Facebook Twitter YouTube Steam RSS

Suikoden [serie]

Sezione dedicata a tutti gli altri giochi (per tutte le piattaforme) per i quali non è stata allestita una sezione apposita e a tutte le console che li ospitano.

Suikoden [serie]

Messaggioda Blazefire Saber » 14/01/2015, 17:34

Ciao a tutti! :bye:
Ho deciso di aprire questo topic perché Suikoden è la serie di JRPG che preferisco dopo Final Fantasy, e desidero presentarvela. Inoltre ho appena finito di giocare il terzo e ultimamente sta circolando un rumor secondo il quale è attualmente in sviluppo un nuovo capitolo, dopo ben nove anni dall'uscita del quinto e ultimo. Per chi non lo dovesse sapere Suikoden (o più correttamente Gensō Suikoden) è una serie, purtroppo non molto famosa, di JRPG targata Konami.

Suikoden significa letteralmente "storia in riva all'acqua", mentre Gensō significa "fantasioso" o "fantasy". La trama prende ispirazione da uno dei quattro grandi libri della letteratura cinese, Shui-Hu-Chuan (in giapponese "Suikoden"), in italiano intitolato I briganti. In questo romanzo, ambientato nei primi anni del XII secolo, si racconta di come 108 uomini vennero ingiustamente allontanati dall'impero cinese, in cui regnava la corruzione, poiché ritenuti banditi o rivoltosi. Questi fuorilegge si ritrovarono quindi quasi casualmente in una fortezza posta sulle sponde di un lago (da qui "storia in riva all'acqua"), dove riuscirono a lanciare una controffensiva all'Impero e a mettere al trono un nuovo sovrano, diventando le "Stelle del Destino".

Raccontandovi questo, vi ho praticamente raccontato la storia del primo Suikoden. La trama infatti ripercorre quella del libro e i personaggi sono fedeli alle loro controparti originali. I successivi Suikoden raccontano ovviamente una storia diversa con personaggi diversi, pur mantenendo molti aspetti in comune al primo. E parliamo appunto di ciò che caratterizza i capitoli della serie di Suikoden e ciò che li differenzia dagli altri giochi di ruolo giapponesi:

  • Gestione di un castello/di una base: in ogni Suikoden ad un certo punto il personaggio principale diventerà possessore di un castello sulla riva di un lago, che farà da base al proprio esercito. Questo castello man mano che si recluteranno i personaggi diventerà sempre più grande e pieno di gente, e offrirà tutte le comodità possibili: al suo interno sarà possibile assistere a scene extra, intraprendere minigiochi, acquistare dai negozi dove saranno disponibili tutte le merci visualizzate nel corso del gioco, riposarsi gratuitamente, e via dicendo. Il giocatore potrà anche decorarlo con alcuni particolari oggetti. Eccezione: in Suikoden IV la base non è un castello vicino a un lago, ma una nave.
  • Reclutamento di 108 personaggi: senza ombra di dubbio l'aspetto più conosciuto dei Suikoden è la possibilità di reclutare ben 108 personaggi. Sparsi per il mondo di gioco infatti incontrerete degli NPC con un nome e un volto ben definito. Alcuni si uniranno andando avanti con la trama, altri li dovrete reclutare, spesso agendo in un determinato modo o raggiungendo degli obiettivi specifici. Questi personaggi si riuniranno al castello portando vari benefici: c'è chi aprirà dei negozi (armeria, oggetti, rune, ecc.), chi implementerà l'ascensore, chi dei bagni, chi un teatro, chi aprirà un ristorante, chi si occuperà dell'orto, e via dicendo. Tutto ciò porterà anche all'evoluzione del castello, senza contare che una buona settantina di personaggi potranno essere utilizzati in battaglia, o potranno contribuire in battaglia come ospiti. Come se non bastasse, se avrete le "108 Stelle del Destino" prima della battaglia finale riceverete un dono di non poco conto. Per quanto riguarda la caratterizzazione dei personaggi, le 108 Stelle sono suddivise in: 36 Stelle del Cielo, ben caratterizzate e importanti a livello di trama, e 72 Stelle della Terra, che fanno da contorno.
  • Scontri strategici e duelli: oltre ai normali scontri presenti in tutti i JRPG, nei Suikoden ci sono altre due varianti: gli scontri strategici e i duelli. I primi sono quello che dice il nome, e cioè scontri tattici tra eserciti, con (anche se non in tutti i capitoli, poiché cambiano) tanto di campo diviso in quadrati e opzioni per spostarsi, attaccare, difendersi ecc. Negli scontri tattici i personaggi che fanno parte delle 72 Stelle della Terra possono morire, quindi è bene salvare prima! I duelli invece sono degli 1vs1 in cui dovrete capire le azioni dell'avversario in base a quello che dice e contrattaccare con la mossa giusta.
  • Battle System: nei Suikoden gli scontri sono a turni e in battaglia è consentito usare fino a sei personaggi. Durante gli scontri si potranno sferrare mosse combinate, che variano in base ai personaggi utilizzati, e le Rune (in poche parole la magia) che ha un numero di attacchi numerato e ricaricabile dormendo negli hotel. Tenete a mente che però, visto la quantità di personaggi, tutti i Suikoden sono estremamente facili poiché in ogni dungeon i personaggi raggiungono in poco tempo il livello adatto a continuare (dopodiché salire di livello è difficilissimo). Lo stesso vale per il denaro, che è facilmente cumulabile e vi permette di potenziare le armi e acquistare nuove armature per quasi tutti i personaggi. Eccezione: in Suikoden IV è possibile utilizzare solo quattro personaggi e non sei. In Suikoden III invece i personaggi sono divisi a coppie e le azioni non possono essere impartite ai personaggi singoli, bensì alla coppia, rendendo il tutto un po' più complicato.
  • Negozi: un'altra particolarità dei Suikoden sono i negozi, che sono decisamente più del normale! Nei Suikoden infatti troverete la classica armeria e il negozio di oggetti, e poi un fabbro (che non vi venderà armi ma fortificherà quelle che già avete), un negozio di Rune, un Appraiser (che "valuterà" alcuni particolari e misteriosi oggetti decorativi che droppano i mostri), un Trade Shop (che vi fornirà merci che potrete rivendere in altre città per guadagnare... o perdere soldi, attenzione!) e infine (anche se non sono negozi) un Bujustu Teacher, che si occupa dell'upgrade delle abilità fisiche, e un Tutor, che si occupa dell'upgrade delle abilità magiche. E ovviamente gli hotel, dove potete dormire ricaricando così HP e Rune, e rimuovendo gli status alterati.
  • Storia: sì, tra le tante particolarità ci metto anche la trama per il semplice fatto che sono pochi i JRPG a trattare argomenti come la guerra. Prima di tutto, sono due le tematiche principali dei Suikoden, e cioè: 1) la storia di una o più rune che fanno parte delle 27 Vere Rune, dal potere elevatissimo e che rendono immortale il possessore e 2) un conflitto o tra due nazioni diverse, o interno ad una sola nazione. A ciò si aggiungono tradimenti, perdite, e nessuna distinzione marcata tra bene e male. Capirete giocandoli.
  • Protagonista "muto": ok, non è una particolarità dei Suikoden, ma volevo segnalarla lo stesso. I protagonisti dei Suikoden non hanno un nome (nonostante in realtà un nome deciso da Konami esiste) e non parlano, lasciando tutte le scelte al giocatore. Eccezione: Suikoden III ha tre protagonisti e tutti parlano. Inoltre nessuno dei tre è la Tenkai Star, e cioè colui che raggruppa tutte le 108 Stelle del Destino, anche se queste ovviamente possono essere reclutate dal giocatore.
  • Pessime traduzioni: ultimo punto. I Suikoden purtroppo sono noti per le traduzioni infedeli, sia italiane che inglesi. La più nota è sicuramente quella italiana di Suikoden II, che ha personaggi femminili fatti passare per maschi, "ha" senza "h", ecc. Le altre non sono a questi livelli, ma ho trovato sia in quelle inglesi e sia in quelle italiane vari errori, mancanze, sviste, ed è risaputo che molti dialoghi sono totalmente diversi dagli originali giapponesi.

I Suikoden sono legati l'uno all'altro? Sì e no. Quelli più legati tra loro sono i primi due, per motivi lievemente spoilerosi che non sto a spiegare, ma tutti i Suikoden possono essere giocati singolarmente e in qualsiasi ordine. Infatti, nonostante i Suikoden sono tutti ambientati nello stesso mondo e universo, narrano fatti che si verificano in zone e in tempi differenti. Questo però fa sì che alcuni personaggi appariranno comunque in più di un capitolo (a volte più giovani, a volte più vecchi, a volte in ruoli importanti e a volte in ruoli secondari, a volte come amici e a volte addirittura come nemici!), e si faranno spesso degli accenni a vicende accadute in altri giochi.

A questo indirizzo trovate una gigantesca mappa. Molte delle nazioni vengono solo nominate, oppure potranno essere visitate solo in parte (alcuni es. Harmonia, Tinto Republic, Kooluk Empire). I Suikoden principali sono cinque, più un capitolo tattico che funge da sequel di Suikoden IV. Qui di seguito li trovate in ordine temporale, con informazioni su piattaforma, traduzione e ambientazione:

  • Suikoden IV: 160 anni prima di Suikoden (Island Nations Federation).
    Arrivato sul mercato nel 2004 (in Europa nel 2005) per PlayStation 2.

  • Suikoden Tactics: 153 anni prima di Suikoden.
    Arrivato sul mercato nel 2005 (in Europa nel 2006) per PlayStation 2.

  • Suikoden V: 6 anni prima di Suikoden (Falena Queendom).
    Arrivato sul mercato nel 2006 (in Europa sempre nel 2006) per PlayStation 2.

  • Suikoden: (Toran Republic)
    Arrivato sul mercato nel 1995 (in Europa nel 1997) per PlayStation, e non è mai stato tradotto in italiano.

  • Suikoden II: 3 anni dopo Suikoden (Dunan Republic).
    Arrivato sul mercato nel 1998 (in Europa nel 2000) per PlayStation, ed è stato tradotto in italiano, nonostante purtroppo la traduzione è famosa per la sua bassissima qualità.

  • Suikoden III: 18 anni dopo Suikoden (Grassland e Zexen Confederacy).
    Arrivato sul mercato nel 2002 per PlayStation 2, non è mai stato rilasciato in Europa.

Credo di aver detto tutto. :blink: Ai capitoli secondari/spin-off penserò appena avrò tempo.
Per quanto riguarda i miei gusti, Suikoden, Suikoden II e Suikoden V sono dei JRPG eccellenti, Suikoden II in particolar modo.
Suikoden III è bizzarro come Suikoden, ma rimane un bel JRPG, mentre Suikoden IV è davvero sottotono e come JRPG è mediocre. Tanto che molti lo ritengono una cosa sola con il Tactics, che è il suo seguito, a causa di grossi buchi a livello di trama e bassa longevità. Anche a livello di gameplay ha i suoi problemi.

Un grazie a chi ha avuto la pazienza di leggere tutto! :D
Highness, FOCUS.

Immagine
---
#NonSquareEnixJeSors
> hashtag di protesta contro i francesi, privilegiati da Square Enix <
Avatar utente
Blazefire Saber
Famous Explorer
Famous Explorer
 
Messaggi: 790
Iscritto il: 23/05/2013, 16:38
Località: My own illusionary world
Livello: 25
HP: 44 / 1490
44 / 1490
MP: 711 / 711
711 / 711
EXP: 790 / 839
790 / 839

Re: Suikoden [serie]

Messaggioda Karma » 14/01/2015, 20:18

Sembra carino... Ma troppo complicato per me ! LOL ! :lol:
A Skyrim, dove puoi avere diversi personaggi come seguaci (Followers) ma comunque al massimo uno per volta... Io ho comunque sempre evitato di utilizzarli e quelli che mi venivano assegnati "per forza" li parcheggiavo a casa mia e ce li lasciavo perché non ho mai capito come si fa a controllarli... quindi se non riesco ad utilizzarne 1, figuriamoci 108 !!! LOL :lol: Anche se capisco che un JRPG è diverso da Skyrim che credo sia un WRPG... (se non ho capito male... :P )
KARMA


--------------------------------------------------------------------------------------------

Se di qualcosa devi chiedere il prezzo... Vuol dire che non te la puoi permettere...!
Avatar utente
Karma
Archeologo
Archeologo
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 12/03/2013, 11:48
Località: Milano
Livello: 21
HP: 19 / 996
19 / 996
MP: 475 / 475
475 / 475
EXP: 526 / 574
526 / 574

Re: Suikoden [serie]

Messaggioda Rayna Ryukuro » 14/01/2015, 20:33

Ehi Blaze! :bye:

grazie per questa disamina! L'ho letta e l'ho trovata davvero molto interessante. Mi piacerebbe davvero molto trovare il tempo di provare questi titoli, tuttavia, ho una domanda.

Che mi sai dire di Suikoden Tierkreis?

Mi pare, qualche tempo fa, di averlo provato (e ce l'ho ancora) ma poi, per ragioni legate ai miei oneri, non ho potuto continuarlo :(

C'entra qualche cosa o è una storia a sè?

Ho letto qualche info in giro giusto per soddisfare la mia curiosità in merito ma senza incorrere in uno spoiler...

tu lo hai provato? e se sì, che cosa ne pensi?

Ti dico io ho appena fatto in tempo a muovere i primi passi che ho dovuto spegnere il tutto e rimettermi al lavoro, quindi non mi sono proprio fatta nemmeno un'idea di come possa essere il gioco ...
Bazzicando in rete ho trovato commenti che ne esaltano la trama ed il gameplay me che, per contro, lo etichettano come un gioco facile (meglio direi!!! :wohow: ) e un po' snaturato dalla saga.

Puoi confermare e/o smentire in caso?

Grazie mille in ogni caso!

(penso che stasera ci rimetto mano, se riesco, sono troppo curiosa)
||Portfolio Rayna|Artbook TTS-Siderhelm|Artbook Innocence||

Immagine

Capitolo 0/1/2/3 |mappe| completate.
* * *
Alfine due son desti
uno dorme sonni silenziosi e mesti
in una realtà distorta dove le aspirazioni che illuminano
sono le verità che accecano.


Immagine
Avatar utente
Rayna Ryukuro
Master of Elementals
Master of Elementals
 
Messaggi: 1044
Iscritto il: 08/11/2012, 17:16
Località: Jesi
Livello: 28
HP: 78 / 1963
78 / 1963
MP: 937 / 937
937 / 937
EXP: 1044 / 1087
1044 / 1087

Re: Suikoden [serie]

Messaggioda Blazefire Saber » 15/01/2015, 14:39

Karma ha scritto:quindi se non riesco ad utilizzarne 1, figuriamoci 108 !!! LOL :lol: Anche se capisco che un JRPG è diverso da Skyrim che credo sia un WRPG... (se non ho capito male... :P )

Anche se la differenza tra WRPG e JRPG sta in altro, è pur vero che i WRPG sono più indirizzati all'action e quindi all'utilizzo di un singolo personaggio. In Suikoden, come in molti altri JRPG, gli scontri sono a turni e di conseguenza hai tutto il tempo che vuoi per impartire i comandi alla squadra. In battaglia (quella normale, non le due varianti) ovviamente si possono usare un massimo di 6 personaggi e non 108. Diciamo che ne hai a disposizione una settantina e puoi scegliere chi portarti dietro (è bene allenare un po' tutti per gli scontri strategici), mentre gli altri 30 possono essere utilizzati come ospiti in squadra (alcuni, ad esempio, curano i personaggi alla fine della battaglia, altri aumentano la probabilità di ricevere ricompense dai mostri, altri ancora scontano gli oggetti presenti nei negozi, ecc.), oppure svolgono un determinato compito all'interno del castello. :)

Rayna Ryukuro ha scritto:Che mi sai dire di Suikoden Tierkreis?

Purtroppo so poco e niente. Ho letto la recensione di Spaziogames e ho fatto qualche ricerca sul web, e da quello che ho capito NON fa parte dello stesso mondo dei Suikoden principali, narra vicende avvenute in un altro universo. Inoltre la storia, per quanto godibile, non tratta temi particolarmente adulti e presenta qualche cliché, così come una forte distinzione tra bene e male, aspetto che non è presente in nessun Suikoden.

Sinceramente anch'io ritengo la bassissima difficoltà dei Suikoden un grosso pregio (anche perché come diavolo fai ad allenare tutti quei personaggi?), e lo stesso si può dire della bassa frequenza di scontri casuali (Suikoden IV parte), una vera manna, specialmente nei dungeon.
Highness, FOCUS.

Immagine
---
#NonSquareEnixJeSors
> hashtag di protesta contro i francesi, privilegiati da Square Enix <
Avatar utente
Blazefire Saber
Famous Explorer
Famous Explorer
 
Messaggi: 790
Iscritto il: 23/05/2013, 16:38
Località: My own illusionary world
Livello: 25
HP: 44 / 1490
44 / 1490
MP: 711 / 711
711 / 711
EXP: 790 / 839
790 / 839

Re: Suikoden [serie]

Messaggioda Rayna Ryukuro » 15/01/2015, 15:03

Blazefire Saber ha scritto:Purtroppo so poco e niente. Ho letto la recensione di Spaziogames e ho fatto qualche ricerca sul web, e da quello che ho capito NON fa parte dello stesso mondo dei Suikoden principali, narra vicende avvenute in un altro universo. Inoltre la storia, per quanto godibile, non tratta temi particolarmente adulti e presenta qualche cliché, così come una forte distinzione tra bene e male, aspetto che non è presente in nessun Suikoden.


Diciamo quindi che è un Suikoden un pochetto più 'fanciullesco' per quello che concerne le tematiche. Anche io avevo letto che era ambientato all'interno di un mondo parallelo che, quindi, c'entra poco o nulla con la saga. Detto questo non sono riuscita a giocarci in nottata =_=.

Blazefire Saber ha scritto:Sinceramente anch'io ritengo la bassissima difficoltà dei Suikoden un grosso pregio (anche perché come diavolo fai ad allenare tutti quei personaggi?), e lo stesso si può dire della bassa frequenza di scontri casuali (Suikoden IV parte), una vera manna, specialmente nei dungeon.


Ecco, io non capisco perché ci si lamenti per i giochi 'facili' quando, a mio avviso, se sono godibili, possono comunque offrire delle esperienze non da poco. Ottima cosa per i dungeon, invece, primo, non sono un'amante (nè da giocatrice nè da programmatrice) degli stessi ed in secondo luogo, se ci sono anche tanti mostri, mi prende il panico e rischio di abbandonare tutto.
Grazie per le dritte Blaze! ;)

Quando possibile ti faccio sapere!
||Portfolio Rayna|Artbook TTS-Siderhelm|Artbook Innocence||

Immagine

Capitolo 0/1/2/3 |mappe| completate.
* * *
Alfine due son desti
uno dorme sonni silenziosi e mesti
in una realtà distorta dove le aspirazioni che illuminano
sono le verità che accecano.


Immagine
Avatar utente
Rayna Ryukuro
Master of Elementals
Master of Elementals
 
Messaggi: 1044
Iscritto il: 08/11/2012, 17:16
Località: Jesi
Livello: 28
HP: 78 / 1963
78 / 1963
MP: 937 / 937
937 / 937
EXP: 1044 / 1087
1044 / 1087

Re: Suikoden [serie]

Messaggioda Karma » 16/01/2015, 21:08

Beh... terrò presente la serie nel caso un giorno avessi soldi da spendere e troppo tempo libero per usarlo tutto giocando a Skyrim... ;)
KARMA


--------------------------------------------------------------------------------------------

Se di qualcosa devi chiedere il prezzo... Vuol dire che non te la puoi permettere...!
Avatar utente
Karma
Archeologo
Archeologo
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 12/03/2013, 11:48
Località: Milano
Livello: 21
HP: 19 / 996
19 / 996
MP: 475 / 475
475 / 475
EXP: 526 / 574
526 / 574

Re: Suikoden [serie]

Messaggioda Blazefire Saber » 16/01/2015, 22:43

Rayna Ryukuro ha scritto:Ecco, io non capisco perché ci si lamenti per i giochi 'facili' quando, a mio avviso, se sono godibili, possono comunque offrire delle esperienze non da poco.

Come dico sempre esistono due tipi di difficoltà imho: la "difficoltà intelligente" e la "difficoltà stupida".
La difficoltà della maggior parte dei JRPG è stupida. Non credo di dover spiegare in cosa consiste livellare e quanto poco abbiano di strategico i combattimenti a turni, proprio perché a turni.

Poi per carità, gusti. C'è a chi piace livellare o avere delle limitazioni. Io apprezzo la difficoltà in altri tipi di giochi, purché sia sempre moderata, visto che gioco per rilassarmi e divertirmi e non per farmi salire il nervoso, rompere joystick e ricordarmi che non ho pazienza. XD

Karma ha scritto:Beh... terrò presente la serie nel caso un giorno avessi soldi da spendere e troppo tempo libero per usarlo tutto giocando a Skyrim... ;)

Ti avviso però:
1) Lo stile è simile a quello di Final Fantasy VII (che probabilmente non conosci avendo giocato cinque minuti... riprendilooo :mrgreen: ).
2) I protagonisti sono tutti maschi. Solo nel terzo capitolo c'è una ragazza, ma visto che i protagonisti sono tre gli altri due sono ovviamente maschi. Quello di Suikoden V sembra una femmina, non fare come me che guardando la cover me ne sono uscita con un "oh guarda! Una ragazza!" ... ti posso assicurare che è un maschio.
[+] SPOILER
E si chiama Freyjadour. Ed è un principe (primogenito) ma il suo regno è un matriarcato. Che vita ragazzi :shock:
3) La grafica non è mai stata una meraviglia nemmeno per l'epoca in cui sono usciti. I primi due sono addirittura in 2D (il 2D del secondo è bellissimo secondo me, ma è pur sempre 2D).
4) Sono introvabili a meno che non decidi di usare gli emulatori.

Già che ci sono elenco gli spin-off/capitoli secondari di Suikoden, eccoli qui:

  • Genso Suikogaiden Vol. 1 - Swordsman of Harmonia:
    Arrivato sul mercato nel 2000 (solo in Giappone) per PlayStation. Si tratta di una visual novel che narra le vicende di un ex nobile di Harmonia, Nash Latkje. La sua storia si intreccia con quella narrata in Suikoden II e Nash apparirà (un po' più vecchio) anche in Suikoden III.

  • Genso Suikogaiden Vol. 2 - Duel At Crystal Valley:
    Arrivato sul mercato nel 2001 (solo in Giappone) per PlayStation. E' il seguito di Genso Suikogaiden Vol. 1 - Swordsman of Harmonia.

  • Suikoden Card Stories:
    Arrivato sul mercato nel 2001 (solo in Giappone) per Game Boy Advance. Il nome dice tutto.

  • Suikoden Tierkreis:
    Arrivato sul mercato nel 2008 (in Europa nel 2009) per Nintendo DS. E' un JRPG e narra vicende avvenute in un universo differente da quello dei Suikoden principali.

  • Genso Suikoden Pachisuro:
    Arrivato sul mercato nel 2011 (solo in Giappone) per slot machine (non fate domande, chiedete ai giapponesi). La trama è legata (non so quanto) agli eventi di Suikoden IV.

  • Genso Suikoden: Tsumugareshi Hyakunen no Toki:
    Arrivato sul mercato nel 2012 (solo in Giappone) per PlayStation Portable. Esattamente come Suikoden Tierkreis è un JRPG e narra vicende avvenute in un universo differente da quello dei Suikoden principali.

Nel 2006 in Giappone sono usciti anche i porting di Suikoden e Suikoden II per PSP.
In pratica in Europa di spin-off ne abbiamo visto uno per pietà. :lol: L'unico che sinceramente mi interessa davvero è Suikogaiden, che poi è anche l'unico veramente legato ai Suikoden principali.

Rayna se riprendi il Tierkreis fammi sapere. :)
Highness, FOCUS.

Immagine
---
#NonSquareEnixJeSors
> hashtag di protesta contro i francesi, privilegiati da Square Enix <
Avatar utente
Blazefire Saber
Famous Explorer
Famous Explorer
 
Messaggi: 790
Iscritto il: 23/05/2013, 16:38
Località: My own illusionary world
Livello: 25
HP: 44 / 1490
44 / 1490
MP: 711 / 711
711 / 711
EXP: 790 / 839
790 / 839

Re: Suikoden [serie]

Messaggioda Karma » 17/01/2015, 14:51

Grazie delle informazioni addizionali.... :)

In effetti sarà abbastanza difficile che mi metta davvero a giocarci, a meno che davvero non abbia davvero tantissimo tempo che non so come utilizzare...
Anche perché spero che per quando mi sarò stancata di Skyrim sarà uscito TES VI...! LOL ! :lol: :P
KARMA


--------------------------------------------------------------------------------------------

Se di qualcosa devi chiedere il prezzo... Vuol dire che non te la puoi permettere...!
Avatar utente
Karma
Archeologo
Archeologo
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 12/03/2013, 11:48
Località: Milano
Livello: 21
HP: 19 / 996
19 / 996
MP: 475 / 475
475 / 475
EXP: 526 / 574
526 / 574

Re: Suikoden [serie]

Messaggioda Rayna Ryukuro » 18/01/2015, 4:41

Rieccomi :bye:

finalmente ho avuto il tempo (evitando di dormire ma questi sono dettagli) di prendere in mano Tierkreis. Non ci ho giocato a lungo - a breve continuo, promesso - ma per il momento l'impressione che mi sono fatta è tutto sommato buona (lo ribadisco, ho completato solo un paio di missioni, non sono andata granché avanti).

Mi piacciono le ambientazioni anche se a mio avviso la grafica poteva essere curata un pochino meglio, anche se in battaglia la si rivaluta. Gli scenari di fondo comunque, statici o a scorrimento non sono affatto male in questa sede.

Parlando di storia, non ne ho vista molta, i dialoghi lasciano un po' a desiderare per alcuni errorini grammaticali/di traduzione e alle volte i personaggi parlando troppo velocemente, divorandosi i discorsi (fortuna che ci sono i fumetti XD) però non posso ancora dare un giudizio, in questo senso, totalmente positivo o totalmente negativo, per il semplice fatto che, del tutto, della trama complessiva, ho visto davvero poco.

Per quello che concerne la battaglia direi buona : male che vada c'è la possibilità di metterla in 'automatico' e di evitarsi le strategie. Queste però sono ben congegnate in quanto puoi confermarle o riprovarle se non convincono troppo. Utile per provare tattiche diverse con mostri diversi.

I nemici non sono troppi né troppo pochi, il giusto per non impanicarsi e, al contempo, non annoiarsi a pigiare sempre la 'battaglia automatica'. Tutto sommato i marchi delle stelle (che poi sono magie se non ho capito male, Blaze) sono stati congegnati bene per una spammona come me che passa il tempo a castare.

I personaggi ... ecco, visto che io passo il tempo a leggere i dialoghi ma ho la memoria che fa cilecca ogni tre per due, non saprei nemmeno dire come si chiamano (Marica una...forse) e non posso nemmeno uscirmene con una definizione del loro carattere perché ahimè, con due ore di gioco, una delle quali passata a livellare, la vedo molto dura.

Pro di questo gioco (per quello che ho visto sinora) : è un titolo onesto, niente di epico e di arzigogolato, storiella godibile, musichette orecchiabili, difficoltà moderata, possibilità di livellare a tutto spiano, nessuna pressione del caso nel proseguire con la trama, insomma, valutazione favorevole - poi non è detto che, andando avanti, non mi contraddica eh... -

Contro : al momento nessuno, proseguendo se li trovo lì dirò (la traduzione mi sa).

Nota a margine : i filmatini mi fanno impazzire *_*
||Portfolio Rayna|Artbook TTS-Siderhelm|Artbook Innocence||

Immagine

Capitolo 0/1/2/3 |mappe| completate.
* * *
Alfine due son desti
uno dorme sonni silenziosi e mesti
in una realtà distorta dove le aspirazioni che illuminano
sono le verità che accecano.


Immagine
Avatar utente
Rayna Ryukuro
Master of Elementals
Master of Elementals
 
Messaggi: 1044
Iscritto il: 08/11/2012, 17:16
Località: Jesi
Livello: 28
HP: 78 / 1963
78 / 1963
MP: 937 / 937
937 / 937
EXP: 1044 / 1087
1044 / 1087

Re: Suikoden [serie]

Messaggioda Kocin » 27/01/2015, 16:09

Complimenti per il topic, Blaze! Mi piace molto come l'hai organizzato :)

L'aspetto che più mi incuriosisce (e preoccupa allo stesso tempo lol) è la presenza di tutti quei personaggi. Dal punto di vista del Battle System suppongo che sia anche divertente scoprire le peculiarità e abilità di ciascun personaggio, ma per quanto riguarda la storia invece? Mi domando se non sia troppo complicato seguirla dato che, correggimi se sbaglio, si sviluppa attorno a 36 protagonisti... :blink:
Immagine
Immagine Immagine
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Kocin
Archeologo
Archeologo
 
Messaggi: 537
Iscritto il: 31/07/2013, 20:17
Località: Bergamo
Livello: 21
HP: 19 / 996
19 / 996
MP: 475 / 475
475 / 475
EXP: 537 / 574
537 / 574

Prossimo

Torna a Altri giochi e console

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti



cron