The Legend of Spyro – L’Alba del Drago: Draghi ed Equipaggiamento

immagine_introduzione

In questa sezione ci premureremo di fornirvi alcune delle indicazioni principali per intraprendere al meglio la vostra avventura e per tirarvi fuori da eventuali situazioni spinose. Evidenzieremo, inoltre, le principali differenze che sono riscontrabili tra i due draghi, le cui combo – seppur molto simili – presentano sicuramente alcune piccole peculiarità che vale la pena di citare. Oltre a questo vi forniremo delle utili indicazioni in merito alle armature e alle caratteristiche che esse presentano, assicurandoci di effettuare le opportune suddivisioni di sorta, già citate nella soluzione, tra quella argentata, dorata e nera. Oltre a questo, vi proporremo un’utile riflessione sui nemici d’élite e su come gestire al meglio la vostra avventura, con la finalità ultima di arrivare all’epilogo il più preparati possibile. Bene, cominciamo subito con un’utile riflessione sui due draghi che, per la prima volta, possono cooperare.

Spyro

prima_spyro(guida) seconda_spyro(guida)

Il nostro simpatico draghetto viola è di nuovo in azione! Questa volta, nel terzo ed ultimo capitolo della trilogia intitolata “The Legend of Spyro“, a lui si affianca una nemica storica, divenuta alleata, ovvero Cinerea. Ed insieme combatteranno per un bene prezioso, il trionfo della giustizia e della pace contro la malvagità ed il disordine causati da Malefor. disegni_bianconero_spyro

Anzitutto, il nostro draghetto può avvalersi in questo titolo di ben quattro elementi, con un totale di otto attacchi elementali. Ogni elemento, infatti, permette di sviluppare ben due tipologie di attacco: quella normale e quella speciale. Qui di seguito vi forniamo una breve lista degli attacchi e dei loro impieghi:

  •  Fuoco: attacco elementale: fuoco di drago – attacco elementale speciale: cometa fulminea
  •  Elettricità: attacco elementale: fulmine – attacco elementale speciale: sfera elettrica
  •  Ghiaccio: attacco elementale: spuntoni di ghiaccio – attacco elementale speciale: tempesta di neve
  •  Terra: attacco elementale: macigno terra – attacco elementale speciale: missile terra

armaturaneraOltre all’attacco elementale, comunque, dopo una serie di combo (che possono essere eseguite anche con l’ausilio della nostra alleata Cinerea) e una volta riempita la barra viola in alto sullo schermo, potrete cimentarvi nel soffio furia. Per attivarlo, premete i tasti Attacco debole e Attacco in forze contemporaneamente ed avrete la possibilità di usufruire, per un limitato periodo di tempo, di questo soffio, il quale potrà essere da voi acquisito nel momento in cui possiederete tutti e tre ipezzi dell’armatura nera.

Le combo di attacchi che il nostro draghetto può impiegare sono le stesse che valgono per la sua alleata, Cinerea. Si tratta, essenzialmente, di attacchi deboli e forti che possono essere alternati in base alle necessità. Molto utile è l’impiego del tasto Presa, a cui si affiancano “Attacco debole” e/o “Attacco in forze”, in quanto questa combinazione coinvolge, nel suo raggio di azione, i nemici circostanti.

Cinerea

Cinerea è indispensabile per proseguire la vostra avventura, sia che decidiate di impiegarla alternando il suo operato a quello di Spyro, sia che giochiate con un amico nella modalità multigiocatore, anzitutto per l’elemento “vento”, l’unico in grado di ferire – oltre alla furia – i nemici di élite quando ancora sono equipaggiati con le loro maschere.

cinerea_prima(guida) cinerea_seconda(chap3)

Dopo essere stata una nemica storica (e sconfitta), in questo titolo la bella Cinerea si affianca a Spyro nella sua opera di salvaguardia del mondo, dimostrando abilità che non sono sicuramente secodarie. Sebbene, infatti, le combinazioni di colpi (alternanza di attacchi deboli e forti) siano identiche a quelle di Spyro o pressoché tali, le specializzazioni elementali ci riserveranno sorprese non da poco e ci saranno indispensabili, ad esempio, contro i nemici di élite.

Così come Spyro, anche Cinerea può impiegare il soffio furia, o quando è equipaggiata con l’omonima armatura o quando la barra della furia, in alto sulla schermata di battaglia, è lampeggiante e piena. Il soffio furia è un raggio di energia analogo in tutto e per tutto a quello di Spyro, ma di un colore più scuro. Qui di seguito, invece, vi riportiamo gli attacchi elementali dei quali il drago può usufruire:

  •  Veleno: attacco elementale: veleno – attacco elementale speciale: colpo scorpione
  •  Vento: attacco elementale: ciclone – attacco elementale speciale: tornado
  •  Ombra: attacco elementale: colpo ombra – attacco elementale speciale: fuoco ombra
  •  Paura: attacco elementale: urlo di sirena – attacco elementale speciale: spavento fantasma

Le abilità di Cinerea risultano essere davvero importanti per sbloccare diversi meccanismi all’interno del gioco (come il corno all’interno dei Capitoli 1 e 4, nonchè i diapason del capitolo 6) ed il supporto offerto dal drago è determinante in certe situazioni che richiedono la cooperazione dei medesimi. Inoltre, quando vi ritroverete in difficoltà con uno di essi – in caso siate nella modalità giocatore singolo – potrete passare all’altro ed aumentare le vostre possibilità di vittoria.

Armature

armatura_dorataAll’interno di questo titolo di Spyro vi sarà possibile equipaggiare entrambi i vostri draghi con ben tre tipologie di armature complete, ognuna delle quali è costituita da tre elementi diversi, in special modo da un elmo, una coda e dei bracciali. Queste tre armature si suddividono in base al colore e, una volta completate, permettono di usufruire di poteri speciali, come colpi velenosi, insensibilità del drago e soffio furia.

L’armatura di colore dorato, utilizzabile da entrambi i draghi, è costituita dai seguenti elementi:

  •  Elmo: difesa aumentata
  •  Coda: ferisce i nemici che attaccano
  •  Bracciali: riempimento misuratore salute

L’armatura dorata permette al drago di raggiungere l’insensibilità, da impiegare nel momento in cui vi ritrovate in presenza di lava o di fuoco (ad esempio nei capitoli del Distruttore o delle Terre Bruciate).

armatura_argentataL’armatura di colore argentato, utilizzabile da entrambi i draghi, è costituita dai seguenti elementi:

  •  Elmo: danni degli attacchi corpo a corpo aumentati (Spyro) – Danni degli attacchi elementali aumentati (Cinerea)
  •  Coda: velocità di attacco aumentata
  •  Bracciali: possibilità del disarmo dei nemici aumentata (Spyro) – riempimento del misuratore del Mana (Cinerea)

L’armatura argentata permette al drago di effettuare attacchi corpo a corpo (sia deboli sia forti) che impiegano il mana senza che tuttavia la barra ne resti intaccata. In particolar modo, Spyro, equipaggiato con tutta l’armatura argentata, può effettuare il “colpo nucleare” (luce viola che si accende quando l’attacco va a buon fine) mentre Cinerea il “colpo velenoso” (nemici avvolti da luce tremula e di colore verde quando l’attacco va a buon fine).

armatura_colore_neroL’armatura di colore nero, utilizzabile da entrambi i draghi, è costituita dai seguenti elementi:

  •  Elmo: possibilità di combo aumentata
  •  Coda: durata furia aumentata
  •  Bracciali: potere furia aumentato

L’armatura nera permette al drago di usufruire del soffio furia: il soffio furia si sblocca, una volta equipaggiato il drago con questa armatura, selezionando un elemento a caso tra quelli a disposizione e premendo poi un’altra volta il tasto di selezione. In alto sulla schermata di battaglia, non comparirà più l’icona dell’elemento, quanto un’icona di colore viola che identifica il soffio furia (la stessa che è presente quando il potere furia è attivato nel consueto modo – barra viola in alto sulla schermo piena e lampeggiante).

I nemici d’élite

Oltre ai nemici, non esattamente simpatici, presenti in questo titolo, il giocatore o i giocatori hanno la possibilità di vedersela con una serie di nemici più impegnativi, conosciuti con il nome di nemici di élite, i quali aumentano in maniera esponenziale i punti esperienza dei due draghi. Tali avversari, però, hanno una prerogativa, ovvero l’essere immuni ad ogni tipologia di attacco, eccetto il soffio vento di Cinerea, e di poter essere abbattuti solo dopo aver ricevuto un numero considerevole di colpi o impiegando, se disponibile, il soffio furia.

nemici_primaversione(guida) nemici_secondaversione(guida)

Una volta eliminata la maschera che essi indossano, i nemici di élite divengono nemici comuni, la cui salute viene indicata tramite la barra in basso a destra dello schermo. Ecco qui di seguito una lista dei nemici di élite presenti all’interno del gioco e della loro collocazione.

  •  Catacombe: grublin situato dietro alla Cascata
  •  Cascate del crepuscolo: grublin volante situato nello spiazzo sopra la cascata principale
  •  Valle di Avalar: soldato situato nella radura prossima al villaggio, vicino alla Cascata ove Erborio è celato
  •  Rovine di Belligera: troll presso il Tempio del fuoco
  •  Diga: soldato armato con arma a gittata, spiazzo per raggiungere la cataratta principale
  •  Terre Bruciate: Troll viola, piazza dietro alle rovine della città
  •  Isole galleggianti(1): drago situato al limitare delle isole, presso le costruzioni ad arco
     Isole galleggianti(2): soldato situato nel cortile interno del tempio

Tutti questi nemici, sebbene siano spesso impegnativi da affrontare, sono utili per aumentare la potenza dei vostri draghi ed, in special modo, vengono sconfitti senza particolari intoppi di sorta, ovvero si trovano sempre in location dove sono isolati dagli altri, per cui combatterli non è affatto un problema. In ogni caso, troverete delle strategie ad hoc su come sconfiggerli direttamente all’interno delle pagine della sezione “Soluzione“, alle quali facciamo rinvio per ulteriori chiarimenti in proposito.

finale


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: http://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.