Facebook Twitter YouTube Google Plus RSS

[Modulo 15] The Heart of Fire

Neverwinter è un MMORPG d'azione gratuito basato sull'acclamato gioco di ruolo fantasy Dungeons & Dragons. Abbiamo creato in game una community per riunirci. Questa sezione raccoglie approfondimenti di gioco e momenti assieme.

[Modulo 15] The Heart of Fire

Messaggioda Rayna Ryukuro » 25/09/2018, 6:35

Signori, buonsalve :bye:

da pochi giorni è disponibile sul server di anteprima il modulo 15, che approderà in game a novembre.

Al di là dei cambiamenti (talvolta pesanti) concernenti le classi che si vedranno, e per i quali servirebbe una discussione apposita, verranno introdotte una serie di interessanti novità.

Prima di partire, la solita premessa:
il server di preview è un'anteprima soggetta a cambiamenti, non tutto quello che si trova su questo server potrebbe essere presente al rilascio. Prendete con le pinze quello che scrivo e...spade magiche per tutti(?).

**Introduzione semiseria**

[+] SPOILER
Dimenticate compenetrazioni impossibili...


Balli di gruppo su tavoli poco solidi...


E le spade strappa gonne...


Nonché tutte le atmosfere tetre che sono state inserite con Barovia.

Il nuovo modulo non ha niente di quello che è stato sciorinato astutamente sotto spoiler e non si trova nemmeno nelle campagne di livello 70!

**fine introduzione semiseria**



Trattandosi di una campagna disponibile sin dai primi livelli di gioco (un po' come quella di Sybella) la troverete proprio sotto quest'ultima e, per attivarla, vi basterà scovare uno dei volantini sparsi per l'Enclave del Protettore.



La missione iniziale si svolge (avete letto bene) a Blacklake, primissima mappa di gioco dopo il tutorial. Va da sé che non combatterete al livello 70, ma verrete abbassati al 15.
Questo discorso, di abbassamento di livello, vale anche per le altre quest della campagna.
La cosa non rappresenta un ostacolo, alla fine della fiera, per il momento ho trovato avversari molto basici da sconfiggere e nessun boss davvero degno di nota.

Al di là di quelli che sono i personaggi coinvolti (facce nuove, mi dicono), l'andamento della campagna è del tutto simile a quello di Chult e di Barovia. C'è un limite settimanale di valuta che si può accumulare e che può essere aumentato proseguendo con le varie quest. Sono ovviamente disponibili dei doni, alcuni dei quali piuttosto inutili, secondo me, ed il consueto, dedicato, negozio.


Vediamo qui le due valute. Le ghiande hanno un cap settimanale mentre le monetine di legno (traduzione approssimativa ed intuitiva di Rayna) ragionano esattamente come le monete di Barovia o le ricchezze di Chult.


Dal negozio è possibile acquistare un set di manufatti (cintura, collo e manufatto dedicato che, però, non ho guardato), scatole e borse dal contenuto ignoto (non ho farmato valuta) e...delle chiavi di tre dungeon epici, rispettivamente il Tempio del Ragno, Cragmire e la Tana del Lupo grigio. Dopo tornerò sull'argomento.

Di primo acchito la campagna sembra piuttosto semplice e lineare, per nulla invasiva in termini di tempistiche (non stiamo parlando dell'incubo di Storm, per intenderci).
Il modulo introduce anche delle nuove armature che (penso) si possano ottenere proseguendo con le quest, una nuova schermaglia, una coppia di nuove mount epiche e la consueta leggendaria, più qualche pet.
Non credo, invece, di aver visto nuovi set di armi (per il momento mi accontento delle Primal che fanno egregiamente il loro lavoro) e nemmeno nuovi incantamenti arma/armatura.

Novità sui Mestieri

A quanto pare è prevista una vera e propria revisione sul sistema dei mestieri che metterà, immagino, molte dinamiche in discussione.
Se, ora, la prosecuzione di un mestiere (o più mestieri) è strettamente collegata ad un pannello e si riassume con 'logga il personaggio, lancia il lavoro, slogga' sembra che, in futuro, le cose andranno a complicarsi.

Anzitutto esiste un posto 'fisico' ove avviare e gestire i mestieri, con tanto di quest dedicata che si ottiene da Knox, all'Enclave :


Quindi è possibile scegliere il proprio 'maggiordomo' personalizzato (no, non si può creare ex-novo con un editor, ci sono dei modelli preimpostati) che ci farà da cicerone e guida in una mappa istanziata, sempre all'Enclave del Protettore.


E...ci sono le ricette.
Invero esistevano già le ricette, ma erano qualcosa di molto basico e praticamente automatico.


E' possibile mandare i propri schiavetti alla ricerca di materie prime, che verranno collezionate in un deposito (il quale va periodicamente svuotato), interagire con il tavolo da lavoro per creare oggetti ed impazzire, come nel mio caso, perché la beneamata 'Autorità' è completamente...sparita (?)
Al di là di questo momento di panico, il sistema mi piace. Richiede uno studio profondo del multiverso ed una certa memoria, ma lo trovo più gradevole del semplice 'logga > lancia il lavoro > slogga'.
So che mi pentirò di questa osservazione dopo una settimana...

Novità sul sistema di Recupero e sui Dungeon

Avete presente il classico 'ah, ho trovato un anello a CN e altre cosine, recupero tutto e faccio qualche AD?'
Ecco. Dimenticatevelo.
Il nuovo modulo non permette più il recupero di equipaggiamento epico, ma soltanto la conversione in Punti Raffinazione.
E' stata completamente rimossa l'incudine da recupero all'Enclave ed in qualunque altro posto ci fosse.

Ora è possibile fare AD tramite :

1) consuete code casuali (aumento di livello, intermedio ecc)
2) direttamente dai forzieri a fine dungeon epico
[+] SPOILER

Come si vede qui, pescando un Tuern a caso.

3) tramite le missioni settimanali delle vecchie aree (Sharandar, Anello del Terrore, Icewind ecc)
4) convertendo la valuta di campagna in diamanti astrali
[+] SPOILER

Qui c'è l'esempio di Icewind, ma tutti i negozi di campagna presentano una quantità di diamanti astrali acquistabile tramite apposita valuta.


Ci sono poi un paio di cose, sempre concernenti i dungeon, che verranno introdotte con il modulo 15.

In primo luogo per aprire i bauli di fine dungeon non servirà più la consueta chiave del dungeon epico ma, eventualmente, soltanto quella della campagna.
Quindi, volendo cimentarsi in un Malabog, il baule da aprirsi con la chiave del dungeon epico si aprirà comunque senza alcuna chiave, mentre il baule che si apre con la chiave del dungeon di Malabog richiederà comunque la medesima.

Qualora, inoltre, il contenuto del baule non vi piacesse è possibile cambiarlo, per un massimo di 4 volte, al costo di 5000 diamanti astrali.
In termini spicci, potete fare un reroll del reward, nella speranza di scovare qualcosa di succulento. Non sono però sicura che il gioco valga la candela.

Ritornando poi sul punto sollevato sopra, concernente il Tempio del Ragno Epico, Cragmire Epico e la Tana del Lupo Grigio Epica, ecco che vengono introdotte ulteriori innovazioni : un baule aggiuntivo, rispetto a quello che, normalmente, si andava ad aprire con la chiave del dungeon epico (e che, nel modulo 15, potrà aprirsi comunque) il quale richiede una chiave apposita dalla campagna di Heart of Fire.

[+] SPOILER

Facendo un dolorosissimo Tempio del Ragno Epico potete vedere come i bauli ora siano due.


Bene. Qui si conclude il riassunto delle novità (per ora) concernenti il modulo nuovo.
Vi lascio i soliti link di riferimento/approfondimento.

**Link**

[+] SPOILER
<<Cambiamenti sulle classi>>
Link generale di Reddit che riporta a tutte le discussioni, classe per classe, sul forum di Arc.

<<Diamanti Astrali e Dungeon Epici>>

<<La nuova schermaglia>>
Sullo stesso canale trovate anche una serie di video concernenti la Campagna ed i nuovi contenuti.
Immagine

Nato dal gioco di un dio iracondo, dentro una guerra nel grande marasma,
vive nel mondo e vola in un cielo di plasma, il sangue di drago.


||Portfolio Rayna||

||Artbook TTS-Siderhelm||

Immagine
Avatar utente
Rayna Ryukuro
Master of Elementals
Master of Elementals
 
Messaggi: 1014
Iscritto il: 08/11/2012, 17:16
Località: Jesi
Livello: 28
HP: 78 / 1963
78 / 1963
MP: 937 / 937
937 / 937
EXP: 1014 / 1087
1014 / 1087

Re: [Modulo 15] The Heart of Fire

Messaggioda fflarestar » 30/09/2018, 10:51

Insomma i produttori stanno pian piano eliminando tutte le fonti di guadagno di diamanti astrali del gioco. Capisco che tutto questo serva per equilibrare l'economia del gioco e mettere un fermo ai farmatori seriali e bots, ma adesso anche eliminare il recupero degli equip? :roll:

Una quantità decente di diamanti si riceve solo la prima volta che si fa una coda, quindi occorre giocare ogni giorno per poter accumulare qualcosa che abbia senso poi spendere. Possibilità di fare quattro reroll a 20.000 diamanti? I forzieri ne lasciano una quantità irrisoria, si va solo in perdita.. per non parlare delle probabilità prossime allo zero di trovare qualcosa di utile :?

Hanno eliminato Leadership (Autorità)?! Non solo non si possono più vendere le pietre prodotte ma nemmeno auto prodursele per raffinare i propri equip! Va bene che hanno bilanciato con il recupero degli oggetti..

Ora non si possono nemmeno più attivare i mestieri perché richiedono di essere in-game xD Da un lato sicuramente aggiungono profondità al crafting del gioco ma dall'altra limitano moltissimo chi non può giocare molto e guadagnava con la produzione automatica dei mestieri.

Concludo dicendo che, per carità, queste novità tentano di portare qualche miglioramento ed equilibrio tralasciando però la vera natura del gioco stesso: probabilità infime di ottenere oggetti importanti, accumulo di diamanti, livello oggetto, competizione per restare al passo con gli altri e campagne eterne.

Se tutti questi "limiti" non sono compensati con un abbassamento generale dei prezzi all'asta, credo ci siano ben poche possibilità per i giocatori free di restare al passo con gli sviluppi del gioco. D'altronde comunque in qualche modo devono guadagnarci ma a questo punto che lo mettano a canone mensile dal livello 70 in poi ;)

(il tavolo dei balli di gruppo mi ha steso XD)
Avatar utente
fflarestar
New Adventurer
New Adventurer
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 10/09/2017, 11:29
Livello: 3
HP: 0 / 44
0 / 44
MP: 21 / 21
21 / 21
EXP: 27 / 27
27 / 27

Re: [Modulo 15] The Heart of Fire

Messaggioda Blazefire Saber » 30/09/2018, 19:15

Domanda probabilmente ignorante da persona che non gioca più: ma l'idea di limitare i diamanti che è possibile ricevere giocando, o rendere comunque più faticoso farmarli, non aumenta in realtà semplicemente il divario che c'è tra chi paga e chi non paga?

Perché se prima era faticoso permettersi determinate cose, ora se rimangono al prezzo standard (e penso di sì, visto che sono cose comprate e vendute perlopiù da chi paga), è semplicemente impossibile acquistarle, potendo ottenere meno AD in un giorno. XD

Senza contare che se la percentuale delle cosiddette 'sculate' nei forzieri è rimasta la stessa, a me sembra solo un grosso peggioramento.
Highness, FOCUS.

Immagine
---
#NonSquareEnixJeSors
> hashtag di protesta contro i francesi, privilegiati da Square Enix <
Avatar utente
Blazefire Saber
Famous Explorer
Famous Explorer
 
Messaggi: 784
Iscritto il: 23/05/2013, 16:38
Località: My own illusionary world
Livello: 25
HP: 44 / 1490
44 / 1490
MP: 711 / 711
711 / 711
EXP: 784 / 839
784 / 839

Re: [Modulo 15] The Heart of Fire

Messaggioda Rayna Ryukuro » 30/09/2018, 22:18

Premettendo che non ho più loggato sul server di anteprima, quindi non sono aggiornata su eventuali cambiamenti, vedo di replicare un attimo per quello che ho visto/congetturato in questi giorni.

fflarestar ha scritto:Insomma i produttori stanno pian piano eliminando tutte le fonti di guadagno di diamanti astrali del gioco. Capisco che tutto questo serva per equilibrare l'economia del gioco e mettere un fermo ai farmatori seriali e bots, ma adesso anche eliminare il recupero degli equip?


Tutto questo lo trovo, infatti, molto triste.
Se con Barovia era possibile avere dell'equipaggiamento da recuperare in maniera abbastanza semplice (era sufficiente fare le missioni, ottenere monete, quindi acquistare forzieri con equip epico recuperabile) adesso tutto quell'equipaggiamento (ed in generale l'equipaggiamento dei DG epici/prove epiche/cose) diventa o fonte di punti raffinazione (che ho palate, viste le pietre che recupero con l'incantamento delle riserve del drago) o si caccia brutalmente dentro al mimic di gilda come se non ci fosse un domani.

fflarestar ha scritto:Una quantità decente di diamanti si riceve solo la prima volta che si fa una coda, quindi occorre giocare ogni giorno per poter accumulare qualcosa che abbia senso poi spendere. Possibilità di fare quattro reroll a 20.000 diamanti? I forzieri ne lasciano una quantità irrisoria, si va solo in perdita.. per non parlare delle probabilità prossime allo zero di trovare qualcosa di utile


Concordo. Fare le code casuali è remunerativo soltanto la prima volta (a coda) e già la ripetizione non frutta una quantità decente di diamanti astrali.
Personalmente trovo complesso intraprendere code oltre l'intermedio. Spesso i gruppi si sfaldano o non si riesce ad arrivare a fine dungeon. A questo punto, se si vuole raggiungere e sconfiggere l'ultimo boss, ha indubbiamente più senso un party preimpostato, ma spesso chiedono item level proibitivi.
Il reroll non sono sicura di volerlo sfruttare, se serve qualcosa si farma il dg e si prega in Tymora.
Quel reroll può essere utile per chi possiede chiavi dell'epico, le quali (ho letto) verranno convertite in gettoni reroll con l'introduzione del modulo nuovo.
Nondimeno, da abitudinaria quale sono, ho trovato decente l'idea dell'eliminazione della chiave del dg epico per aprire il relativo forziere. Non mi disturba l'idea di fare delle multi run di Etos, o di Malabog o dei tier 1, dungeon che peraltro si possono anche gestire in 3/4 persone ed in privata ( i dg grezzi a fine dungeon ci sono ugualmente, anche se si completa la prova da soli, per dire ).

fflarestar ha scritto:Hanno eliminato Leadership (Autorità)?! Non solo non si possono più vendere le pietre prodotte ma nemmeno auto prodursele per raffinare i propri equip! Va bene che hanno bilanciato con il recupero degli oggetti..


Autorità è una grossa perdita. Ho visto, tra le ricette, che è possibile (mi pare con alchimia) sintetizzare pietre di raffinazione, ma non saranno mai tante quante quelle che si ottengono tramite Autorità (la quale fornisce anche reagenti). Parimenti Autorità è un utilissimo mestiere di supporto per le Gilde. Produce manodopera e casse di diamanti astrali.
Non sono nemmeno sicura che il concetto di 'casse' per le gilde (di equipaggiamento, gemme ed oro) continui ad esistere nel modulo 15. Non ho verificato visto che, sull'anteprima, non sono parte effettiva di una gilda. Le ricette, comunque, non comparivano tra quelle selezionabili.

fflarestar ha scritto:Se tutti questi "limiti" non sono compensati con un abbassamento generale dei prezzi all'asta, credo ci siano ben poche possibilità per i giocatori free di restare al passo con gli sviluppi del gioco.


In questo senso, sarà necessario aspettare il rilascio del nuovo modulo. Per quanto esistente, l'asta sull'anteprima non è ovviamente paragonabile a quella che sarà l'asta di gioco.

Blazefire Saber ha scritto:Domanda probabilmente ignorante da persona che non gioca più: ma l'idea di limitare i diamanti che è possibile ricevere giocando, o rendere comunque più faticoso farmarli, non aumenta in realtà semplicemente il divario che c'è tra chi paga e chi non paga?


Bella domanda.
Secondo me subordinata anche al tempo speso in game.
Un giocatore casual dubito posta restare al passo.
Un giocatore insonne e con tendiniti croniche potrebbe, usando il ciclo di ripetizione dei contenuti.
E' anche vero che il limite giornaliero di diamanti astrali grezzi raffinabili per account è a 100K, in questo momento.
Personalmente, al giorno, posso accumularne la metà nelle condizioni attuali di gioco (coda aumento di livello + coda intermedia + recupero anelli/equip epico + bauletti equip di barovia + scambio sigilli audace + eventuale passaggio da doppi che hanno fatto le weekly).
Chi ha più personaggi può passarsi gli Ad, tramite banca, da uno all'altro, quindi se si stanca di giocare il main, può runnare un secondario e poi passarsi il ricavato. E' un metodo che impiego con le settimanali.
Lo trovo comodo per acquisti che si aggirano tra i 300 ed i 500K, da centellinarsi nell'arco di qualche settimana.
Cifre importanti si raggiungono - mantenendo una certa costanza - in mesi, senza spendere niente.

Tutto sta, anche, nella voglia di ripetere, talvolta allo sfinimento, quanto proposto, quindi [n] x dg tier 1, immagino, con l'entrata in scena del modulo 15 che abolisce la chiave del dg epico (senza re-rollare il contenuto della chest, ovviamente).

* * *


Farò un paio di considerazioni personali su questo modulo al di là del post di apertura concernente la presentazione dei contenuti.

[+] SPOILER
Odio che abbiano eliminato autorità. Ci ho messo una vita a raggiungere il livello 24 (24 signori, ancora non è al 25) e mi scoccia oltremodo che non sia più possibile produrre materiale di gilda/di raffinazione in questa maniera. Era un mestiere comodo e remunerativo, anche se lunghissimo da livellare.

Non so dove mettere i punti raffinazione quindi per me l'equipaggiamento recuperabile, da convertirsi in RP nel modulo 15 è quasi inutile (almeno sul main). Fatemelo mettere all'asta piuttosto, svincolandolo in maniera da farlo acquistare a quei giocatori nuovi che devono vestirsi il personaggio o i doppi.
Lo caccerò nel mimic, immagino.

Dove recupero la manodopera? Questo è un discorso subordinato ad autorità ma non solo. Manodopera è una risorsa per la gilda, che si può creare (con autorità), farmare per cifre irrisorie in fortezza o acquistare all'asta (metodo che attualmente impiego). Si potranno ancora acquistare gli artigiani all'asta o, esauriti quelli attuali, manodopera diventerà una risorsa improponibile da versare? Questo potrebbe essere un problema.

La contenutistica del modulo 15 mi interessa relativamente. Barovia mi era piaciuta. Sul serio. Bella ambientazione, bella mappa, belli gli incontri eroici buggati. The Hearth of Fire non mi convince appieno, al di là delle modifiche sui vari sistemi di gioco.
Carina l'idea di rivisitare aree che, altrimenti, sarebbero abbandonate a se stesse (anche se, da quello che ho inteso, si tratterà di istanze e non delle stesse mappe), interessante la possibilità di una seconda chest per Etos, Lupo Epico e Cragmire Epico, appetibile anche la schermaglia nuova e relativo reward che andrà a rimpiazzare i pantaloni primal ma...basta così, credo.

Grazie per aver tolto le chiavi del dg epico. Questo mi piace. Non devo più entrare in un dg con l'atroce dilemma 'ma ho preso la chiave?' salvo poi finirlo (si spera) e dover spendere Ad per comprarmela. Il re-roll posso pure lasciarlo lì, dimenticato. Se ho davvero necessità di qualcosa, preferisco ripetere il dg e non sperare nella Dea Bendata.

Avrei altro da dire, sui dg ad end game, sul livello oggetto, sul bilanciamento delle classi ma...mi fermerò qui per oggi.
Ho davvero scritto troppo.






Immagine

Nato dal gioco di un dio iracondo, dentro una guerra nel grande marasma,
vive nel mondo e vola in un cielo di plasma, il sangue di drago.


||Portfolio Rayna||

||Artbook TTS-Siderhelm||

Immagine
Avatar utente
Rayna Ryukuro
Master of Elementals
Master of Elementals
 
Messaggi: 1014
Iscritto il: 08/11/2012, 17:16
Località: Jesi
Livello: 28
HP: 78 / 1963
78 / 1963
MP: 937 / 937
937 / 937
EXP: 1014 / 1087
1014 / 1087


Torna a Neverwinter

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti



cron