrampicatevi. Frantumate i vetri della finestra di fronte e saltate sulla tenda rossa, poi sul balcone nel quale avete ucciso il killer. Recuperate la Chiave della Rimessa e ritornate sulla finestra.

VeneziaOra svoltate a destra, freddate il feroce doberman, percorrete il ponte ed azionate l’interruttore, quindi tornate indietro e rompete la finestra a sinistra del ponte. Salta in corsa fino alle tende rosse di fronte. Saltate sulle successive fino ad arrivare ad una porta aperta: entrate ed abbassate la leva per aprire il cancello. Tornate al canale e nuotate sotto la porta della rimessa. Inserite la chiave per aprire le porte. Prima di prendere il motoscafo, sparate all’uomo che sbuca dal molo di fronte: attenti alle sue pistole automatiche, infliggono molto danno. Eliminata la minaccia, raccogliete le Pistole automatiche lasciate dal tizio, salite a bordo del motoscafo e dirigetevi attraverso il cancello aperto. Il locale è buio, meglio accendere un bengala.

Segreto n°1 – Drago di Pietra: Appena entrati, dovreste scorgere un molo sulla destra (figura): saltateci sopra ed inoltratevi nel piccolo corridoio per trovare il segreto in questione ed altri bengala.

Guidate verso la fine del passaggio e girate a destra per cadere dalla cascata.

Segreto n°2 – Drago d’Oro: Non lontano dal primo segreto c’è il secondo. Dopo aver superato la cascata, scendete dal motoscafo e nuotate sott’acqua per trovare il segreto sul fondo del canale.

VeneziaAll’incrocio, girate a sinistra, proseguite fino in fondo e tuffatevi in acqua per raccogliere delleMunizioni per Uzi. Risalite a bordo e continuate verso la piattaforma che potete intravedere in lontananza; qui potete uccidere una coppia di ratti. Lasciate il motoscafo qui. Salite e rompete la finestra per potere uccidere un killer, quindi sottraetegli le Munizioni per Pistole automatiche e recuperate le Munizioni per Fucile nell’angolo in fondo a sinistra della stanza. Abbassate la leva per attivare le paratie e riempire la vasca. Uscite ed arrampicatevi per la scala. Ora troverete la barca a livello dell’acqua esterna. Immergetevi in acqua e premete l’interruttore per aprire la porta esterna.

VeneziaTornate al motoscafo e ripartite. Andate verso sinistra e saltate sul pontile. Arrampicatevi sulle casse e saltate sulla tenda rossa. Dopo, sfoderate immediatamente le pistole: saltate sul ponte e immediatamente indietro, così da far uscire il gangster ed il suo doberman. Una volta uccisi i nemici, raccogliete il Medikit Grande, saltate sul ponte e sparate al killer sul pontile di fronte a sinistra (dove è ormeggiato un altro motoscafo). Avanzate verso il cortile ed eliminate un altro killer. Impossessatevi della Chiave d’Acciaio ed usatela per aprire la porta nei paraggi.

VeneziaScendete per il passaggio ed azionate l’interruttore per aprire un cancello in un canale stretto. Arrampicatevi per tornare indietro e sparate al killer che incontrerete (lascerà cadere delle Munizioni per Pistole automatiche). Scendete nel canale e ritornate alla barca. poi accelerate verso le gondole e distruggetele. Il passo successivo è un po’ più difficile. Per prima cosa, salvate qui i vostri progressi di gioco. Dopodiché, guidate verso le mine con il motoscafo e saltate poco prima per farlo esplodere e distruggere le mine. Se non succede niente, riprovate saltando un po’ più tardi. Prendete il secondo motoscafo e guidatelo verso le paratie da dove siete arrivati prima. Dietro l’angolo c’è un killer, perciò state pronti a saltare e ad ucciderlo. Tornate alla barca e continuate avanti (dopo aver girato a destra) fino alla fine e distruggete le gondole. Saltate sul pontile e sparate al gangster, entrate facendo attenzione ai topi e premete l’interruttore per aprire delle porte da un’altra parte. Tornate alla barca, invertite la direzione ed imboccate lo stretto canale a sinistra.

VeneziaGirate a sinistra alla fine e saltate sul molo con la porta che avete appena aperto. Entrate e raccogliete la Chiave di Ferro. Arrampicatevi sulla scala dietro di voi e saltate all’indietro, poi uccidete il gangster ed il suo doberman. Recuperate ilPiccolo Medikit caduto all’uomo, premete l’interruttore per aprire le porte, ma attenzione: sotto di voi c’è un killer; dovrete scendere e rispedirlo al creatore. In alternativa, potete andare verso la porta di destra ed attendere che Lara punti le sue armi verso l’uomo, uccidere l’uomo da questa posizione e poi scendere.

VeneziaRitornate indietro fino al molo in cui avete preso il secondo motoscafo. Recuperate le Munizioni per M16 dal cadavere del killer. Usate la chiave di ferro per aprire la porta, quindi uccidete il gangster (lascerà cadere un Medikit piccolo) ed azionate l’interruttore per aprire un cancello, in modo da liberare la scorciatoia tra i canali. Tornate alla barca, guidate fin al luogo in cui avete trovato la chiave di ferro, poi attraversate il tunnel e girate l’angolo. Dopo l’angolo successivo, noterete una porta sulla destra. Saltate fuori e nuotate all’interno per uccidere l’uomo sul pontile. A questo punto, uscite e posizionate il motoscafo in direzione della lunga rampa di legno di fronte alla porta.

Segreto n°3 – Drago di Giada: Salite per la lunga rampa di legno (figura), rompete le finestre e mettete le mani su questo segreto (assieme ad esso otterrete diverse Munizioni per Fucile).

Azionate l’interruttore all’interno per aprire l’uscita del livello. Siate svelti, però, perché si tratta di una sfida a tempo: le porte si chiuderanno dopo tredici rintocchi dell’orologio. Il tempo partirà quando salirete la grande rampa all’interno della stanza. Salite sul motoscafo ed accelerate al massimo (tasto Azione) verso la lunga rampa, così da saltare dall’altra parte del canale, svoltate prontamente a destra ed imboccate l’uscita per finire il livello.

Continua qui per…Livello 3: Il Covo di Bartoli


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: http://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.