[Fan Fiction] Final Fantasy : Sospesa nel Tempo

Autore: pippos [Profilo]

Disclaimer: Tutti i personaggi descritti appartengono ai rispettivi proprietari.

Genere: Avventura

Rating: giallo

Introduzione

Sospesa nel tempo è il primo di tre brevi racconti che narrano l’arrivo di Sephirot nella dimensione di FFXIII… questo è il preludio degli altri due ambientato però nel mezzo della trama.

Final fantasy: Sospesa nel tempo

Sospesa nel tempo Bastò un veloce fendente, la spada le cadde dalla mano, sbattendo a terra, emettendo l’amaro suono della sconfitta. Non aveva mai combattuto con qualcuno di così forte e così simile a lei. Rimase in ginocchio fissando il cielo, se non avesse reagito, tutto quello che aveva sempre amato sarebbe scomparso per sempre, inghiottito dalla forza del suo nemico. Si alzò in piedi a fatica, poggiò la mano sinistra sulle numerose ferite che riportava sull’altro braccio. Poi, guardò l’agghiacciante uomo che si trovava in piedi davanti a lei, raccolse la spada e la battaglia ricominciò. Era inavvicinabile, troppo veloce e troppo astuto, iniziò ad attaccarlo con delle magie, ma l’uomo non ne faceva avvicinare nemmeno una al suo corpo. Era quasi il tramonto e la cittadina dove lo scontro stava avendo luogo era nel completo panico. La coppia di duellanti si fermò e lui rivelò la sua identità, disse di chiamarsi Sephirot. La donna, con l’ultimo fiato che le era rimasto in corpo disse di chiamarsi Lightning. Si fissarono e quasi con indifferenza ricominciarono a combattere. Nel frattempo un potentissimo guerriero di nome Cloud correva nonostante il lancinante dolore alle gambe, era intrappolato nelle dimensioni del tempo, sapeva che Sephirot aveva raggiunto una nuova galassia di eroi. Se non si fosse sbrigato, quel luogo avrebbe fatto la catastrofica fine di molti altri. Era esausto ma il cervello gli imponeva di continuare ad avanzare, lì era tutto buio ma dopo altri pochi passi, capì di essere vicino al portale per Gran Pulse. Lightning parò egregiamente l’attacco del rivale e ancora più agguerrita di prima si scagliò contro di lui, riuscendo finalmente a ferirlo. Sephirot sanguinava al petto, finalmente aveva trovato una degna avversaria, solo l’evocatrice Yuna prima di morire era riuscita a tenergli testa. Lightning continuò ad attaccare mandando a segno ogni colpo che tirava, era sempre più sicura che ce l’avrebbe fatta. L’uomo schivò con un balzo l’ultimo colpo dell’avversaria e dall’alto le piombò addosso come un falco, trapassandola con la sua infinita katana. Tutto si fermò per un istante, Lightning vide New Bodhum sgretolarsi intorno a lei, i suoi amici scomparire, la luce spegnersi per sempre. Cloud arrivò in quel momento, la sua corsa contro il tempo era stata vana. Sguainò la sua immensa spada e attaccò Sephirot, pronto a vendicare l’eroina di Gran Pulse.


Questa pagina si è rivelata utile? Se così non fosse e desideraste segnalarci delle correzioni o integrare questo elaborato (con informazioni mancanti, vostri suggerimenti o altro), vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un messaggio nella sezione "Errori ed Omissioni" del nostro Forum, nel quale siete i benvenuti. Qui potrete anche reperire aiuti specifici o supporto generale, nel caso in cui doveste averne bisogno. Se questo sito si è dimostrato utile, vi preghiamo di prendere in considerazione l'idea di supportarlo finanziariamente o tramite altri metodi. Per maggiori dettagli in proposito, vi preghiamo di visitare la seguente pagina: http://www.allgamestaff.altervista.org/donazioni. Vi ringraziamo anticipatamente per ogni possibile contributo al nostro lavoro, sempre ben gradito.