Tomb Raider 2 – Training: La Casa di Lara

Casa di Lara

::.Dettagli del Livello.::
Segreti
Uccisioni

Per entrare nella casa di Lara, che costituisce un livello di allenamento, vi basterà selezionare la foto denominata “Casa di Lara” dal primo menù ad anello. La residenza Croft è senza dubbio il luogo ideale per familiarizzare con i vari movimenti di Lara in tutta tranquillità, soprattutto se è la prima volta che giocate aTomb Raider. In ogni caso, può esservi d’aiuto la sezione “Controlli principali“, in cui ci soffermiamo sui principali tasti di gioco, suddivisi a seconda della console che state utilizzando. La casa di Lara nasconde alcuni anfratti interessanti da visitare: potrete mettervi alla prova nel percorso di allenamento (cercando di segnare un ambizioso record), esplorare l’intricato labirinto del giardino o ispezionare qualche altra stanza segreta dell’immensa residenza, come la stanza dei tesori. Da tenere presente, però, che non vi sarà possibile salvare il gioco all’interno della casa di Lara.

Prima di cominciare, può tornarvi comodo un suggerimento: il maggiordomo della residenza, Winston, ha l’abitudine di seguire Lara ovunque e può divenire un impiccio nel corso dell’esplorazione, ostruendo alcuni passaggi importanti o disturbandovi nella traversata. Per sbarazzarvi del fedele vecchietto, potete ricorrere ad un trucco che è stato provato almeno una volta da tutti i giocatori deiTomb Raider classici: rinchiudere il maggiordomo nella cella frigorifera. Per farlo, entrate nella residenza, recatevi in cucina e aspettate che compaia Winston. Dopodiché, aprite la cella frigorifera ed entratevi (si trova in una rientranza nelle immediate vicinanze). Il maggiordomo dovrebbe seguirvi: superatelo con un salto, correte velocemente e premete in fretta il pulsante per chiudere la cella frigorifera ed intrappolare il fastidioso domestico.

La stanza dei Tesori

Mappa Labirinto TR2

Casa di LaraPer raggiungere la stanza in cui Lara ha immagazzinato i preziosi tesori raccolti nel corso delle sue precedenti avventure, è necessario seguire un percorso ben preciso, che illustriamo volentieri di seguito. Il livello di allenamento della casa di Lara comincia nei pressi del campo di addestramento. Per cominciare, dunque, recatevi al versante opposto dell’abitazione e premete ilpulsante sulla parente per aprire la porta principale (figura). Dopodiché, dirigetevi verso destra (ammesso che abbiate lo sguardo rivolto verso la porta principale), in direzione dell’entrata del labirinto in giardino. Addentratevi nel labirinto e procedete verso l’apertura della galleria (riferimento alla linea rossa della mappa sopra, che evidenzia la via più rapida dall’entrata del labirinto alla galleria in questione).

Casa di LaraLasciatevi cadere nella galleria e seguite il percorso fino ad imbattervi in un’area segreta nel mezzo del labirinto; prima di procedere, assicuratevi di raccogliere i Bengala. Il pulsante di quest’area apre una porta che si trova all’interno della residenza (la posizione della porta vi verrà mostrata in una breve scena d’intermezzo e in questa figura). Si tratta, però, di un meccanismo temporizzato: avrete poco più di 70 secondi per raggiungere e varcare la porta che aprirete col pulsante. Quando siete pronti, quindi, schiacciate il pulsante, premete subito il tasto Guarda per interrompere la scena d’intermezzo e giratevi con il tasto Rotola. A questo punto, correte dritti e lasciatevi cadere nella galleria, poi continuate a correre a dritto, svoltate a destra e arrampicatevi fuori, una volta raggiunta la fine. Dopodiché, uscite dal labirinto nel modo più veloce che potete (riferimento alla linea rossa della mappa sopra, che evidenzia la via più rapida dalla galleria all’entrata del labirinto). Oltrepassate il corridoio e varcate la porta principale (prima aperta); per muovervi più in fretta, effettuate dei salti con rincorsa. Localizzate la porta a tempo, proprio di fronte a voi, sul versante destro del salone. Una volta all’interno, accendete un bengala per illuminare la stanza, scendete le scale ed esplorate un po’ la zona. Quando avete finito, premete il pulsante sulla parete, in cima alle scale, per riaprire la porta da cui siete entrati ed uscire.

Il percorso d’addestramento

Come ci spiega Lara, “dopo il primo lavoretto dell’anno scorso, ho deciso di allestire questo campo di addestramento dove affinare le mie mosse, e magari impararne di nuove“. Il percorso d’addestramento, infatti, vi richiede di eseguire – nel minor tempo possibile – una serie di movimenti, tra cui salti, arrampicate e sessioni di nuoto. Per completare al meglio il campo di addestramento, vi lasciamo al seguente video, realizzato da rcrz50 [Canale Youtube, Pagina Facebook], in cui troverete anche l’intera soluzione del livello del Maniero Croft.

Alcuni bug divertenti per un’ulteriore esplorazione

Oltre alla stanza dei tesori, attraverso l’utilizzo di alcuni bug (errori di programmazione) del gioco è possibile visitare ulteriori aree della residenza, altrimenti inaccessibili. Uno dei bug più famosi è il cosiddetto “Corner Bug” (letteralmente: “errore dell’angolo“), che vi consente di raggiungere luoghi posizionati ad altezze elevate e irraggiungibili, per esempio alcune sporgenze nel campo di addestramento, o – ancora meglio – il tetto del maniero.

Vediamo come attivare il bug: posizionate Lara al bordo dell’angolo di una parete (meglio se sopra di essa giace una sporgenza piatta), assicurandovi che abbia una spalla contro il lato di un angolo convesso (figura). Se non ne avete la possibilità, posizionate Lara con il petto contro la parete che forma un angolo e poi fate un passo laterale verso il bordo finché non potrete procedere ulteriormente. Girate Lara di 45 gradi, verso l’angolo, mantenendone il braccio e il piede interno contro la parete, mentre il suo piede esterno quanto più vicino possibile al bordo. Premete e tenete premuto il tasto Salto, in modo da cominciare a saltare più volte da fermi. Mentre salta da ferma, come noterete, Lara tende a spostarsi leggermente e progressivamente. Ben presto, vedrete il suo braccio e una sua gamba inserirsi letteralmente all’interno del muro (figura). Continuate a saltare e Lara raggiungerà un punto critico; il gioco interpreterà la sua posizione come interna al muro e – individuando un’impossibilità – la riposizionerà direttamente sulla sporgenza più alta, in vetta alla sporgenza collocata sulla parete in cui Lara si è inserita.

Casa di LaraVediamo come mettere in pratica il corner bug per raggiungere il tetto del maniero: collocate Lara sul versante destro della porta principale ed effettuate la manovra descritta nel paragrafo soprastante (figura). Una volta sul tetto, correte verso il bordo posteriore destro, individuando il tetto vetrato della piscina. Lascatevi cadere oltre il bordo meno elevato (figura), premendo anche il tasto Azioneper consumare meno energia. Così facendo, anche se non ci riuscirà, Lara proverà ad afferrare il bordo della sporgenza, sopravvivendo alla caduta. Raggiunto il tetto della piscina, saltate sopra la vetta della siepe del labirinto in giardino (figura). Correte lungo la cima delle siepi verso il fronte del maniero. Salite sulla parete esterna e continuate verso destra (figura), in direzione del cancello principale, quindi lasciatevi cadere dall’altra parte, oltre di esso. Per rientrare, attivate semplicemente il corner bug sul lato sinistro del cancello (figura).

Quando vi sentite soddisfatti di quanto svelato (vi ricordiamo che l’interno della casa di Lara presenta diverse stanze, seppur non vi siano segreti), potete prendere fiato e cominciare/riprendere l’avventura di Tomb Raider II.

Continua qui per…Livello 1: La Grande Muraglia


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: http://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.