FF XIV: A Realm Reborn – Primals: The Navel (Hard)

  • Testi e strategie a cura di Zak 

Eccoci giunti dunque alla guida che concerne il più forte tra i Primal per quanto riguarda la Hard ModeTitan è un boss molto potente, una sfida per ogni tipo di giocatore, una battaglia decisamente molto appagante, anche se tosta e in certi casi anche stressante. Per questa battaglia ci sarà bisogno prima di tutto di un lag massimo di mezzo secondo (si rischia grosso con qualcosa in più), poi di un equipaggiamento adeguato. Con equipaggiamento adeguato ovviamente non s’intende Darklight completo più arma di Garuda, però bisogna saper mettere sulla bilancia le proprie capacità e il proprio equipaggiamento, senza buttarsi in sfide fuori dalla propria portata, ma anche senza preoccuparsi eccessivamente dell’equipaggiamento, finendo poi per avere una battaglia troppo semplice e per niente divertente: è possibile battersi con lui decisamente sotto gli standard di equipaggiamento comuni, ma solo se si è già abituati a giocare contro Boss molto forti e se si è in grado di gestirsi perfettamente, anche se con pochi HP e poca difesa.

Bene, veniamo alla divisione del combattimento: Ifrit aveva due fasi, Garuda ne aveva 3, ma con Titan non pensate di cavarvela così facilmente: le fasi sono 5 e tutte da memorizzare perfettamente prima ancora di cominciare. Ebbene sé, prima ancora di cominciare, perché sarà necessario guardarsi qualche video prima di poter affrontare il Boss, visto che le sue tecniche useranno 5 rotazioni (una per fase) totalmente differenti l’una dall’altra (ma tutte consolidate e permanenti nella loro fase) e molto tecniche dovranno essere previste, non schivate all’ultimo momento, ma su questo approfondiremo dopo. Il combattimento può essere affrontato sia con 2 curatori che con 3 curatori, ma il consiglio è sempre quello di avere almeno uno SCH, perchè aumenta di molto le probabilità di successo.

The Howling Eye (Hard) PARTY CONSIGLIATO:
[2heals] 1 WHM 1 SCH 1 PLD 1 BRD 1 MELEE DPS* 3 DPS
[3heals] 1 WHM 1 SCH 1 HEALER 1 PLD 1 BRD 1 MELEE DPS 2 DPS

(*) = “Melee dps” significa “dps corpo a corpo“, ovvero l’insieme di quelle classi (DRG e MNK) che combattono corpo a corpo con il nemico, a differenza dei “ranged dps“, ovvero i “dps a medio-lungo raggio“, ovvero BRDBLM e SMN.

Prima di cominciare: attacchi e schemi comportamentali

Anche stavolta dovrete essere a conoscenza di questo prima di cominciare: il Boss ha 5 pattern (schemi) comportamentali che utilizza durante ognuna delle 5 fasi del combattimento. Dovrete studiarli e conoscerli prima ancora di cominciare la prima battaglia contro di lui, perché se non lo sapete, anche con il miglior equipaggiamento del gioco non avrete speranze. La tabella che segue riporta i 5 pattern che usa, ordinati per le rispettive fasi.

Schemi comportamentali Titan (Hard Mode)
1 Landslide Stomp Round arrow Jump
2 Plumes Landslide Stomp Round arrow Jump
3 Landslide Plumes Bombs Landslide Plumes Rock Stomp Round arrow Jump
4 Rock Landslide Plumes Stomp Rock Landslide Plumes BOOM
5 Table Flip Stomp Plumes Bombs Landslide Table Flip Plumes Rock Land-
slide
Round arrow

Ed ecco la lista degli attacchi secondo questo schema:

  • Landslide: “Landslide“, attacco AoE con area lineare. Uscire immediatamente dall’area o il personaggio verrà spinto all’indietro, con buone probabilità di finire fuori dal campo di battaglia (si può cadere giù);
  • Stomp: “Tumult“, Titan sbatte ripetutamente il piede destro a terra con forza. L’attacco non si può schivare e infligge danni molto pesanti. Prevedere questa mossa e cominciare a caricare le cure poco prima che colpisca con il primo colpo;
  • Plumes: “Weight of the Land“, diversi cerchi compariranno sul campo di battaglia sotto alcuni giocatori scelti in maniera casuale (anche più di un cerchio per personaggio, può succedere che ce ne siano 5 o 6 su uno solo), brevissimo tempo di reazione e danni pesantissimi, intorno ai 2.500 per cerchio. Prevedere questo attacco e continuare a muoversi finché non appare e non si è sicuri di esserne fuori;
  • Bombs: “Bomb Boulders“, si veda spiegazione in basso.
  • Rock: Titan rinchiude un personaggio scelto a caso in una roccia, infliggendogli uno status che dà un pesante debuff in Determination, riducendo il potere di attacco/cura a 1/8. Distruggere la roccia subito e castare Esuna sul malcapitato appena ne esce fuori, importantissimo.
  • Table Flip: “Mountain Buster“, l’attacco piùpotente di Titan, non schivabile, a singolo target, colpisce il tank infliggendogli sicuramente più della metà degli HP. Mossa veloce e spesso concatenata con altre mosse per peggiorare la situazione. Tenere d’occhio e prevenire castando le magie prima che colpisca con la mossa.

[ I Bomb Boulders ]

Bomb Boulders sono delle rocce che Titan farà apparire sul campo di battaglia in un certo ordine, e che esploderanno dopo un certo tempo, ovviamente ancora nello stesso ordine. Questi Bomb Boulders hanno 3 pattern di apparizione:

  • Circolare: I boulders appariranno uno dopo l’altro in cerchio intorno al campo, con alla fine uno al centro, per poi esplodere in sequenza nel modo in cui sono apparsi. Per schivarli, posizionatevi al centro, poi – appena il primo esplode – correte immediatamente al suo posto per schivare l’esplosione del boulder centrale.
  • A triplo quadrato: Compariranno un boulder al centro, quattro stretti intorno a lui (come un quadrato di cui una delle diagonali è orientata verso Titan) e quattro sul perimetro del campo di battaglia (come quadrato inclinato di 45° rispetto all’altro più interno), ma compariranno tutti e 9 quasi nello stesso momento, quindi per schivarli bisognerà posizionarsi sul perimetro dell’area a metà tra un boulder e un altro, finchè non esploderanno tutti.
  •  A tripla linea: Compariranno tre gruppi di tre boulders allineati, prima tre a formare il diametro del cerchio (quindi come linea passante per il centro), poi tre da un lato e poi tre dall’altro. Posizionatevi sulla linea comparsa per ultima e – appena quella centrale esplode – correte velocissimamente al suo posto per evitare che l’ultima colpisca il personaggio.
La battaglia contro Titan: Prima Fase

[ 1. Strategia di gruppo ]

La prima fase è molto semplice: Titan alternerà due attacchi tra loro, ovvero Landslide e Tumult e la battaglia partirà sempre con Landslide. Spargetevi prima di quest’ultimo e raggruppatevi prima dei Tumults. In un 3 Heal party il terzo curatore non avrà praticamente niente da fare, per cui gli consigliamo di concentrarsi sul tank e di lasciare agli altri due il compito di usare Medica sui Tumults. Il tank si getterà addosso al Boss e come al solito lo farà orientare verso l’esterno del campo di battaglia.

In generale, cercate sempre di restare dietro al Boss, tutti abbastanza vicini, per poter rientrare nel raggio di Medica durante i Tumults. Ad un certo punto, Titan salterà in aria: raggruppatevi IMMEDIATAMENTE ad un bordo del campo di battaglia senza toccare né il cerchio di cristalli all’interno, né la zona rossa all’esterno: il Boss atterrerà con un grande impatto al centro del campo, trovarsi nel cerchio centrale significa spesso danni per almeno 3/4 degli HP, quindi posizionatevi all’esterno e possibilmente fate innalzare un Sacred Soil allo SCH. Il perimetro esterno della zona verrà distrutto e da ora in poi spostarsi oltre il perimetro farà cadere il personaggio in un baratro, dandogli morte certa e impossibilità di essere resuscitato con skill come Raise o Resurrection. Superato Geocrush (curando tutti con uno o due Medica e possibilmente un Succor), preparatevi per la fase 2.

[ 2. Strategia per classe ]

TANK: Semplicemente, buttatevi addosso a Titan orientandolo verso l’esterno, per il resto la battaglia è molto semplice per questa classe (basta mentenere l’aggro, cosa assolutamente non difficile).

SCH: Mantenete attivi i buff di cura per essere più efficienti, ad ogni Tumultrispondete con Succor al fine di avere una difesa per il prossimo Stompdell’avversario.

WHITE MAGE: Fate più economia possibile per quanto riguarda gli MP, vietato lanciare a ripetizione l’incantesimo Medica, consigliabile usare solo Medica fino alla fase del cuore, da lì Medica II o Cure III in caso di estremo pericolo.

BARD: Tenete d’occhio gli MP dei curatori, usate Mage’s Ballad in caso di pericolo; dalla fase del cuore in poi tenete il buff Mage’s Ballad sempre attivo.

MELEE DPS: Niente di particolare, più tardi arriverà il turno di questa classe.

La battaglia contro Titan: Seconda Fase

[ 1. Strategia di gruppo ]

Titan tornerà sul tank; ritornate immediatamente alla formazione di prima (giocatori nel centro, tank a nord). Muovetevi rapidamente perché la prima mossa che userà sarà Weight of the Land. Sparpagliatevi senza uscire dal raggio d’azione dei curatori e raggruppatevi solo durante i Tumults, che saranno seguiti da Weight of the Land, quindi spargetevi ancora. Anche questa fase sarà alquanto tranquilla. Ancora, Titan salterà e userà Geocrush: innalzate possibilmente un Sacred Soil e curate con uno o due Medica o Succor.

[ 2. Strategia per classe ]

HEALER: In caso di terzo curatore, che si mantenga al centro e risparmi MP, usando ogni tanto un Cure o Cure II sul tank. Gli altri due, invece, usino Medica/Succor per i Tumults e controllino la situazione con prontezza. Soprattutto, cominciate a muovervi prima che cominci Weight of the Land, così da essere sicuri di non trovarvi al centro e avere bisogno di meno tempo per schivarlo.

La battaglia contro Titan: Terza Fase

[ 1. Strategia di gruppo ]

Qui le cose cominciano a complicarsi, perché il pattern sarà un po’ più complesso e i danni leggermente più pesanti. Il nemico comincerà con un Landslide, poi quasi immediatamente Weight of the Land; fate molta attenzione e sparpagliatevi lungo il campo di battaglia.

Dopo Weight of the Land ci saranno i Bomb Boulders, la prima volta sempre circolari e la seconda sempre a triplo quadrato. Un altro Landslide sarà poi seguito dalla roccia che rinchiude un alleato a caso (anche i curatori possono essere colpiti) e poi dai Tumults, più potenti rispetto alle prime due fasi.

Terzo Geocrush, stavolta decisamente più potente, da curare con due Medica/Medica II e possibilmente Succor. Il cuore di Titan sarà ora visibile.

[ 2. Strategia per classe ]

Niente di particolare, continuate come prima.

La battaglia contro Titan: Quarta Fase

[ 1. Strategia di gruppo ]

L’aggro verrà resettata; aspettate, quindi, che il tank attacchi Titan per cominciare. I danni saranno aumentati ancora un pochino rispetto alla terza fase e la battaglia si farà più frenetica dal momento che il cuore dovrà essere distrutto entro un certo tempo, molto stretto, prima che il Boss salti. Se dovesse saltare prima della distruzione del cuore, sarebbe game over con morte istantanea e certa per tutti quanti.

Appena viene sbloccato il Limit Break di secondo livello, scagliatelo sul nemico senza pensarci due volte. Se tutto fila liscio, apparirà il messaggio “Titan’s Heart has shattered!“, Titan si mostrerà colpito dall’attacco e poi salter?. Questa volta però atterrerà senza usare Geocrush, toccherà terra e dirà “Tremble before the might of Earth!” per poi creare un’esplosione di una potenza incredibile, Earth Fury, che toglierà sicuramente più della metà degli HP a tutti quanti. Curate con Medica II e possibilmente Succor.

[ 2. Strategia per classe ]

TANK: Lanciatevi IMMEDIATAMENTE su Titan, in quanto l’aggro sarà resettata, portando la battaglia ad essere molto instabile tra tank e curatori, quindi raccogliete più Enmity possibile nel minor tempo che potete.

DPS: Questa è la fase critica per i DPS perchè dovranno distruggere il cuore di Titan prima che il Boss salti, altrimenti infliggerà 11.000 HP a tutti quanti, con conseguente morte certa. Quando qualcuno finisce nella roccia, liberatelo immediatamente con pochi colpi per tornare a colpire rapidissimamente il cuore del nemico (il tempo è molto stretto).

La battaglia contro Titan: Quinta Fase

[ 1. Strategia di gruppo ]

Preoccupatevi subito di curare il tank perchè il primo attacco dell’avversario sarà Mountain Buster, che infliggerà almeno 3.500 HP. Mountain Buster è la tecnica più pericolosa di tutte poichè infligge istantaneamente al tank un danno superiore alla metà dei suoi HP (senza possibilità di fuga), per poi collegarsi a mosse quali Tumult e Weight of the Land, che aggravano ancora di più la situazione. Pertanto, ricordatevi che la usa all’inizio e poi ogni volta subito dopo Landslide.

Questa è la fase più difficile, i danni sono di gran lunga aumentati, le pedate di Tumult invece di 2-3 saranno ben 5 per 700-800 HP di danno a pedata. Necessario il precast (ovvero cominciare a castare le magie di cura prima ancora che Titan cominci a battere il piede). Assolutamente vietato morire: un solo morto potrebbe portare tutti alla sconfitta. Se il morto è un curatore o un tank, la fine è certa.

[ 2. Strategia per classe ]

TANK: Utilizzate ogni abilità in vostro possesso per mantenere alti i vostri HP e l’aggro sul boss, che ora sarà quantomai instabile.

DPS: Come nella fase del cuore, date il meglio di voi stessi nel colpire Titan più rapidamente possibile, ma ricordatevi sempre di mettere la sopravvivenza prima dei danni inflitti, quindi interrompete immediatamente ogni attacco quando bisogna schivare una AoE.

BARD: E’ arrivato il momento di tenere Mage’s Ballad attivo costantemente, perchè i curatori rimarranno sicuramente a corto di MP.

HEALER: Precast, precast, precast. E’ una legge in questa fase, sempre precast durante Tumult e Mountain Buster. Per fare ciò sarà quindi necessario imparare a memoria almeno il pattern di tutte e cinque le fasi per Weight of the LandTumult e Mountain Buster.

EVERYBODY: Ricordate che i Bomb Boulders seguiranno tutti e tre i pattern di comparsa, in maniera casuale; la prima volta, però, sarà sempre a tripla linea.

Le probabilità di successo, sfortunatamente, sono sempre abbastanza basse (a meno che non ci si rivolga a una Free Company piena di giocatori forti e volenterosi di un combattimento contro Titan). In Duty Finder le probabilità rasentano lo zero, conviene sempre crearsi un party a Mor Dhona, assicurandosi però che ognuno conosca il combattimento fino all’ultima fase e che magari conosca anche le rotazioni delle skill. Possibilmente, impostate una macro (nella sezione “User Macros“) nella Hotbar che dica “WEIGHT OF THE LAND NEXT! MOVE! <se.7> “, dove “<se.7>” è una macro che fa partire l’audio di un campanello, così che tutti sentano e capiscano.

La vittoria

Ci siete riusciti? Complimenti! Avete sconfitto il primal (per ora) più forte di tutti e magari avete anche ottenuto la sua arma! Potete ora accedere al Binding Coil of Bahamut (solo per anime ardenti e avventurose ^^).

Serve una mano? Se nonostante la lettura della strategia qui riportata doveste continuare a registrare problemi nel superare questa difficile battaglia, sentitevi liberi di postare in tutta tranquillità in questo topic del nostro Forum (è richiesta la registrazione), nel quale potrete ricevere un aiuto personalizzato.


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: http://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.